Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

236 risultati in 387 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... ”, con importo base di euro 4.192.325,50 da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 ... aggiudicatario, pur proponendo diverse proposte migliorative nell’offerta tecnica, non avrebbe opportunamente stimato tali varianti ... in ragione delle varianti proposte ed escludono di aver in alcun modo modificato l’offerta economica ed il ribasso percentuale offerto ... prevedeva che “Nel caso in cui un’offerta tecnica sia parziale, per la mancata presentazione di proposte di varianti migliorative ... ), le società partecipanti avrebbero dovuto specificare nell’offerta tecnica le proposte migliorative rispetto alle soluzioni tecniche ... della selezione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, verranno realizzate “a costo zero” ovvero senza alcun incremento dell’importo ... indicato in offerta; pertanto, l’omessa quotazione di tali proposte migliorative nell’offerta economica non si è tradotta ... corrispondenza tra l’offerta tecnica e la lista delle categorie relativamente all’indicazione delle proposte migliorative. Tuttavia, al di là ... di quotare le varianti migliorative nella lista delle lavorazioni e forniture. Ciò in quanto, per la presentazione dell’offerta economica ... ). Le proposte migliorative dovevano inoltre essere realizzate a “costo zero” ovvero senza alcun incremento dell’importo indicato in offerta...
2 Sentenza
... , come nel caso di specie, dal criterio di selezione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, le proposte migliorative si differenziano ... con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e con importo complessivo di euro 1.060.900,00 oltre IVA. Con ricorso notificato ... ritenersi insito nella scelta del criterio selettivo dell'offerta economicamente più vantaggiosa che, anche in presenza di un progetto ... dell’offerta economicamente più vantaggiosa sono sempre ammissibili variazioni migliorative non essenziali del progetto posto a base ... appaltante (art. 76 del D.Lgs. n. 163/2006). A prescindere dalla espressa previsione di varianti progettuali in sede di bando, deve ... con conseguente applicazione dell’art. 46, comma 1 bis, del D.Lgs. n. 163/2006 (secondo cui “La stazione appaltante esclude i candidati ... il contenuto della proposte migliorative complessivamente avanzate dalla impresa aggiudicataria. Invero, dalla relazione tecnica ... descrittiva delle soluzioni migliorative (pag. 5) risulta che l’aggiudicatario ha proposto n. 2 distinte ed interdipendenti proposte ... . Che si tratti di n. 2 proposte migliorative tecnicamente autonome risulta chiaramente dall’espressione utilizzata nella predetta relazione ... per ritenere che l’offerta tecnica dell’impresa aggiudicataria sia generica o indeterminata ai sensi dell’art. 46 del D.Lgs. n. 163/2006...
3 Sentenza
... per la zona edilizia dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria secondo il criterio dell’ offerta economicamente più vantaggiosa”. 2 ... per le eventuali varianti migliorative proposte in fase di offerta e che, in ogni caso, esse non devono comportare oneri aggiuntivi ... per la stazione appaltante. Lo stesso capitolato, all’art. 17.2, a proposito dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica, ha precisato ... che, “in caso di varianti migliorative, laddove in sede di gara venga rilevato da parte della commissione la presenza di carenze relative ... aggiudicataria, l’operatore economico sarà tenuto ad eseguire i lavori in variante migliorativa, al prezzo da lui offerto, ponendo in essere ... della valutazione delle offerte tecniche pervenute dalle partecipanti la stazione appaltante – con verbale del 18 giugno 2015 - ha rilevato ... migliorative ed i verbali della commissione giudicatrice . 4. Si sono costituite la stazione appaltante e le imprese controinteressate ... che le concorrenti avrebbero dovuto basare le varianti migliorative su un progetto esecutivo, tale da consentire la immediata cantierizzazione ... la proposta progettuale, per mezzo della progettazione esecutiva delle varianti migliorative, con un mutamento sostanziale dell’oggetto ... della originaria progettazione avrebbe trasformato in ‘appalto integrato’ quel che doveva essere un ‘appalto di sola esecuzione...
4 Sentenza
... da aggiudicarsi con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, le soluzioni migliorative si differenziano dalle varianti ... economicamente più vantaggiosa da individuare secondo i criteri e sub-criteri stabiliti nel Bando e nel Disciplinare di gara e mediante ... in tema di proposte migliorative. III. Violazione e/o falsa applicazione dell'art. 76 del D. Lgs 163/2006 -Violazione e/o falsa ... dell’offerta economicamente più vantaggiosa”, questa eventualità si riferirebbe tuttavia solo agli aspetti tecnici lasciati aperti ... con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base di un mero progetto preliminare e di un capitolato titolato ... (IVA esclusa), di cui 7.980.000,00 soggetti a ribasso d'asta. Quale criterio di aggiudicazione veniva prescelto quello dell'offerta ... applicazione delle norme e dei principi in tema di appalto ex art. 53, co. 2 lett. e), del D. Lgs 163/2006. IV. Eccesso di potere sotto ... dal committente; se è vero che la procedura di gara permetteva “soluzioni progettuali migliorative in linea con il criterio di aggiudicazione ... 76 del D.Lgs. 163/2006. Eccesso di potere per erroneità dei presupposti e travisamento dei fatti. Nell'offerta dell'ATI ... periodo, del D. Lgs. n. 163/2006. L'offerta dell'ATI ricorrente risulterebbe carente della relazione acustica, del computo metrico...
5 Sentenza
... pubblica con procedura aperta secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per l’affidamento dell’appalto integrato ... del calcolo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, che, secondo la lex specialis di gara sarebbe dovuto avvenire secondo il metodo ... , proposte da parte della prima e della seconda classificata,- che costituiscono uno dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica ... quale criterio sia stato effettivamente seguito da parte della commissione di gara ai fini del calcolo dell’offerta economicamente ... ed arbitrarietà. Alcune delle asserite “soluzioni tecniche migliorative” rispetto al progetto posto a base di gara, proposte da parte ... della prima e della seconda classificata, - che rappresentano uno dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica ed a cui è attribuibile ... valutate alcune delle soluzioni tecniche migliorative proposte da parte della ricorrente, quali il ricorso alla prefabbricazione ... di varianti sostanziali inammissibili avrebbe come conseguenza esclusivamente la espunzione delle stesse dalla offerta tecnica ai fini ... , ne sarebbe dovuto conseguire esclusivamente l’espunzione dalle rispettive offerte tecniche delle soluzioni migliorative ritenute inammissibili ... della graduatoria finale ai fini dell’aggiudicazione della gara di cui trattasi. Le suddette proposte migliorative consentono, peraltro...
6 Sentenza Breve
... economicamente più vantaggiosa con proposte migliorative sul progetto esecutivo), si precisa che la Stazione appaltante, ai sensi dell'art ... contraddizione con lo stesso criterio selettivo dell'offerta economicamente più vantaggiosa che comporta la possibilità di tali variazioni ... proposte migliorative del progetto esecutivo e non vere e proprie varianti” e che esse consistono nella \"Ridistribuzione delle aree ... la presentazione di proposte migliorative: solo che esse potevano incidere solo su aspetti diversi, quali il miglioramento della soluzione ... (con lo scopo di ridurre i costi di gestione e di manutenzione), come si deduce dai criteri di valutazione dell'offerta tecnica (9.1 ... un'incongruenza, in tema di varianti fra quanto indicato nel bando e la tipologia di procedura adottata per l'aggiudicazione (offerta ... . 76, comma 1 del D.Lgs. 163/2006, autorizza gli offerenti a presentare varianti al progetto esecutivo posto a base di gara, fermo ... , adottato il 29/10/2010 dalla Commissione giudicatrice della gara di appalto denominata \"procedura aperta per l'affidamento dei lavori ... ”; del provvedimento, in pari data, di aggiudicazione provvisoria dell'appalto alla A.T.I. Internazionale Soc. Coop. Ariete Soc. Eurosistemi S.r.l ... che, nell'illustrare le soluzioni architettoniche proposte, ammette che esse riguardavano le destinazioni d'uso e gli standards dimensionali...
7 Sentenza Breve
... giudicatrice, trattandosi dell'ambito di valutazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa. In sostanza, il discrimine tra varianti ... di demarcazione tra varianti e proposte migliorative va tratteggiata tenendo conto delle coordinate poste dall'elaborazione giurisprudenziale ... di offerta (Cons. Stato, sez. V, 19 febbraio 2003, n. 923): - si ammettono varianti migliorative riguardanti le modalità esecutive ... oggetto dell'appalto, come definiti dal progetto posto a base di gara, e la successiva valutazione delle proposte migliorative ... incidentale per l’annullamento delle clausole dei criteri e sub criteri di valutazione e relativa ponderazione dell’offerta tecnica ... posto a base di gara non fosse immodificabile, ma soggetto a proposte migliorative che, peraltro, avrebbero avuto autonomo rilievo ... di gara stabiliva espressamente (punto 2.10): “sono ammesse in sede d’offerta le varianti progettuali come precisato nell’elaborato ... . Il giudice amministrativo ha chiarito già da molto tempo che, nel caso di gare da aggiudicarsi con il criterio dell'offerta ... economicamente più vantaggiosa, i concorrenti possono proporre, anche qualora il progetto posto a base di gara sia definitivo, variazioni ... , sez. IV, 1° febbraio 1999, n. 149). La giurisprudenza successiva ha elaborato alcuni criteri guida relativi alle varianti in sede...
8 Sentenza
... . 76 D.lgs. 163-2006, quando il sistema di selezione delle offerte è basato sul criterio dell'offerta economicamente ... più vantaggiosa: la stazione appaltante sceglie il contraente, in questo caso, valutando non solo criteri quantitativi legati al prezzo ... veniva ribadito che l’offerta tecnica avrebbe dovuto consistere nella indicazione delle proposte migliorative rispetto al progetto ... , sinteticamente, che la previsione esplicita della possibilità di presentare varianti progettuali in sede di offerta è generalizzata dall'art ... richieste dalla lex specialis onde non ledere la par condicio. In particolare, le varianti progettuali migliorative riguardanti ... , rilevando che la possibilità di presentare varianti non era stata autorizzata in sede di bando e che, comunque, le varianti proposte ... , la presentazione di “un progetto definitivo, indicante le proposte migliorative rispetto al progetto a base di gara”, composto da una serie ... con un prescrizione non equivoca. Nel merito dell’ammissibilità delle varianti in concreto proposte dall’appellato, oggetto del secondo motivo ... d’appello, incentrato sull’ipotizzato aliud pro alio, il Collegio ritiene che le proposte migliorative non risultino aver reso ... , inoltre, è noto che, ai sensi dell'art. 76 del Codice dei contratti pubblici, le varianti progettuali migliorative riguardanti...
9 Sentenza
... delle offerte è basato sul criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, la stazione appaltante sceglie il contraente valutando ... di presentare varianti progettuali in sede di offerta è oggi generalizzata dall'art. 76 D.lgs. 163/2006. Quando il sistema di selezione ... l'offerta economicamente più vantaggiosa in merito alla valutazione delle ragioni che giustificano l'adattamento proposto ... illegittimamente - in quanto vietate dalla disciplina di gara - delle varianti contenute nell’offerta della Troso srl; si lamenta altresì ... non solo criteri quantitativi legati al prezzo, ma alla complessità dell'offerta proposta, sicché nel corso del procedimento di gara ... ai partecipanti la presentazione di “un progetto definitivo indicante le proposte migliorative rispetto al progetto posto a base di gara ... , trattandosi di intervento su immobile vincolato. 3.2 - Accertata dunque la possibilità di offerte in variante per la disciplina di gara ... della giurisprudenza sono ammesse varianti migliorative riguardanti le modalità dell'opera o del servizio, purché non si traducano in una diversa ... , tradottasi nel cit. art. 76 del D.lgs. 163/2006, di consentire in via generale – se autorizzate dal bando - la presentazione di varianti ... non solo criteri matematici ma la complessità dell'offerta proposta, sicché nel corso del procedimento di gara correttamente sono stati...
10 Sentenza
... .21) del bando di gara, l’offerta economicamente più vantaggiosa doveva “valutarsi sulla base dei criteri di valutazione ... speciale n. 82 dd. 16 luglio 2007, una procedura avente per oggetto l’aggiudicazione mediante il criterio dell’offerta economicamente ... sottoelencati in ordine decrescente di priorità: 1) offerta economica: peso punti 55; 2) qualità dei materiali e proposte migliorative: peso ... ). Il disciplinare di gara, a sua volta, normando nel dettaglio il predetto criterio 2 - qualità dei materiali e proposte migliorative ... dell’offerente, ma potrà essere solo integrato con proposte migliorative sia in termini di caratteristiche qualitative dei materiali ... integrato con proposte migliorative sia in termini di caratteristiche qualitative dei materiali e dei prodotti da utilizzare ... di gara non dovrà essere oggetto di modifiche o di varianti a cura dell’offerente, ma potrà essere solo integrato con proposte ... consente di presentare nell’offerta proposte migliorative del progetto considerato nella lex specialis medesima, in presenza ... che la gara si è svolta in più sedute, la maggior parte delle quali è stata dedicata alla valutazione delle proposte migliorative ... aver dato lettura dei punteggi complessivamente assegnati alle imprese concorrenti in relazione alle proposte migliorative da esse...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima