Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

75 risultati in 2996 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima
1 Sentenza
... di cui alla Legge n. 166/2002 atteso che l’intervento non può costituire una nuova costruzione. 4. Si costituisce in giudizio l’Amministrazione ... ), del d.P.R. n. 380 del 2001 considera interventi di nuova costruzione “l'installazione di manufatti leggeri, anche prefabbricati ... presupposti, consequenziali o, comunque, connessi. 2. Il provvedimento indicato sub a) ordina la sospensione dei lavori di costruzione ... e non comportino modifiche delle destinazioni di uso; c) interventi di restauro e di risanamento conservativo, quelli rivolti a conservare ... richiesti dalle esigenze dell'uso, l'eliminazione degli elementi estranei all'organismo edilizio; d) interventi di ristrutturazione...
2 Sentenza
... il Comune ha confermato il provvedimento di diniego con nuova motivazione secondo la quale: 1) sulla base degli strumenti urbanistici ... della zona B2, ambito n. B2 1.8, erano ammessi solo interventi edilizi sino alla manutenzione straordinaria e restauro e risanamento ... una motivazione nuova rispetto a quella espressa con l’atto impugnato con il ricorso introduttivo. Pertanto il diniego di sanatoria, alla luce ... quale “trasformazione di sottotetto senza permanenza di persone in abitazione”, tale da integrare un’ipotesi di ristrutturazione edilizia abusiva ... occorre precisare che le prove fornite dalla ricorrente in merito all’anteriorità della costruzione rispetto all’obbligo di munirsi ... a prescindere dal profilo della conformità o della difformità della costruzione realizzata al titolo in esso menzionato (purchè esistente...
3 Sentenza
... , che permette la manutenzione ordinaria, straordinaria, il restauro e risanamento conservativo e la ristrutturazione); e) vi è contrasto ... avrebbe erroneamente ritenuto che tale struttura non fosse precaria, ma costituisse un intervento di nuova costruzione ex art. 3, comma 1, lett ... di manutenzione ordinaria, straordinaria, risanamento e restauro conservativo, ristrutturazione degli edifici esistenti"; - sempre ai sensi ... , manutenzione straordinaria e del restauro e risanamento conservativo. È comunque consentita l'edificazione di recinzioni, giardini, orti ... dalla caratteristiche dell’opera realizzata, in quanto il divieto di costruzione sancito dall’art. 9 della l. n. 729/1961 e dal successivo d.m. n...
4 Sentenza
... sul diritto alla salute e sulle ordinarie esigenze di vita che la nuova costruzione potrà apportare sui soggetti che hanno uno stabile ... ristrutturazione totale”; - del verbale della conferenza dei servizi del 23 giugno 2011 e di tutti i pareri ivi allegati rilasciati da ASL ... “Restauro dell’area verde con relativi alberi e blocco della nascita del distributore di carburante” e volta ad impedire il taglio ... , l’esame del progetto di ristrutturazione totale [avviene] proprio con riferimento al comma 5 dell’art. 94 del D.lgs. 152/2006 ... privata, mediante ristrutturazione totale”. Con successiva istanza di accesso agli atti i ricorrenti chiedono al Comune di prendere ... , come l’intervento non possa qualificarsi come una mera ristrutturazione ma vada considerato come un nuovo impianto. Ne deriva l’applicazione ...  consente “in astratto, di censurare i titoli abilitativi rilasciati per la realizzazione di una nuova attività economica al titolare ... dell’intervento come mera ristrutturazione ove l’effetto finale del titolo assentivo consista nella rimozione di un impianto preesistente...
5 Sentenza
... oltre gli interventi di nuova costruzione e di ristrutturazione urbanistica anche quelli di ristrutturazione edilizia, tra i quali ... qualificato come restauro e risanamento conservativo, consistente nella realizzazione di un balcone che prospettava sul cortile interno ... A non consentono l’edificazione di nuove aperture e che non poteva qualificarsi come intervento di restauro e risanamento conservativo ... dell’art. 11 comma 1 lett. c) NTA del PGT; eccesso di potere per carenza di motivazione sotto ulteriore profilo: la costruzione ... funzionali di antico impianto”, quando si interviene con risanamento conservativo e ristrutturazione, le distanze tra edifici non possono ... , ma non la realizzazione di nuovi balconi. Sarebbe anche errata la qualificazione dell’intervento come opera di restauro e risanamento e verrebbero ... ricondotta all’attività di restauro e risanamento conservativo, così non può certamente affermarsi per il balcone aggettante ... che, modificando sempre e sistematicamente l’aspetto esterno, configura una ristrutturazione edilizia, in quanto, muta, seppure in parte ... tra gli interventi di restauro o di risanamento conservativo soltanto le opere di recupero abitativo, che mantengono in essere le preesistenti ... di ristrutturazione edilizia, secondo la definizione fornita dal D.P.R. n. 380 del 2001, art. 3, comma 1, lett. d), quando l'esecuzione dei lavori...
6 Sentenza
... di vista degli interventi edilizi realizzabili sullo stesso (preclusione degli interventi di ristrutturazione edilizia e di nuova ... costruzione; necessità di un previo assenso non solo per la realizzazione di interventi di restauro e risanamento conservativo ... casi trova applicazione la norma dell’art. 13, comma 9, della legge regionale n. 12 del 2005 che esclude la necessità di nuova ... negli interventi di nuova edificazione; va aggiunto, inoltre, che le indicazioni contenute nel Piano delle Regole hanno carattere vincolante...
7 Sentenza
... . 380/2001. Infatti, il legislatore richiama le categorie della ristrutturazione edilizia (tipologia 3), del restauro ... , Urbanizzazione secondaria e Costo di costruzione”; d) di tutti gli altri atti del procedimento, nonché degli atti e provvedimenti presupposti ... secondaria e Costo di costruzione”; d) di tutti gli altri atti del procedimento, nonché degli atti e provvedimenti presupposti, connessi ... 4.144,50 per costo di costruzione) e richiesta di pagamento dell’importo pari ad euro 38997,20 (in ragione della detrazione ... . l) di inviare una nuova richiesta di revisione e di chiarimenti al Comune con la quale evidenza l’idoneità dell’attestazione di pagamento ... dell’intervento effettuata dal Comune, ritenendo che si tratti di una ristrutturazione c.d. leggera, come tale ricompresa nella previsione ... in senso proprio, che determina una nuova decorrenza del termine per impugnare, è quello adottato all'esito di una nuova istruttoria ... l'Amministrazione si limita a dichiarare l'esistenza di un suo precedente provvedimento senza compiere alcuna nuova istruttoria e senza ... una nuova motivazione” (cfr., da ultimo, Consiglio di Stato, sez. VI, 28 gennaio 2019, n. 722). 2.3. Nel caso di specie ... in sede di domanda di condono, ritiene di ricondurre l’intervento alla tipologia 3, relativa agli interventi di ristrutturazione. 4.2...
8 Sentenza
... , il legislatore richiama le categorie della ristrutturazione edilizia (tipologia 3), del restauro e del risanamento conservativo (tipologie 4 ... dalla ricorrente a titolo di Urbanizzazione primaria, Urbanizzazione secondaria e Costo di costruzione”; d) di tutti gli altri atti ... , Urbanizzazione secondaria e Costo di costruzione”; d) di tutti gli altri atti del procedimento, nonché degli atti e provvedimenti presupposti ... per urbanizzazione secondaria, euro 6.396,50, per costo di costruzione) e richiesta di pagamento dell’importo pari ad euro 69.014,16 (in ragione ... , ritenendo che si tratti di una ristrutturazione c.d. leggera, come tale ricompresa nella previsione di cui alla tipologia 3 ... di fondamento. 2.2. Secondo giurisprudenza pacifica “l'atto di conferma in senso proprio, che determina una nuova decorrenza del termine ... per impugnare, è quello adottato all'esito di una nuova istruttoria e di una rinnovata ponderazione degli interessi. Pertanto, non può ... a dichiarare l'esistenza di un suo precedente provvedimento senza compiere alcuna nuova istruttoria e senza una nuova motivazione” (cfr ... l’intervento alla tipologia 3, relativa agli interventi di ristrutturazione. 4.2. La tesi della parte ricorrente merita condivisione ... . 326, vanno ascritte in tipologia 3 le opere di ristrutturazione edilizia come definite dall'articolo 3, comma 1, lettera d...
9 Sentenza
... a una costruzione del tutto nuova, che potrà bensì richiamare, per certi aspetti, i caratteri architettonici della tea preesistente ... edilizia e/o di nuova costruzione”. “In tal senso, siffatta disciplina appare del tutto compatibile con quella recata dal D.P.R. n. 380 ... , contraddistinto catastalmente, con successivo intervento di ristrutturazione edilizia architettonica ed interna della struttura ... del fabbricato rurale sito il loc. Pèmont, contraddistinto con i mapp. n.322 e 1329 del Fg.29, con successivo intervento di ristrutturazione ... contesto evolutivo, il principio della maggiore tutelabilità di quegli interessi che, contrastando una nuova edificazione, mirano ... la residenza sono: la manutenzione ordinaria e straordinaria, il consolidamento, il restauro conservativo. L’eventuale recupero ... e dell’altezza. Quale nuova destinazione possibile, è ammesso l’uso residenziale e per attrezzature di servizio all’escursionismo”. 4.1.1 ... , devono in ogni caso assicurare il mantenimento della piena identificabilità della costruzione risultante dal compimento delle opere ... non si sono, infatti, limitate al restauro dell’esistente e agli adeguamenti strettamente necessari alla realizzazione della destinazione abitativa ... sistematico di opere che certamente eccedono il restauro con possibile cambio di destinazione d’uso, consentito dalla disposizione...
10 Sentenza
... a una costruzione del tutto nuova, che potrà bensì richiamare, per certi aspetti, i caratteri architettonici della tea preesistente ... edilizia e/o di nuova costruzione”. “In tal senso, siffatta disciplina appare del tutto compatibile con quella recata dal D.P.R. n. 380 ... , contraddistinto catastalmente, con successivo intervento di ristrutturazione edilizia architettonica ed interna della struttura ... del fabbricato rurale sito il loc. Pèmont, contraddistinto con i mapp. n.322 e 1329 del Fg.29, con successivo intervento di ristrutturazione ... contesto evolutivo, il principio della maggiore tutelabilità di quegli interessi che, contrastando una nuova edificazione, mirano ... la residenza sono: la manutenzione ordinaria e straordinaria, il consolidamento, il restauro conservativo. L’eventuale recupero ... e dell’altezza. Quale nuova destinazione possibile, è ammesso l’uso residenziale e per attrezzature di servizio all’escursionismo”. 4.1.1 ... , devono in ogni caso assicurare il mantenimento della piena identificabilità della costruzione risultante dal compimento delle opere ... non si sono, infatti, limitate al restauro dell’esistente e agli adeguamenti strettamente necessari alla realizzazione della destinazione abitativa ... sistematico di opere che certamente eccedono il restauro con possibile cambio di destinazione d’uso, consentito dalla disposizione...
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima