Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

405 risultati in 14 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... all’espropriazione. Ma dal 1978 l’Amministrazione non ha mai avviato alcun procedimento di espropriazione ed il vincolo di in edificabilità ... , deducendo: a) che il vincolo di in edificabilità, protrattosi inutilmente per oltre venticinque anni, è stato reiterato, in violazione ... , l’Amministrazione ha omesso di comunicare alle ricorrenti l’avvio del procedimento volto all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ... alle ricorrenti l’avvio del procedimento volto all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio; c) che la destinazione impressa ... . L’art.9 del D.P.R. n.327/2001 stabilisce: - che “Il vincolo preordinato all’esproprio ha la durata di cinque anni”; - che “Entro ... ”; - che “Se non è tempestivamente dichiarata la pubblica utilità dell’opera, il vincolo preordinato all’esproprio decade (…)”; - e che “il vincolo preordinato ... all’esproprio, dopo la sua decadenza, può essere motivatamente reiterato, con la rinnovazione dei procedimenti previsti (…) e tenendo conto ... in vigore), in quanto la reiterazione del vincolo preordinato all’esproprio, contenuta nel nuovo PRG, non è stata in alcun modo ... , con riferimento a congrui e specifici elementi oggettivi; - le specifiche ragioni del ritardo che hanno causato la decadenza del vincolo ... confermativa della destinazione urbanistica e del connesso vincolo di edificabilità), e rigetto della domanda volta ad ottenere...
2 Sentenza
... in cui consente in caso di decadenza del vincolo preordinato all’espreprio l’edificazione entro limiti ristretti. In data 17/06/1996 ... del vincolo preordinato all’esproprio. Detto vincolo, ai sensi dell’art. 2 della L. n. 1187/1968, è decaduto alla data di proposizione ... edilizia debba essere individuato, solo ed esclusivamente, nell’esistenza del vincolo preordinato all’esproprio. Come rileva ... che ammette una limitatissima edificabilità. Va, infatti, rilevato come la scadenza del vincolo non comporta automaticamente né ... con entrambi i motivi alla base del ricorso sostiene l’illegittimità del diniego di permesso di costruire in considerazione della decadenza ... di una precisa pianificazione conformativa, una condizione di \"vuoto urbanistico\" denominata c.d. zona bianca). L’edificabilità di dette ... di un vincolo oramai scaduto, senza argomentare in merito all’istanza presentata e alla sua presunta non conformità alla disciplina ... , dell’intervento richiesto e, quindi, esaminare se esso risultasse (o meno) conforme alla limitata edificabilità permessa dalla L. n.10/1977...
3 Sentenza
... (ora art. 9 D.P.R. 8 Giugno 2001 n° 327), quelli preordinati all’ esproprio o che comportano l’assoluta in edificabilità del suolo ... di proprietà privata, non può reputarsi soggetta a decadenza quinquennale laddove presenti i caratteri di vincolo meramente conformativo ... ricorrente, muovendo dalla natura di vincolo preordinato all’esproprio della destinazione a “verde attrezzato” e “parco costiero ... natura di vincolo meramente conformativo, non soggetto alla decadenza quinquennale di cui all’art. 2 della legge 19 novembre 1968, n ... il ricorrente che le suddette classificazioni del P.R.G. impongano sull’area di sua proprietà un vincolo di natura espropriativa ... preordinati all’esproprio, o che comunque importino l’inedificabilità assoluta dell’area, perdono efficacia se entro cinque anni ... secondo cui il termine quinquennale di decadenza, invocato dal ricorrente, non si sarebbe ancora compiuto essendo stata prevista ... di natura conformativa, non soggetti al termine quinquennale di decadenza invocato dal ricorrente. All’udienza del 13 novembre 2013 ... , determini la sottoposizione della aree di sua proprietà ad un vincolo sostanzialmente espropriativo, attualmente scaduto per decorso ... del privato proprietario. Costituiscono, invece, vincoli soggetti a decadenza, ai sensi dell’art. 2 della legge 19 novembre 1968 n. 1187...
