Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (12)
  • Sentenze (12)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

12 risultati in 108 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... paesaggistico, ma non soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta”, per cui “non vanno ricomprese tra quelle contemplate dall’art.33 ... del condono” ricade in zona sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta ai sensi dell’art.1 lett.c quinquies della Legge 431 ... sottoposta a vincolo paesaggistico, ma non soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta”; si è in presenza, quindi ... sul fatto che l’area di che trattasi sarebbe soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta, deduce la ricorrente che esso ... , che avrebbe accertato che le opere di che trattasi “sono state realizzate su area sottoposta a vincolo paesaggistico, ma non soggetta a vincolo ... di inedificabilità assoluta” e che, pertanto, le stesse “non vanno ricomprese tra quelle contemplate dall’art.33 della legge 28 febbraio 1985 n ... , in merito all’inedificabilità assoluta delle aree interessate. Il Comune di Berbenno di Valtellina si è costituito in giudizio mediante ... nelle autorizzazioni, per cui l’eventuale applicazione del condono edilizio a fattispecie simili avrebbe unicamente come effetto di rendere ... durevole un’installazione di natura meramente provvisoria; in ogni caso, non potrebbe formare oggetto di condono edilizio una struttura ... dall’assoluta inedificabilità del fondo, esso, quand’anche illegittimo, sarebbe irrilevante, poiché il diniego impugnato continuerebbe...
2 Sentenza
... considerarsi esclusa non soltanto nell’ipotesi di specifici vincoli di inedificabilità assoluta (cfr. Cons. Stato, Sez. V, 7.5.1996, n. 519 ... di istanze di condono edilizio, protocollate sub n. 74 e 285/1986, relative a manufatti insistenti su fondi di proprietà della società ... il diniego del richiesto condono edilizio per le suddette opere abusive -, nonché (previa istanza di sospensiva) l’ingiunzione sindacale ... - disponibilità dell’Amministrazione in tal senso non poteva che determinare il diniego del condono edilizio per le opere medesime ... , anche se connesso, con quello relativo al condono edilizio), concernente la mera volontà dell’Ente di disporre dell’area di sua proprietà ... , di provvedimento consequenziale di rigetto della domanda di condono edilizio, che si configura quindi quale atto dovuto e sufficientemente ... di Mazzin la porzione della stessa occupata dalle menzionate opere. 2. - Stante la proprietà comunale dei terreni in parola, il condono ... edilizio richiedeva necessariamente la conforme volontà dell’Ente, secondo il chiaro disposto dell’art. 32, VI comma, della legge n. 47 ... rumorosa, produttrice di polveri, di impatto paesaggistico ed ambientale negativo ed anche in considerazione delle vibrazioni ... trovare applicazione, in riferimento alla richiesta di condono, il silenzio - assenso contemplato dall’art. 35 della legge n. 47...
3 Sentenza
... negli elenchi delle bellezze naturali e di insieme non determinava un vincolo di inedificabilità assoluta; b) violazione, falsa ed erronea ... di porzione di fabbricato in muratura e di alcune tettoie, già oggetto di condono edilizio, deducendo gli stessi motivi di impugnativa ... che si era in presenza di un ampliamento eseguito in assenza di concessione edilizia e in violazione del vincolo paesaggistico, e tenuto conto ... , ai sensi dell’art. 32 della legge 47/1985, parere negativo sull’istanza di condono e sanatoria avanzata dal ricorrente in data 2 maggio ... in giudizio la Regione Piemonte. Il difensore dell’appellante ha prodotto in data 4 febbraio 2000 copia dell’istanza di condono...
4 Sentenza
... commessi in spregio di un vincolo di inedificabilità assoluta già vigente al momento dell’attività edificatoria, che “la disposizione ... per la Lombardia, la Ditta LA.RI.SOL ha chiesto l’annullamento: del provvedimento comunale di diniego di condono edilizio, n. 20231 del 30 ... . 431 del 1985, ha escluso il vincolo paesaggistico per le parti “tombinate” del torrente Bozzente confermandolo per quelle scoperte ... in aree vincolate è necessario il parere dell’amministrazione preposta alla tutela del vincolo, previsto dall’articolo 32 della legge ... nell’appello, alla luce dell’articolo 33 della stessa, che per i vincoli ivi previsti, fra cui rientra quello paesaggistico sui corsi ... considerato, e osservato comunque che il vincolo paesaggistico apposto in base alla legge n. 431 del 1985 non rientra fra ... quelli di inedificabilità assoluta previsti dall’articolo 33 della legge n. 47 del 1985, ne consegue che nel caso in esame il parere delle Regione ... lo scopo di consentire alle Regioni di escludere dal vincolo i corsi d’acqua di cui si riconosca “l’irrilevanza ai fini paesaggistici ... ; dell’ordinanza del Sindaco di Lainate, n. 93 del 15 ottobre 1991 recante ingiunzione di demolizione delle opere oggetto del negato condono ... edilizio. Con ricorso n. 1679 del 1992, proposto al medesimo TAR, la LA.RI.SOL ha chiesto l’annullamento del provvedimento del Sindaco...
5 Sentenza
... ai vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art.33 della legge n.47/85. L’art.96 del R.D. n.523/1904 così espressamente statuisce ... di Empoli del 17.10.1995 di diniego di condono edilizio ex art.31 della legge 28.02.1985 n.47 e art.39 legge 23.12.1994 n.724 ... . La Società Molino Ponte a Elsa poi presentava al Comune di Empoli in data 26 Novembre 1994 due istanze di condono edilizio: la prima ... del paesaggio e non comporta, per ciò stesso l’assoluta inedificabilità. In ogni caso, le motivazioni di carattere ambientale ... sindacali di diniego di condono edilizio ex art.31 legge 47/85 (contestati giudizialmente col ricorso n.348/96: quanto sopra ... a “vincoli” che meglio possono essere denominati “divieti di edificazione” o “prescrizioni di inedificabilità” (in tal senso Cons.Stato ... , la relatività del vincolo di inedificabilità di cui alla legge 29 Giugno 1939 n.1497 e 8 Agosto 1985 n.431 non comporta un obbligo ... 1998, sulla domanda di condono n.27 del 26.11.1994 n.28 di prot.; 2) dell’ordinanza n.120 del 26 Marzo 1998 del Sindaco del Comune ... ) del diniego di sanatoria a firma del Dirigente Tecnico del Comune di Empoli, notificato il 19 febbraio 1998 sulla domanda di condono n.17 ... “industriale”, ubicata in un territorio interessato dal vincolo ex lege n.431 dell’08.08.1985. Con concessione edilizia n.262 del 25 Agosto...
6 Sentenza
... preclusiva del vincolo temporaneo di inedificabilità assoluta di cui all’art. 1 lett. a) della l.r. 1 maggio 1990, n. 30, ed in funzione ... del C.U.R.; b) la necessità, comunque, di far esclusivo riferimento al preesistente vincolo di inedificabilità assoluta di cui all’art ... , n. 30, deve evidenziarsi che la disposizione consente la deroga al vincolo temporaneo di inedificabilità assoluta di cui all’art ... sulle istanze di condono edilizio presentate dal ricorrente il 23.9.1994 n. 17109 di prot. e l’1.3.1995 n. 4391 di prot. ai sensi del d.l ... di Mola di Bari sulle istanze di condono edilizio presentate dal ricorrente il 23.9.1994 n. 17109 di prot. e l’1.3.1995 n. 4391 ... rappresentativo della concessione edilizia in sanatoria asseritamente formatasi per silentium sulle istanze di condono edilizio in epigrafe ... sull’istanza di condono edilizio potesse ostare la nota dell’U.T.C. di rifiuto del deposito del tipo di mappale, osservandosi che essa ... (con la denominazione di lotto 26) “…l’area sulla quale insistono le opere oggetto di istanza di condono edilizio…” e si prevedeva ... . 2 per la deroga al vincolo temporaneo di inedificabilità sulla scorta di rilievi analoghi a quelli del tecnico comunale ... dell’operatività della deroga al vincolo temporaneo assoluto di inedificabilità, assumere rilevanza il profilo di “merito” della conformità...
7 Sentenza
... innanzi – “la normativa di piano del Comune di Selva di Cadore ha introdotto il vincolo d’inedificabilità assoluta e di mutamento ... di vari letti”. Successivamente, lo stesso Paladin ebbe a presentare istanza di condono edilizio a’ sensi dell’art. 31 e ss ... di vari letti” (cfr. ibidem, doc. 4). Successivamente, lo stesso Paladin ebbe a presentare istanza di condono edilizio a’ sensi ... la inedificabilità delle aree, quando il vincolo sia stato imposto prima delle esecuzione delle opere. D’altro canto la giurisprudenza ... della medesima L. 4771985, in quanto l’immobile si collocava secondo le previsioni del vigente Regolamento edilizio con annesso Piano ... rilevando che l’intervento edilizio del Paladin non consisteva nell’edificazione di un nuovo manufatto, ma nel recupero e nel riuso ... dell’esclusione della sanatoria di cui all’art. 31 e ss. della L. 47/1985 assume rilievo la preesistenza di vincoli imposti prima ... edilizio con annesso Piano di fabbricazione in area di rispetto G2, nella quale era vietata “qualsiasi costruzione o manomissione ... , che con sentenza n. 1107 dd. 4 settembre 1989 accolse il ricorso rilevando che l’intervento edilizio del Paladin non consisteva ... rilievo la preesistenza di vincoli imposti prima dell’esecuzione delle opere ed efficaci al momento dell’entrata in vigore della legge...
8 Sentenza
... , illegittimamente invocata in quanto l’applicazione della predetta disposizione presuppone un vincolo di inedificabilità assoluta imposto prima ... a “vincoli” di assoluta inedificabilità; l’art. 32 della stessa legge invece si riferisce a quegli altri istituti consistenti ... o meno con quell’interesse. Ora se così è, nel caso di specie anche a voler ammettere che il vincolo di inedificabilità assoluta ... per travisamento dei fatti e dei presupposti e difetto di istruttoria: il vincolo di inedificabilità richiamato nel provvedimento impugnato ... della realizzazione dell’abuso, mentre nella fattispecie, il vincolo di inedificabilità è successivo all’edificazione del manufatto. La doglianza ... Provinciale esprimeva, quanto alla competenza in tema di vincolo idrogeologico, con nota prot. 23320 del 18 aprile 1990, parere ... proprio parlarsi di abuso edilizio. Con ulteriori quattro motivi vengono, poi, riprodotti, sotto il vizio della illegittimità derivata ... di concessione in sanatoria ai fini del vincolo idrogeologico di cui al R.D. 30.12.1923 n. 3267. Col primo e secondo mezzo di gravame ... tecnico rimessa all’Autorità preposta alla tutela del vincolo in questione ed esternata a mezzo di argomentazioni di per sé ... non è idonea ad inficiare la legittimità del provvedimento impugnato. In materia di condono di abusi edilizi, come più volte ribadito...
9 Sentenza
... nel tempo all’articolo in esame, “la L. 28 febbraio 1985 n. 47 sul condono edilizio all'art. 33 contempla, con il nome di vincoli ... straordinario venisse accolto, ne deriverebbe automaticamente il perfezionamento della pratica di condono edilizio ed il venir meno ... (ossia le opere non suscettibili di sanatoria in quanto in contrasto con vincoli comportanti l’inedificabilità dei siti ed imposti ... di inedificabilità, i casi in cui le norme vietino di edificare in determinate aree…. L'art. 32 riguarda i vincoli, previsti da leggi speciali ... , con il vincolo, dei manufatti realizzati abusivamente"). Nel caso di specie, l’istanza di condono è stata presentata da Video Veneto ... infedele o di inedificabilità assoluta): ma tale circostanza, del tutto letterale, non è sufficiente per equiparare la rimozione ope ... che è deputato a disciplinare, al mancato rilascio della concessione edilizia, ovvero del condono edilizio. La locuzione “legittimamente ... che hanno ottenuto la concessione edilizia, ovvero il condono edilizio e che, peraltro, essendo divenute incompatibili con lo ius superveniens ... sussistenza di un vincolo ambientale sull'area in cui erano state realizzate le costruzioni abusive, richiese un parere a' sensi dell'art ... realità all'Amministrazione Comunale di Baone. Quest'ultima, nell'accertata sussistenza di un vincolo ambientale sull'area...
10 Sentenza
... nazionale. La natura di vincolo di inedificabilità assoluta nella fattispecie si evince sia dal divieto “di costruire intorno ... di Firenze n. 305 del 15 gennaio 1993, con la quale è stata respinta la domanda di condono edilizio, relativa ad una baracca di legno ... . Tenuto conto del parere espresso dalla Commissione beni ambientali in materia di vincolo paesaggistico ambientale, nel contempo ... e travisamento dei fatti, violazione di legge per mancanza di presupposto e falsa applicazione, con riferimento al vincolo paesaggistico ... ai ricorrenti il diniego, motivato dalla circostanza che l’opera era stata realizzata in zona sottoposta a vincolo di rispetto cimiteriale ... vincolo, per essere il manufatto al di fuori della suddetta area di rispetto, in relazione all’avvenuto ampliamento del cimitero ... , per cui la zona vincolata, ai sensi dell’art. 57 del DPR 285/1990, doveva ritenersi ridotta a 100 ml., anziché a 200 ml., come previsto ... dall’art. 328 del T.U.L.S.. Inoltre il vincolo non poteva essere ritenuto applicabile, nella fattispecie, non essendo la costruzione ... , in ordine al vincolo ambientale, chiedeva la reiezione del ricorso per infondatezza del primo motivo di impugnativa. Il TAR, dopo aver ... espresso all’art. 33 della legge 47/1985, che esclude la possibilità di sanatoria, qualora il vincolo sia imposto prima...
1 2 avanti ultima