Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

56 risultati in 691 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 avanti ultima
1 Sentenza
... . n. 163 del 2006 in caso di mancata predeterminazione di precisi e puntuali criteri per l'attribuzione dei punteggi relativi ... il punteggio numerico assegnato ai singoli elementi di valutazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa integra una sufficiente ... della par condicio in ragione dell’eccessiva genericità dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica in relazione ai quali ... dei punteggi in base ai criteri di valutazione dell'offerta, pertinenti alla natura, all'oggetto e alle caratteristiche del contratto ... più vantaggiosa, dal momento che solo la presenza di criteri sufficientemente puntuali consente la verifica dell'operato dell'amministrazione ... i singoli criteri di valutazione, ha lasciato agli apprezzamenti soggettivi della commissione giudicatrice la fissazione (se pure ... il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (60 qualità/40 prezzo) fissando l’importo a base d‘asta soggetto a ribasso ... dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica – 3° motivo; - l’insufficienza sotto il profilo motivazionale del punteggio espresso ... la stessa formulazione dell'offerta, mentre per le altre previsioni, comprese quelle concernenti i criteri di valutazione e attribuzione ... venisse aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa attribuendo punti 60/100 alla componente tecnica...
2 Sentenza
... sia quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dal momento che solo la presenza di criteri sufficientemente puntuali consente la verifica ... che in caso di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa “i singoli elementi di valutazione delle offerte ... , sussiste violazione dell’art. 83 del d.lgs. n. 163 del 2006 in caso di mancata predeterminazione di precisi e puntuali criteri ... nella lex specialis di gara di puntuali criteri di valutazione delle offerte tecniche. 3.- Tuttavia, in via preliminare devono essere ... non contenesse criteri puntuali; e ciò, appunto, in contrasto con l’invocato art. 83. Deduzioni, queste, che non possono ritenersi generiche ... che, quando – come nella specie - il contratto è affidato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, l’art. 83 del d.lgs ... col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo ... dettagliati di valutazione, qualificata come assorbente, e poi quella di difetto di motivazione delle valutazioni operate ... di motivazione, genericamente dedotto anche nei riguardi di bando e capitolato in ordine ai criteri di valutazione. Solo nei motivi aggiunti ... è stata espressamente dedotta, tra l’altro, l’illegittimità della disciplina di gara per genericità dei criteri di aggiudicazione. 3...
3 Sentenza
... indicati dall'art. 83 del D.Lgs. n. 163/2006) per l'individuazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa, costituiscono ... dell’offerta siano oggetto di valutazione, atteso che l’aggiudicazione con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa ... .” dell’allegato G del D.P.R. 207/2010” ha predeterminato in dettaglio i criteri di valutazione ed i pesi agli stessi attribuiti, precisando ... della procedura di affidamento de quo relativi alla valutazione dell'offerta tecnica ed all'attribuzione dei punteggi dell'offerta economica ... , in seguito all’espletamento di una procedura di affidamento con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ha aggiudicato ... . Violazione di legge. Violazione dell’art. 83, comma 1, lett. a), D.Lgs. 163/2006. Violazione dei principi generali in materia di offerta ... economicamente più vantaggiosa e quello del prezzo più basso) così come la scelta dei criteri più adeguati (tra quelli esemplificativamente ... la predeterminazione dei criteri risulta essere stata dettagliatamente esposta nella lex specialis di gara (cfr. da pag. 10 a 18 del Bando di gara ... premesso, ad avviso del Collegio, la censura di genericità nella predeterminazione di detti criteri non risulta fondata. La lex ... in cui erano ripartiti i diversi parametri indicatori della valenza tecnica dell’offerta, precisi criteri di valutazione con l’individuazione...
4 Sentenza
... prescelto sia quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dal momento che solo la presenza di criteri sufficientemente puntuali ... ), per un quinquennio, da aggiudicarsi in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 d.lgs. n. 163/2006 ... genericità ed indeterminatezza dei criteri di valutazione delle offerte tecniche vizierebbe in modo autonomo l'intera procedura di gara ... a determinare l’offerta migliore ai sensi dell’art. 83 D.lgs. 163/2006, determinando un appiattimento valutativo che avrebbe di fatto ... . 5909: “sussiste violazione dell'art. 83 del d.lgs. n. 163 del 2006 in caso di mancata predeterminazione di precisi e puntuali ... criteri per l'attribuzione dei punteggi relativi agli elementi tecnici dell'offerta, nell'ipotesi che il criterio di aggiudicazione ... i singoli criteri di valutazione, ha lasciato agli apprezzamenti soggettivi della commissione giudicatrice la fissazione (se pure ... dell’art. 83 D.lgs. 163/2006 é mancata l’individuazione di criteri e sub criteri sufficientemente specifici, atteso che attraverso ... del quarto ed ultimo criterio di valutazione dell’offerta tecnica, ovvero quello relativo ai materassi antidecubito per offerte superiori ... trasformato una procedura da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa in una gara condotta...
5 Sentenza
... in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, “sulla base dei criteri di attribuzione dei punteggi in conformità ... “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative specificazioni”, limitandosi ad un’elencazione generica di elementi da valutarsi da parte ... motivazioni, laddove la lex specialis abbia prefissato dei criteri sufficientemente precisi di valutazione (ai sensi dell'art. 83 d.lgs. n ... la previsione di appositi sub-criteri di dettaglio e la predeterminazione dei punteggi ammissibili, rispondevano, tra l’altro ... degli stessi, con conseguente mancata predeterminazione dei concreti criteri di valutazione in base ai quali sarebbero stati valutati i vari elementi ... era quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con previsione di massimi 70 punti per l’offerta tecnica e 30 per quella economica; l’art ... sulle procedure d’appalto da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – eccesso di potere per illogicità ... della formulazione di tale tipo di offerta. Il disciplinare di gara non avrebbe inoltre contenuto “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative ... in iudicando – Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – Violazione e/o falsa applicazione dell’art. 83 del d.lgs. 163 ... punti)”. 4) Eccesso di potere per illogicità e irrazionalità nella valutazione delle offerte e nell’attribuzione dei punteggi...
6 Sentenza
... in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, “sulla base dei criteri di attribuzione dei punteggi in conformità ... “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative specificazioni”, limitandosi ad un’elencazione generica di elementi da valutarsi da parte ... motivazioni, laddove la lex specialis abbia prefissato dei criteri sufficientemente precisi di valutazione (ai sensi dell'art. 83 d.lgs. n ... la previsione di appositi sub-criteri di dettaglio e la predeterminazione dei punteggi ammissibili, rispondevano, tra l’altro ... degli stessi, con conseguente mancata predeterminazione dei concreti criteri di valutazione in base ai quali sarebbero stati valutati i vari elementi ... era quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con previsione di massimi 70 punti per l’offerta tecnica e 30 per quella economica; l’art ... sulle procedure d’appalto da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – eccesso di potere per illogicità ... della formulazione di tale tipo di offerta. Il disciplinare di gara non avrebbe inoltre contenuto “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative ... in iudicando – Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – Violazione e/o falsa applicazione dell’art. 83 del d.lgs. 163 ... punti)”. 4) Eccesso di potere per illogicità e irrazionalità nella valutazione delle offerte e nell’attribuzione dei punteggi...
7 Sentenza
... in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, “sulla base dei criteri di attribuzione dei punteggi in conformità ... “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative specificazioni”, limitandosi ad un’elencazione generica di elementi da valutarsi da parte ... motivazioni, laddove la lex specialis abbia prefissato dei criteri sufficientemente precisi di valutazione (ai sensi dell'art. 83 d.lgs. n ... la previsione di appositi sub-criteri di dettaglio e la predeterminazione dei punteggi ammissibili, rispondevano, tra l’altro ... degli stessi, con conseguente mancata predeterminazione dei concreti criteri di valutazione in base ai quali sarebbero stati valutati i vari elementi ... era quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con previsione di massimi 70 punti per l’offerta tecnica e 30 per quella economica; l’art ... sulle procedure d’appalto da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – eccesso di potere per illogicità ... della formulazione di tale tipo di offerta. Il disciplinare di gara non avrebbe inoltre contenuto “i criteri, i pesi, i punteggi e le relative ... in iudicando – Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – Violazione e/o falsa applicazione dell’art. 83 del d.lgs. 163 ... punti)”. 4) Eccesso di potere per illogicità e irrazionalità nella valutazione delle offerte e nell’attribuzione dei punteggi...
8 Sentenza
... sarebbe avvenuta in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa in base a criteri indicati nella lettera d’invito e nel capitolato ... . 163. La censura non appare condivisibile non potendo i criteri di valutazione dell’offerta indicati, unitamente ai rispettivi ... dell’operazione di predeterminazione dei criteri valutativi prescritta dall’art. 83 co. 4 del Codice degli Appalti, declassandola ad una mera ... ) e c) del bando senza previamente determinare i criteri motivazionali come prescritto dall’art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006 ... fossero estremamente generici e pertanto richiedessero ulteriore specificazione ai sensi dell’articolo 83 co. 4 del decreto legislativo n. 163 ... dalla stazione appaltante alla commissione giudicatrice in ordine all'offerta economicamente più vantaggiosa fosse effettivamente ... , come denunciato dalla ricorrente, affidato a criteri di valutazione estremamente generici, tali che avrebbero reso necessaria un’ulteriore ... specificazione, mediante l’indicazione di sub - criteri e i sub - pesi o i sub – punteggi ai sensi dell’art. 83 del d.lg. 12 aprile 2006 n ... e sufficientemente determinato il carattere della prestazione oggetto di valutazione: anche se l’apprezzamento (mediante formulazione ... giurisprudenziali invocati dalla ricorrente in tema di predeterminazione dei criteri di valutazione, evidenziandone l’attinenza con la diversa...
9 Sentenza
... di gara sotto il profilo della violazione dei principi comunitari in materia di offerta economicamente più vantaggiosa, dell’art. 83 ... alla selezione – indetta con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa – era previsto l’utilizzo della piattaforma e-procurement ... sub-punteggi associati a sub-criteri generici); • la lex specialis già prevedeva un numero minimo obbligatorio di persone ... di riferimento in sede di valutazione delle offerte; il capitolato e il progetto devono essere estremamente dettagliati e precisi ... Premette il Collegio che la gara d’appalto – da aggiudicare con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa ... all’amministrazione procedente la facoltà di determinare i criteri di valutazione delle offerte (i quali vanno prefissati nella lex specialis ... , sulla valutazione delle offerte e, quindi, in ultima analisi sull'aggiudicazione), per cui rientra nella discrezionalità della stazione ... n. 10080). E’ stato altresì osservato che, nella procedura di aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente ... di osservare che spesso il filo che separa il canone oggettivo di valutazione dell'offerta ed il requisito soggettivo del competitore ... predeterminazione di adeguati criteri motivazionali, posto che detti criteri non sono testualmente previsti dalla legge (cfr. art. 83 del D. Lgs...
10 Sentenza
... per l’attribuzione dei punteggi in sede di bando, la legittimità della valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa richiede comunque ... specifici, obiettivi e puntuali criteri di valutazione, visto che tale criterio di aggiudicazione svincola l'amministrazione ... o, per contro, la genericità dei criteri di valutazione fissati dalla lex specialis della singola procedura possa riverberarsi sul dettaglio dei criteri ... non se ne faccia accenno - che ciascuno di tali criteri di valutazione è accompagnato da una lunga e dettagliata descrizione del contenuto dell’offerta ... – con un’inutile sovrapposizione prescrittiva – gli stessi criteri sia per la valutazione delle offerte sia per la motivazione dei punteggi ... , espletata sulla base dell’invito prot. 46672 in data 26 giugno 2007, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ... gli elementi dell'offerta economicamente più vantaggiosa soltanto nell'ipotesi in cui il bando di gara abbia espressamente predefinito ... motivazionali” dell’attribuzione dei punteggi alle offerte (criteri da intendersi, si ripete, nel senso suindicato, compatibile ... seguito dalla Commissione in sede di attribuzione dei punteggi; - i criteri motivazionali possono essere meno dettagliati nel caso ... ) ha individuato, come osservato dal T.a.r., i diversi criteri di valutazione dell’offerta tecnica e la relativa valenza ponderale...
1 2 3 4 5 6 avanti ultima