Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

46 risultati in 69 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 avanti ultima
1 Sentenza
... per il calcolo del canone mensile di concessione degli alloggi denominati AST ovvero ASI ed il conseguente ed applicativo provvedimento ... dei canoni di concessione, sulla base delle disposizioni vigenti in materia di definizione dell’equo canone) , ovvero, se più favorevole ... evenienze, nella controversia mirata a contestare l’adeguamento del canone non può trovare spazio la contestazione su criteri ( ove ... (interministeriale e ministeriale) determinativi dei criteri per il calcolo del canone mensile di concessione degli alloggi denominati AST ovvero ... del rimanente art.5 (che concerne il canone degli utenti che non hanno titolo alla concessione), si rivela tuzioristica avendo detto d.i ... dell’A.M. col quale: è stato determinato il nuovo canone relativo all’alloggio demaniale occupato dal ricorrente; è stata fissata ... la decorrenza del nuovo canone alla data dell’1.1.1995 con previsione del versamento degli arretrati, a titolo di conguaglio, rispetto ... a quanto già corrisposto dal ricorrente a titolo di canone concessorio; b) di ogni atto connesso a quello sub a) compresi ... che, in applicazione dell’art.43 della legge n.724 del 1994, si è provveduto all’adeguamento del canone concessorio con decorrenza 1.1.1995 ... stipendiali. Tale congiunta e contestuale operatività del nuovo canone e del rateo relativo alle mensilità pregresse, lo ha indotto...
2 Sentenza
... pubblico e quello dei soggetti incisi dalla maggiorazione del canone. Le evocate amministrazioni si sono costituite in giudizio ... e ministeriale) determinativi dei criteri per il calcolo del canone mensile di concessione degli alloggi denominati AST ovvero ASI ... che, in tali evenienze, nella controversia mirata a contestare l’adeguamento del canone non può trovare spazio la contestazione su criteri ... (interministeriale e ministeriale) determinativi dei criteri per il calcolo del canone mensile di concessione degli alloggi denominati AST ovvero ... del rimanente art.5 (che concerne il canone degli utenti che non hanno titolo alla concessione), si rivela tuzioristica avendo detto d.i ... determinato il nuovo canone relativo all’alloggio demaniale occupato dal ricorrente; è stata fissata la decorrenza del nuovo canone ... dal ricorrente a titolo di canone concessorio; b) di ogni atto connesso a quello sub a) compresi, per quanto occorrer possa, il decreto ... , si è provveduto all’adeguamento del canone concessorio con decorrenza 1.1.1995; partecipato che i canoni pregressi, maturati a partire ... del nuovo canone e del rateo relativo alle mensilità pregresse, lo ha indotto ad adire questo Tribunale al quale, col ricorso ... della legge n.724 del 1994, al pari del d.i. 12.10.1995, assicura al concessionario dell’alloggio demaniale il pagamento del canone...
3 Sentenza
... agosto 2002 avente ad oggetto sollecito di pagamento del canone di concessione dovuto per l’occupazione di suolo pubblico fino al 23 ... la questione era già nota al Comune, poiché la concessione di spazio pubblico era collegata al progetto di ristrutturazione dell’immobile ... comunali o a fattori oggettivi, lo spazio pubblico dato in concessione è divenuto in rilevante parte del tutto inutile. Il Collegio ... . Lgs 30 aprile 1992 n. 258. La normativa citata in rubrica è chiara nel correlare l’obbligo di pagamento del canone di concessione ... . di rideterminare in posizione autoritativa il canone - cosa che può avvenire anche per il passato - in presenza di una concessione ... del canonico concessorio dovuto per l’occupazione del suolo pubblico e di restituzione di canoni versati dalla ricorrente con riguardo ... a concessione di spazi pubblici, aveva negato tale rideterminazione per il passato – ovverosia per gli anni 1999, 2000 e 2001. Esponeva ... in fatto la ricorrente di aver richiesto l’occupazione di suolo e di sottosuolo pubblico in connessione alla realizzazione ... all’acquisizione del sottosuolo pubblico e la riduzione di una porzione di soprassuolo. Avverso il provvedimento comunale e la successiva nota ... nella primitiva concessione stipulata il 1° aprile 1999. Nulla è stato spiegato in risposta alle considerazioni svolte dalla ricorrente...
4 Sentenza
... /concessione quello della effettiva occupazione del suolo pubblico del mezzo pubblicitario; orbene la delibera Giuntale riferisce di canone ... e/o notificata, nella parte in cui al punto sub 5) stabilisce: “canone di concessione o locazione per l’installazione di mezzi pubblicitari ... pubblicitario bifacciale su via Togliatti in Andria, si chiede il pagamento del “canone di concessione o locazione che è stabilito ... del 12.3.2004”, limitatamente alla previsione del pagamento di detto canone di concessione o locazione e nella specificata misura per metro ... . “al pagamento del canone di concessione per l’anno 2004 per tutti gli impianti di cui all’elenco allegato mediante versamento ... si ritenesse che oltre alla Tosap sia da corrispondersi anche un canone di concessione e/o affitto in caso di impianti installati ... ha determinato la misura del canone di concessione o locazione per l’installazione di mezzi pubblicitari e ha richiesto alla ricorrente ... del canone di concessione. IV) Violazione, errata interpretazione e applicazione dell’art. 30 L. 488/99 e dell’art. 145 della L. 388/2000 ... che l’elemento “spazio” utilizzato a parametro si riscontra anche nella disposizione regolamentare del ’94 ove si parla di misura (del canone ... : a) se l’impianto afferisce a pubblicità propria del soggetto richiedente il canone è di € 155,00 all’anno; b) se l’impianto è per affissione...
5 Sentenza
... la comunicazione dell’avvenuto rilascio di concessione di spazio pubblico. Sul ricorso numero di registro generale 666 del 2006, proposto ... : il rilascio di una concessione di spazio pubblico ad un’impresa terza senza tenere in alcun conto la domanda di ampliamento presentata ... della concessione di spazio pubblico, vuoi infine per difetto di legittimazione od interesse ad agire. Nel merito anche l’impresa ... , della giuridica esistenza) del provvedimento impugnato, cioé di un’apposita concessione di spazio pubblico da parte del Comune di Genova ... e della mancata impugnazione della concessione di spazio pubblico. Sebbene il ricorso sia espressamente volto all’annullamento della nota ... anche alla concessione di spazio pubblico (impropriamente definita “licenza di commercio”) rilasciata alla ditta Viva Brasil all’interno ... in data 23.1.2006, cioé successivamente al rilascio della concessione di spazio pubblico, avvenuta il 20.12.2005. Trattandosi ... l’avvenuto rilascio, in favore della società Viva Brasil, della concessione di uno spazio commerciale all’interno dell’impianto ... all’amministrazione comunale domanda al fine di ottenere in concessione un ulteriore spazio commerciale adiacente la propria attività, lasciato ... non ha infatti provato di aver tempestivamente presentato al comune di Genova istanza per la concessione dello spazio commerciale adiacente...
6 Sentenza
... concessione di occupazione di suolo pubblico in Via Jona, sul lato Cimitero Ebraico del Cimitero Maggiore di Milano. Con istanza ... di nuova concessione di occupazione di suolo pubblico, analoga a quella originaria del 1998, oppure, in via subordinata, qualora ... del chiosco e non l’occupazione dello spazio pubblico intorno al manufatto; invalidità degli atti impugnati, derivata dall’eventuale ... , con provvedimento del 9.10.2006, autorizzava il sig. Rossi Simone ad occupare lo spazio pubblico a destra del chiosco per una superficie di 20 ... , sul lato destro del chiosco, una superficie di spazio pubblico per 20 mq. Tale provvedimento autorizzativo è stato ritualmente ... del provvedimento del 9.10.2006, il ricorrente risulta autorizzato all’occupazione di uno spazio pubblico di 20 mq adiacente al chiosco ... in alcun modo in discussione la questione dello spazio pubblico da occupare all’esterno del chiosco, ormai fissato dal Comune in 20 mq ... , che ha autorizzato il trasferimento, non riguardava anche lo spazio pubblico antistante il chiosco, ma solo il manufatto, sicché avrebbe dovuto ... non avesse riguardato lo spazio pubblico circostante (in ogni caso, il trasferimento del manufatto non può implicare, di per sé, anche l’occupazione ... dello spazio pubblico circostante, viste le nuove e diverse caratteristiche dei luoghi da occupare). 3. Sussistono, nondimeno, giustificati...
7 Sentenza Breve
... , nonché il pagamento di canoni di locazione o di concessione commisurati, questi ultimi, alla effettiva occupazione del suolo pubblico ... o patrimonio indisponibile, sia assoggettata ad un canone di concessione, appunto il C.O.S.A.P., determinato in base a tariffa. 3.2. Ciò ... gli impianti pubblicitari di proprietà comunale, per tali dati in concessione a privati, su cui si paga un canone non per la concessione ... – autorizzazione impianti adeguati da riportare su targhetta”; 4) della nota 4 giugno 2007, prot. 123456, avente ad oggetto “canone occupazione ... suolo pubblico per cartelli pubblicitari posti lungo le strade del territorio comunale”; 5) dell’art. 27 del regolamento ... come “adeguati”, le relative autorizzazioni, ricomprendenti “anche la concessione per l’occupazione di spazi e aree pubbliche ... , per la quale è dovuto un canone, secondo quanto stabilito dal vigente Regolamento comunale”. Essendo ciascun impianto “esistente anteriormente al 31 ... dicembre 1997”, la ditta avrebbe dovuto “regolarizzare la propria posizione pregressa versando il canone dovuto, calcolato a partire ... , la ricorrente aveva in passato via via corrisposto, per lo stesso periodo, delle somme a titolo di canone per occupazione di spazi ed aree ... (applicazione del canone e graduazione delle tariffe), il cui IX comma dispone che, per le occupazioni di spazi pubblici con cartelloni...
8 Sentenza
... giorni previsto dalla legge – avrebbe poi proceduto all’adeguamento del canone di concessione in difetto della previa ricognizione ... degli stessi. A tanto accede che, in tali evenienze, nella controversia mirata a contestare l’adeguamento del canone non può trovare spazio ... del canone nei confronti dei militari non aventi titolo alla concessione (che il I comma del ripetuto art. 43 ha determinato ... di canone per l’alloggio di servizio occupato dal ricorrente, nonché; nonché di ogni altro atto connesso, presupposto e consequenziale ... , “dopo aver disposto l’adeguamento del canone da corrispondere, ha richiesto il pagamento degli arretrati con decorrenza 1.1.1995 ... di procedere al recupero degli importi dovuti a titolo di arretrati sull’adeguamento del canone. La normativa di riferimento ... previsto nei confronti di coloro che abbiano perso il titolo alla concessione, rispetto a quanti tuttora vantino il titolo medesimo ... (per i primi solamente essendo prevista una maggiorazione dell’equo canone del 20% o del 50% a seconda che il reddito complessivo ... del 1994 per i non aventi titolo”. Fra tali nominativi è incluso quello del ricorrente per il quale è indicato un primo canone mensile ... pari a £.240.000= per il periodo 1.1.-30.10.1995; un secondo canone pari a £.792.885 per il periodo 31.10.-31.12.1995; ed un terzo...
9 Sentenza
... sul suolo demaniale ottenuto in concessione dalla Regione, la stessa tariffa applicata per il canone di occupazione del suolo pubblico ... marzo 2005 lo invitava a corrispondere, ai fini del rilascio della concessione per l’anno 2006, il canone provvisorio di euro 303,54 ... istanza era subordinato al pagamento della somma di euro 17.859,23 (di cui euro 16.937,10 a titolo di canone di concessione ed euro ... il canone e le tasse relative al nuovo periodo della concessione”. Tale clausola, nella parte in cui prevede che l’Amministrazione ... della concessione è subordinato all’avvenuto pagamento del canone e delle tasse relative al nuovo periodo della concessione. Deve quindi ... dell’amministrazione, risponda ad un più rilevante interesse pubblico”. Ulteriori criteri di selezione delle domande di concessione sono poi ... non residua alcuno spazio per configurare un’ulteriore criterio selettivo che accordi una automatica preferenza al soggetto pubblico ... Campania, con il quale è stato richiesto il pagamento di un canone pari a euro 21.775,88 per ottenere la concessione degli specchi ... per il canone di occupazione del suolo pubblico comunale. Ciò posto risulta innanzi tutto infondata la censura con la quale viene dedotta ... dalla Regione, la stessa tariffa applicata per il canone di occupazione del suolo pubblico comunale risulta del tutto aprioristica...
10 Sentenza
... ottenuto in concessione dalla Regione, la stessa tariffa applicata per il canone di occupazione del suolo pubblico comunale. Ciò posto ... demaniali ottenute in concessione dalla Regione, la stessa tariffa applicata per il canone di occupazione del suolo pubblico comunale ... era subordinato al pagamento della somma di euro 19.143,23 (di cui euro 18.154,80 a titolo di canone di concessione ed euro 988,43 a titolo ... marittime), ha erroneamente commisurato il predetto canone a quello stabilito per l’occupazione del suolo pubblico comunale, invocando ... concessione allo stesso rilasciata in data 9 luglio 2003 e nulla è cambiato nel rapporto con il Comune, tranne la misura del canone dovuto ... al pubblico uso del mare o per altre ragioni di pubblico interesse. Nonostante tali disposizioni, nella concessione a suo tempo rilasciata ... che, all’epoca in cui questa dovrà verificarsi, siano pagati il canone e le tasse relative al nuovo periodo della concessione”. Tale ... pubblico”. Ulteriori criteri di selezione delle domande di concessione sono poi dettati dal comma successivo: infatti “al fine ... selettivo che accordi una automatica preferenza al soggetto pubblico che eventualmente richieda il rilascio della concessione. Né ... l’accoglimento dell’istanza del ricorrente al pagamento del canone e delle altre somme dovute per il rilascio di una nuova concessione...
1 2 3 4 5 avanti ultima