Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (17)
  • Sentenze (17)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

17 risultati in 6248 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... .15, richiede per la legittimazione attiva all’esercizio del diritto di accesso la titolarità “di interesse diretto, concreto ... al procedimento disciplinare a carico del marito (notaio Baldassarri), nei confronti del quale aveva già proposto un esposto (al medesimo ... la determinazione finale del C.N.D. deducendo: violazione degli artt. 1, 2, 3 e 22, commi 1, lett. b, e 6 e 24, comma 7, della legge n. 241/1990 ... , ancorché autrice dell’esposto, non possa essere riconosciuta la qualità di parte del procedimento disciplinare; b) che l’istanza ... di un esposto che abbia dato luogo a un procedimento disciplinare è circostanza idonea, unitamente ad altri elementi, a radicare nell’autore ... non è soggetta all’accesso previsto dall’art. 24 comma 1 lett. c) L. 241/1990”), mentre, per gli stessi procedimenti complessi, “qualora ... del procedimento disciplinare dopo la conclusione della fase istruttoria dello stesso procedimento. La ricorrente ha impugnato ... disciplinare avviato a carico del notaio Baldassarri dopo l’esposto della stessa ricorrente, il Consiglio Notarile Distrettuale, dopo ... della richiesta di procedimento disciplinare presentata alla Commissione Regionale di Disciplina della Toscana); d) che l’accesso ... di competenza del C.N.D., la ricorrente non sarebbe legittimata al rilascio di copie fino all’avvio del procedimento disciplinare presso...
2 Sentenza
... Agosto 1990, n.241, opponendo l’assenza di un interesse concreto, diretto e attuale corrispondente a una situazione giuridicamente ... di cui agli artt. 22 e seguenti, cit. l. n 241 del 1990. (Consiglio di Stato sez. V 24 marzo 2011 n. 1772; T.A.R. Toscana Firenze Sez. III, 16 ... è stata azionata ai sensi e per gli effetti di cui alla legge n. 241/1990 e, come tale, dunque, è stata coerentemente valutata ... dagli artt. 22 e ss. della l. n. 241/1990, è relativo al diritto degli interessati di prendere visione e di estrarre copia di "documenti ... amministrativi", intendendosi per "interessati" i soggetti che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale, corrispondente ... /2013, quindi, potranno operare cumulativamente tanto il diritto di accesso ‘classico’ ex L. 241/1990 quanto il diritto di accesso ... diritto di accesso procedimentale ‘classico’ di cui alla L. 241/1990 (cfr. TAR Campania, VI Sezione, 05671/2014 del 05/11/2014). Ciò ... . 22 della legge n. 241 del 1990) per le informazioni "ambientali", al fine di assicurare, per la rilevanza della materia ... di pubblicità tendenzialmente integrale delle informazioni di carattere ambientale, sia per ciò che concerne la legittimazione attiva ... ambientali svincolata dai più restrittivi presupposti dettati in via generale dagli artt. 22 e segg. della legge n. 241 del 1990. Ciò...
3 Sentenza
... dopo che era stata avviata la procedura di indagine a carico dei soggetti sottoposti a procedimento disciplinare. Si è dunque ... dei principi del giusto procedimento; violazione dell’art. 2 della legge n. 241/90; inutilizzabilità delle intercettazioni telefoniche ... , con successive memorie difensive hanno eccepito l’inammissibilità del ricorso per difetto di legittimazione attiva e carenza di interesse ... dell’associazione. Ritiene il Collegio che l’eccezione di difetto di legittimazione attiva sia fondata, e meritevole pertanto di positiva ... dalla generalità dei consociati. E’ opportuno anzitutto precisare che la circostanza per cui l’art. 9 della legge 7/8/1990, n. 241 consente ... successiva alla conclusione del procedimento disciplinare definito con la decisione della Corte federale, il cui epilogo arbitrale viene ... dell’associazione a procedimento disciplinare concluso fa sorgere ulteriori perplessità; ed invero, ai fini della valutazione ... di una posizione qualificata, almeno con riguardo ad un procedimento di natura disciplinare, espressione di una potestà punitiva, che configura ... deliberato in data 27/10/06 dalla C.C.A.S. del C.O.N.I. nel procedimento di arbitrato promosso dalla Juventus F.C. S.p.a ... , e convertito la squalifica del campo. Il lodo ha riconosciuto la responsabilità diretta della Juventus ai sensi dell’art. 2 del C.G.S...
4 Sentenza
... della legge n. 241/1990”; - si sono costituiti in quest’ultimo giudizio i sigg.ri Anna Frau e altri, nonché il Comune di Maracalagonis ... , eccependo l’inammissibilità del ricorso n. 66/2011 per difetto di legittimazione attiva del Condominio; - sono intervenuti in entrambi ... ovvero dichiarati inammissibili, in particolare il ricorso n. 66/2011 per difetto di legittimazione attiva del Condominio ... hanno nuovamente eccepito il difetto di legittimazione attiva del Condominio, osservando, questa volta, che l’art. 2 del vigente regolamento ... memoria i sig.ri Anna Frau e altri hanno poi sollevato un’ulteriore eccezione di difetto di legittimazione attiva del Condominio ... il difetto di legittimazione attiva del Condominio, ha osservato che lo stesso non ha prodotto in giudizio l’elenco completo ... 1990, n. 241; del resto l’orientamento giurisprudenziale, anche di questa Sezione, è sul punto assolutamente consolidato (cfr ... non tanto sotto il profilo del difetto di giurisdizione quanto per carenza di legittimazione attiva dei ricorrenti, i quali invocano ... di legittimazione attiva. Passando alla memoria difensiva dei sigg.ri Anna Frau e altri (ed alle analoghe eccezioni sollevate dal Comune ... dell’art. 42, comma 2, lett. l), del d.lgvo 18 agosto 2000, n. 267”, “Violazione degli artt. 8 e segg. della legge 7 agosto 1990...
5 Sentenza
... , la condanna al pagamento dell’indennizzo ex art. 21 quinquies della L.n. 241/1990. All’udienza pubblica del 24 maggio 2016 ... , e, in subordine, ove occorra, per la condanna al pagamento dell’indennizzo ex art. 21 quinquies della L.n. 241/1990. Visti il ricorso ... temporalmente condizionata; violazione e falsa applicazione degli artt. 1 e 3, 21 quinquies e 21 septies della L.n. 241/1990; violazione ... (di seguito A.R.O.), eccependo in limine il difetto di legittimazione attiva in capo alla società Igeco Costruzioni s.p.a. (rivestendo ... dell’art. 3 della L. n. 241/1990, motivazione apparente ed in contrasto con i risultati dell’istruttoria, sviamento; 3) violazione ... quinquies della L. n. 241/1990 e non soggetto a limiti temporali (salve le eventuali ripercussioni in termini risarcitori), di revocare ... di riconoscimento del diritto alla corresponsione di una somma a titolo di indennizzo ai sensi dell’art. 21 quinquies della L. n. 241/1990 ... . E’ stato condivisibilmente osservato che “non va riconosciuto l’indennizzo previsto dall’art. 21 quinquies, l. 7 agosto 1990, n. 241 ... le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 24 maggio 2016 la dott.ssa Maria Luisa ... , trasparenza, imparzialità, buon andamento, proporzionalità; difetto assoluto di attribuzione; esercizio di potestà a titolarità...
6 Sentenza
... del termine finale del procedimento, come dimostra l’elaborazione giurisprudenziale formatasi sull’art. 2 della legge n. 241 del 1990 ... raccomandata a.r. alla mandataria capogruppo Consorzio Cooperative Costruzioni – CCC il successivo 24/5/2011, e contestuale informativa ... . 163/2006, effettuata dal Responsabile del Procedimento con atti in pari data 8/6/2011 prot. 82141 e prot. 82153 , trasmesse ... ; - del Disciplinare di gara - art. 8, pag. 21, 1° periodo limitatamente alla clausola ove è prevista - e poi eseguita dalla Commissione di gara ... , effettuata dal responsabile del procedimento con atti dell’8 giugno 2011, prot. 82141, e prot. 82153, chiedendo altresì la pronuncia ... siano riconducibili alla durata irragionevole del procedimento condotto dalla Stazione appaltante. L’inerzia procedimentale può essere imputabile ... , e non perviene ad una valutazione specifica della fattispecie concreta, e della sua connotazione in fatto ed in diritto. In particolare ... . Tra l’altro, non può essere taciuta l’anomalia di un procedimento nel quale il Presidente di gara ha deciso di avvalersi del parere ... ad eseguire i lavori; la ratio della norma è dunque quella di impedire fenomeni di partecipazione cumulativa. Il disciplinare di gara ... della compagine nel caso di consorzi stabili, e soprattutto dell’abnorme durata del procedimento di gara; nella fase di esecuzione...
7 Sentenza
... il difetto di legittimazione attiva dei ricorrenti e la tardività dell’impugnazione della delibera di Giunta provinciale n. 7 del 2005 ... posto in decisione. DIRITTO 1. Va preliminarmente esaminata la questione della sussistenza della legittimazione attiva ... di attribuzione ai sensi e per gli effetti dell’art. 21-septies, co. 1, della legge 7 agosto 1990, n. 241, e succ. int. e mod ... ; della deliberazione del Commissario straordinario del Consorzio ASI di Napoli n. 123 del 24/3/2004; del parere del Comitato Tecnico per l’Ambiente ... del 24 marzo 2004 trasmetteva alla Provincia gli adeguamenti progettuali alle prescrizioni richieste in sede di conferenza di servizi ... agli atti unicamente: a) copia di un esposto datato 17 maggio 2007, indirizzato alla Procura della Repubblica, alla Procura della Corte ... , contenuta a pag. 3, rigo 22 dell’esposto, “chiediamo che il Comune di Nola venga risarcito per i danni causati all’ambiente ... rilievo, peraltro, ai fini in esame può essere riconosciuto alla circostanza della proposizione di un esposto alla Commissione europea ... con cui, esaminato l’atto costitutivo e lo statuto del Comitato in questione e valutata la concreta e fattiva attività dallo stesso svolto ... a tutela della specifica situazione ambientale al centro di quel procedimento, il giudice penale ha riconosciuto che “il predetto...
8 Sentenza
... ha comunicato l’avvio di un procedimento ex art. 7 della legge 7/8/1990, n. 241, nell’assunto che l’operazione di fusione “determina ... /1990, n. 241 con riferimento sia all’obbligo di concludere il procedimento con un provvedimento espresso ed al generale principio ... ed allo svolgimento di un nuovo procedimento. 6) Violazione degli artt. 7 e seguenti, nonché dell’art. 10 bis della legge 7/8/1990, n. 241 ... degli artt. 1 e 2 della legge 7/8/1990, n. 241, con riferimento sia all’obbligo di concludere il procedimento con un provvedimento ... della legge 7/8/1990, n. 241; eccesso di potere per difetto di motivazione; travisamento dei fatti e falsa applicazione ... deve essere caratterizzata dall’immediatezza, dalla concretezza e dall’attualità, e dunque essere una conseguenza diretta ... e di legittimazione attiva, sviluppata da A.N.A.S. S.p.a. nell’assunto che Abertis, pur proponendosi come soggetto attivo dell’operazione ... della concessione nella fase di svolgimento del rapporto. Lo stesso art. 11 della legge 7/8/1990, n. 241, pur di fronte ad una figura pattizia ... , concessionaria di costruzione e gestione delle autostrade individuate ai sensi dell’art. 16 della legge 24/7/1961, n. 729, ed in particolare ... del procedimento di dismissione disciplinato dall’atto di indirizzo di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri in data 16/5/97, la stessa...
9 Sentenza
... censure: 1) violazione di legge con riferimento all’articolo 97 della Costituzione, all’articolo 3 della legge 241/1990, alla legge ... ad altre strutture; -carenza di legittimazione attiva relativamente al terzo motivo di ricorso (violazione di prerogative sindacali ... , Finanze e Patrimonio n. 9380 del 23 giugno 2014, n. 12176 del 24 agosto 2015 e n. 1384 del 29 gennaio 2016; Visti il ricorso ... e vincolante un controllo “diretto” del tavolo (con rapporto 1 ad 1) da parte del personale titolare di tale delicata funzione ... per assicurare, comunque, lo svolgimento del servizio, avente natura essenziale, presso la Casa da gioco. Il procedimento è stato avviato ... , in base alla graduatoria redatta e composta da 40 soggetti. I controllori che subiscono concretamente gli effetti della riduzione ... regionale 22/2010, alla deliberazione del consiglio regionale 335 del 24 novembre 1967 e all’articolo 10 commi 1 e 2 lett d) della legge ... di sede e di mansioni; il profilo economico esposto di perdita dell’indennità aggiuntiva di 920 euro, correlata alle funzioni ... e del contesto normativo nel quale si è sviluppato il procedimento culminato nella decisione riduttiva impugnata, il Collegio ritiene ... . La lesione deriva, infatti, direttamente dagli atti di “macro-organizzazione” assunti dall’organo politico, la Giunta Regionale...
10 Sentenza
... comunale. Il ricorso è affidato alle seguenti censure: 1) Violazione e falsa applicazione della L. n. 241\\1990, incompetenza, eccesso ... ) Violazione e falsa applicazione della L. n. 241\\1990, incompetenza, eccesso di potere per difetto dei presupposti, ingiustizia manifesta ... andamento, violazione di norme pattizie, perdita di chances; 3) Violazione e falsa applicazione della L. n. 241\\1990, falsa ... della L. n. 241\\1990, incompetenza, eccesso di potere per difetto dei presupposti, ingiustizia manifesta e sviamento di potere ... \\1980 e dell’art. 21 septies L. 241\\1990, violazione degli articoli 7, 38, 42 e 97 della Costituzione e dei principi in materia ... di concessione di beni pubblici, violazione dell’art. 3 L. 241\\1990, difetto di istruttoria; 2) Violazione dell’art. 25 del DPR n. 616\\1977 ... dell’art. 3 L. 241\\1990, difetto di istruttoria, illogicità, ingiustizia manifesta; 3) Violazione del d.lgs. n. 163\\2006 ... , violazione dell’art. 3 L. 241\\1990, difetto di istruttoria, illogicità, inesistenza dei presupposti. G) Con motivi aggiunti al ricorso n ... septies L. 241\\1990, violazione degli articoli 823 c.c. e 378 L. 2248\\1865 all. E, della L. R. n. 65\\1980, degli articoli 7, 38, 42 ... e 97 della Costituzione violazione dell’art. 3 L. 241\\1990, difetto di istruttoria, travisamento dei fatti; 3) Violazione...
1 2 avanti ultima