Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (10)
  • Sentenze (10)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

10 risultati in 75 msricerca avanzata
1 Sentenza
... che implicano l’inedificabilità assoluta; - nel caso di specie, per quanto riguarda il vincolo idrogeologico, la Regione ha già concesso ... allo strumento urbanistico e il contrasto con vincoli imposti prima della realizzazione dell’opera e implicanti l’inedificabilità assoluta ... su area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, mentre il precedente art. 32 stabilisce che, in tutti gli altri casi, l’ente ... in relazione ai vincoli gravanti sull’area (nella specie, vincolo idrogeologico e vincolo paesaggistico). Il ricorrente, da parte ... /2000, il quale, per la zona in questione, non impone un vincolo di inedificabilità assoluta. Per quanto precede, il ricorso va ... la determinazione del Dirigente del Settore Urbanistico - Ufficio Condono Edilizio del Comune di Lecce prot. n. 42118 del 28.3.2008 ... il nulla osta, ritenendo l’opera sanabile, mentre, per quanto concerne il vincolo paesaggistico, il terreno di proprietà del ricorrente ... non ricade in un’area sottoposta ad inedificabilità assoluta (anzi, la zona è tipizzata dal vigente PRG come B22 - residenziale ... sul condono edilizio del 2003, seppure con una formulazione non troppo lineare, stabilisce, in sostanza, che il condono non è concedibile ... (con cui veniva respinta la domanda di condono presentata dal ricorrente ai sensi della legge n. 326/2003). 1.1 Il Tribunale, in specie...
2 Sentenza
... commesso su un bene vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità ... . n. 269 del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del d.l. n. 269 ... (vincoli di cui all’art. 32, comma 43, del D.L. n. 269/2003, convertito in Legge n. 326/2003); l’abuso edilizio oggetto della domanda ... motivi di ricorso, sono basati su una ricostruzione dell’istituto del condono degli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli ... ad un vincolo di inedificabilità relativa sfuggirà alla disciplina dell’eccezione regolata dall’art. 32, comma 27 lett. D) citato (cioè ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Un’ulteriore ... su opera dell’uomo vincolate specificamente, non su aree assoggettate a vincoli. La riferibilità del sostantivo in questione ad ampie ... di pianificazione paesaggistica, ove vigenti, o, altrimenti, siano giudicati compatibili con il contesto paesaggistico; b) che i trasgressori...
3 Sentenza
... vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del d.l. n. 269 ... , notificato in data 27.02.2006, con il quale si rigetta la domanda di condono edilizio avanzata dalla ricorrente, nonché di ogni altro ... di completamento. In data 9.12.2004, la ricorrente presentava istanza di condono edilizio, ai sensi dell’art. 32 della l. n. 326/2003 ... (vincolo paesaggistico e vincolo idrogeologico)”. II. Gli ulteriori motivi di ricorso sono basati su una ricostruzione dell’istituto ... del condono degli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli che impone una trattazione unitaria. A - Le norme che disciplinano ... soggetti a vincolo di cui all'articolo 32 della legge 28 febbraio 1985, n. 47; b) numeri 4, 5 e 6, nelle aree non soggette ai vincoli ... urbanistiche o dalle prescrizioni degli strumenti urbanistici), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti...
4 Sentenza
... commesso su un bene vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità ... . n. 269 del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del D. L. n. 269 ... del caso oggetto del presente ricorso richiede, preliminarmente, una ricostruzione unitaria della normativa sul condono edilizio ... ad un vincolo di inedificabilità relativa sfuggirà alla disciplina dell’eccezione regolata dall’art. 32, comma 27 lett. D) citato (cioè ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Va infine ... dagli strumenti di pianificazione paesaggistica, ove vigenti, o, altrimenti, siano giudicati compatibili con il contesto paesaggistico; b ... rispetto al titolo edilizio e dal contrasto con le norme e previsioni urbanistiche, cioè dai presupposti ordinari del condono ... del vincolo di inedificabilità relativa. Una volta che tale ultima violazione è stata ritenuta sanabile, viene da riflettere...
5 Sentenza
... vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del D. L. n. 269 ... unitaria della normativa sul condono edilizio e sul cd. condono paesistico. A - Le norme che disciplinano il condono degli abusi ... soggetti a vincolo di cui all'articolo 32 della legge 28 febbraio 1985, n.47; b) numeri 4, 5 e 6, nelle aree non soggette ai vincoli ... urbanistiche o dalle prescrizioni degli strumenti urbanistici), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Va infine ... dagli strumenti di pianificazione paesaggistica, ove vigenti, o, altrimenti, siano giudicati compatibili con il contesto paesaggistico; b ... rispetto al titolo edilizio e dal contrasto con le norme e previsioni urbanistiche, cioè dai presupposti ordinari del condono...
6 Sentenza
... . 19/2004, sotto il profilo dell’omessa distinzione tra vincoli ad inedificabilità assoluta e vincoli ad inedificabilità relativa ... vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del d.l. n. 269 ... degli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli che impone una trattazione unitaria. A - Le norme che disciplinano il condono ... soggetti a vincolo di cui all'articolo 32 della legge 28 febbraio 1985, n. 47; b) numeri 4, 5 e 6, nelle aree non soggette ai vincoli ... urbanistiche o dalle prescrizioni degli strumenti urbanistici), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Un’ulteriore ... su opera dell’uomo vincolate specificamente, non su aree assoggettate a vincoli. La riferibilità del sostantivo in questione ad ampie...
7 Sentenza Breve
... a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione del vincolo stesso, importa la non condonabilità dello stesso, ai sensi ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del D. L. n. 269 ... edilizi, cui seguiva, in data 22.03.2004 domanda di condono edilizio (pratica 74) e, in data 31.05.2005, anche istanza di accertamento ... di compatibilità paesaggistica all'autorità preposta alla gestione del vincolo, ai sensi dell’art. 1, comma 39, l. n. 308 del 15.12.2004 ... su cui sorge il fabbricato abusivo è sottoposto a vincolo paesaggistico e idrogeologico”.., “In queste zone le sole opere suscettibili ... della normativa sul condono edilizio e sul cd. condono paesistico. A - Le norme che disciplinano il condono degli abusi edilizi sono i commi ... , insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima della esecuzione delle opere, la realizzazione ... ), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità relativa sfuggirà alla disciplina dell’eccezione regolata ... l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa. Una volta che tale ultima violazione è stata ritenuta sanabile, viene da riflettere ... n. 183 ha ritenuto l’irrilevanza della disciplina statuale relativa al condono paesaggistico rispetto al potere regionale...
8 Sentenza
... sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione del vincolo stesso, importa la non condonabilità dello stesso ... soggetti a vincolo di cui all'articolo 32 della legge 28 febbraio 1985, n.47 ; b) numeri 4, 5 e 6, nelle aree non soggette ai vincoli ... che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima della esecuzione delle opere, la realizzazione ... ), l’abuso realizzato su un immobile soggetto a un vincolo di inedificabilità relativa sfuggirà alla disciplina dell’eccezione regolata ... .269 del 2003 riguarderebbe solo gli abusi commessi su opere dell’uomo vincolate specificamente, non su aree assoggettate a vincoli ... l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa. Una volta che tale ultima violazione è stata ritenuta sanabile,viene da riflettere ... .183 ha ritenuto l’irrilevanza della disciplina statuale relativa al condono paesaggistico rispetto al potere regionale attinente ... edilizio e paesaggistico, ex art. 32 commi 25,26 e 27 lett. D) del D. L. n.269 del 2003. 4. - Alla luce di quando ritenuto le censure ... che la tipologia dell’abuso risultante dalla domanda di condono edilizio è quella di cui al n. 1 dell’allegato al D.L. n. 269 del 2003 ... , con il quale è stata respinta la domanda di definizione di illecito edilizio proposta dall'odierno ricorrente, inerente la realizzazione...
9 Sentenza
... vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del d.l. n. 269 ... soggetta a vincoli (vincoli di cui all’art. 32, comma 43, del D.L. n. 269/2003, convertito in Legge n. 326/2003); l’abuso edilizio ... della natura del vincolo, la censura è infondata atteso che il provvedimento di diniego della domanda di condono delle opere abusive ... dell’istituto del condono degli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli che impone una trattazione unitaria. A - Le norme ... urbanistiche o dalle prescrizioni degli strumenti urbanistici), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Va infine ... dagli strumenti di pianificazione paesaggistica, ove vigenti, o, altrimenti, siano giudicati compatibili con il contesto paesaggistico; b...
10 Sentenza
... vincolato può essere condonato, a meno che non ricorrano, insieme, l’imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... del 2003, dato che la realizzazione di un abuso in area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, dopo l’imposizione ... e conseguentemente bilanciati) quale è il condono, insieme edilizio e paesaggistico, ex art. 32, commi 25, 26 e 27, lett. D) del d.l. n. 269 ... dell’istituto del condono degli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli che impone una trattazione unitaria. A - Le norme ... urbanistiche o dalle prescrizioni degli strumenti urbanistici), l’abuso realizzato su un immobile soggetto ad un vincolo di inedificabilità ... alla tutela del vincolo) dell’art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 attengono a profili del condono del tutto irrilevanti ... quanto alla individuazione dei confini del condono medesimo con riferimento agli abusi commessi su immobili assoggettati a vincoli. C – Va infine ... dagli strumenti di pianificazione paesaggistica, ove vigenti, o, altrimenti, siano giudicati compatibili con il contesto paesaggistico; b ... rispetto al titolo edilizio e dal contrasto con le norme e previsioni urbanistiche, cioè dai presupposti ordinari del condono ... del vincolo di inedificabilità relativa. Una volta che tale ultima violazione è stata ritenuta sanabile, viene da riflettere...