Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

3601 risultati in 166 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... il potere di acquisizione al patrimonio comunale oggetto del presente giudizio, contemplato dall’art. 31, comma 3, d.p.r. 380/2001 ... e sintetizzati. I) Violazione e falsa applicazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001; violazione e falsa applicazione dell’art. 6 ... provvedimento di acquisizione che sarebbe per conseguenza illegittimo. II) Violazione e falsa applicazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380 ... quale sia l’area ulteriore occupata ai sensi dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001 che abilita l’Amministrazione ad occupare uno spazio ulteriore ... , comma 3, d.P.R. n. 380 del 2001, l'acquisizione gratuita al patrimonio comunale degli immobili abusivi e della relativa area ... . Nel provvedimento mancherebbe l’esatta indicazione dell’area di sedime oggetto dell’acquisizione sicchè non sarebbe possibile stabilire ... , la sanzione dell'acquisizione al patrimonio comunale del bene, dell'area di sedime, oltre che di quella necessaria all'edificazione ... di acquisizione è richiesta laddove il Comune intenda acquisire non solo la res abusiva e la relativa area di sedime, ma anche la superficie ... area di sedime, non occorre alcuna specificazione ulteriore, esseno siffatta contenuta acquisizione, un effetto automatico ... , non vi è stata alcuna acquisizione ulteriore rispetto a quella dell’area di sedime dell’abuso, con la conseguente legittimità anche sotto...
2 Sentenza
... ope legis al patrimonio disponibile del Comune, ai sensi degli artt. 31 D.P.R. 380/2001 e 15 L.R. 15/2008, dell’immobile ... . 31 D.P.R. 380/2001 e 15 L.R. 15/2008, dell’immobile abusivamente realizzato dai ricorrenti medesimi, identificato con la “part ... l’illegittimità dell’atto impugnato per “violazione di legge con particolare riguardo all’art. 31 del D.P.R. 380/2001 e all’art. 15 L.R. 15 ... . 31, comma 3, del d.P.R. n. 380/2001. 3. Con ordinanza n. 3227/2017 adottata alla camera di consiglio del 27 giugno 2017 ... dell’art. 31, comma 3, del d.P.R. n. 380/2001. 6. Nel merito il ricorso è fondato. 6.1. Il trasferimento a titolo gratuito dell’area ... di potere per carenza di motivazione, nonché adottato in patente violazione degli artt. 31 del d.P.R. n. 380/2001 e 15 della L.R. n. 15 ... legittimi, nel qual caso l’acquisizione è limitata al manufatto abusivo e alla sua sola area di sedime: cfr., in tal senso, TAR Campania ... di sedime. 6.4. Orbene, venendo al caso di specie, il provvedimento impugnato ha disposto l’acquisizione “delle opere edilizie abusive ... dell’efficacia, del provvedimento 7 marzo 2017 prot. 7582, con il quale il Comune di Colleferro ha dato atto della intervenuta acquisizione ... abusivamente realizzato dai ricorrenti medesimi, identificato con la “part. 402 foglio 3 COL” nonché “l’area di sedime part. 401, sub...
3 Sentenza Breve
... ), si deve osservare che: ai sensi dell’art. 31, comma terzo, D.P.R. n. 380/2001, l’acquisizione concerne ordinariamente non solo il bene ... ordinanza di demolizione del 7/1/2008 (non impugnata dall’interessato), adottata ai sensi dell’art. 31 D.P.R. n. 380/2001, in relazione ... e per violazione dell'art. 31, comma terzo, del D.P.R. n. 380/2001; pertanto il provvedimento impugnato è illegittimo nella parte ... del 22/1/2016 (con la quale il Comune, in relazione ad istanza ex art. 34 D.P.R. n. 380/2001 avanzata dall’interessato in data 18/12 ... di applicazione dell’invocata disposizione normativa di cui all’art. 34, comma secondo, D.P.R. n. 380/2001 (sia perché <l’acquisizione è limitata al manufatto abusivo e alla sua sola area di sedime: cfr. TAR Campania, Napoli, Sez. VII, 10/01 ... seminterrato e l’altro al piano rialzato, per cui l’acquisizione riguarda entrambe tali opere abusive), ma che l’area di sedime è unica ... ed acquisizione al patrimonio comunale del Comune di Ciampino prot. n. 3428 del 5.2.16. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto ... le stesse parti ai sensi dell'art. 60 cod. proc. amm.; Rilevato che: - l’impugnata acquisizione del 5/2/2016 si fonda sulla pregressa ... per metri 12,40 x 3,90, nonché nell’ampliamento della superficie del piano sottotetto per mq. 45 circa; - l’acquisizione risulta...
