Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (42)
  • Sentenze (42)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

42 risultati in 318 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 avanti ultima
1 Sentenza
... la ricorrente ha chiesto in data 30 aprile 2009 il titolo edilizio e l’autorizzazione paesistica per il prolungamento della canna fumaria ... Edilizia Privata ha rilasciato l’autorizzazione paesistica, prescrivendo la realizzazione della canna fumaria in rame. Nel medesimo ... , la canna fumaria è sanabile ai sensi dell’art. 167 comma 4 del Dlgs. 22 gennaio 2004 n. 42, non essendo idonea a formare volume ... di una canna fumaria realizzata in assenza di titolo edilizio; - della nota del responsabile del Settore Edilizia Privata prot. n. 1224 ... della canna fumaria; sul ricorso numero di registro generale 1440 del 2010, proposto da: LA RUCOLA DI BIGNOTTI GIONATA & C. SAS ... di uno scaldabagno a gas (sostituito nel 2009) il ristorante utilizza una canna fumaria che fuoriesce di circa un metro dalla soletta ... di copertura della cucina seminterrata. A causa della ridotta altezza, la canna fumaria risulta posizionata a livello del cortile ... del confinante edificio di proprietà comunale, dove sono stati ricavati alcuni appartamenti. Precisamente, la canna fumaria sbocca a circa ... dell’edificio di proprietà comunale per l’appoggio della canna fumaria. 7. Poco dopo, con nota del responsabile del Settore Edilizia Privata ... del 4 febbraio 2010, il Comune ha ingiunto alla ricorrente di adeguare la canna fumaria alle prescrizioni degli art. 3.4.32 e 3.4.43...
2 Sentenza
... il rigetto dell'istanza di permesso di costruire in sanatoria presentata dal ricorrente per la realizzazione di una canna fumaria. Visti ... l’adeguamento della canna fumaria un’opera irrilevante sotto il profilo paesaggistico. Si deduce, infine, violazione delle norme in tema ... di pizzeria. Rappresenta che i suddetti locali sono muniti di canna fumaria, che il precedente conduttore aveva omesso di adeguare ... della preesistente canna fumaria, senza inoltrare SCIA e munirsi del preventivo titolo abilitativo, avendo solo inoltrato, sul presupposto ... insuscettibili di sanatoria “in quanto non risulta accertata la conformità urbanistica …e paesaggistica…” quindi ingiungendo la demolizione ... della canna fumaria di che trattasi. Avverso la detta ordinanza è quindi proposto il presente ricorso a sostegno del quale si deduce ... alla installazione di una canna fumaria in acciaio, lungo la verticale del fabbricato nella parte retrostante il locale servito (pizzeria ... . Non è controverso tra le parti che l’installazione della canna sia avvenuta in assenza di autorizzazione paesaggistica e della richiesta ... fattispecie relativa alla installazione di canna fumaria nello stesso comune di Pozzuoli, l’intervento edilizio di che trattasi ... . T.A.R. Napoli, VI Sezione, 3 aprile 2017 n. 1790). Depongono in tal senso le significative dimensioni della canna fumaria...
3 Sentenza
... di permesso di costruire e nulla osta paesaggistico, consistenti nell’ “installazione di una canna fumaria in acciaio delle dimensioni ... il locale già disponeva di una canna fumaria. Di conseguenza si è trattato del “ripristino” di una struttura “già preesistente ... della canna fumaria, l’iniziativa edilizia posta in essere da parte ricorrente è da ritenersi caratterizzata dal requisito della novità ... nella realizzazione di una canna fumaria e nella variazione della destinazione d’uso originariamente prevista da locale magazzino-deposito ... in locale commerciale. Ai fini dell’annullamento deducono – in sintesi - che la canna fumaria rappresenta un mero un intervento ... e, dunque, rappresentano interventi soggetti a permesso di costruire. In particolare, va rilevato che la canna fumaria comporta ... disponeva di una canna fumaria” e , quindi, è stato eseguito un mero intervento di ripristino. Orbene, tali asserzioni non costituiscono ... cucina. In ultimo, i ricorrenti evidenziano che, in relazione alle opere contestate, è stata successivamente proposta DIA ex art. 37 ... ; - per tale intervento “non sono consentite domande in sanatoria”; - in conseguenza delle modifiche interne apportate, la volumetria ... prescritto per la trasformazione edilizia del territorio. Del pari irrilevante si profila l’istanza inoltrata ex art. 37, comma 4...
4 Sentenza
... paesaggistica ai sensi dell’art. 167, comma 4 e 5 del D. Lgs. 42/2004 per i lavori di costruzione canna fumaria realizzata abusivamente ... , ma richiamato dal provvedimento di diniego di accertamento della compatibilità paesaggistica della canna fumaria; quanto al ricorso n. 1207 ... della DIA a sanatoria prot. 5366/2008 relativa all’intervento edilizio di realizzazione della canna fumaria; - la determina regionale n ... della canna fumaria per un locale commerciale; del parere vincolante negativo della Soprintendenza per i Beni Architettonici ... della succitata Soprintendenza; quanto al ricorso n. 85 del 2011: dell’ordinanza n. 386 del 26 novembre 2010 di rimozione canna fumaria ... all’intervento edilizio di realizzazione della canna fumaria; della determina della regione Lazio n. 3856 del 7/9/2010 con la quale è stato ... : dell’ordinanza n. 386 del 26 novembre 2010 di rimozione canna fumaria; della determina della regione Lazio n. 3856 del 7/9/2010 ... dell’art. 167, comma 4 e 5 del D. Lgs. 42/2004 per i lavori di costruzione canna fumaria realizzata abusivamente in comune di Formia ... installazione canna fumaria fuoriuscente dai locali, come accertato nel sopralluogo eseguito dall’Ufficio in data 01/08/2008”; (d ... ) che dalla verifica degli atti emergeva che l’installazione di detta canna fumaria risaliva al 1997 sì come certificato dal nulla osta sanitario...
5 Sentenza
... degli spazi interni, nel risanamento conservativo per l’installazione di una canna fumaria in cortile interno condominiale, nonché ... di una canna fumaria interna al cortile condominiale e per l’accorpamento tra l’unità immobiliare sita in Via Pietro Verri nn. 1, 3, 5 e 7 ... di una canna fumaria. Tali interventi edilizi, per i quali l’Amministrazione comunale non ha mai adottato alcuna iniziativa interdittiva ... e la realizzazione della canna fumaria, in ragione della efficacia della d.i.a. presentata nel 2007, dovendosi ritenere la d.i.a. presentata ... conservativo per l’installazione di una canna fumaria nel cortile interno condominiale, di ristrutturazione ed accorpamento di un locale ... ”. Con ulteriore d.i.a. presentata in data 14 agosto 2007 è stata prevista la realizzazione di una canna fumaria nel cortile interno di via ... la canna fumaria nel cortile condominiale….”. Ai fini del decidere il Collegio ritiene dirimente pronunciarsi sulla validità ... del primo, nel rifacimento del wc e nella realizzazione di un wc per portatori di handicap”. La realizzazione della canna fumaria ... della canna fumaria, in ragione della rappresentazione grafica della consistenza “ante operam” dell’immobile sostanzialmente difforme ... , ad eccezione della canna fumaria la quale in ragione delle considerazione della valenza sostitutiva della d.i.a. del 2008 rispetto...
6 Sentenza
... della compatibilità paesaggistica della mera sostituzione, con incremento dimensionale, della canna fumaria presso l’immobile di proprietà ... paesaggistica in sanatoria ai sensi dell’art. 167 del d.lgs. n. 42/2004; di ogni altro atto precedente, successivo e comunque connesso ... , è stato rilasciato il permesso di costruire in sanatoria n. 37 del 30 giugno 2010, «a condizione che venga rimossa la tettoia ... del forno e per lo smaltimento dei fumi derivanti della combustione, un raccordo alla canna fumaria esistente ... che risulta essere ... ... occupa la superficie di circa mq 9 ... Nell’attuare tale intervento si è provveduto a porre in opera un pezzo di canna fumaria ... . La canna fumaria principale è avvenuta in sostituzione di una preesistente, la seconda, a servizio del forno esistente all’interno ... . in relazione alla descritta sostituzione sine titulo,con incremento dimensionale, della preesistente canna fumaria, i controinteressati ... hanno presentato istanza di sanatoria per accertamento di compatibilità paesaggistica, ai sensi dell’art. 167 del d.lgs. n. 42/2004, prot. n ... di costruire, sia con riferimento alle opere oggetto dell’ordinanza di sospensione lavori n. 495 del 26.10.2011 [canna fumaria ... di provvedere sulla richiesta; 12. con decreto n. 170 del 19 novembre 2014, è stata rilasciata l’autorizzazione paesaggistica in sanatoria...
7 Sentenza
... opere, il citato ente locale gli aveva contestato l’installazione di due serbatoi idrici e relativa autoclave ed una canna fumaria ... e relativo autoclave allocati su facciata murale prospiciente vanella condominiale” ed “una canna fumaria che, attraversando ... erano interne all’appartamento, a differenza sia dei due serbatoi idrici e relativo autoclave che della canna fumaria che, come si evince ... illegittimamente adottata. In particolare per quanto concerne la canna fumaria il Collegio condivide, infatti, la giurisprudenza amministrativa ... alla luce della quale la canna fumaria deve ritenersi un volume tecnico e, come tale, un’opera priva di autonoma rilevanza urbanistico ... paesaggistica in sanatoria, su richiesta dell’avv. Ferlicchia, per gli interventi contestati nell’ordinanza di rimozione . Ciò ... del 1990, violazione dell’art. 113 Cost., eccesso di potere per genericità; 2) violazione e falsa applicazione dell’art. 37 del d.p.r ... e travisamento dei fatti, ingiustizia manifesta; 3) violazione e falsa applicazione, sotto distinto e ulteriore profilo, dell’art. 37 ... dell’art. 37 del d.p.r. n. 380 del 2001, anche in relazione agli artt. 3, 6 e 31 dello stesso d.p.r., eccesso di potere per erroneità ... nella definizione di manutenzione straordinaria, ai sensi del comma 1 dell’art. 37 del d.p.r. n. 380 del 2001, per le opere di manutenzione...
8 Sentenza
... ” (non era chiaro, in particolare, se per ragioni edilizie o per motivi igienico – sanitari), ordinandole la rimozione della canna fumaria ... “da una previsione del R. U. E. C. (art. 80) che viola i principi di ragionevolezza e proporzionalità”: la previsione di una canna fumaria ... apparecchiature tecniche di nuova generazione, alternative agli strumenti comuni di aspirazione (canna fumaria), che consentono di limitare ... della canna fumaria posta all’ultimo piano dell’edificio, come semplicisticamente richiesto dall’art. 80 RUEC”; inoltre “la rigida ... omette di considerare che gli impianti da essa istallati e ritenuti “alternativi” alla realizzazione di una canna fumaria arrecano ... , nonché all’installazione di qualsivoglia impianto di aspirazione/cappa/canna fumaria che sfociasse all’interno dell’area condominiale ... , aderendo alle suddette censure, che la canna fumaria de qua possa essere assimilata, per le sue concrete caratteristiche (“l’impianto ... ., in giurisprudenza, la massima seguente: “La canna fumaria deve ritenersi un'opera priva di autonoma rilevanza urbanistico -funzionale ... ). In motivazione, la stessa sentenza specificava che: “(…) La canna fumaria deve ritenersi ordinariamente un volume tecnico e, come tale ... in relazione all'installazione di una canna fumaria, relativa ad un impianto ecocompatibile a basso impatto ambientale alimentato...
9 Sentenza
... di alcune opere abusive (balconcino al primo piano, piazzale in ghiaietto, barbecue esterno con canna fumaria, recinzione ... e di alterazione della percezione visiva); (c) realizzazione di una postazione barbecue con canna fumaria a margine del piazzale; (d) posa ... la postazione barbecue con canna fumaria che si trova a margine del piazzale. Con specifico riferimento al cono panoramico n. 10 l’art. 56 ... legale in Brescia, viale Stazione 37; COMUNE DI GAVARDO, rappresentato e difeso dall'avv. Claudio Malservigi, con domicilio eletto ... anche un permesso di costruire in sanatoria ex art. 36 del DPR 6 giugno 2001 n. 380 per l’aumento di superficie non residenziale derivante ... 380/2001, in quanto l’amministrazione avrebbe ingiunto la demolizione prima di pronunciarsi sulla domanda di sanatoria; (ii ... il provvedimento riunisce in sé la doppia natura di diniego di sanatoria (per mancanza della doppia conformità) e di misura ripristinatoria ... paesistico dell’area. 12. Giustificato appare infine l’ordine di rimozione della recinzione in paletti verticali e rete ombreggiante...
10 Sentenza
... variazione delle dimensioni della preesistente canna fumaria); in ogni caso la realizzazione delle opere sanzionate non avrebbe richiesto ... rilascio di una autorizzazione paesaggistica in sanatoria (ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 167 Decr. Leg.vo 42/2004 ... ) per l’eseguito intervento di sostituzione della canna fumaria. Alla pubblica udienza del 23 maggio 2013 la causa è stata trattenuta ... che, per la realizzazione dell’opera in essa presa in considerazione (ovvero la sostituzione di una canna fumaria con altra di caratteristiche diverse ... di autorizzazione paesaggistica; questione peraltro superata dall’intervento di titolo in sanatoria (prodotto in copia da parte ricorrente ... il previo rilascio di un permesso di costruire, né sarebbe occorsa l’autorizzazione paesaggistica ex art. 146 Decr. Leg.vo 42/2004 ... in quanto “in assenza di permesso e rimozione di vincolo paesistico ambientale”, e così descritte (mediante rinvio, per relationem alla relazione ... paesaggistica, rilasciato dalla Soprintendenza di Napoli, e del parere dell’Ufficio Prevenzione della A.S.L. competente sul territorio”. Va ... essere ricondotta al successivo art. 37 “Interventi eseguiti in assenza o in difformità dalla denuncia di inizio attività...
1 2 3 4 5 avanti ultima