Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

20 risultati in 712 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... non firmatari dell’offerta ad apparenti subappaltatori. 3) Violazione e falsa applicazione degli artt. 118, 37 del d.lgs. n. 163/2016, e 107 ... la realizzazione di impianti elettrici, per la quale occorre la categoria OS30, per un importo superiore al 15% del complessivo valore ... di locali bar/edicola e di distributori automatici per la durata di 15 anni, il tutto per il complessivo importo indicato a base d’asta ... e falsa applicazione degli artt. 86 comma III bis, 87 comma IV e 46 del d.lgs. n. 163/2006; difetto di istruttoria e motivazione ... del raggruppamento. Neppure sarebbe comprensibile la dichiarazione di subappalto sottoscritta dalle ditte S.I.D.O.N.I.O. s.p.a., Trecentounidici ... Tecnomatic possiedono la necessaria qualificazione, che rientra tra le cosiddette categorie speciali o s.i.o.s. 4) Violazione dell’art ... . 46 del d.lgs. n. 163/2006; l’attestazione di pagamento del contributo ANAC è stata sottoscritta dalla sola Ge-Bar s.r.l ... degli artt. 37, 38, 45, 48 e 89 del d.lgs. n. 163/2006 per la complessiva manifesta indeterminatezza dell’offerta Ge-bar. Chiedeva quindi ... Serim) ha formulato in gara una offerta oggettivamente contraddittoria e tale da non consentire neppure alcuna forma di soccorso ... istruttorio, pena la violazione della par condicio dei concorrenti e una sostanziale - quanto inammissibile - ortopedia dell’offerta...
2 Sentenza
... non firmatari dell’offerta ad apparenti subappaltatori. 3) Violazione e falsa applicazione degli artt. 118, 37 del d.lgs. n. 163/2016, e 107 ... la realizzazione di impianti elettrici, per la quale occorre la categoria OS30, per un importo superiore al 15% del complessivo valore ... di locali bar/edicola e di distributori automatici per la durata di 15 anni, il tutto per il complessivo importo indicato a base d’asta ... e falsa applicazione degli artt. 86 comma III bis, 87 comma IV e 46 del d.lgs. n. 163/2006; difetto di istruttoria e motivazione ... del raggruppamento. Neppure sarebbe comprensibile la dichiarazione di subappalto sottoscritta dalle ditte S.I.D.O.N.I.O. s.p.a., Trecentounidici ... Tecnomatic possiedono la necessaria qualificazione, che rientra tra le cosiddette categorie speciali o s.i.o.s. 4) Violazione dell’art ... . 46 del d.lgs. n. 163/2006; l’attestazione di pagamento del contributo ANAC è stata sottoscritta dalla sola Ge-Bar s.r.l ... degli artt. 37, 38, 45, 48 e 89 del d.lgs. n. 163/2006 per la complessiva manifesta indeterminatezza dell’offerta Ge-bar. Chiedeva quindi ... Serim) ha formulato in gara una offerta oggettivamente contraddittoria e tale da non consentire neppure alcuna forma di soccorso ... istruttorio, pena la violazione della par condicio dei concorrenti e una sostanziale - quanto inammissibile - ortopedia dell’offerta...
3 Sentenza
... nella categoria prevalente, ci sono quelli di categorie scorporabili a qualificazione obbligatoria, subappaltabili. Tale profilo di censura ... subappalto, prevista dall’art. 118 del d.lgs. 163/2006, era indicata anche dall’art. 14 del disciplinare, ma la dichiarazione resa ... di subappalto mancante dell’indicazione delle opere da subappaltare non possa essere superata mediante il ricorso al soccorso istruttorio ... dalla lettura combinata della dichiarazione di subappalto, del computo metrico estimativo allegato all'offerta economica e del computo ... la documentazione amministrativa ove era presente la dichiarazione di subappalto. 6.5. Spetta alla stazione appaltante stabilire l'importo ... categorie e classifiche, superi i 150.000 euro, ci si debba qualificare con la SOA. 8.4. La necessità della dichiarazione dell’eventuale ... di qualificazione, gli importi delle singole categorie debbano essere sommati tra loro, ed anzi, dall’art. 40, comma 2, del d.lgs. 163/2006 ... di qualificazione, dovendosi invece attribuirsi rilievo alle singole categorie di lavorazioni, per le quali, appunto, la normativa prevede ... non è condivisibile. Anzitutto, poiché la possibilità di subappaltare i lavori, in applicazione degli artt. 118 del d.lgs. 163/2006 e 170 ... a possedere i requisiti per eseguire in proprio quanto subappaltato). 17.2. La dichiarazione di subappalto contiene, nel modulo...
4 Sentenza
... complessivo pari a 100 (di cui 4,50 punti per i “servizi aggiuntivi” offerti), mentre il RTI Eurorisk otteneva un punteggio complessivo ... pari a 97,14 (di cui 5 punti per i “servizi aggiuntivi” offerti); P) quanto al lotto 2, la Marsh otteneva un punteggio complessivo ... pari a 99,16 (di cui 13 punti per ì servizi aggiuntivi offerti), mentre il RTI Eurorisk otteneva un punteggio complessivo pari ... a 96,51 (di cui 11,56 punti per i servizi aggiuntivi offerti); Q) a seguito della valutazione di congruità delle offerte economiche ... deduce le seguenti censure. I) Violazione degli articoli 46 e 2 del decreto legislativo n. 163/2006; violazione della lex specialis ... posti a base d’asta nella presente gara. Pertanto l’offerta della Marsh si porrebbe in contrasto con: A) l’art. 46, comma 1-bis ... del decreto legislativo n. 163/2006, che sanziona con l’esclusione dalla gara la violazione del principio di segretezza dell’offerta ... /O tenendo conto dell’importo residuo derivante da tale sconto, e difatti tale offerta - pari solo allo 0,95% dei premi riferiti ... apprezzato anche in relazione all’offerta presentata dal RTI Eurorisk, che ha però ottenuto un punteggio complessivo superiore grazie ... come l’elemento distintivo e qualificante dei servizi aggiuntivi offerti dalla Marsh e, quindi, non essendo in contestazione il giudizio...
5 Sentenza
... dell’art. 118 d.lgs. n. 163 del 2006 per il subappalto delle prestazioni relative al Contratto OPO. Oltre a ribadire quanto già dedotto ... vietato dall’art. 118 cit.. SULL’OFFERTA DI BT ITALIA 6) Violazione dell’art. 42 d.lgs. n. 163 del 2006 e del’art. III.2.3 lett ... dell’anomalia delle offerte; - dei verbali di gara relativi alla fase di prequalifica e alla fase di offerta; - degli atti relativi ... al procedimento di soccorso istruttorio del marzo 2015; - della nota Consip prot. n. 10467 del 16.4.2015 a BT di avvenuta comprova ... . 163 del 2006. Anomalia delle offerte di Tiscali e BT. Eccesso di potere per difetto di istruttoria, travisamento dei fatti ... % dell’offerta di Fastweb (prima non anomala). Secondo la ricorrente i prezzi unitari offerti dall’aggiudicataria (e dalla stessa BT Italia ... , d.lgs. n. 163 del 2006). Motivo II. Illegittimità sotto vari profili (artt. 3, 11, 12, 53, 54, 55, 59, 82, 86, 87 e 118 del d.lgs. n ... dei concorrenti che hanno presentato la migliore offerta dopo la prima, dei medesimi corrispettivi offerti dal primo classificato - Fastweb ... . Violazione dell’art. 118 d.lgs. n. 163 del 2006 con riguardo ai servizi OPO: come detto l’aggiudicazione include anche i c.d. Servizi OPO ... di congruità dell’analoga offerta di altra impresa assegnataria). Motivo III. Violazione dell’art. 11 d.lgs. n. 163 del 2006...
6 Sentenza
... : a) per la partecipazione alla gara è sufficiente il possesso della qualificazione nella categoria prevalente per l'importo totale dei lavori ... , OG6, OG1, mentre per la categoria OG10 avrebbe riservato subappalto integrale, senza indicare il nominativo del subappaltatore ... specialis, abbia fatto ricorso – oltre che all’avvalimento per le categorie OG3, OG6, OG1 – a subappalto integrale per la categoria ... a qualificazione necessaria); c) nell'ipotesi sub b) il concorrente deve subappaltare l'esecuzione delle relative lavorazioni ad imprese ... , che il concorrente abbia indicato nella fase dell'offerta le lavorazioni che intende subappaltare e che abbia, poi, trasmesso alla stazione ... di cui alla categoria OG10, perché priva della relativa qualificazione, senza però indicare il nominativo del subappaltatore, va, quindi, immune ... del P.I.P. loc. Sagliata”, con importo a base d’asta di €.5.437.308,70# e da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente ... I, bis, codice appalti in quanto l’ATI aggiudicataria avrebbe dovuto essere esclusa per aver offerto, in relazione all’offerta tempo ... , laddove – in base alle celle indicative ciascuna di un tempo di lavorazione pari a 5 giorni – il tempo di esecuzione complessivo ... delle offerte era fissato al 6 ottobre 2014, in epoca anteriore alla pronuncia della Plenaria; che la censura sull’offerta tempo...
7 Sentenza
... avrebbe posseduto la qualificazione prevista solo per la categoria prevalente OG2, con affermata intenzione di subappalto per le categorie ... del cosiddetto soccorso istruttorio, di cui all’art. 46, comma 1, del citato d.lgs n. 163 del 2006 – appaiono d’altra parte riconducibili ... /18/CE – già in base alla qualificazione posseduta per la categoria prevalente (OG2, restauro), per l’intero importo dei lavori ... in subappalto a ditte in possesso di detta qualificazione, mentre l’art. 118 del medesimo d.lgs. n. 163 prevede soltanto, in tema ... l’istituto del soccorso istruttorio, non potendosi integrare successivamente un’offerta, originariamente carente sotto un profilo ... del Consiglio di Stato nn. 3 e 9 del 2015 – la non sanabilità, tramite soccorso istruttorio, dell’omessa indicazione nell’offerta dei costi ... in considerazione della tassatività delle cause di esclusione, ex art. 46, comma 1 bis del d.lgs. n. 163 del 2006. Quanto alla dichiarazione ex ... l’esclusione dell’offerta anche se non prevista dal bando di gara, in base al medesimo art. 46, comma 1 bis, del d.lgs. n. 163 del 2006 ... , senza alcuna necessità di indicare in sede di offerta i soggetti subappaltatori per le categorie specialistiche (OS30, impianti ... di esecuzione del contratto, che l’aggiudicatario – dopo avere dichiarato nell’offerta che i lavori sarebbero stati oggetto di subappalto...
8 Sentenza
... la qualificazione nella categoria prevalente per l’importo totale dei lavori ovvero, in alternativa, quando sia qualificato nella categoria ... un’attestazione SOA, per la categoria prevalente, relativa all’importo totale dei lavori. - le proposte migliorative offerte dalla ricorrente ... unicamente un corrispondente incremento della qualificazione nella categoria prevalente. In quest’ultimo caso, l’art. 118, comma 2, D.Lgs ... della dichiarazione di voler subappaltare i lavori della categoria scorporabile non accompagnato dall’indicazione del subappaltatore, atteso ... - -per mancata allegazione nell’offerta tecnica della relazione geologica, non emendabile con il soccorso istruttorio; - con riferimento ... nelle condizioni di poter ricorrere al subappalto per la categoria OS13, “per cui ha potuto subappaltarla per intero”. Con memoria depositata ... della classe IV, relativamente alla categoria prevalente OG 1, per un importo pari a 2.582.284,00, tale da coprire non solo l’importo ... con il possesso della categoria prevalente OG1 di importo pari all’importo totale dei lavori. 8.- Non risultano provvedimenti cautelari. 9 ... principale che, benché in possesso della sola categoria prevalente per la classe IV richiesta dagli atti di gara ( e non per l’importo ... prevalente OG1 – classe IV; -euro 1.792.642,01 (pari al 41,95% dell’importo totale dei lavori) per le opere appartenenti alla categoria...
9 Sentenza
... delle categorie scorporabili a qualificazione obbligatoria, quando possiedono la categoria prevalente in misura sovrabbondante, tale ... , come nella specie, possiedono la categoria prevalente per un importo pari o superiore a quello complessivo dell’intero appalto. Alla stregua ... precisato che i lavori si riferivano alla categoria prevalente OG1 classifica V per € 4.400.000,00 ed alle seguenti ulteriori categorie ... ristrette; 2) “violazione dell’art. 46 D.Lg.vo n. 163/2006”, in quanto tale norma ha codificato il principio del cd. soccorso ... del 2.5.2012), l’art. 118, comma 2, del D.Lg.vo n. 163/2006, debba essere interpretato nel senso che la dichiarazione di volersi avvalere ... ha avuto modo di precisare che, in caso di subappalto necessario la dimostrazione della qualificazione del subappaltatore ... risultava disciplinata dal D.M. 24.4.2014, rubricato “Individuazione delle categorie di lavorazioni che richiedono l’esecuzione da parte ... tra le categorie a qualificazione non obbligatoria, che, ai fini della presente procedura, risulta irrilevante”. Tale provvedimento ... da coprire quella mancante, nonché “violazione dell’art. 118, comma 2, D.Lg.vo n. 163/2006”, come interpretato da “C.d.S. Sez. IV n. 3344 ... di detto strumento debba contenere anche l’indicazione del subappaltatore, ogniqualvolta il ricorso al subappalto si renda necessario...
10 Sentenza
... di presentazione dell’offerta non poteva limitarsi a dichiarare di voler subappaltare le lavorazioni di cui alla predetta categoria ... in quanto, essendo priva della qualificazione per la categoria scorporabile OG10, prevista dal bando per lavorazioni di importo percentuale inferiore ... per la categoria prevalente commisurata all’importo globale dell’appalto, non può essere ammesso alla gara se privo della qualificazione ... in proprio della qualificazione per la categoria prevalente OG3 commisurata all’importo dell’appalto , ed essendo anche priva ... della qualificazione per la categoria scorporabile OG10, a qualificazione obbligatoria, dell’importo complessivo superiore a 150.000,00 euro ... per la categoria prevalente commisurata all’importo globale dell’appalto (art. 12, comma 2, lett.a. ed art. 92, comma 1, ultimo periodo, dpr n ... di una qualificazione per la categoria prevalente OG3 commisurata al valore dell’appalto, ma priva anche della qualificazione per la scorporabile ... soltanto a dichiarare di voler ricorrere al subappalto per la categoria scorporabile OG10 – non può trovare accoglimento. Il Collegio ... del subappaltatore non è obbligatoria all’atto dell’offerta, neppure allorquando ricorre l’ipotesi del c.d. subappalto necessario e cioè quando ... , ai fini dell’esecuzione delle lavorazioni relative a categorie scorporabili a qualificazione necessaria, occorre procedere...
1 2 avanti ultima