Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (60)
  • Sentenze (60)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

60 risultati in 2422 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 avanti ultima
1 Sentenza
... da Registri di Giustizia; per l'accertamento - della gratuità (o esonero) dal contributo di costruzione dell'intervento di restauro ... DPR 380/2001, secondo cui il contributo di costruzione non è dovuto per gli interventi di ristrutturazione e di ampliamento ... della non soggezione a contributo di costruzione dell’intervento di restauro e di risanamento costruttivo oggetto del presente giudizio. 13 ... di versare alcun contributo di costruzione al Comune di Villastellone per il predetto intervento; e per l'annullamento ... di cui Euro 15.001,00 per la quota afferente gli oneri di urbanizzazione ed Euro 1.158,00 per la quota afferente il costo di costruzione ... all’amministrazione comunale il rilascio del permesso di costruire per la realizzazione di lavori di restauro e di risanamento conservativo ... di € 16.159,00 di cui € 15.001,00 a titolo di oneri di urbanizzazione ed € 1.158,00 a titolo di costo di costruzione, in espressa ... al pagamento del contributo di costruzione, secondo quanto previsto dall’art. 25 comma 10 della stessa L.R. 56/1977. 3. Con ricorso ... e dell’esonero del medesimo dal contributo di costruzione. Il ricorso è stato affidato a due motivi, con i quali la ricorrente ha dedotto ... , si ha mutamento di destinazione d’uso (soggetto a contributo di costruzione) soltanto quando la residenza sia stata costruita in zona agricola...
2 Sentenza
... SVILUPPO) PER LA NUOVA COSTRUZIONE DI DUE FABBRICATI COMMERCIALI (MEDIA STRUTTURA MISTA M-SAM4 E RISTORAZIONE) A GIAVENO IN VIA TORINO ... . 106/2011 ART. 5 PER LA NUOVA COSTRUZIONE DI 2 FABBRICATI COMMERCIALI (MEDIA STRUTTURA MISTA M-SAM4 E RISTORAZIONE ... al 27.10.2017) avente ad oggetto “P.E. N.255/2016 ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUZIONE IN DEROGA AI SENSI DELLA L.106/2011 ART. 5 (DECRETO ... , consente di riqualificare un’area degradata; inoltre, la nuova destinazione commerciale che verrebbe impressa all’area ... . 338 T.U.LL.SS, all’interno di tale fascia sono possibili consistenti attività edificatorie (quali manutenzione, restauro ... , risanamento conservativo, ristrutturazione, ampliamenti volumetrici entro il 10%) e soprattutto è possibile che, in presenza di opere...
3 Sentenza
... non rientranti fra gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione ... avuto modo di affermare che “Deve essere qualificata nuova costruzione l'installazione di un manufatto, seppure leggero ed eventualmente ... osservato che: - secondo consolidati principi giurisprudenziali, già condivisi da questo Tribunale, “Sono interventi di nuova ... costruzione, ai sensi dell'art. 3 lett. a), d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio...
4 Sentenza
... di nuova costruzione, ai sensi dell'art. 3 lett. a), d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, quelli di trasformazione edilizia e urbanistica ... ha già avuto modo di affermare che “Deve essere qualificata nuova costruzione l'installazione di un manufatto, seppure leggero ... del territorio non rientranti fra gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo ... e di ristrutturazione edilizia; tra tali interventi è compresa l'installazione di manufatti leggeri, anche prefabbricati, e di strutture...
5 Sentenza
... di manutenzione, di restauro e risanamento conservativo, di ristrutturazione edilizia, di sostituzione edilizia e di ristrutturazione ... e difformi ad alcuna normativa verranno demoliti e sostituiti con altro di nuova costruzione, risistemando opportunamente anche l’area ... a quella stabilita in caso di nuova costruzione con intervento diretto, individuando nell’indice fondiario di 1 mc/mq il valore fisiologico ... dall’edificio di nuova realizzazione. Quest’ultimo sarebbe invero contiguo al parco, sull’estremità del lato sud della proprietà ... . Nelle vicinanze, poi, si trova una piccola costruzione già adibita a deposito. Il progetto approvato dal Comune di Candiolo prevede ... l’arretramento dell’edificio di circa 7 mt. rispetto alla strada, la realizzazione di una rotatoria e la costruzione di un nuovo edificio ... assumere la consistenza più varia, dalle sole opere di manutenzione ordinaria e straordinaria o di restauro ... a quelle di ristrutturazione, sino a giungere alla integrale demolizione e ricostruzione di un edificio (TAR Toscana, sez. I, 14 luglio 2003 n. 2831...
6 Sentenza
... pavimentazione esterna in autobloccanti non può essere considerata “nuova costruzione” soggetta a permesso di costruire, trattandosi ... alla ristrutturazione…”. La norma è chiara nell’escludere interventi di nuova edificazione, e nell’ammettere interventi di mera conservazione ... dell’edificato esistente solo laddove funzionali all’attività agricola. La pavimentazione di cui si discute costituisce nuova costruzione ... nuova costruzione, necessitante di permesso di costruire.   E’ stato affermato, in particolare, che “La pavimentazione di un'area ... come intervento di manutenzione (ordinaria o straordinaria), consolidamento statico o restauro conservativo, trattandosi di opera edilizia ... nuova, e non già di intervento trasformativo di manufatto già esistente (Consiglio di Stato sez. VI  12 agosto 2016 n. 3620...
7 Sentenza
... all’istanza, come opere di “restauro e risanamento conservativo”), quali la realizzazione di una scala nel vano sottotetto ... e la demolizione e costruzione di alcuni tavolati interni. A seguito dell’esposto presentato dalla proprietaria dell’immobile confinante ... modificavano l’originaria falda, aumentando l’altezza del sottotetto e creando conseguentemente una volumetria nuova in contrasto ... con gli interventi previsti negli edifici soggetti a ristrutturazione di tipo “A”, ammessi nell’area in cui è ubicato il fabbricato ... , tra cui la ristrutturazione edilizia di tipo A, ai sensi dell’art. 2.1.5. delle NTA. Con il predetto permesso di costruire, i ricorrenti erano stati ... del sottotetto e la creazione di nuova volumetria; - il tutto in contrasto con la tipologia di interventi ammessi nell’area urbanistica ... , non essendo consentiti interventi eccedenti la ristrutturazione di tipo A, secondo quanto previsto dall’art. 2.1.5. delle NTA del PRGC ... con quanto indicato nella scheda n. 14 delle NTA, in quanto determinano la costruzione di due abbaini accorpati in contrasto con la tradizione ... della Regione Piemonte n. 5/SG/URB in ambito di ristrutturazione di tipo “A”. 3.2. In relazione al secondo profilo, invece, le posizioni ... ): - “la modifica delle quote di imposta e di colmo delle coperture non è ammessa fra le opere inerenti la ristrutturazione di tipo A, così...
8 Sentenza
... che l’intervento sarebbe stato erroneamente inquadrato dal Comune quale nuova costruzione, mentre in verità si tratterebbe del recupero ... interamente nuova e dalla quale in nessun modo si individuano le componenti oggetto di recupero/ristrutturazione; per di più pacificamente ... anche in base alle planimetrie elaborate dalla parte la nuova costruzione presenta dimensioni quasi doppie del presunto rudere ... una nuova costruzione; parte ricorrente, salvo dati storici risalenti, nulla ha prodotto a prova dell’effettiva esistenza ... .” La società presentava quindi una istanza di permesso di costruire in sanatoria definendo l’intervento “restauro conservativo ... di ampliamento e non semplice ristrutturazione edilizia; il diniego non veniva impugnato mentre veniva reiterata una istanza di permesso ... di costruire ai sensi dell’art. 36 del d.p.r. n. 380/2001 qualificando l’intervento come “ristrutturazione e cambio di destinazione d’uso ... anche se con denominazione dell’intervento diversa. Nella propria prima istanza la parte aveva qualificato l’intervento “ristrutturazione ... con ricostruzione e ampliamento” mentre, in quella oggetto del diniego ora in contestazione, l’intervento viene qualificato “ristrutturazione ... /ristrutturazione di un vecchio edificio denominato “Torre Bert”. Come correttamente contestato dall’amministrazione dell’esistenza...
9 Sentenza
... ; premesso che l’ampliamento assentito, in quanto al di fuori della sagoma originaria, costituisce nuova costruzione ai fini ... delle distanze, esso non rispetterebbe la prescritta distanza di 5 mt dal confine e 10 mt dai fabbricati; la nuova costruzione è in aderenza ... di ristrutturazione ed ampliamento fabbricato civile abitazione, da realizzare sull'immobile, sito in questo Comune e distinto a Catasto Terreni ... dell’impugnativa, ha chiesto di essere autorizzato a svolgere lavori di ristrutturazione e ampliamento del fabbricato. Lamenta parte ricorrente ... alla costruzione degli scarichi non sarebbe rilevante ai fini urbanistico-edilizi. Con ordinanza n. 35/2011 di questo Tar veniva ordinato ... documentava di aver proposto domanda al Tribunale civile per denuncia di nuova opera volta ad inibire la realizzazione del tetto ... con denuncia di nuova opera riferita alla conformazione del tetto del vicino (conformazione che, anche nel presente ricorso, si assume ... residenziale esistenti sono ammessi: a) interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo ... , di ristrutturazione edilizia nei limiti della volumetria e delle dimensioni perimetriche esistenti. E’ sempre consentita l’aggiunta di volumi ... dell’abitazione con un massimo di 35 mq. Nella ristrutturazione dell’edificio abitativo potrà essere utilizzata anche la porzione di strutture...
10 Sentenza
... ha già avuto occasione di affermare che tutti gli interventi non riconducibili agli interventi di ristrutturazione edilizia, restauro ... , non può sussumersi nell’ambito della ristrutturazione edilizia, né del restauro o della manutenzione, interventi questi che comunque ... di destinazione d’uso urbanisticamente rilevante, che proprio per questo può essere assimilato ad una nuova costruzione, a fronte ... urbanisticamente rilevante può essere assimilato agli interventi di restauro e risanamento conservativo, in applicazione della circolare...
1 2 3 4 5 6 avanti ultima