Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

180 risultati in 82 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... . L’amministrazione comunale, quindi, correttamente ha qualificato l’intervento come di ristrutturazione edilizia e non come restauro ... interventi come opere di ristrutturazione edilizia realizzati in totale difformità dalla concessione rilasciata -peraltro non ammissibile ... in base alle norme del PRG che ammettevano solo interventi di restauro e risanamento conservativo - in relazione alle modifiche ... delle scale e all’aumento di superficie, di volume utile, nonché l’aumento delle unità immobiliari, essendo stata realizzata una nuova ... interessati dalla ristrutturazione per lo spostamento del vano scala e dei relativi muri portanti. Avverso tali provvedimenti e avverso ... , l’iscrizione del debito a ruolo per il recupero coattivo. La nuova istanza cautelare di sospensione è stata respinta con ordinanza n. 238 ... quanto anche previsto dall’art. 36 della legge regionale dell’Emilia Romagna 7 dicembre 1978, n. 47, “Tutela e uso del territorio”, nel “restauro ... . 7 riproduce, infatti, integralmente l’art. 36 della detta legge regionale, per cui “Gli interventi di restauro e di risanamento ... degli aspetti architettonici per quanto concerne il ripristino dei valori originali, mediante: - il restauro e il ripristino dei fronti ... e siano salvaguardati gli elementi di particolare valore stilistico; - il restauro e il ripristino degli ambienti interni nel caso...
2 Ordinanza ORDINANZA COLLEGIALE
... , con successivo intervento di ristrutturazione edilizia architettonica interna della struttura, trasformazione d’uso in civile abitazione ... , da una costruzione di legno con tetto a doppia falda, a due piani, di cui uno adibito a stalla e quello superiore a fienile, delle dimensioni ... preesistente, ovvero la tea originaria così come spostata di sede, e all’interrato sottostante di nuova realizzazione; b) ha ordinato ... dello strumento urbanistico, e quindi non si possono assentire interventi eccedenti il restauro conservativo, nella specie non configurabile...
3 Sentenza
... che opera nel settore della costruzione, ristrutturazione, restauro, realizzazione e manutenzione di edifici civili ed industriali ... le motivazioni e l'adeguatezza della scelta della gru idraulica oggetto dell’investimento, specificando che l’investimento nella nuova ... ; che tanto non avrebbe comportato “un ampliamento d’impresa con introduzione di nuova attività” bensì una “reingegnerizzazione ... fatture emesse nel 2016 relative a lavori di ristrutturazione eseguiti. In risposta alle predette osservazioni, l’I.N.A.I.L. - sede ... ordinaria e restauro di prospetti in condomini per i quali il modello di gru richiesta risulta del tutto inadeguata e sovradimensionata ... in quanto idoneo a svolgere lavori “gravosi ed impegnativi” e, dunque, il suo acquisto sarebbe finalizzato allo svolgimento di una nuova...
4 Sentenza
... quelli di “manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, anche con demolizione ... , ivi compresa la parte di nuova costruzione appena ultimata; in particolare è stata dapprima rimossa la copertura del sottotetto ... superiori rispetto a quelli dell’edificio preesistente, si configura come una “nuova costruzione” e, quindi, risulta violata ... . per l’intervento di ristrutturazione con demolizione e ricostruzione dell’edificio contraddistinto dalla p.ed. 3029 C.C. Trento, nonché di ogni ... , la nuova tavola D11 del progetto definitivo, con la quale veniva corretta l’indicazione del volume urbanistico dell’edificio ... presentata il 25 giugno 2018, con la nuova cifra di 1.226,09 mc); il permesso di costruire n. 17259 in data 21 gennaio 2019 relativo ... all’intervento di ristrutturazione mediante demolizione e ricostruzione. Aggiunge la ricorrente che da tale documentazione è emerso ... come l’intervento di ristrutturazione non comportasse la ricostruzione di un edificio con volumetria corrispondente a quella esistente alla data ... la controinteressata ha tenuto conto anche della nuova volumetria realizzata grazie all’intervento di sopraelevazione, così violando ... di sopraelevazione era, sin dall’inizio, funzionale a realizzare una nuova volumetria da poter sfruttare in occasione del successivo intervento...
5 Sentenza
... il previo esame della domanda di sanatoria, con la necessità, in caso di rigetto della stessa, dell’adozione di una nuova misura ... di diniego del condono comporta il dovere per il Comune di emettere una nuova ordinanza di demolizione con fissazione di nuovi termini ... del 1992, che nelle zone con vincolo decaduto consentivano solo gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria e di restauro ... deve essere necessariamente contenuta solo nel successivo atto di acquisizione. Nell’ingiunzione di demolizione di una costruzione ... alle tipologie 4, 5, 6 indicate nell’allegato A della legge (opere di restauro e risanamento conservativo e opere di manutenzione ... di nuove costruzioni realizzate in assenza o in difformità del titolo abilitativo edilizio e in caso di ristrutturazione edilizia ... a specifici vincoli è applicabile esclusivamente agli interventi di minore rilevanza indicati ai numeri 4, 5 e 6 dell’allegato 1 (restauro ... degli strumenti urbanistici. Non possono, dunque, essere sanate quelle opere che hanno comportato la realizzazione di nuove superfici e nuova...
6 Sentenza
... , pertinenziale dei manufatti edilizi sanzionati, ex se non costituenti “nuova costruzione” ex art. 3 del D.P.R. n. 380/2001, nonché ... ”] e 10, lettera a), del d.P.R. n. 380/2001, trattandosi con evidenza di “interventi di nuova costruzione” recanti trasformazione ... ; e questa natura di “nuova costruzione” e la relativa unicità funzionale escludono l’asserita irrilevanza edilizia, ivi comprese la prospettata ... gli “interventi di nuova costruzione”, e il precedente articolo 3, prima di elencare le opere comunque da ritenersi “interventi di nuova ... ) “interventi di manutenzione straordinaria”; c) “interventi di restauro e di risanamento conservativo”; d) “interventi di ristrutturazione ... ”, “manutenzione straordinaria”, “restauro e risanamento conservativo”. La natura delle opere è stata correttamente prospettata ... costruzione”, prevede che sono tali “quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio non rientranti nelle categorie...
7
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... di una piscina costituisce infatti “nuova costruzione” consistendo in un intervento comportante aggravio del carico urbanistico ... , non rientrante nelle categorie della manutenzione ordinaria e straordinaria, del restauro o della ristrutturazione edilizia; l’intervento ... interpellato dall’Ufficio riferente sul punto non ha fornito alcun risconto. 7. Anche il secondo motivo è infondato. La costruzione ... di restauro e di risanamento conservativo di cui all’articolo 3, comma 1, lettera c), (qualora riguardino le parti strutturali ... dell’edificio) e per gli interventi di ristrutturazione edilizia di cui all’articolo 3, comma 1, lettera d), diversi da quelli indicati...
8 Sentenza
... e rivestimento in lastre di marmo, costruzione del rispettivo torrino in blocchi laterizio e in lapillo cemento con relativo infisso sul lato ... di fondamento il quarto motivo, con cui si sostiene che le opere concernono una ristrutturazione edilizia e per esse sarebbe applicabile ... , gli interventi ulteriori (sia pure riconducibili, nella loro oggettività, alle categorie della manutenzione straordinaria, del restauro ... e/o risanamento conservativo, della ristrutturazione, della realizzazione di opere costituenti pertinenze urbanistiche) ripetono ... del condono edilizio … non può essere utilizzato per legittimare attività edilizia nuova ed ulteriore rispetto a quella oggetto...
9 Sentenza Breve
... ricorrente, in quanto quelle in esame sono opere di nuova costruzione, che non possono rientrare nelle tipologie 4, 5 o 6 del menzionato ... degli strumenti urbanistici alla data di entrata in vigore del presente provvedimento; - Tipologia 3. Opere di ristrutturazione edilizia ... abilitativo edilizio; - Tipologia 4. Opere di restauro e risanamento conservativo come definite dall'articolo 3, comma 1, lettera ... A di cui all'articolo 2 del decreto ministeriale 2 aprile 1968, n. 1444; - Tipologia 5. Opere di restauro e risanamento conservativo come definite ... , numeri da 1 a 3 (opere realizzate in assenza o in difformità dal titolo abilitativo, interventi di ristrutturazione edilizia ... di restauro e risanamento conservativo (tipologia 4 e 5), opere di manutenzione straordinaria, e opere o modalità di esecuzione ... dell'allegato 1 della L. n. 326/2003 (restauro, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria), e previo parere favorevole ... e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, o comunque di inedificabilità ... . (restauro, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria), mentre non sono in alcun modo suscettibili di sanatoria le opere...
10 Sentenza
... degli strumenti urbanistici alla data di entrata in vigore del presente provvedimento; - Tipologia 3. Opere di ristrutturazione edilizia ... abilitativo edilizio; - Tipologia 4. Opere di restauro e risanamento conservativo come definite dall'articolo 3, comma 1, lettera ... A di cui all'articolo 2 del decreto ministeriale 2 aprile 1968, n. 1444; - Tipologia 5. Opere di restauro e risanamento conservativo come definite ... per le tipologie 4, 5, 6 di abusi come indicate nell’allegato 1 della legge (opere di restauro e risanamento conservativo, opere ... dal titolo abilitativo, interventi di ristrutturazione edilizia in assenza o in difformità dal titolo edilizio), per cui è possibile ... di illecito di cui all'allegato 1 numeri 4, 5 e 6”, opere di restauro e risanamento conservativo (tipologia 4 e 5), opere di manutenzione ... rilevanza indicati ai numeri 4, 5 e 6 dell'allegato 1 della legge n. 326 del 2003 (restauro, risanamento conservativo e manutenzione ... che hanno comportato la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura ... ai numeri 4, 5 e 6 dell'allegato 1 del citato D.L. (restauro, risanamento conservativo e manutenzione straordinaria) e previo parere ... e regionali a tutela degli interessi idrogeologici, ambientali e paesistici ... Per gli interventi di minore rilevanza (restauro...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima