Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 59 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 Sentenza Breve
... dal centro abitato, in un momento storico in cui nessuna norma comunale prevedeva la necessità del titolo abilitativo fuori dal centro ... eseguito (nel 1954), pur senza titolo, in area posta fuori dal centro abitato, in un momento storico in cui, tuttavia, nessuna norma ... , in seguito all'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967 n. 765 (cd. "legge-ponte"), sussiste l'obbligo generalizzato di preventivo titolo ... o nelle zone di espansione previste dal p.r.g. ; pertanto, ove siano stati realizzati senza titolo interventi edilizi in area posta fuori ... alla modifica introdotta con legge 765/1967). Violazione di legge (art. 45 L.R.11 novembre 2009, n. 19). Eccesso di potere per errata ... alla modifica introdotta con legge 765/1967). Violazione di legge (art. 45 L.R.11 novembre 2009, n. 19). Eccesso di potere per errata ... abitato, non è configurabile un abuso edilizio e, quindi, tali opere devono ritenersi legittime e non può essere irrogata la sanzione ... se l’intervento edilizio risale ad una data anteriore al 6 agosto 1967 (entrata in vigore della “legge ponte”) e a condizione che il medesimo ... intervento non risulti localizzato in un centro abitato ovvero in una zona di espansione assoggettata ad un piano regolatore ... dalla documentazione in atti (e non contestato dall’Amministrazione resistente), in un’area esterna al centro abitato (all’epoca del Comune...
2 Sentenza
... ”. In sostanza, assumendo che la palafitta realizzata in area lagunare, e dunque fuori dal centro abitato, risale a prima del 2 settembre ... sanzionato con la demolizione. Invero, è solamente con l’entrata in vigore della L. n. 765/1967 che l’obbligo di munirsi di un titolo ... alla fattispecie della novella introdotta all’art. 31 della Legge Urbanistica n. 1150/1942 dall’art. 10 della Legge n. 765 del 2 settembre 1967 ... 1967, sostengono i deducenti che essa è stata legittimamente costruita senza titolo autorizzatorio, con la conseguenza ... che lo stesso sia stato costruito successivamente al 2 settembre 1967, e come tale necessitasse di titolo autorizzatorio. Le parti hanno poi ... al 1° settembre 1967 esso può dirsi abusivo, siccome costruito in assenza di titolo autorizzatorio, e conseguentemente essere ... il Comune può agire solo se l’illecito dipende dalla violazione della disciplina edilizi-urbanistica, cioè per la mancanza di titolo ... il profilo edilizio-urbanistico, e, dunque, se esso sia stato realizzato prima o dopo l’estensione dell’obbligo di rilascio di titolo ... edilizio anche alle costruzioni al di fuori dei centri abitati, quale quella in esame. Quanto all’onere della prova, in considerazione ... dal Dirigente d’Area del “Settore Urbanistica, Edilizia Privata e Porti” del Comune di Grado, con la quale, ritenuto che i manufatti...
3 Sentenza
... dalla L. n. 765/1967, imponeva la licenza edilizia solo per le edificazioni in centro abitato e, nei comuni dotati di P.R.G., nelle zone ... del titolo edilizio in sanatoria, assumendo che, in assenza di un provvedimento autorizzatorio atto a dimostrare la legittimità ... . a e b della L. n. 241/1990 e art. 31 della L. n. 1150/1942 nel testo previgente alla modifica introdotta dalla L. n. 765/1967 ... costruito in data antecedente all’entrata in vigore dell’articolo 10 L. n. 765/1967, che ha generalizzato l’obbligo della licenza ... edilizio del 1933, né tantomeno alla licenza edilizia di cui alla L. urbanistica del 1942. In definitiva, il ricorso va accolto ... - del provvedimento prot. gen. n. 211080/034/10 prot. corr. C-04/635/7 del 15.01.2010 di diniego di condono edilizio L. n. 326/2003 - L.R. F.V.G ... in epigrafe più compiutamente individuato, con il quale l’Amministrazione comunale resistente ha rigettato la domanda di condono edilizio ... 10.12.2004 presentato al Comune di Trieste domanda di condono edilizio per gli illeciti commessi, così descritti “cambio di destinazione ... edilizia per poter legittimamente edificare. Del pari non è in contestazione che detto manufatto si collochi in zona rurale ... . Ne consegue, sempre nella prospettazione di parte ricorrente, che la stalla non possa qualificarsi come opera edilizia abusiva...
4 Sentenza Breve
... ;nell’assunto che per il Comune di Pagnacco l’obbligo di licenza edilizia sarebbe successivo all’entrata in vigore della l. 765/1967 mentre ... che la località de quo era riconosciuta come centro abitato, pur in assenza di Piano Regolatore e/o di regolamento edilizio con Programma ... al preventivo rilascio del necessario titolo abilitativo, all’epoca denominato licenza edilizia;”. Va poi ulteriormente chiarito ... di delimitazione del perimetro di centro abitato per cui l’asserzione del Comune secondo cui la frazione Zampis di Pagnacco (UD) è centro ... di opere di urbanizzazione, fermo restando che in assenza di piano regolatore generale, si può intendere per “centro abitato ... accessorio di servizio costituito da una unico piano fuori terra di forma rettangolare, posto a ml 4,80 circa dal confine con la strada ... al momento dell’insorgere in loco dell’obbligo di licenza edilizia – 1.9.1967 e la conformità del manufatto ricostruito rispetto ad esso ... che, anteriormente all’introduzione nella legge 1150/1942 dell’art. 41 quinquies ad opera della L. 766/1967 non occorreva alcun atto formale ... abitato da tempo ormai immemore non risulta smentita da alcun documento probatorio di parte ricorrente circa l’inesistenza in loco ... ”, qualunque raggruppamento edilizio facente parte o no del nucleo urbano, anche se esso non raggiunga la consistenza di frazione o borgata...
5 Sentenza
... al di fuori dal centro abitato di STARANZANO. Con il secondo motivo la ricorrente ha denunciato il vizio di: ECCESSO DI POTERE PER DIFETTO ... generalizzato solo con l’entrata in vigore dell’art. 10 della legge n. 765/1967 e, quindi, ben dopo la costruzione del fabbricato de quo. Né ... prevedeva l’obbligo di richiedere la licenza edilizia per i soli interventi edilizi da eseguire nei centri abitati e nelle zone ... la prima delle due ragioni giustificatrici, ossia la mancanza del titolo edilizio: ne discende che nella fattispecie trova applicazione ... degli interventi edilizi; c) regime edificatorio e titoli abilitativi edilizi; d) contributo del costo di costruzione; e) attivita' edilizia ... ed Edilizia del Comune di Staranzano ha ordinato alla ricorrente la rimessa in pristino e la demolizione di una costruzione sita ... con cui il Responsabile dell'Uff. Urbanistica ed Edilizia del Comune di Staranzano ha ordinato alla ricorrente la rimessa in pristino e la demolizione ... . 200 del 26.11.2007, prot. 14179, con cui il Responsabile del Settore Ufficio Urbanistica ed Edilizia del Comune di Staranzano (GO ... – prosegue l’istante - sul presupposto della assenza della «necessaria concessione edilizia», con l’ordinanza oggetto dell’attuale ... - l’amministrazione procedente — sebbene in sede di condono edilizio i richiedenti avessero ripetutamente indicato l’anno di costruzione...