4 Sentenza
... all’esproprio o che comportano l’assoluta in edificabilità del suolo e che, pertanto, essendo finalizzati alla localizzazione puntuale ... sensu ambientali, quali il vincolo di verde pubblico o di edificabilità per un parco costiero (C.d.S., sez IV, 23 dicembre 2003, n ... maggio 2011, n. 832). Ebbene, nel caso di specie, gli istanti, muovendo dalla natura di vincolo preordinato all’esproprio ... , quindi, deve ritenersi che il vincolo di cui si discute assume natura di vincolo meramente conformativo, non soggetto alla decadenza ... “verde attrezzato”. Assumono i ricorrenti che la suddetta classificazione imponga sull’area un vincolo di natura espropriativa ... preordinati all’esproprio, o che comunque importino l’inedificabilità assoluta dell’area, perdono efficacia se entro cinque anni ... , determini la sottoposizione della aree di loro proprietà ad un vincolo sostanzialmente espropriativo, attualmente scaduto per decorso ... . Costituiscono, invece, vincoli soggetti a decadenza, ai sensi dell’art 2 della legge 19 novembre 1968 n. 1187, quelli preordinati ... pubblico, attribuita dallo strumento urbanistico alle aree di proprietà privata, non può reputarsi soggetta a decadenza quinquennale ... laddove presenti i caratteri di vincolo meramente conformativo, ovvero laddove, inquadrandosi nella zonizzazione dell’intero...
5 Sentenza
... decadenza, per decorso del quinquennio, dei vincoli preordinati all’esproprio in ordine alle aree gravate dalla cennata previsione ... un vincolo di in edificabilità delle parti del territorio interessate, con le relative conseguenze nella scelta del criterio ... di determinazione dell’indennità di esproprio nel sistema dell’art. 5 bis l. 8 agosto 1992 n. 359, basato sulla edificabilità o meno dei suoli ... , non concreta un vincolo preordinato all’esproprio, a meno che tale destinazione non sia assimilabile all’indicazione delle reti stradali ... a fini pubblici dell’area stessa né introduce un vincolo preordinato all’esproprio, ma integra un vincolo di natura conformativa ... specificato, chiedendone l’annullamento per violazione di legge ed eccesso di potere e segnatamente per l’avvenuta decadenza dei vincoli ... preordinati all’esproprio, ma soprattutto per il fatto che, essendo stata l’area interessata dall’esproprio già acquisita dall’Ente ... e la consequenziale inesistenza del vincolo di rispetto stradale, ritenuta ostativa alla concessione in sanatoria. Non risulta costituita ... , l’inesistenza della previsione dell’obbligo di rispetto stradale. 2.- Ritorna all’attenzione del Collegio il problema della decadenza ... dei vincoli preordinati all’esproprio, di cui si è più volte occupata la giurisprudenza costituzionale ed amministrativa. Il caso...
6 Sentenza
... di questa giurisprudenza il criterio secondo cui la decadenza del vincolo strumentale non ha luogo nei soli casi in cui in alternativa al piano ... ablatorio e quindi, conseguentemente, la decadenza quinquennale del relativo vincolo. Tali principi ermeneutici infine si ritengono ... del 1968), per imporre una decadenza quinquennale a siffatto vincolo strumentale. Anche la giurisprudenza amministrativa richiamata ... o che non riqualifica una zona divenuta “bianca”, per decadenza del vincolo ablatorio. In tutti questi casi, così come in quello in esame (e di tale ... . Ne consegue, per quanto detto, che non si verte in un’ipotesi di vincolo suscettibile di decadenza per decorso del termine quinquennale ... di diniego, rilevando che tale previsione integrerebbe un vero e proprio vincolo strumentale, destinato pertanto a decadere ... le argomentazioni della giurisprudenza richiamata nel ricorso, a supporto della decadenza quinquennale dei vincoli cd. strumentali ... al piano regolatore di imporre a tempo indeterminato - senza previsione di indennizzo - vincoli preordinati all'esproprio ... del 1968 ha stabilito che i vincoli preordinati all'esproprio o quelli comportanti inedificabilità perdono efficacia ove non seguiti ... anche la giurisprudenza invocata dal ricorrente, il principio della temporaneità e relativa decadenza o perdita di efficacia è stato sancito solo...
7 Sentenza
... di vincolo preordinato all’esproprio. Il ricorrente, infatti, sottolineata la decadenza dei vincoli espropriativi imposti con il Piano ... alcun atto del procedimento espropriativo cui riconnettere l’imposizione del vincolo preordinato all’esproprio, considerato ... di vincolo preordinato all’esproprio. Le censure sono fondate. L’art. 8 del D.P.R. n. 327/2001 prevede che il decreto di esproprio può ... , e sul bene da espropriare sia stato apposto il vincolo preordinato all’esproprio. Il vincolo può essere previsto in un piano urbanistico ... di esproprio. La mancanza del vincolo vizia, pertanto, il decreto di esproprio e ne determina l’illegittimità, che è rilevabile ... in esame risulta mancante il vincolo preordinato all’esproprio. L’opera in questione, infatti, secondo quanto riferito dalle parti ... di pianificazione e non importa l’imposizione di un vincolo soggetto a decadenza, secondo le previsioni delle menzionate norme di legge ... affidato ai seguenti motivi: 1) Violazione delle norme in materia di imposizione di vincolo espropriativo. Non sarebbe rinvenibile ... e delle espropriazioni. A ciò ha fatto seguito, per quanto concerne il procedimento espropriativo, l’emissione di decreto di esproprio n. 9 del 26 ... il decreto di esproprio e l’avviso di immissione in possesso. Prima di esaminare le doglianze avanzate è da rilevare l’infondatezza...
