Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 141 msricerca avanzata
1 Sentenza
... indicano come realizzato fuori dal centro abitato e antecedentemente al 1967, sia stato considerato privo del necessario titolo ... deve aver avuto inizio prima del 1 settembre 1967 e l’opera deve essere ubicata fuori dal centro abitato ovvero dalle zone ... . In particolare l’interessata segnalava che, essendo stato realizzato nel 1962 e essendo ubicato al di fuori del centro abitato, il manufatto ... non è abusiva poiché è stata realizzata al di fuori del centro abitato negli anni 1962-1963: pertanto, per la sua realizzazione ... non necessitava di titolo edilizio. Il Comune di Tenna, effettuato un sopralluogo, emetteva il provvedimento impugnato ... di individuazione del centro abitato e del piano regolatore attualmente vigente) che postulano la liceità della costruzione. 2. Violazione ... è fondato. L’esenzione dall’obbligo del titolo edilizio, derivante dalla disposizione di cui all’art. 31 della legge 17 agosto 1942, n ... . 1150, in combinato disposto con la legge 6 agosto 1967, n. 765, presuppone, infatti, due condizioni: la realizzazione dell’opera ... , quanto all’ubicazione dell’opera, la documentazione fotografica e planimetrica di perimetrazione del centro abitato prodotta dalla ricorrente ... campagna”, esterna al centro abitato del Comune e alle (all’epoca inesistenti) zone di espansione. Risultano, pertanto, integrati...
2 Sentenza
... costruito prima del settembre 1967 fuori dal centro abitato, bensì fra gli anni 1973 ed il 1980»; invece secondo la giurisprudenza ... che, al momento della realizzazione del manufatto, il fondo su cui lo stesso insiste si trovava fuori del centro abitato del Comune di Volano ... prima dell’entrata in vigore della legge n. 765/1967 l’obbligo della preventiva acquisizione del titolo abilitativo sussisteva solo ... che il manufatto è stato realizzato dopo l’entrata in vigore della legge n. 765/1967, che ha introdotto l’obbligo della licenza edilizia ... dell’immobile risale ad epoca anteriore alla legge n. 765/1967 (c.d. legge ponte), che estese l’obbligo della previa licenza edilizia ... e, quindi, in base all’art. 31 della legge n. 1150/1942, nel testo all’epoca vigente, non era necessario alcun titolo edilizio; difatti ... (concessione o licenza edilizia) che ne assentisse l’edificazione, né da alcun titolo (concessione o segnalazione certificata ... non sussisteva l’obbligo del preventivo rilascio del titolo edilizio, e quella incentrata sul mancato assolvimento, da parte ... del provvedimento impugnato, con la quale viene contestata la realizzazione di manufatti, in assenza del prescritto titolo abilitativo, in data ... ; invece la documentazione allegata al ricorso comproverebbe la realizzazione delle opere in data anteriore al 1° settembre 1967...
3 Sentenza
... fuori dal perimetro del centro abitato e che, essendo comprovata dalla documentazione contrattuale la sua erezione in data anteriore ... da alcun titolo edilizio in quanto difforme dal progetto concessionato nell’anno 1966”. Il gravame proposto dal ricorrente investe tale ... di cui alla Legge n. 765/1967. Nelle predette controdeduzioni il tecnico rilevava altresì che, dai riscontri effettuati in loco, l’unità ... di data 1.6.2011; - per quanto occorrer possa del parere della Commissione edilizia comunale espresso nella seduta di data 3.5.2011 ... con verbale n. 493, non conosciuto; - del parere della Commissione edilizia comunale nella seduta del 7.1.2013 non conosciuto, e di ogni ... oggetto di impugnazione i pareri resi dalla Commissione edilizia comunale. Parte ricorrente chiede l’annullamento degli atti impugnati ... . Nella fattispecie, infatti, il provvedimento di diniego appare fondarsi sul contenuto del parere espresso dalla Commissione edilizia comunale ... al giorno 1 settembre 1967, non necessitava di alcun provvedimento autorizzativo, sulla scorta della risalente normativa ... è viceversa onere dell’amministrazione, da ritenersi ragionevolmente in possesso della completa documentazione tecnico – edilizia ... , quanto meno profilo presuntivo circa la sussistenza, all’epoca della costruzione, di un idoneo titolo abilitativo e, comunque, inficiano...
4 Sentenza
... di manutenzione era ubicato fuori dal perimetro del centro abitato e che, essendo comprovata dalla documentazione contrattuale la sua erezione ... il quale “Chiunque voglia costruire, ricostruire, o modificare sostanzialmente edifici od altre opere edilizie entro il perimetro dell’abitato ... non risulta legittimato da alcun titolo edilizio in quanto difforme dal progetto concessionato nell’anno 1966» (cfr. il verbale n. 520 ... servizi igienici) si comunica che risultano costruiti nel 1967, con licenza edilizia a nome di Rizzardi Giovanbattista, di cui però ... preventiva autorizzazione del Comune, era imposto dall’art. 28 della legge n. 1150/1942, come modificata dalla legge n. 765/1967; B ... normativa di cui alla Legge n. 765/1967. Nelle predette controdeduzioni il tecnico rilevava altresì che, dai riscontri effettuati ... di annullamento in autotutela presentata dal signor Brian Walter Hofmann in data 2 ottobre 2015; E) parere espresso dalla Commissione edilizia ... ricostruita come segue: A) in data 20 maggio 1966 il Rizzardi chiedeva alla Commissione comunale di edilizia (di seguito denominata C.E.C ... .) del Comune di Nago-Torbole - ai sensi dell’art. 2 del Regolamento Edilizio per il Comune di Riva del 4 dicembre 1930 (secondo ... Regolamento Edilizio (secondo il quale “La decisione sulla denuncia viene di regola comunicata dal Podestà al proprietario...