Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (9)
  • Sentenze (9)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

9 risultati in 37 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 Sentenza
... di variante relativa alla nuova sede del palazzo municipale e lo schema di atto integrativo da sottoscrivere con la ricorrente; M ... della Irim, la costruzione di 12 palazzine di edilizia privata con le connesse opere di urbanizzazione, la rivendita al comune ... la nuova sede amministrativa del Comune, nonché di 11 edifici residenziali e 1 edificio destinato a residence e ristorante ... , sono stati approvati i progetti esecutivi relativi agli interventi progettati, la perizia di variante relativa alla nuova sede ... dei complessi urbanistici esistenti, all’inserimento di elementi di arredo urbano, alla manutenzione ordinaria e straordinaria, al restauro ... , al risanamento conservativo e alla ristrutturazione edilizia di edifici (Tar Lazio, Roma, n. 1128 del 2015). Nell’ambito dei programmi ... terra, di proprietà comunale e che avrebbe dovuto ospitare la nuova sede amministrativa del Comune, nonché di 11 edifici ... operatività della nuova disciplina normativa. Tuttavia, la società ricorrente ha lamentato comunque la non ragionevolezza del termine ... alla nuova sede del palazzo municipale e lo schema di atto integrativo da sottoscrivere con la ricorrente). Peraltro, non deve...
2 Sentenza
... , per lavori di ristrutturazione di un edificio e realizzazione di una nuova palazzina in zona Croce Rossa di l’Aquila, catasto fg. N. 81 ... ) DIA la costruzione di una nuova palazzina, associata ad una serie di demolizioni e ricostruzioni di edifici preesistenti ... , basata sulla radicale inidoneità della DIA a produrre effetti giuridici legittimanti su di una nuova costruzione, già in passato ... e restauro- il successivo rilascio di altre licenze di costruzione sulle superfici stesse”. Ciò emerge inconfutabilmente ... inibisce qualsiasi iniziativa di nuova costruzione sulle superfici comunque interessate da tale particella. Restano poi condivisibili ... del 30.11.2011, ritenendo ormai esaurita la potenzialità edificatoria della particella 310 per la costruzione del fabbricato ... di proporzionalità, poiché con l’annullamento della DIA sarebbe stato inibita non solo la realizzazione di una nuova palazzina, ma finanche ... la ristrutturazione di un precedente edificio che comunque non risulta incompatibile con il presunto asservimento della particella 310. E’ stata ... . Sul punto, il collegio ha testualmente osservato "... che -a prescindere dal fatto se la nuova palazzina utilizzi o meno la particella ... alla ristrutturazione (con ampie modifiche) del fabbricato preesistente. Ha pertanto prospettato il collegio -in quella sede interlocutoria...
3 Sentenza
... normale), interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione, restauro e ristrutturazione edilizia e risanamento igienico sanitario ... “o “straordinaria” né di restauro e risanamento conservativo, e neanche di ristrutturazione, ammessi dalla normativa regolamentare ... su fabbricati del genere dovendosi invece correttamente qualificarsi come di “nuova costruzione” (cfr. Cons. di Stato, sez.IV, n.5375/2006 ... di costruzione erano iniziate prima del 1° settembre 1967 e che l’immobile non era interessato dalle previsioni di sanatoria ... era andato in rovina cadendo del tutto, sicché il fabbricato esistente in sito era in realtà di recente costruzione e “ricostruito ... fotografica depositata da parte ricorrente (cfr. docc. affoliati al n.3 della produzione) che rappresenta una costruzione priva ... esservi, dunque, alcun dubbio circa il dato di fatto della incompletezza della costruzione di cui si pretende l’ammissione a sanatoria...
4 Sentenza
... che rileva non è, tuttavia, la qualificazione giuridica dell’intervento (ristrutturazione, restauro o risanamento conservativo, oppure ... con l’art. 24 DPR 380/2001, che impone una nuova verifica nel solo caso di interventi edilizi che influiscano sulle preesistenti ... di variazioni essenziali (tale da rendere necessario il permesso di costruzione). Il che tuttavia di per sé non esclude la necessità ... di una nuova verifica di agibilità del locale. La ricorrente richiama l’art. 24 DPR 380/2001 sostenendo che la natura dell’intervento ... e sicurezza della costruzione o di sue parti. Nella fattispecie non sembra tanto significativa la valenza edilizia delle opere effettuate...
5 Sentenza
... ambientali dei luoghi: sono consentiti interventi di restauro, ristrutturazione parziale, rifacimento degli edifici esistenti, nonché ... ancorata al concetto di intervento non innovativo dell’esistente, atto a distinguerlo dalla diversa nozione di nuova costruzione ... dell’edificio demolito nell’area di sedime originaria è un requisito insito nella nozione di ristrutturazione edilizia”, posto che “la nuova ... nozione di ristrutturazione edilizia postula la preesistenza effettiva di una costruzione...,in quanto la previsione specifica va ... , comprensiva della ristrutturazione edilizia di un vecchio fabbricato ubicato su area destinata a zona F2 – verde privato vincolato secondo ... esteso mq.60.000), la costruzione di impianti sportivi, la sistemazione dell’area con realizzazione e completamento di strade ... non rientra nella nozione di “ristrutturazione”, come evincibile dalle norme di legge e regolamentari, posto che comporta non solo ... e della contestata “ristrutturazione” di un edificio residenziale preesistente, da trasformare, previa demolizione e ricostruzione in diverso ... di ristrutturazione edilizia sono “lavori finalizzati a nuove organizzazioni distributive, igieniche, funzionali…e che riguardino parziali ... trasformazioni degli organismi esistenti”. III.3) Orbene, osserva il Collegio che la nozione di ristrutturazione, sebbene soggetta...
6 Sentenza
... interessato da interventi di ristrutturazione, ma poteva addirittura essere ampliato (nuova costruzione quindi) sino al limite di 200 mq ... non consente la ristrutturazione edilizia ma soltanto il restauro conservativo e cioè un intervento minimale radicalmente diverso ... nel manufatto principale. Per cui non si è di fronte ad un restauro conservativo ma ad una ristrutturazione edilizia non ammessa dal quadro ... di concessione edilizia in sanatoria – ex articolo 13 della L.47/85 – per lavori di restauro ed adeguamento igienico – sanitario ... , Contrada Fonte Luca, relativamente al quale veniva autorizzata ad eseguire lavori di restauro, di adeguamento igienico-sanitario ... nei quali non può essere ricompresso quello relativo al fabbricato della ricorrente. Viene solamente previsto intervento di restauro ... e monumentale” con l’assurda conseguenza dell’ammissibilità del solo restauro conservativo. Sia la scheda che i provvedimenti di negatoria ... . Lo stesso articolo 31 della L.457/78 prevede alla lettera c) l’intervento di restauro e risanamento conservativo, con l’ammissibilità ... non di variazione essenziale e ben ricondursi al concetto di ristrutturazione essendo consistiti, per ragioni di cedimento, nel rifacimento ... con la scheda n. 29 del Settore 3°6, che consente le sole opere di restauro conservativo. Alla luce della normativa vigente non può...
7 Sentenza
... , non caratterizza un intervento di ordinaria manutenzione, né di restauro conservativo, né di risanamento igienico. Nel caso di specie ... non è ammissibile l’aumento della superficie interna (10% non trattandosi di ristrutturazione di opere preesistenti ma di un nuovo vano ... e ricostruzioni nella perimetrazione del vecchio centro storico (onere su cui insiste il fabbricato de quo); né risulta adottata una nuova ... dell’immobile, con la conseguente sopraelevazione dello stesso con costruzione di strutture portanti. Per cui non si è di fronte ... ad un intervento di ordinaria manutenzione, né di straordinaria manutenzione, né di restauro conservativo, né di risanamento igienico. D’altro...
8 Sentenza
... prescrive per gli “edifici” di nuova costruzione una distanza di mt.5 dal confine di proprietà, non può disconoscersi ... tra gli interventi di manutenzione straordinaria o, se si vuole, di restauro o risanamento conservativo o ancora di ristrutturazione edilizia ... dei lavori ritenuti in difformità di concessione edilizia assentita e “consistenti in costruzione solaio in piano anziché in pendenza ... in sanatoria, richiesta come variante in sanatoria, ai sensi dell’art.13 L.47/85, relativamente alla ristrutturazione del portico; nonché ... , in particolare, che l’intervento va qualificato come intervento di ristrutturazione, che consente modifiche e trasformazioni dell’esistente ... , che prevedeva la sola ristrutturazione della preesistente finestra. I rilievi al riguardo formulati appaiono fondati. L’esercizio ... . Detti lavori, per loro natura, non possono che configurarsi come di ristrutturazione, così come evidenziato nel ricorso, posto ... che nel concetto di ristrutturazione edilizia di cui all’art.31, lett.d) L.5.8.1978, n.457 rientrano gli interventi attinenti alla modifica ... del manufatto stesso (C.S., sez. V, 21.2.1994, n.112). Può aggiungersi che la ristrutturazione, di cui all’art.31 citato, può dar luogo ... che compongono la costruzione (C.S., sez.V, 26.2.1992, n.143; 27.4.1990, n.389). Orbene, non pare al Collegio che, nella specie, i limiti...
9 Sentenza
... in una ipotesi di ristrutturazione, ma di restauro e risanamento e comunque di parziale difformità; si deduce, inoltre, la violazione ... , con il quale a seguito di richiesta della ricorrente per la concessione in sanatoria relativa al restauro del terzo piano ed adeguamento sismico ... l’intento di completare, attraverso l’adeguamento sismico del tetto, parte della costruzione sanata a seguito di istanza di condono ... in sanatoria per la ristrutturazione e l’adeguamento sismico, in base all’art.12 L.47/1985 e una seconda istanza in data 27.4.1995 ... che, nella specie, le opere realizzate non sarebbero abusive, che non si sarebbe trattato di ristrutturazione, che mancherebbero i presupposti ... la reiezione, aggiunge, comunque, il Comune che su una nuova istanza della ricorrente sarebbe stato espresso nuovo parere negativo da parte ... , che prevede, alternativamente, in caso di abusivi interventi di ristrutturazione edilizia, o la demolizione o la sanzione pecuniaria ... che la Commissione edilizia, in data 20.9.1997, a seguito di nuova istanza presentata il 7.7.1997 da parte della ricorrente, ha ritenuto...