Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (25)
  • Sentenze (25)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

25 risultati in 284 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... – risalendo ad un periodo anteriore al 1967 – non dovesse essere autorizzato, essendo collocato al di fuori del centro abitato ... abusiva risalirebbe a data anteriore al 1967, epoca in cui, per siffatta costruzione, in quanto posta all’esterno del centro abitato ... anteriore al 1967 e, comunque, non risulta essere stata realizzata sulla base di un idoneo titolo edilizio, all’uopo richiesto. 8 ... . 765/1967, in relazione all’art. 31 della legge n. 1150/1942, nonché l’eccesso di potere per travisamento dei presupposti di fatto ... , non sarebbe stato necessario alcun titolo edilizio. In ogni caso, la medesima difesa precisa che le ricorrenti non sarebbero responsabili ... comunale, tutti datati in epoca successiva alla predetta legge n. 765/1967, non emerge alcuna rappresentazione della tettoia ... imponeva di dotarsi di “apposita licenza”, non soltanto, per le costruzioni entro il centro abitato ma, “ove esista il piano regolatore ... un chiaro riferimento al titolo edilizio rilasciato il 26.07.1960 dal Comune di Bollate (in cui era allora inclusa l’area ... dalla normativa comunale nel senso di richiedere un titolo edilizio per l’edificazione. 6) Nessuna rilevanza può, poi, assumere la circostanza ... in grado di accertare la situazione edilizia di tutto il proprio territorio alla data indicata dalla normativa sul condono, colui...
2 Sentenza
... in cui non era richiesto alcun titolo edilizio per l’attività edificatoria al di fuori dei centri abitati. Sul punto occorre rammentare in punto ... …. L’ordine di demolizione è stato motivato sul presupposto della carenza del titolo edilizio abilitativo. A fondamento del ricorso ... di diritto che chi contesta la legittimità dell'ordinanza sindacale di demolizione di un manufatto abusivo realizzato fuori dal centro ... che esso è stato realizzato prima dell'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967 n. 765, ossia quando per tali tipi di costruzione ... , in epoca cioè in cui non era richiesto per l’edificazione alcun titolo edilizio. Del resto nulla ha potuto eccepire in senso contrario ... circa le specifiche ragioni di interesse pubblico che giustificano la misura repressiva, tanto più che nel caso di specie il titolo ... amministrativa per i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 ... dalla constatata esecuzione delle medesime in totale difformità o in assenza della concessione edilizia, con la conseguenza che tale ... abitato ha l'onere di fornire perlomeno un principio di prova in ordine al tempo dell'ultimazione di quest'ultimo, ove asserisca ... non era prescritta alcuna licenza edilizia (T.A.R. Puglia Lecce, sez. III, 09 novembre 2010 , n. 2631; T.A.R. Campania Salerno, sez. II, 18...
3 Sentenza
... dell'ordinanza sindacale di demolizione di un manufatto abusivo realizzato fuori dal centro abitato ha l'onere di fornire perlomeno ... in vigore della l. 6 agosto 1967 n. 765, ossia quando per tali tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia (T.A.R ... che i manufatti in questione sarebbero stati realizzati negli anni cinquanta, in epoca in cui non era richiesto alcun titolo edilizio ... la concessione edilizia. sul ricorso numero di registro generale 697 del 1999, proposto da Ramacciati Angiolino, rappresentato e difeso ... e lamiera zincata ed in legno e muratura in quanto realizzati senza la concessione edilizia. A fondamento del ricorso ha dedotto ... in questione sono stati realizzati negli anni cinquanta allorquando non era richiesta la concessione edilizia, oltre ad avere natura ... partecipative è infondato in quanto secondo la prevalente giurisprudenza amministrativa per i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia ... per l’attività edificatoria al di fuori dei centri abitati. Sul punto occorre rammentare in punto di diritto che chi contesta la legittimità ... dei manufatti rispetto all’entrata in vigore della legge 765/67. Inoltre in adempimento dell’ordinanza istruttoria n. 93/2011 il Comune ... . 765/67 il ricorso dev’essere accolto. Sussistono giusti motivi per disporre la compensazione integrale delle spese di giudizio...
4 Sentenza
... del 1967, pure quando il fabbricato stesso si trovi nell'ambito del territorio comunale, ancorché al di fuori del centro abitato ... edilizio incombe sull'interessato, e non sull'amministrazione, che, in presenza di un'opera edilizia non assistita da un titolo ... (come modificato dalla l. 6 agosto 1967 n. 765) non era necessaria la licenza edilizia esclusivamente per opere di ristrutturazione interne ... edilizia per le sole opere realizzate prima del 1° settembre 1967 con esclusione di quelle solo iniziate prima della medesima data ... perché, a loro dire, sarebbe inficiata da: 1) “Violazione di legge: art. 10, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 sostitutivo dell’art. 31 ... , I comma, legge 17 agosto 1942, n. 1150; art. 15, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 (art. 41/ter, legge 17 agosto 1942, n. 1150); 2 ... anteriormente all’entrata in vigore della legge Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati ... che ne sono oggetto, trattandosi di lavori iniziati prima dell’entrata in vigore della legge n. 765 del 1967, quanto alle strutture murarie ... del 1° settembre 1967), era necessaria la licenza edilizia”. La stessa amministrazione comunale, peraltro, dopo avere accertato ... 1967, n. 3210 “Istruzione per l'applicazione della legge 6 Agosto 1967, n. 765, recante modifiche ed integrazione alla legge...
5 Sentenza
... del 1967, pure quando il fabbricato stesso si trovi nell'ambito del territorio comunale, ancorché al di fuori del centro abitato ... (come modificato dalla l. 6 agosto 1967, n. 765) non sia necessaria la licenza edilizia esclusivamente per opere di ristrutturazione interne ... di legge: art. 10, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765, sostitutivo dell’art. 31, I comma, legge 17 agosto 1942, n. 1150; art. 15 ... , I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 (art. 41/ter, legge 17 agosto 1942, n. 1150); 2)”Eccesso di potere sotto il profilo ... anteriormente all’entrata in vigore della legge Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati ... , della legge 6 agosto 1967, n. 765, testualmente recita: “Chiunque intenda nell'ambito del territorio comunale eseguire nuove costruzioni ... Ottobre 1967, n. 3210 “Istruzione per l'applicazione della legge 6 Agosto 1967, n. 765, recante modifiche ed integrazione alla legge ... e l'ampliamento di un preesistente fabbricato, che venga realizzata dopo l'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967 n. 765 , recante modifiche ... che essa, oltre che generica, non appare conducente. L'art. 15 della l. 6 agosto 1967, n. 765 - che ha aggiunto l'art. 41 ter ... del titolo edilizio - che le opere di ampliamento, modificazione o demolizione riguardino fabbricati preesistenti, e non opere...
6 Sentenza
... considerata pubblica e, quindi, anche ove per assurdo ritenuta fuori dal centro abitato, sarebbe esente dall’obbligo di rispetto ... sia all’esterno del centro abitato, ai fini dell’applicabilità della suddetta norma che, disciplinando le fasce di rispetto fuori dai centri ... in data antecedente all’entrata in vigore dell’art. 10 della legge n. 765 del 1967, in parte alla data del 16 marzo 2003, di aver ... per la quale era stato richiesto il titolo edilizio non sarebbe risultata suscettibile di sanatoria perché costruita ad una distanza dal confine ... in questione si sarebbe dovuta trovare alla distanza indicata nella determina di diniego, sarebbe ubicata all’interno del centro abitato ... abbia legittimamente respinto la richiesta di rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria richiesto ai sensi ai sensi dell’art. 32 d.l. n ... se la via Ferrari si trovi all’interno o all’esterno del centro abitato, ma che l’area sulla quale insiste l’opera per cui è causa ... alla delibera del Commissario Straordinario del Comune di Triggiano n. 302 del 18 marzo 1993 concernente la Delimitazione del centro abitato ... del ricorrente” come esterna alla linea rossa delineata a penna come “perimetro centro abitato”, nonchè la strada delineata a penna ... , all’interno del centro abitato ed indicata “a confine con la proprietà del ricorrente”. Il Collegio ritiene opportuno comunque di dover...
7 Sentenza
... della fascia di rispetto autostradale prevista al di fuori del perimetro del centro abitato (fascia di sessanta metri) sono ubicate in aree ... della l. 6 agosto 1967, n. 765) \"Fuori del perimetro dei centri abitati debbono osservarsi nell'edificazione distanze minime ... la concedibilità del titolo edilizio in sanatoria per le costruzioni realizzate all’interno delle fasce di rispetto “stradali”, come definite ... \". Tale vincolo di inedificabilità è configurato come assoluto nel caso di autostrade per le aree situate al di fuori del centro ... metri (la fascia di rispetto è, invece, ridotta a venticinque metri all'interno del perimetro del centro abitato ed è derogabile ... al progetto per la sanatoria edilizia; - di qualsiasi altro atto presupposto, connesso e consequenziale e/o comunque correlato ... la richiesta di n.o. avanzata dagli istanti in data 12/09/2007 in relazione al progetto di sanatoria edilizia per la costruzione sita ... realizzato in conformità alla concessione edilizia n.28 del 15/5/1986. Tuttavia, riguardo ad alcune modifiche realizzate in epoca ... abitato, perché - ai sensi del D.M. 1 aprile 1968 - è esclusa ogni possibilità di deroga alla distanza minima, fissata in sessanta ... assoluto, non può operare, all’interno del procedimento volto all’eventuale rilascio di una concessione edilizia in sanatoria...
8 Sentenza
... dal centro abitato, e quindi non soggette al previo rilascio di autorizzazione o di licenza edilizia al momento della loro realizzazione ... o di licenza edilizia al momento della loro realizzazione. Nel Comune di Falconara Marittima era vigente un Regolamento Edilizio approvato ... ricordato che l'art. 31 della Legge n. 1150/1942 (testo originario antecedente alla novella di cui all’art. 10 della Legge n. 765/1967 ... e di istruttoria. In particolare viene dedotto che si tratta di opere realizzate tra la fine degli anni 50 e i primi degli anni 60, fuori ... . Il Comune non avrebbe inoltre valutato l'esistenza di un’autorizzazione edilizia (pratica n. 67/1960) per cui, relativamente ... dei Regolamenti Edilizi depositati in atti, va escluso che si trattasse di opere non soggette al previo rilascio di autorizzazione ... al ricorrente un’autorizzazione edilizia (n. 67) per edificare un capannone di due piani e circa 190 mq. di superficie coperta; capannone ... agricole, fuori dei centri abitati (cfr. Cons. Stato, Sez. V, 14.3.1980 n. 287). 3.2 Va inoltre escluso che, sulla scorta ... dell’autorizzazione edilizia (pratica n. 67/1960), si dovesse applicare il regime pertinenziale per tutta la restante edificazione ... l’entità dell’edificazione realizzata senza titolo è tale (per volume, dimensioni e superficie) che si dovrebbe addirittura invertire...
9 Sentenza
... prevista al di fuori del perimetro del centro abitato (fascia di sessanta metri) sono ubicate in aree assolutamente inedificabili ... 1967, n. 765) \"Fuori del perimetro dei centri abitati debbono osservarsi nell'edificazione distanze minime a protezione del nastro ... di inedificabilità è configurato come assoluto nel caso di autostrade per le aree situate al di fuori del centro abitato, perché - ai sensi ... la concedibilità del titolo edilizio in sanatoria per le costruzioni realizzate all’interno delle fasce di rispetto “stradali”, come definite ... è, invece, ridotta a venticinque metri all'interno del perimetro del centro abitato ed è derogabile a mente dell'articolo 9, comma 1 ... edilizia. sul ricorso numero di registro generale 677 del 2010, proposto da: Leonardo Grana', rappresentato e difeso dall'avv ... , l’Anas ha chiesto al Centro 1 Nucleo GV il parere tecnico di competenza secondo quanto disposto dalla circolare Anas n. 5980/1970...
10 Sentenza
... realizzate all'interno della fascia di rispetto autostradale prevista al di fuori del perimetro del centro abitato (fascia di sessanta ... (articolo aggiunto dall'articolo 19 della l. 6 agosto 1967, n. 765) \"Fuori del perimetro dei centri abitati debbono osservarsi ... al di fuori del centro abitato, perché - ai sensi del D.M. 1 aprile 1968 - è esclusa ogni possibilità di deroga alla distanza minima ... , comma nono, della L.R. n° 37/1985 prevede la concedibilità del titolo edilizio in sanatoria per le costruzioni realizzate ... , fissata in sessanta metri (la fascia di rispetto è, invece, ridotta a venticinque metri all'interno del perimetro del centro abitato...
1 2 3 avanti ultima