8 Sentenza
... . Il sig. Boggia assume che la predetta destinazione a verde pubblico costituisca un vincolo preordinato all’ esproprio e che sussista ... la decadenza del vincolo per decorso dell’indicato termine quinquennale. Decorsi invano 60 giorni dalla diffida così notificata, il sig ... , quelli preordinati all’ esproprio o che comportano l’ assoluta in edificabilità del suolo e che, pertanto, essendo finalizzati ... a decadenza quinquennale laddove presenti i caratteri di vincolo meramente conformativo, ovvero laddove, inquadrandosi nella zonizzazione ... dalla natura di vincolo preordinato all’ esproprio della destinazione a “Verde pubblico attrezzato- Verde sportivo e impianti relativi ... con il suo contenuto. Il vincolo di cui si discute, quindi, assume natura di vincolo meramente conformativo, non soggetto alla decadenza ... di proprietà dell'istante, soggetto a vincolo espropriativo scaduto; sul ricorso numero di registro generale 198 del 2013, proposto ... non soggetta a decadenza alcuna né al termine quinquennale cui sono soggetti i soli vincoli di natura espropriativa. Non vi è obbligo ... del privato proprietario. Costituiscono, invece, vincoli soggetti a decadenza, ai sensi dell’art 2 della legge 19 novembre 1968 n. 1187 ... del vincolo deve essere fatta avendo riguardo alla concreta disciplina contenuta negli strumenti urbanistici, in quanto, laddove...
9 Sentenza
... sottolineato come la decadenza del vincolo preordinato all’esproprio comporti la classificazione dell’area come “zona bianca ... del permesso di costruire per l’esigenza di realizzare sull’area servizi pubblici, tenuto conto della intervenuta decadenza del vincolo ... la destinazione d’uso prevista per la zona; lo stesso Comune ha poi rilevato che la decadenza del vincolo espropriativo comporta ... . 4). La decadenza del vincolo espropriativo derivante dal P.R.G. comporta, come ha correttamente rilevato l’Amministrazione ... del perimetro dei centri urbani, permette interventi di nuova edificazione con densità fondiaria di 0,03 mc/mq. La decadenza del vincolo ... ”, per la quale l’art. 9 del D.P.R. 380/01, consente l’edificabilità con indice di fabbricabilità fondiaria di 0,03 mc/mq, con conseguente necessità ... e l’esistenza di adeguati servizi pubblici tali da rendere ormai inutile il vincolo imposto sull’area nel 1973. Il ricorrente ha quindi ... .” In questa zona l’indice di edificabilità non può comunque superare il valore di 2,00 mc/mq. Dal certificato di destinazione urbanistica ... la realizzazione di un fabbricato ad uso misto con indice di edificabilità differenziato pari al 2,00 mc/mq per la parte del manufatto ... come “area da acquisire per servizi pubblici”. Il progetto, peraltro, non rispetta neppure l’indice di edificabilità previsto per la zona...
10 Sentenza
... di proprietà della ricorrente, a seguito della decadenza del regime vincolistico preordinato all'esproprio del vigente P.R.G. per l'inutile ... assessoriale del 29 ottobre 1988 numero 1347 impose sull'intera superficie un vincolo preordinato all'esproprio . Tuttavia, entro ... il termine di vigenza del predetto vincolo, non vennero mai avviate le procedure d'esproprio. In seguito alla revisione definitiva ... della ricorrente, per una superficie pari a 3225 metri quadrati, è stato reiterato il precedente vincolo preordinato all'esproprio ... del vincolo, scaduto nel 2008, non sono state però avviate le procedure d'esproprio . Ciò premesso, la ricorrente, premettendo ... di durata dei vincoli preordinati all'esproprio alla cui decadenza con riferimento ad una determinata area sorge l'obbligo dell'Ente ... che il terreno, a seguito della decadenza dei vincoli di espropriazione apposti dal Piano Regolatore Generale approvato il 16 ottobre 2003 ... alla sopravvenuta decadenza dei vincoli di Piano Regolatore. Sull'istanza il Comune ha tuttavia serbato il silenzio. Pertanto, la ricorrente ... ha proposto il ricorso in epigrafe, onde far accertare, stante la intervenuta decadenza dei vincoli urbanistici espropriativi, l’obbligo ... , richiamandosi alla decisione CGA n.212 del 27.2.2012, ha, condivisibilmente, affermato che “sussiste un vincolo preordinato...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima