Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

37 risultati in 208 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... all’interno del centro abitato (come delimitato dall’art. 17 L. 765/1967), distinta in catasto al folio 1, p.lla 752, ha chiesto ... fuori del centro abitato che nell’ambito di quest’ultimo, deriva direttamente dalla normativa del Codice della Strada (artt. 16, 17 ... al mancato e/o ritardato rilascio del chiesto titolo edilizio. Visti il ricorso principale e quelli per motivi aggiunti, con i relativi ... di un’area sita in Battipaglia, alla località Fiorignano, in catasto al folio 1, p.lla n° 752, ricadente all’interno del centro abitato ... del Comune, così come delimitato dall’art. 17 L. 765/1967, con destinazione residenziale, e sottoposta di alcuni metri rispetto ... la richiesta sarebbe riferita ad un’area posta all’interno del centro abitato e a destinazione residenziale, per cui neppure verrebbe ... ai sensi dell’art. 4 L. Reg. Campania 19/2001 ha respinto l’istanza di concessione edilizia prodotta dal ricorrente ai fini ... dell’art. 4 L. Reg. Campania 19/2001 ha respinto per la seconda volta l’istanza di concessione edilizia prodotta dal ricorrente ai fini ... in ottemperanza all’ordinanza del T.A.R. Campania-Salerno n° 1489/03 ha respinto per la terza volta l’istanza di concessione edilizia prodotta ... da osservarsi ai sensi del D.M. 1404/1968 riguarderebbero la sola edificazione al di fuori dei centri abitati, mentre nel caso di specie...
2 Sentenza
... , epoca in cui l’edificazione di nuove costruzioni al di fuori del centro abitato non richiedeva il previo conseguimento della licenza ... edilizia (obbligo introdotto solo dall’art. 10 l. n. 765 del 6 agosto 1967). Acclarata, quindi, la sussistenza della legittimazione ... essi nel centro abitato di Torraca, a circa 2 km dal sito interessato). L’inammissibilità del ricorso viene inoltre fondata ... all’interno del centro abitato di Torraca ed essendo questo situato a circa 2 km dal sito di insediamento dell’impianto (si vedano ... in discorso sia visibile dal centro abitato di Torraca (si veda, sul punto, quanto emerge dal verbale della Commissione V.I.A. n. 84 ... che anche nel precedente regime, che pur faceva salva la necessità di munirsi della concessione edilizia, il titolo autorizzatorio aveva carattere ... il rilascio di una autorizzazione unica avente valore di titolo a costruire e ad esercitare l’impianto. Con gli ulteriori motivi aggiunti ... , con i ricorsi in esame, gli atti finalizzati ad assentire - sotto i profili paesaggistici, ambientali, sanitari, edilizi ed idrogeologici ... comunale, sì da rendere sufficiente la qualità di residenti in esso quale titolo valido di legittimazione processuale. Tuttavia ... a corroborare la veste di residenti dei ricorrenti per farla assurgere a titolo idoneo di legittimazione ad causam. Il ricorso n. 2768/2004...
3 Sentenza
... in cui l’edificazione di nuove costruzioni al di fuori del centro abitato non richiedeva il previo conseguimento della licenza edilizia (obbligo ... introdotto solo dall’art. 10 l. n. 765 del 6 agosto 1967). Essendo tanto sufficiente ai fini del profilo di legittimazione non assume ... - sotto i profili paesaggistici, ambientali, sanitari urbanistici, edilizi ed idrogeologici - la realizzazione di un kartodromo ... la situazione di vicinitas che, ai sensi dell’art. 31, comma 9, l. n. 1150 del 17 agosto 1942, come modificato dall’art. 10 l. n. 765 del 6 ... agosto 1967, è idonea a fondare la legittimazione all’impugnazione in subiecta materia” (cfr. sentenza n. 94/2007). Vi è quindi ... che non siano direttamente contemplati dall’atto e che pertanto non abbiano titolo alla comunicazione individuale, ma tale circostanza, seppure ... in oggetto è stata impugnata solo a titolo tuzioristico, trattandosi di atto preparatorio ed endoprocedimentale, giova precisare che essa...
4 Sentenza
... , con una volumetria edificabile di mc. 48.398, senza individuare i necessari parcheggi pertinenziali ai sensi dell’art 18 l. n. 765/1967; 12 ... omogenea “C – Edilizia Economica e Popolare”; della delibera della G.M. n. 871 del 2.7.2003; della delibera del Consiglio comunale n ... del Programma sperimentale di edilizia residenziale denominato “20.000 abitazioni in affitto”, “a ridurre il disagio abitativo ed aumentare ... la disponibilità di alcuna area idonea alla localizzazione di interventi di edilizia residenziale pubblica, ha previsto la realizzazione ... il ricorrente che, individuati 40 lotti di edilizia residenziale pubblica ai sensi dell’art. 51 l. n. 865/1971, si è proceduto all’adozione ... piano per l’edilizia economica e popolare, ciò che avrebbe imposto l’osservanza delle rigorose modalità procedurali dettate ... a configurare un organico programma di edilizia residenziale: in ogni caso, aggiunge parte ricorrente, la sussistenza di altre aree già ... destinate ad edilizia economica e popolare rappresenta un ulteriore ed autonomo motivo ostativo all’applicazione della citata ... insediamenti richiesti dal titolo II, par. 1.2, della citata legge regionale; 7) è stata disattesa la prescrizione, contenuta nell’art. 3 ... l. n. 167/1962, secondo la quale, nella individuazione delle aree residenziali, sia destinata ad edilizia pubblica una percentuale...
5 Sentenza
... dell’intervento “fuori del perimetro del centro abitato”. 15.- Viene ... edificabile di mc. 39.824, senza individuare i necessari parcheggi pertinenziali ai sensi dell’art 18 l. n. 765/1967; è stata inoltre ... l. n. 765/1967, aggiuntiva alla dotazione di cui all’art. 3, comma 2, lett. d) d.m. n. 1444/1968: in particolare, evidenzia ... ricorrente a zona omogenea “C – Edilizia Economica e Popolare”; della delibera della G.M. n. 871 del 2.7.2003; della delibera ... dell’intervenuta decadenza del Comune di Salerno dal programma sperimentale di edilizia residenziale di cui al D.M. 27.12.2001 ... per l’assegnazione dei finanziamenti destinati, ai sensi della legge n. 21/2001 e mediante l’attuazione del Programma sperimentale di edilizia ... idonea alla localizzazione di interventi di edilizia residenziale pubblica, ha previsto la realizzazione, nell’ambito ... ricorrente che, individuati 40 lotti di edilizia residenziale pubblica ai sensi dell’art. 51 l. n. 865/1971, si è proceduto all’adozione ... e proprio piano per l’edilizia economica e popolare, ciò che avrebbe imposto l’osservanza delle rigorose modalità procedurali dettate ... un organico programma di edilizia residenziale: in ogni caso, aggiunge parte ricorrente, la sussistenza di altre aree già destinate...
6 Sentenza
... 18 l. n. 765/1967; è stata inoltre violata la disciplina in tema di distanze tra fabbricati di cui all’art. 9, n. 3, D.M. n. 1444 ... la variante al P.R.G. destinando l’area di proprietà della società ricorrente a zona omogenea “C – Edilizia Economica e Popolare ... /2001 e mediante l’attuazione del Programma sperimentale di edilizia residenziale denominato “20.000 abitazioni in affitto ... aggiunge che il Comune di Salerno, senza avere la disponibilità di alcuna area idonea alla localizzazione di interventi di edilizia ... con delibera consiliare n. 55/2004. Espone ancora la società ricorrente che, individuati 40 lotti di edilizia residenziale pubblica ... , per dimensionamento ed estensione delle aree interessate, un vero e proprio piano per l’edilizia economica e popolare, ciò che avrebbe imposto ... da edificare, inducono a configurare un organico programma di edilizia residenziale: in ogni caso, aggiunge parte ricorrente ... , la sussistenza di altre aree già destinate ad edilizia economica e popolare rappresenta un ulteriore ed autonomo motivo ostativo ... , delle esigenze demografiche e dei dati quantitativi relativi alle previsioni dei nuovi insediamenti richiesti dal titolo II, par. 1.2 ... la quale, nella individuazione delle aree residenziali, sia destinata ad edilizia pubblica una percentuale non superiore al 70%; 9) non è stata operata...
7 Sentenza
... a parcheggio, in aggiunta a quelli di cui all’art. 18 della legge 765/1967); - che la relazione illustrativa allegata allo studio ... ., volta a restituire il centro abitato alla sua naturale vocazione favorendo la delocalizzazione delle industrie esistenti mediante ... riepilogativa prescrive, per l’attuazione degli interventi, il rilascio della semplice concessione edilizia; 3) la riferibilità dell’art. 41 ... dell’esigenza abitativa prevista nell’arco temporale del Piano e compatibilmente alle vocazioni abitative preesistenti, al di fuori ... degli standards; 3) la edificazione a scopo residenziale emerge altresì dai seguenti elementi: il sito ricade nel centro urbano ... urbanistica locale che va interpretata restrittivamente a tutela dell’interesse pubblico all’ordinato assetto urbanistico – edilizio ... abitazioni, al fine di evitare un carico urbanistico al centro della città inammissibile, ma programmando interventi integrati ... innovativa della disciplina urbanistica vigente, al di fuori del prescritto procedimento di variante. Il difensore del Comune intimato ... di attuazione: - la prima, rinvenibile nell’art. 18 (recante il titolo “zone omogenee D industriali” ed il sottotitolo “zone industriali ... ); - la seconda, individuabile nell’art. 19 (recante il titolo “zone omogenee D industriali di trasferimento” ed il sottotitolo “zone...
8 Sentenza
... cui il manufatto de quo, edificato fuori del centro abitato, sarebbe stato realizzato prima dell'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967 n ... . 765, ossia quando per tali tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia (con la conseguente illegittimità ... in cui non era richiesto alcun titolo autorizzativo per la sua legittima esecuzione, non ricadendo esso in una perimetrazione individuata come urbana...
9 Sentenza
... esteso a tutto il territorio comunale e, quindi, anche alle zone fuori del centro abitato. Pertanto, anteriormente all’entrata ... in vigore della richiamata disciplina normativa, non vi era necessità di licenza edilizia per le costruzioni ubicate fuori del centro ... , risultando la costruzione pacificamente ubicata al di fuori del centro abitato. La prospettata tesi difensiva, suffragata ... abusivo, realizzato al di fuori del centro abitato, ha l’onere di fornire per lo meno un principio di prova in ordine al tempo ... di realizzazione del manufatto. Occorre, infatti, considerare che solo dopo l’entrata in vigore dell’articolo 10 l. 6 agosto 1967, n. 765 ... che il capannone agricolo sarebbe stato realizzato nell’anno 1967, quando ancora non operava l’obbligo del titolo abilitativo espresso ... , che ha soppresso la limitazione contenuta nell’articolo 31 l. 7 agosto 1942, n. 1150, l’obbligo di premunirsi della licenza edilizia è stato ... abitato( cfr. TAR Basilicata, 28-6-2010, n. 444). Orbene, parte ricorrente – contrariamente a quanto ritenuto dal Comune – sostiene ... tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia. Ciò posto, ritiene il Tribunale che nella fattispecie in esame tale ... dell’imposta di consumo sui materiali di costruzione”, presentata al Comune di Padula in data 20-5-1967. La stessa ha, invero, ad oggetto...
10 Sentenza
... , non vi era necessità di licenza edilizia per le costruzioni ubicate fuori del centro abitato( cfr. TAR Basilicata, 28-6-2010, n. 444). Orbene ... e, quindi, anche alle zone fuori del centro abitato. Pertanto, anteriormente all’entrata in vigore della richiamata disciplina normativa ... al di fuori del centro abitato. La prospettata tesi difensiva, suffragata dalla documentazione prodotta, convince il Collegio della bontà ... la legittimità dell’ordinanza di demolizione di un manufatto abusivo, realizzato al di fuori del centro abitato, ha l’onere di fornire ... , considerare che solo dopo l’entrata in vigore dell’articolo 10 l. 6 agosto 1967, n. 765, che ha soppresso la limitazione contenuta ... nell’anno 1967, quando ancora non operava l’obbligo del titolo abilitativo espresso, risultando la costruzione pacificamente ubicata ... nell’articolo 31 l. 7 agosto 1942, n. 1150, l’obbligo di premunirsi della licenza edilizia è stato esteso a tutto il territorio comunale ... dell’entrata in vigore della legge n. 755/67, ossia quando per tali tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia. Ciò ... al Comune di Padula in data 20-5-1967. La stessa ha, invero, ad oggetto i “lavori di costruzione di un deposito agricolo …in contrada ... , di conseguenza, il difetto di una prova certa in ordine alla natura illecita dell’opera edilizia realizzata, consegue l’illegittimità...
1 2 3 4 avanti ultima