4 Ordinanza ORDINANZA CAUTELARE
... al 22.06.2015, mediante cui l'Amministrazione ha disposto l’acquisizione, ex art. 31 D.P.R. 380/2001, dell'immobile sito in Via Ivrea 166 ... . articolo 31 comma terzo del D.P.R. n. 380/2001 presenti apprezzabili profili di fondatezza; considerato che, ove l’Amministrazione ... parzialmente l’istanza cautelare in relazione alla sola acquisizione dell’area ulteriore rispetto a quella di sedime. Manda al Presidente ... e dell'area di sedime; - nonchè di tutti gli atti ai predetti comunque connessi, siano essi presupposti e/o consequenziali, ancorché ... , che il motivo di doglianza inerente l’omessa motivazione circa l’estensione dell’area (eccedente quella di sedime) da acquisire ex art ... intenda persistere nell’acquisizione dell’area “pertinenziale”, è tenuta a motivare specificamente le ragioni dell’acquisizione...
5 Ordinanza Sospensiva
... applicazione dell’art. 31, comma 3, del d.P.R. n. 380 del 2001, ossia con riferimento alla possibile acquisizione di diritto al patrimonio ... ), così come indicato dal comma 2 dell'art. 31 del d.p.r. 6.6.2001 n. 380 di diritto gratuitamente al patrimonio comunale ... in \"pristino dello stato dei luoghi con la demolizione del manufatto abusivamente realizzato\" entro 90 giorni sotto pena di \"acquisizione ... delle opere abusivamente realizzate nonchè dell'area di sedime censita a catasto foglio 46 particella 166 (non oggetto del sequestro ... comunale delle opere e dell’area di sedime; che, con riferimento a tale aspetto, è all’evidenza mancante un interesse attuale ... all’impugnazione, il quale potrà eventualmente insorgere solo al momento dell’adozione dell’apposito atto di acquisizione (a seguito...
6 Parere Interlocutorio
... all’ordine di demolizione opere abusive e conseguente acquisizione gratuita al patrimonio ex art. 31 d.P.R. n. 380 del 2001; Ministero ... ex art. 31 d.P.R. n. 380 del 2001. A fondamento del ricorso si deduce la nullità, perché notificato a persona diversa ... presentazione del ricorso. Quanto al secondo motivo, occorre premettere che l’art. 41, comma 3 d.P.R. n. 380 del 2001 stabilisce ... di Sarno di accertamento dell’inottemperanza all’ordine di demolizione opere abusive e conseguente acquisizione gratuita al patrimonio ... , il bene e l’area di sedime, nonché quella necessaria, secondo le vigenti prescrizioni urbanistiche, alla realizzazione di opere ... superiore a dieci volte la complessiva superficie utile abusivamente costruita”. Quindi, l’acquisizione non è limitata alle opere ... edilizie abusive, comprendendo l’area di sedime. Tuttavia la relazione ministeriale non chiarisce proprio questo punto, limitandosi ... oggetto di acquisizione sia per intero pertinente all’abuso edilizio. P.Q.M. Sospende di emettere il parere in attesa del richiesto...
7
C.G.A., Sez. 1, 2016, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE
... . n. 380/2001 – eccesso di potere per difetto di motivazione; b) violazione dell'art. 31. c. 5, d.P.R. n. 380/2001 – motivazione ... insufficiente; c) violazione e falsa applicazione dell'art. 31. c. 3, d.P.R. n. 380/2001 – eccesso di potere per l'erroneità dei presupposti ... ”). La disposizione, oltre all’acquisizione del bene immobile abusivo e dell'area di sedime obbliga l'Ente preposto alla tutela del territorio ... per l’annullamento dell’ordinanza n. 24 del 6 febbraio 2012, avente ad oggetto l'acquisizione gratuita al patrimonio del Comune dell'immobile ... . In assenza di spontanea ottemperanza dell'interessato il Comune ha adottato il provvedimento di acquisizione oggetto di impugnativa ... che è stato gravato col ricorso oggi in esame. L'istante ha affidato il gravame a tre censure: a) violazione dell'art. 31, c. 3 e 4, d.P.R ... dall'ingombro dell'immobile abusivo (area di sedime). 2. L’Ufficio legislativo e legale ha concluso per la reiezione del ricorso ritenendo ... di acquisizione, che non individua in maniera esatta la superficie ulteriore, rispetto a quella di ingombro del manufatto abusivo, ai sensi ... dei luoghi nel termine di novanta giorni dall'ingiunzione, il bene e l'area di sedime, nonché quella necessaria, secondo le vigenti ... della acquisizione di una ulteriore superficie necessaria – in base alle prescrizioni urbanistiche contenute nelle norme tecniche di attuazione...
8 Sentenza
... anche all’acquisizione della parte legittima. A ritenere altrimenti, infatti, la disciplina dell’art. 31 del d.p.r. 380 del 2001, comporterebbe ... metri quadri. Sono state formulate le seguenti censure: - violazione degli articoli 31 e 34 del d.p.r. 380 del 2001; dell’art. 15 ... del d.p.r. 380 del 2001, relative al tipo di abuso realizzato che non comporterebbe la acquisizione al patrimonio del Comune ... , in quanto la qualificazione dell’abuso come ricadente nelle ipotesi dell’art. 31 del d.p.r. 380 del 2001 era già oggetto del provvedimento di demolizione ... all’acquisizione dell’area ulteriore rispetto a quella di sedime e comunque altresì della parte legittima della copertura. Infatti, l’art. 31 ... del d.p.r. n. 380 del 2001, l’opera abusivamente realizzata sull’immobile sito in via Perlatura 57, costituita da una ampliamento ... del d.p.r. 380 del 2001 prevede che “se il responsabile dell'abuso non provvede alla demolizione e al ripristino dello stato dei luoghi ... del provvedimento di acquisizione impugnato nella parte relativa all’area ulteriore a quelle di sedime dell’immobile abusivo, con conseguente ... inottemperanza ordinanza di demolizione per opere abusive n. 1904 del 27.11.07 - acquisizione al patrimonio comunale. Visti il ricorso ... il provvedimento n. 59 del 27 gennaio 2016 del Comune di Ariccia con cui è stata acquisita al patrimonio comunale, ai sensi dell’art. 31...
9 Sentenza
... assistito da titolo edilizio; Violazione e falsa applicazione dell’art 31 d.P.R. 380/2001 e art. 44 l.r. Puglia n. 56/1980; eccesso ... previsto dall’art. 31 d.P.R. 380/2001 perché, individuata l’opera abusiva da demolire, per conseguenza è determinata anche l’area ove ... dall’art. 31 del d.P.R. 380/2001 e dunque passare alla proprietà del Comune. Considerato l’esito del giudizio le spese sono compensate ... , ai sensi dell’art. 31 del d.P.R. 380/01. A sostegno del gravame articola tre motivi di ricorso: Violazione e falsa applicazione ... dell’art. 31 del d.P.R. 380/01; eccesso di potere per carenza dei presupposti; difetto di istruttoria, illogicità; ingiustizia ... l’immobile era stato dissequestrato; Violazione e falsa applicazione dell’art. 31 commi 2 e 3 del d.P.R. 380/01; eccesso di potere ... per arbitrarietà e ingiustizia manifesta; sviamento; difetto di motivazione: l’ordinanza che ha disposto l’acquisizione dell’area di sedime ... l’acquisizione gratuita “dell’area di sedime nonché quella necessaria, secondo le vigenti prescrizioni urbanistiche, alla realizzazione ... di acquisizione gratuita al patrimonio del Comune di opere edili abusive e relativa area” in data 15.1.2007, recante numerazione non leggibile ... , a firma del Dirigente del Settore Pianificazione del territorio, Servizio Atti amministrativi, con cui si «dispone l’acquisizione...
10 Sentenza Breve
... del 6.3.2008, la demolizione dell’opera entro 90 giorni ex art. 31 del d.P.R. n. 380/2001, avvertendolo che, in caso di inottemperanza ... . 30 del 2008 e che pertanto si erano verificate la condizioni previste dall’art. 31 del d.P.R. n. 380 del 2001, aveva disposto ... provvedimento deducendo: 1) violazione e falsa applicazione degli artt. 31 e 36 del d.P.R. n. 380 del 2001, ingiustizia manifesta ... spontaneo ripristino dello stato dei luoghi; 2) violazione e falsa applicazione degli artt. 27 e 31 del d.P.R. n. 380 del 2001 ... di accertamento di conformità ex art. 36 d.P.R. n. 380/2001 e di autorizzazione paesaggistica in sanatoria ex art. 167 d.lgs. n. 42/2004 ... l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale delle predette opere edilizie, della relativa area di sedime, nonché della residua parte ... . 380 del 2001, artt. 36 e 37, ovvero della l. n. 724 del 1994, art. 39 (ora, art. 32, l. n. 326 del 2003), diventano inefficaci ... le più pregiudizievoli conseguenze legate all'acquisizione anche dell'area di sedime in presenza di inottemperanza all'ingiunta demolizione” (v ... del provvedimento del Comune di Meta, prot. n. 3343 del 25 febbraio 2011, recante l'acquisizione gratuita al patrimonio comunale delle opere ... edilizie realizzate presso l'immobile sito al corso Italia n. 153, della relativa area di sedime, nonché della residua parte...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima