Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

2066 risultati in 119 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... di esclusione, un autonomo documento contenente gli elementi di valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa ex art. 83 Dlgs 163 ... di valutazione per la definizione dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 del decreto legislativo n. 163/2006 ... per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa ex art. 83 Dlgs 163/2006, richiesti a pena di esclusione dell’art. 153 Dlgs 163 ... erano puntualmente indicati tutti gli elementi di valutazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa, come richiesti dall'art. 153, c, 1 ... per la valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, mentre al contrario l’una e l’altra, in assenza di disposizioni specifiche ... degli elementi di valutazione per la definizione dell’offerta economicamente più vantaggiosa), richiesti dalla legge e dall’Avviso indicativo ... il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, alla selezione dei soggetti o del soggetto con i quali negoziare successivamente ... , al punto 8, l’indicazione degli elementi per l’individuazione dell’offerta più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 Dlgs 163/2006, senza ... con riguardo agli elementi per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa ex art. 153. Il rinvio puro e semplice ... si è limitato ad un elenco esemplificativo dei parametri alla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa, non riportando i parametri...
2 Sentenza
... economicamente più vantaggiosa per l’Amministrazione, ai sensi dell’art. 83, comma 1, del decreto legislativo n. 163/2006, valutata ... col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’Amministrazione, ai sensi dell’art. 83 comma 1 del decreto legislativo n ... quando il criterio di aggiudicazione sia quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, in cui il contraente viene scelto ... dei punteggi negli appalti da aggiudicare col criterio dell' offerta economicamente più vantaggiosa, caratterizzati da ampia ... alla aggiudicazione senza previamente dettare i criteri disciplinanti la propria discrezionalità tecnica. Tale modo di procedere non appare ... discrezionalità tecnica, la commissione di gara è tenuta al rispetto dei criteri fissati nel bando, ma ove questo non disciplina in modo ... all’entrata in vigore dell’art. 83 della legge 12 aprile 2006 n. 163, si ritiene sia il bando a individuare i sub-criteri, i sub-pesi ... ed i sub-punteggi per la valutazione dell’offerta, eliminando in proposito ogni margine di discrezionalità in capo alla Commissione ... . A del decreto legislativo n. 163/2006 per la fornitura e posa in opera di n. 1 attrezzatura da laboratorio nell’ambito del progetto LIPIN ... oscillanti per la simulazione dello strato limite dovuto al moto ondoso”. L’aggiudicazione era prevista secondo il criterio dell’offerta...
3 Sentenza
... . T.A.R. Lazio, Latina, Sez. I, n. 368 del 23 aprile 2015): - l'art. 83 comma 2 del D.lgs 163/06 (criterio dell'offerta economicamente ... alla determinazione della soglia di sbarramento, è stato affermato che "nelle gare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ... seguenti: - l'art. 83, comma 2, d.lgs n. 163 del 2006, nel riferirsi alle gare imperniate sul criterio dell'offerta economicamente ... per l'individuazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ma anche delle relative formule matematiche (cfr. ad es. C.d.S., V, 12 giugno ... 2013, n. 3239; 22 gennaio 2015, n. 257; 18 giugno 2015, n. 3105); - secondo il modulo dell'offerta economicamente più vantaggiosa ... .); - il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa non comporta, infatti, che anche un'offerta rivelatasi qualitativamente ... " dell'art. 83 del d.lgs. n. 163 del 2006 va individuata nell'esigenza, strettamente inerente al criterio selettivo dell'offerta ... economicamente più vantaggiosa, di garantire il migliore livello qualitativo delle offerte presentate, con conseguente valutazione negativa ... discrezionale in ordine alla determinazione dei fattori di incidenza dei singoli elementi per la scelta dell'offerta economicamente ... più vantaggiosa, che ha proprio la finalità di consentire la ponderazione di diversi elementi dell'offerta stessa, da indicare in ordine...
4 Sentenza
... , per i servizi di pulizia da affidare mediante offerta economicamente più vantaggiosa, una formula matematica per la determinazione ... della previsione in cui è contenuta, svuotando di senso l'utilizzo del criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa ... delle offerte nel caso di adozione del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, stabilisce che per attuare la ponderazione ... giurisprudenziale, secondo cui nell'ambito di una gara d'appalto, svolta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, può ... di adozione del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, attribuendo i punteggi –entro i limiti massimi fissati ... le ricorrenti che - se pur rientra nella discrezionalità amministrativa l'individuazione dei criteri di valutazione e la ponderazione ... di individuare con un unico parametro numerico finale l'offerta più vantaggiosa. Dette metodologie sono stabilite dal regolamento ... l’Amministrazione, come chiarito dalla giurisprudenza amministrativa la valutazione del prezzo, sia nel criterio dell'offerta economicamente ... censure secondo cui un tale meccanismo svuoterebbe di significato il criterio dell’aggiudicazione all’offerta economicamente ... l’unica offerta più meritevole, ovverosia quella economicamente più conveniente, e quindi con il miglior rapporto qualità-prezzo...
5 Sentenza
... all’offerta economicamente vantaggiosa, giova, a giudizio del Collegio, riportare un passo della Circolare del Presidente del Consiglio ... tra il prezzo piu' basso o l'offerta economicamente piu' vantaggiosa. Quando l'aggiudicazione e' a favore dell'offerta economicamente piu ... . La scelta, in tal caso, e' limitata e puo' riguardare soltanto i criteri effettivamente volti ad individuare l'offerta economicamente ... di servizi, si e' posto il problema dell'utilizzo, ai fini della valutazione dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa, di elementi ... economicamente piu' vantaggiosa, si possono determinare la qualita' ed il valore tecnico dell'offerta prendendo in considerazione elementi ... di partecipazione e i criteri di valutazione dell’offerta presentata dai concorrenti. Il testo originariamente in vigore dell’art. 83, comma 4 ... amministrativa rilevando l’illegittimità di un bando di gara di un appalto da aggiudicare con il criterio dell'offerta economicamente ... più vantaggiosa che prevedeva il potere della Commissione giudicatrice di suddividere i criteri in dettagliati sottopunteggi; tale potere ... ' vantaggiosa, possono essere utilizzati diversi criteri variabili, ma collegati sempre ed esclusivamente all'oggetto dell'appalto ... del d. lgs. 163/20006 con particolare riferimento. Violazione e falsa applicazione del secondo considerando della Direttiva...
6 Sentenza
... quale riferimento per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La elencazione dei criteri, infatti, evidentemente non deve ... il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa, rientra nella discrezionalità della stazione appaltante la determinazione ... alla discrezionalità della stazione appaltante: in caso di aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, i pesi ... economicamente più vantaggiosa, la piena discrezionalità dell’amministrazione aggiudicatrice nella fissazione dei criteri, purchè tali ... l’affidamento all’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata in base all’assegnazione di punteggi per i parametri: prezzo (quaranta ... ° 163 del 12-4-2006, in quanto non sarebbero stati rispettati i criteri fissati dal legislatore per la valutazione dell’offerta ... generale prevede l'aggiudicazione al prezzo più basso ovvero all'offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base ... con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa, anche nel 46 considerando della direttiva n° 18 del 2004, è definita ... dei punteggi da attribuire per ogni aspetto della offerta economicamente più vantaggiosa. Ne deriva che anche il prezzo possa subire ... dell’offerta siano oggetto di valutazione. Rispetto all’aggiudicazione con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa...
7 Sentenza
... che i criteri di aggiudicazione, in una gara aperta con offerta economicamente più vantaggiosa, sarebbero stati commisti ... aperta all’offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 d. lgs. n. 163/2006) ha il suo perno centrale nel “prezzo”, una volta ... ), circa l’utilizzo di criteri “effettivamente volti ad individuare l’offerta economicamente più vantaggiosa e non quelli relativi ... ” della procedura. L’offerta economicamente più vantaggiosa, infatti, assomma in se gli aspetti più rilevanti, unendo convenienza a qualità ... ), che, se ignorati, concretizzano il cattivo uso del potere. I caratteri dell'«offerta economicamente più vantaggiosa» vanno desunti dall’art. 83 ... alla scelta dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ovvero allorché si tratti di stabilire il possesso o meno dei requisiti minimi ... dell'offerta economica. Come insegna la giurisprudenza comunitaria, nell'offerta economicamente più vantaggiosa possono essere presi ... dei PROVV.TI: a) determinazione A.A.G. n. 44/24.5.2007, con allegato bando di gara (procedura aperta con offerta economicamente ... . In sintesi: la commistione dei criteri sarebbe in violazione del d. lgs. n. 163/2006 (art. 83); l’aggiudicazione definitiva sarebbe stata ... , sulla base di criteri che devono comunque essere logici ed attenenti il più possibile all’offerta economica, quali desumibili...
8 Sentenza
... restando, nel caso di adozione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la discrezionalità dell’amministrazione ... di Melfi, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. 2. Per l’elemento prezzo era previsto ... che i metodi di attribuzione del punteggio per il prezzo, nell’ambito del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ... dell’elemento prezzo. 9.2. Questo Consesso ha già affermato che nel criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, vanno ... più basso e criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, è che nel primo criterio l’offerta più bassa è aggiudicataria, senza ... disposizioni che regolano la gara. Nella gara in esame, bandita con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, l’elemento ... economicamente più vantaggiosa. 6. Ha proposto appello l’Amministrazione. La ricorrente in primo grado con controricorso si è opposta ... = prezzo a base d’asta; y = prezzo più basso offerto in gara; a = prezzo offerto dal concorrente la cui offerta si sta valutando. 3 ... . La commissione di gara ha attribuito, per l’offerta tecnica, i seguenti punteggi: 50,294 punti all’impresa Modugno Vincenzo; 39,216 punti ... di gara ha inoltre attribuito i seguenti punteggi per l’offerta economica: 31,110 punti all’impresa Modugno Vincenzo a fronte...
9 Sentenza
... prescelto il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, rientra nella discrezionalità della stazione appaltante ... d’asta di €. 401.211,37, regolata dal criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, e strutturata sull’assegnazione di 100 ... di Stato ha statuito che “nelle procedure rette dal criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la ripartizione del punteggio ... , che “nelle gare d’appalto improntate al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la valutazione dell’offerta tecnica, in presenza ... a quello attribuito agli altri criteri da tenere in considerazione nella scelta dell’offerta migliore, invece di combinare il prezzo con tali ... , consentire ai partecipanti di confidare in una uniforme valutazione dell’offerta. L’impostazione corretta tra il peso dei criteri ... di prevalenza a favore dei criteri qualitativi rispetto ai criteri quantitativi, al fine di non frustrare la ratio stessa dell’offerta ... economicamente più vantaggiosa, che postula la ottimale ponderazione del rapporto qualità/prezzo” (cfr. determinazione n. 7 del 24 novembre ... di criteri puntuali e stringenti (fissati dalla lex specialis ai sensi dell’art. 83 d.lgs. 12 aprile 2006, n.163), possa estrinsecarsi ... punti ripartiti tra offerta tecnica (70 punti) e offerta economica (30 punti), la prima delle quali ulteriormente dettagliata...
10 Sentenza Breve
... criteri (con i relativi punteggi) indispensabili per selezionare l’offerta economicamente più vantaggiosa, la natura delle posizioni ... per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa nonché nella individuazione delle formule matematiche; b) nella scelta dei criteri ... di valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa sono connaturati i seguenti limiti: I) i criteri devono essere coerenti ... ) in base all’art. 83, co. 1, d.lgs. 163/2006, il criterio selettivo dell’offerta economicamente più vantaggiosa impone alla stazione ... e alle caratteristiche del contratto»; III) una volta optato per un determinato sistema (quale l’offerta economicamente più vantaggiosa ... pubblici; Ritenuto, circa l’ambito della discrezionalità esercitabile dalla stazione appaltante nell’individuare i criteri e sub ... , la formula da utilizzare per la valutazione dell’offerta economica può essere scelta dall’amministrazione con ampia discrezionalità ... appaltante di determinare nella legge di gara i criteri di valutazione dell’offerta «pertinenti alla natura, all’oggetto ... che avrebbe del tutto appiattito il punteggio attribuibile alla parte economica dell’offerta; II) ha dedotto il contrasto della formula matematica prescelta ... e di conseguenza la stazione appaltante dispone di ampi margini nella determinazione dei criteri da porre quale riferimento...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima