Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (19)
  • Sentenze (19)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

19 risultati in 127 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... contrario basterebbe l'esistenza di un edificio per definire « ristrutturazione » qualunque nuova costruzione effettuata in luogo ... di istruttoria. Le opere da sanare sono state considerate alla stregua di <<… nuova costruzione non consentita dalle vigenti norme del P.U.C ... la realizzazione di una nuova costruzione. Da ciò consegue l'infondatezza delle censure dedotte. Il ricorso in definitiva non merita ... per le ulteriori realizzande opere di risanamento conservativo, restauro e ripristino della copertura ed ulteriori opere interne, presentata ... il rilascio di un’autorizzazione per il rinasamento conservativo, restauro e ripristino della copertura ed ulteriori opere interne ... . Il Comune, non ritenendo sussistenti “volumi preesistenti”, tali da giustificare una ristrutturazione, emanava il provvedimento ... , ai sensi delle lettere b) e c) dell’art. 31 della L. 5/8/1978 n. 457, come opere di manutenzione straordinaria e/o restauro ... nell’impugnato provvedimento- come opere di ristrutturazione edilizia ai sensi della lettera d) del citato art. 31 della L. 457/1978 ... della legge 5/8/1978 n. 457, qualificabili come opere di manutenzione straordinaria e/o restauro e risanamento conservativo, per le quali ... della lettera d) dello stesso articolo, che si occupa della ristrutturazione edilizia. In punto di diritto, l'attività di ristrutturazione...
2 Sentenza
... (se non nuova costruzione), quel che rileva è, nelle eccezionali ipotesi come quella in esame in cui si è verificato un crollo accidentale ... dell’edificio che, nel corso dei lavori di ristrutturazione assentiti con provvedimento 14 marzo 2005 n. 240/2005°, erano crollate ... straordinaria, con intervento di restauro su edificio preesistente, consistenti in: fondazioni di cemento armato mediante trave rovescia ... , straordinaria, restauro e risanamento conservativo, con esclusione della ricostruzione, in coerenza con il particolare valore paesistico ... e/o ristrutturazione edilizia, anche in considerazione della sensibilità ambientale dell’area per la quale è in fase di elaborazione il Piano ... gli stessi sarebbero assentibili, mentre ove ricondotti alla categoria della ricostruzione e/o ristrutturazione gli stessi non potrebbero essere autorizzati ... come intervento di manutenzione o di risanamento conservativo e non quale ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione ... della ristrutturazione, presuppongono la realizzazione di opere che lascino inalterata la struttura dell'edificio e la distribuzione interna ... . 457, ai sensi del quale sono interventi di restauro e di risanamento conservativo, quelli rivolti a conservare l'organismo ... qualificarsi come interventi di restauro e risanamento conservativo quegli interventi sistematici i quali, pur con rinnovo di elementi...
3 Sentenza
... quale intervento di nuova costruzione. Non può essere infatti condiviso l’assunto della ricorrente secondo cui le opere previste in progetto ... impugnato, secondo cui trattasi, nel caso di specie, di nuova costruzione, trattandosi di demolizione e ricostruzione con modifica ... soggetto a vincolo paesaggistico) come nuova costruzione, con conseguente necessità dell’applicazione delle norme dettate dalle NTA ... del PPR per l’ipotesi di nuova costruzione. Non può altresì ritenersi che l’intervento in questione rientri tra gli “interventi ... e ricostruzione con modifica di sagoma, determina - per come sopra evidenziato - un intervento edilizio di nuova costruzione ... costruzione, con conseguente necessità dell’applicazione delle norme dettate dalle NTA del PPR per l’ipotesi di nuova costruzione ... per l'isola di La Maddalena), fa salvi esclusivamente gli interventi di restauro conservativo, ma non quelli di ristrutturazione edilizia ... - di intervento edilizio di nuova costruzione, non può ritenersi sussistente “la conformità agli artt. 15 e 20 delle NTA del PPR ... consegue l’infondatezza delle censure in esame, trattandosi di intervento di nuova costruzione che ricade nell’ambito dei 300 m ... unico avente ad oggetto la ristrutturazione edilizia, mediante demolizione e ricostruzione, ai sensi dell'art. 39, comma 15, l.r. 8...
4 Sentenza
... sarebbe preclusa qualsiasi nuova edificazione, atteso che sarebbero consentiti solo «interventi edilizi di restauro conservativo dei volumi ... , l’intervento proposto ricade in zona E, sottozona E3 (ristrutturazione viaria), del Piano Territoriale Paesistico (P.T.P.) di Molentargius ... e di Monte Urpinu, nella quale sarebbero «consentiti interventi edilizi di restauro conservativo dei volumi esistenti. Gli edifici ... impugnato anche sotto il profilo della valutazione dell’eventuale impatto visivo riconducibile alla costruzione da edificare sui lotti ... […] sono consentiti interventi edilizi di restauro conservativo dei volumi esistenti. Gli edifici demoliti non possono essere ricostruiti ... del tutto corretta la conclusione cui è pervenuta l’amministrazione comunale, ossia che sull’area in questione non è consentita alcuna nuova...
5 Sentenza
... come ristrutturazione edilizia (e non come nuova costruzione), e come tale, non è subordinato ad un preventivo strumento urbanistico attuativo ... , aveva portato a qualificare l’intervento proposto come nuova costruzione anziché come ristrutturazione. Inoltre è stata riscontrata ... quale intervento di nuova costruzione, necessitante, dunque, secondo la normativa vigente, di un piano attuativo. Il Collegio ben conosce ... la concessione edilizia per la ristrutturazione ed il frazionamento di un edificio residenziale in regione Guardiagellone; - ove occorra ... la concessione edilizia e l’autorizzazione paesaggistica per la realizzazione di un progetto di ristrutturazione e frazionamento interno ... sulle disposizioni degli strumenti urbanistici generali e dei regolamenti edilizi. Resta ferma la definizione di restauro prevista dall'articolo ... . 380, gli interventi di ristrutturazione edilizia sono quelli rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme ... ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione ... di ristrutturazione edilizia necessitanti di permesso di costruire, prevedendo che tali siano \"gli interventi di ristrutturazione edilizia ... una \" ristrutturazione edilizia\", considerando che la risultante dell'intervento consiste comunque nella creazione di un organismo edilizio diverso...
6 Sentenza
... , avendo valutato, l’Amministrazione regionale, l’impatto della “nuovacostruzione (parziale) che aveva preso il posto della folta vegetazione ... comunicato, con il quale è stato espresso il diniego alla conservazione dell’immobile costituito dalla parziale costruzione ... lamenta che non sarebbe stato considerato dalla Regione che la struttura non era “nuova”, ma era il rifacimento di un immobile ... preesistente ed il ricorrente sarebbe intervenuto solo con opere di ristrutturazione e manutenzione. L’aspetto fattuale viene smentito ... segni del perimetro della vecchia costruzione, non avente, però, alcuna consistenza volumetrica). La questione, dunque, si pone ... non più identificabile né nelle dimensioni né nella sua volumetria. Parte ricorrente intendeva, in sostanza, realizzare una nuova struttura ... essere qualificato in termini di semplice ristrutturazione e manutenzione. E tale circostanza assume rilievo, in ogni caso, solo ... - “interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, di consolidamento statico e di restauro conservativo che non alterino lo stato ... ”), ben comprensibile se si considera che, nella situazione esistente prima dell’intervento di costruzione, non vi era alcuna ... di costruzione (così come descritta, tra l’altro, nella relazione); in quel momento, non essendo desumibile una cubatura ben definita (cioè...
7 Sentenza
... qualificare l’intervento realizzato come nuova costruzione, l’anzidetta concessione in sanatoria, concernendo un’area ricadente in zona S2 ... sia una nuova costruzione senza tener conto dell'obbligo di distanze. Nel caso che ci occupa, essendo l’intervento realizzato sul confine ... la qualificazione operata dai ricorrenti in ordine all’intervento per cui è causa laddove assumono che si tratti di una nuova costruzione ... di un fabbricato integra sopraelevazione e, come tale, integra sul piano urbanistico una nuova costruzione soltanto se essa produce un aumento ... , come nuova costruzione, per cui non potrebbe comunque configurarsi la censurata violazione dell’art. 9 del DM n. 1444/1968 ... di restauro e risanamento conservativo di Casa Calamida nell'immobile sito in via Porru n. 7, distinto in Catasto al foglio 15, Mappale n ... lavori di risanamento conservativo e restauro sul suddetto immobile. Con concessione n. 9 del 21.07.2004 venivano autorizzati ... il restauro e il risanamento conservativo di un immobile parzialmente abusivo. Concludevano quindi i ricorrenti chiedendo l’annullamento ... …”. Nell’assunto dei ricorrenti, nel caso di specie, trattandosi di nuova opera realizzata in zona S, dovrebbe applicarsi il 2° comma ... inserite nella muratura in fase di costruzione e questo piano di posa non lo si può abbassare, perché in una struttura storica...
8 Sentenza
... e di restauro - costituiscono un intervento di ristrutturazione edilizia e non di manutenzione straordinaria e, pertanto ... una sostanziale modifica di destinazione d’uso della costruzione. La nuova distribuzione interna dei volumi appare infatti assolutamente ... dei volumi, non si configurano né come manutenzione straordinaria, né come restauro o risanamento conservativo, ma rientrano ... nell'ambito della ristrutturazione edilizia prevista dall'art. 31, lett. d), l. n. 457 del 1978, con conseguente ... , così determinando una nuova distribuzione interna, nonché un aumento, dei volumi. Ancorché i titoli autorizzatori rilasciati ... (riguardando lavori di ristrutturazione edilizia), tuttavia la signora Muretti non si è limitata a realizzare fedelmente le opere previste ... perimetrali della costruzione. E’ ovvio che detta prescrizione, una volta sospesa dal Tribunale, non poteva essere fatta rivivere ... 11 ottobre 1985 n. 23. Sostiene la ricorrente che le opere realizzate all’interno della costruzione possono farsi rientrare ... nella ristrutturazione edilizia, andavano assentiti con ulteriore concessione edilizia. Con il quarto motivo viene proposta la censura di violazione...
9 Sentenza
... , con la quale è stato ingiunto al ricorrente di demolire la costruzione di cui all'istanza sopra indicata; quanto al ricorso n. 1361/1999 ... e di restauro conservativo che non alterino lo stato dei luoghi e le volumetrie preesistenti…". 3) Eccesso di potere sotto il profilo ... della legge regionale n. 6/95, nonché della legge regionale n. 23/85, nella parte in cui si ritiene non sanabile la ristrutturazione ... approssimazione, alla realtà. In particolare, in quella del 1968 si vede nel lotto una costruzione a forma di L , in quella successiva ... , del 1977, si vede una costruzione con diverso andamento, nel 1985 scompaiono tali masse e compare una piccola costruzione con altri due ... in questione una costruzione fatiscente di 50 m² (v. provvedimento di demolizione, sopra citato). Il fatto che, nella domanda ... , con la quale gli si ingiunge di demolire la costruzione giudicata abusiva. Con il primo mezzo deduce, l'interessato, violazione dell'articolo 13 ... ... “gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, di consolidamento statico e di restauro conservativo che non alterino lo stato ... ). Inoltre, di sicuro, diversamente da quanto asserito in ricorso, non si è di fronte né ad una "ristrutturazione edilizia" né, tanto ... meno, ad un intervento riconducibile ad opere di “manutenzione ordinaria, straordinaria, di consolidamento statico e di restauro...
10 Sentenza
... di specie non saremmo in presenza di una nuova costruzione, richiesta dall’anzidetta delibera quale presupposto della sua applicazione ... il concetto di nuova costruzione al fine di verificare l’applicabilità delle stesse alla vicenda che ci occupa. Sul punto ... la giurisprudenza amministrativa si è già espressa in termini sostanzialmente dirimenti, precisando che “Il concetto di "nuova costruzione ... le condizioni richieste per considerare l’intervento proposto “nuova costruzione”, la concessione n. 60/98 si rivela illegittima nella parte ... , in precedenza adibito ad attività commerciali – supermarket, necessitava, in vista della nuova destinazione, di una loro diversa ... autonoma”. In data 20 aprile 1998, intanto, il ricorrente presentava una nuova domanda di concessione, con allegazione degli spazi ... per tutto il periodo di operatività della nuova attività, assicurando nel caso di ottemperanza il rilascio del titolo richiesto. Il ricorrente ... edilizia, le opere interne e gli interventi di ristrutturazione urbanistica, come pure quelli di manutenzione straordinaria ... , di restauro e di risanamento conservativo, necessitano del preventivo rilascio del permesso di costruire ogni qual volta comportino ... per ogni 10 metri cubi di costruzione”; Art. 8 del D.A. 20.12.1983 n. 2266/U, in materia di rapporti tra gli spazi destinati...
1 2 avanti ultima