Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

29 risultati in 281 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... (incontestatamente) allocato all’esterno del perimetro del centro abitato, necessitava del titolo abilitativo introdotto dalla l. n. 765 del 1967 ... Quaranta) ed al di fuori del centro abitato. 5.2.- Il ricorso, come di seguito specificato, si articola in quattro motivi di doglianza ... dell’immobile, asseritamente edificata negli anni Quaranta in un sito collocato al di fuori del centro abitato di Trabia: circostanza ... per le opere esterne ai centri abitati è stato introdotto con la legge n. 765 del 1967); c) il tempo trascorso dalla data del presunto ... edilizia del medesimo Comune ha espresso parere contrario al rilascio del predetto titolo, e ciò in ragione di riferite esistenti ... , questa, che, in tesi, escludeva la necessità del titolo abilitativo poi introdotto nel 1967. Secondo quanto esposto, l’Amministrazione ... ) della ingiunzione di demolizione n. 7 del 7 marzo 2012 con la quale si intima al ricorrente la demolizione di opere edilizie abusive, in c.da ... di mq 97,50 «di non recente realizzazione» e relativo ampliamento, locale w.c. costituito da un solo piano fuori terra e relativa ... copertura, corpo accessorio e muro di contenimento) sarebbero state realizzate in assenza del prescritto titolo abilitativo (oltre ... presentata ai sensi dell’art. 13 della l. n. 47 del 1985 la commissione edilizia del Comune di Trabia ha reso parere contrario poiché...
2 Sentenza
... (incontestatamente) allocato all’esterno del perimetro del centro abitato, necessitava del titolo abilitativo introdotto dalla l. n. 765 del 1967 ... Quaranta) ed al di fuori del centro abitato. 5.2.- Il ricorso, come di seguito specificato, si articola in quattro motivi di doglianza ... dell’immobile, asseritamente edificata negli anni Quaranta in un sito collocato al di fuori del centro abitato di Trabia: circostanza ... per le opere esterne ai centri abitati è stato introdotto con la legge n. 765 del 1967); c) il tempo trascorso dalla data del presunto ... edilizia del medesimo Comune ha espresso parere contrario al rilascio del predetto titolo, e ciò in ragione di riferite esistenti ... , questa, che, in tesi, escludeva la necessità del titolo abilitativo poi introdotto nel 1967. Secondo quanto esposto, l’Amministrazione ... ) della ingiunzione di demolizione n. 7 del 7 marzo 2012 con la quale si intima al ricorrente la demolizione di opere edilizie abusive, in c.da ... di mq 97,50 «di non recente realizzazione» e relativo ampliamento, locale w.c. costituito da un solo piano fuori terra e relativa ... copertura, corpo accessorio e muro di contenimento) sarebbero state realizzate in assenza del prescritto titolo abilitativo (oltre ... presentata ai sensi dell’art. 13 della l. n. 47 del 1985 la commissione edilizia del Comune di Trabia ha reso parere contrario poiché...
3 Sentenza
... nella edificazione fuori perimetro dei centri abitati, di cui all’art. 19 L. 765/1967” e quindi la viabilità e non la tutela del paesaggio ... , con la legge n. 765 del 1967 (cosiddetta “legge-ponte”) è stato soltanto esteso a tutto il territorio comunale quell’obbligo di titolo ... costruzione da eseguirsi nel relativo territorio, anche fuori dal centro abitato o dalle zone di espansione, era soggetta a preventiva ... ) la ricomprensione dell’area de qua nel centro abitato sin dall’epoca di realizzazione dell’abuso edilizio di cui trattasi. In conclusione ... di approvazione PTP 15/8 Valle del Tevere; LR Lazio n. 24/1998; delibera Lazio n. 47777 del 3.8.1983 e DM 1404 del 1.4.1968; e L. 765/1967 ... ; violazione DM 1404/68 e L. 765/1967 in relazione alle previsioni di cui agli artt. 32 e 33 L. 47/1985; insussistenza del vincolo ... di viabilità; zona all’interno del perimetro del centro abitato; 2). Eccesso di potere in tutte le sue figure sintomatiche ... con la quale esplicitava che l’opera ricade <fuori dal perimetro del centro urbano> e si precisa che il PRG recepisce la normativa dettata in materia ... successive o alla perimetrazione del centro abitato effettuata nel 1995; 4). Né rileva , ai fini pretesi, l’invocato ordine di servizio ... procedimentali di estensione della delimitazione del centro abitato, restando in ogni caso pur sempre indimostrata (da parte della ricorrente...
4 Sentenza
... (di sua proprietà), sito in Catania, via Sonnino n. 29 – 29/A – “in quanto l’edificio suddetto risulta privo di titolo edilizio che comprovi ... aprile 1977 in atti, in cui si riferisce dell’iscrizione di una ipoteca sull’immobile nel 1958), in zona all’epoca fuori dal centro ... in ogni caso la sua infondatezza nel merito, ribadendo al riguardo la mancanza del necessario titolo edilizio, ricadendo l’area ... in cui sorge l’edificio in questione, fin da prima della sua realizzazione, nel perimetro del centro abitato, come individuato già ... di parte ricorrente per mancanza del titolo edilizio, invece necessario proprio ai sensi di quella normativa che, erroneamente ... che, nel prescrivere (nel testo anteriore alle modifiche apportate dalla l. n. 765/1967) che “chiunque intenda perseguire nuove costruzioni ... ricorrente - tale area sorgeva all’interno del centro abitato già prima dell’adozione del P.R.G. comunale nel 1964, con conseguente ... per la realizzazione di un intervento edilizio di ristrutturazione; - di ogni ulteriore atto o provvedimento antecedente o successivo comunque ... di questa amministrazione comunale, non si è riscontrata nessuna licenza edilizia rilasciata per la realizzazione dell’immobile in oggetto ... come l’edificio in questione non necessiterebbe di licenza edilizia ai sensi del citato art. 31, in quanto realizzato anteriormente al P.R.G...
5 Ordinanza ORDINANZA COLLEGIALE
... i seguenti limiti: a) fuori del perimetro dei centri abitati definito ai sensi dell'articolo 17 della legge 6 agosto 1967, n. 765 ... in ‘zona bianca’ e fuori dal perimetro del centro abitato, che non rispetti il doppio limite previsto dalla citata disposizione ... dell’art. 9, comma 1, lett. b), del d.p.r. 380/2001 (Testo unico dell’edilizia-TUE), norma che così recita: “Salvi i più restrittivi ... sprovvisti di strumenti urbanistici sono consentiti: fuori dal perimetro dei centri abitati, gli interventi di nuova edificazione ... , al di fuori dal perimetro dei centri abitati, gli interventi di nuova edificazione nel limite della densità massima fondiaria di 0,03 ... statale è stata tuttavia erroneamente interpretata nel punto in cui l’amministrazione comunale – trattandosi di intervento edilizio ... previsti. A suo avviso, invece, per le zone sprovviste di strumenti urbanistici generali, fuori del perimetro dei centri abitati ... di edificazione previsti al di fuori dei centri abitati per gli interventi di qualsiasi genere e per quelli aventi specifica destinazione ... ad un suo precedente (cfr., Sez. IV, 23 dicembre 2003, n. 15535) aveva ritenuto applicabile, in caso di attività edilizia per fini produttivi ... ., in quanto, da un lato, comprimerebbe la potestà legislativa spettante alla Regioni, alla luce della riforma del Titolo V, e, dall’altro, eluderebbe...
6 Sentenza
... con l'atto Spagnuolo del 1995, laddove il manufatto di cui è causa ricadeva al di fuori del centro abitato per cui in alcun modo la P.A ... di case e pertanto di un centro abitato; da ciò, nelle prospettazione della controinteressata, l’obbligo della licenza edilizia a far ... esclusivamente alla lettura di un atto notarile risalente al 1941, laddove il manufatto di cui è causa ricadeva al di fuori del centro ... in un centro abitato, nonché delle argomentazioni riferite alla sussistenza sulla zona de qua del vincolo di rispetto cimiteriale ... /volumetrico. 2.1.1. Con riferimento ai primi, e cioè agli interventi assentiti, con autorizzazione edilizia n. 97 del 2 maggio 1994 ... interni alle porzioni immobiliari al primo piano. Nei grafici e nei rilievi fotografici acclusi a dette pratiche edilizie (1994 e 2006 ... , l'accertamento tecnico edilizio prot. 32795 del 7 dicembre 2006 (ove alla foto n. 1 allegata veniva rappresentato proprio il piano terra oggi ... . Identiche risultanze emergevano dall'accertamento tecnico edilizio prot. 23903 del 3 settembre 2007 e dalla successiva ordinanza ... gli abusi contestati dalla controinteressata, confermando la legittimità edilizia del manufatto di cui è causa. 2.2. Sul presupposto ... che i lavori in corso "dalle verifiche operate sono risultati conformi alle previsioni del citato titolo abilitativo", provvedevano in data...
7 Sentenza
... del lungo tempo trascorso dall’edificazione delle opere abusive, realizzate peraltro al di fuori del centro abitato prima della legge ... ritenersi, inoltre, senz’altro assorbenti rispetto all’esigenza o meno di licenza edilizia, per opere realizzate al di fuori del centro ... abitato prima della cosiddetta “Legge-Ponte” (legge n. 765 del 6 agosto 1967 –modifiche ed integrazioni alla legge urbanistica n. 1150 ... edilizio e ordine di demolizione; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio ... di condono edilizio, richiesto in data 1 aprile 1986 ai sensi della legge 28 febbraio 1985, n. 47 (Norme in materia di controllo ... dell’attività urbanistico-edilizia), per la trasformazione ad uso abitativo di un “capannello ad uso balneare”, collocato su un terreno ... . Successivamente, nel 1995 veniva rilasciata un’unica licenza di costruzione (in realtà non necessaria, per opere realizzate prima del 1967 ... -Ponte (come comprovato dalla licenza edilizia, rilasciata dal Comune di Monte Argentario nel 1965); la prolungata inerzia del Comune ... non consentirebbe infatti di ritenere possibile l’immotivata repressione degli abusi edilizi, quando l’Amministrazione fosse stata sicuramente ... sottoscrizione della prevista convenzione, con conseguente assenza di qualsiasi titolo per il godimento del terreno. Il Comune di Monte...
8 Sentenza
... ha raggiunto una densità edilizia tale da non permettere sostanziali modifiche”. Il contestato titolo abilitativo edilizio è stato ... residenziale nel centro abitato di Loano, si oppongono al permesso di costruire rilasciato per la realizzazione di un intervento ... dall’art. 17 della legge 6 agosto 1967, n. 765: “In tutti i Comuni, ai fini della formazione di nuovi strumenti urbanistici ... e l’altezza della “casa A”), si rileva come la stessa formulazione testuale del titolo edilizio rilasciato dal Comune di Loano confermi ... del signor Mutti. In accoglimento del gravame proposto dalle odierne ricorrenti (r.g. n. 634 del 2013), detto titolo abilitativo è stato ... e la realizzazione di un nuovo fabbricato residenziale articolato su otto piani fuori terra, con un incremento volumetrico pari a 585,13 mc ... rilasciato ai sensi della legge regionale Liguria 3 novembre 2009, n. 49, recante misure urgenti per il rilancio dell’attività edilizia ... e per la riqualificazione del patrimonio urbanistico-edilizio (cosiddetto “piano casa”). 2) Con il primo motivo di ricorso, le esponenti denunciano ... di altezza. Tale elemento, ad avviso delle esponenti, sarebbe sufficiente ad inficiare radicalmente l’avversato titolo edificatorio. 2.2 ... o della revisione di quelli esistenti, debbono essere osservati limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza...
9 Sentenza
... cui, per le opere edilizie realizzate al di fuori del centro abitato prima del 1° settembre 1967, data di entrata in vigore della l. n. 765/1967 ... realizzati senza titolo interventi edilizi in un’area posta fuori dal centro abitato e in un momento storico in cui nessuna norma ... comunale prevedeva la necessità del titolo abilitativo fuori dal centro abitato, non è configurabile un abuso edilizio e, quindi, tali ... da quanto sostiene la ricorrente, risalgono a un periodo successivo al 1967, in maniera tale da richiedere il titolo edilizio ... il fabbricato e nel ritenere che lo stesso sia stato realizzato dopo il 1967 senza alcun titolo edilizio. In realtà, il fabbricato ... del titolo edilizio che invece prima del 1967 non era richiesto. La situazione di confusione avrebbe reso utile la partecipazione ... a decorrere dal 1° settembre 1967, in seguito all'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967, n. 765 (c. d. "legge-ponte"), sussiste ... l'obbligo generalizzato di preventivo titolo edilizio autorizzatorio per la realizzazione di opere in qualsiasi parte del territorio ... realizzazione, prima (tesi dell’appellante) o dopo (tesi dell’appellato) la data del 1° settembre del 1967, delle opere edilizie ... –c. d. legge –ponte, non occorreva il possesso del titolo edilizio. Anzitutto va rilevato che, come si ricava dalla nota del Comune...
10 Sentenza
... alla L. 765/1967, al di fuori del centro abitato, e peraltro in assenza di un PRG valido ed efficace”, in quanto il PRG di Pescara ... anche se eseguite al di fuori del centro abitato o delle zone di espansione ove l’obbligo del titolo edilizio fosse previsto dai regolamenti ... all’esterno del centro abitato e quindi non soggetta all’obbligo di licenza edilizia. La sopravvenuta inefficacia dello strumento ... in quanto la legge urbanistica allora vigente (l. 1150/1942) escludeva che al di fuori del centro abitato l’edificazione potesse essere ... /1967, di richiedere, da parte dei comuni dotati di regolamenti edilizi “ad hoc”, la licenza edilizia non solo per le costruzioni ... la licenza edilizia anche al di fuori dei centri abitati e di un titolo effettivamente rilasciato in base al quale l’edificio ... , evidenziato l’assoggettamento alla sanzione della demolizione per le costruzioni realizzate in assenza di titolo edilizio ... ed ha quindi negato il titolo richiesto. Ciò in base al rilievo che lo stato di fatto rappresentato dagli elaborati progettuali “risulta ... difforme dall’ultimo titolo abilitativo, in quanto l’originario seminterrato dell’intero edificio, così come assentito ... dall’autorizzazione edilizia … del 07.03.1963, è stato diversamente realizzato in piano terra destinato a negozi … Le difformità di cui sopra...
1 2 3 avanti ultima