Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (8)
  • Sentenze (8)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

8 risultati in 67 msricerca avanzata
1 Sentenza
... , che la costruzione abusiva non ricada in zona soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta (art. 33), che l'interessato abbia provveduto ... allegata alla domanda di condono edilizio presentata dal Dott. Giovannino Pili il 29.3.86, ha dichiarato che i lavori rientrano ... per il condono edilizio, previsto al comma 18 dell’articolo 35 della legge 47 del 1985 per l’esercizio del diritto al conguaglio, decorre ... . FATTO e DIRITTO Riferisce il ricorrente di aver, con domanda inoltrata in data 29.3.86, chiesto la concessione in sanatoria (condono ... paesaggistico rilasciato dalla R.A.S. in data 28.9.90. Il dott. Pili chiede l’annullamento degli atti impugnati rilevando che si è ormai ... della consistenza dell’abuso edilizio e non dal provvedimento comunale che conclude il procedimento di sanatoria, ovvero dalla maturazione ... non è sufficiente il solo decorso del termine di 24 mesi dalla presentazione della domanda di condono, ma occorre anche che la domanda ... richiesta dalla legge a corredo della domanda di condono. In particolare il completamento della documentazione è avvenuto solo in data ... 28.9.1990, con la presentazione del nulla osta paesaggistico. Il silenzio assenso, come convenuto dallo stesso ricorrente, si è quindi ... è collegato al rilascio del titolo edilizio per la costruzione. Solo con il rilascio della concessione in sanatoria, o con la formazione...
2 Sentenza
... presentata dalla ricorrente, in virtù del vincolo di assoluta inedificabilità ivi insistente ai sensi degli artt. 11 l.r. Sardegna 9 ... dell’art. 32 della legge 28 febbraio 1985 n. 47, nel procedimento di condono edilizio richiesto dal ricorrente relativamente ... , presentava tempestiva domanda di condono chiedendo, altresì, all’Assessorato regionale alla P.I., essendo l’area assoggettata a vincolo ... di S’Archittu, in Comune di Cuglieri, in mancanza di un valido titolo edilizio. A seguito dell’entrata in vigore della legge n. 724/1994 ... paesaggistico, il prescritto parere ex legge 29 giugno 1939 n. 1497. Sennonchè, col provvedimento impugnato, la competente Autorità ... con cui l’autorità competente alla tutela dei bei vincolati esprime, ai sensi dell'art. 32 della legge 28 febbraio 1985 n. 47, parere sfavorevole ... residenziale, della superficie di mq. 123,77, oggetto della domanda di condono presentata dal sig. Marongiu, l’Assessorato regionale ... metri dal mare, dichiarata inedificabile ai sensi dell’art. 14 lett. b) della legge regionale 19 maggio 1981 n. 17; Ricordato ... , realizzate dopo l’apposizione del vincolo, che si trovano entro la fascia di rispetto costiero dei 150 metri dal mare di cui all’art. 14 ... , ed 11 l.r. Sardegna 7 aprile 1995, n. 6. Orbene, è pacifico che, in questi casi, la valutazione negativa dell'impatto paesaggistico...
3 Sentenza
... per cui era causa. Tale sanabilità era disconosciuta dall’Amministrazione la quale faceva valere il vincolo di assoluta inedificabilità gravante ... dell’abuso per cui è causa: sanabilità disconosciuta dall’amministrazione intimata, la quale fa all’uopo valere il vincolo di assoluta ... , concernenti il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito del procedimento medesimo ... “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri naturalistici, storico-morfologici ... dispositiva necessari per ipotizzare, sullo sfondo della disciplina legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6 ... , conseguentemente, sull’attualità del vincolo alla data della pronuncia sull’istanza di condono; la seconda, intesa a dare rilevanza ... , annullando il rigetto della domanda di condono e l’ordine di demolizione riguardanti manufatti di proprietà del ricorrente. 2 ... di condono. 3. - Alla camera di consiglio del 3 marzo 2010 il ricorso veniva trattenuto per la decisione. 4. - Il ricorso è fondato ... della concessione o dell’autorizzazione in sanatoria le opere abusive, realizzate dopo l’apposizione del vincolo che si trovino entro la fascia ... all’interno della predetta fascia di rispetto non concreti un ostacolo assoluto al rilascio, in sanatoria, del richiesto titolo edilizio...
4 Sentenza
... della istanza di sanatoria presentata dalla ricorrente, in virtù del vincolo di assoluta inedificabilità ivi insistente ai sensi degli artt ... dall’amministrazione intimata, la quale fa all’uopo valere il vincolo di assoluta inedificabilità gravante sull’area da esso interessata. Invero ... l’apposizione del vincolo, “che si trovino” nella menzionata fascia di rispetto, con ciò espressamente vincolando l’esercizio del potere ... il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito del procedimento medesimo. Ebbene, deve ... “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri naturalistici, storico-morfologici ... dispositiva necessari per ipotizzare, sullo sfondo della disciplina legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6 ... , conseguentemente, sull’attualità del vincolo alla data della pronuncia sull’istanza di condono; la seconda, intesa a dare rilevanza ... annullava il rigetto di condono e l’ordine di demolizione riguardanti manufatti di proprietà della ricorrente. La signora Arrais ... Gabriella, ricorreva quindi, per l’ottemperanza alla citata sentenza al fine di ottenere una nuova pronuncia sulla istanza di condono ... dell’esame della relativa istanza. Tanto è sufficiente per determinare l’illegittimità in parte qua dell’impugnato diniego di condono...
5 Sentenza
... . Tale sanabilità era disconosciuta dall’Amministrazione la quale faceva valere il vincolo di assoluta inedificabilità gravante ... , concernenti il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito del procedimento medesimo ... “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri naturalistici, storico-morfologici ... dispositiva necessari per ipotizzare, sullo sfondo della disciplina legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6 ... , conseguentemente, sull’attualità del vincolo alla data della pronuncia sull’istanza di condono; la seconda, intesa a dare rilevanza ... annullava il rigetto di condono e l’ordine di demolizione riguardanti manufatti di proprietà della ricorrente. La signora Atzeri Anna ... Maria, ricorreva quindi, per l’ottemperanza alla citata sentenza al fine di ottenere una nuova pronuncia sulla istanza di condono ... della concessione o dell’autorizzazione in sanatoria le opere abusive, realizzate dopo l’apposizione del vincolo che si trovino entro la fascia ... all’interno della predetta fascia di rispetto non concreti un ostacolo assoluto al rilascio, in sanatoria, del richiesto titolo edilizio ... oggetto di giudizio. Il vincolo da essa richiamato è infatti identificato mediante il rinvio all’art. 14, lett. b), l.r. n. 17/1981...
6 Sentenza
... per cui era causa. Tale sanabilità era disconosciuta dall’Amministrazione la quale faceva valere il vincolo di assoluta inedificabilità gravante ... , concernenti il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito del procedimento medesimo ... “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri naturalistici, storico-morfologici ... dispositiva necessari per ipotizzare, sullo sfondo della disciplina legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6 ... , conseguentemente, sull’attualità del vincolo alla data della pronuncia sull’istanza di condono; la seconda, intesa a dare rilevanza ... , annullando il rigetto della domanda di condono e l’ordine di demolizione riguardanti manufatti di proprietà del ricorrente. 2 ... sulla istanza di condono. 3. - Alla camera di consiglio del 3 marzo 2010 il ricorso veniva trattenuto per la decisione. 4. - Il ricorso ... della concessione o dell’autorizzazione in sanatoria le opere abusive, realizzate dopo l’apposizione del vincolo che si trovino entro la fascia ... all’interno della predetta fascia di rispetto non concreti un ostacolo assoluto al rilascio, in sanatoria, del richiesto titolo edilizio ... oggetto di giudizio. Il vincolo da essa richiamato è infatti identificato mediante il rinvio all’art. 14, lett. b), l.r. n. 17/1981...
7 Sentenza
... dall’amministrazione intimata, la quale fa all’uopo valere il vincolo di assoluta inedificabilità gravante sull’area da esso interessata. Invero ... il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito del procedimento medesimo. Ebbene, deve ... “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri naturalistici, storico-morfologici ... dispositiva necessari per ipotizzare, sullo sfondo della disciplina legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6 ... , conseguentemente, sull’attualità del vincolo alla data della pronuncia sull’istanza di condono; la seconda, intesa a dare rilevanza ... di condono e l’ordine di demolizione riguardanti manufatti di proprietà della ricorrente. La signora Siddi Maria Bonaria, ricorreva ... quindi, per l’ottemperanza alla citata sentenza al fine di ottenere una nuova pronuncia sulla istanza di condono. Alla camera ... del vincolo che si trovino entro la fascia di rispetto costiero dei 150 metri dal mare, di cui all’art. 14, lett. b), della l.r. 19 maggio ... al rilascio, in sanatoria, del richiesto titolo edilizio: ciò perché non ricorrono le condizioni per fare applicazione, alla vicenda ... . Il vincolo da essa richiamato è infatti identificato mediante il rinvio all’art. 14, lett. b), l.r. n. 17/1981, che ha operato...
8 Sentenza
... di assoluta inedificabilità gravante sull’area da esso interessata. Invero, ricadendo le opere abusive (come è stato acclarato all’esito ... nel tessuto ordinamentale, concernenti il richiamato vincolo di conservazione paesaggistica, non potrebbero non riflettersi sull’esito ... 1993, n. 23, volto a dichiarare “inedificabili in quanto sottoposti a vincolo di integrale conservazione dei singoli caratteri ... legislativa del condono edilizio (come introdotta con la l.r. n. 6/1995), l’univoca volontà del legislatore regionale di ergere, a difesa ... il T.A.R. Sardegna in accoglimento del ricorso 2452/1995 annullava il rigetto di condono e l’ordine di demolizione riguardanti ... di ottenere una nuova pronuncia sulla istanza di condono. Alla camera di consiglio del 3.03.2010 il ricorso veniva trattenuto ... o meno dell’abuso per cui è causa: sanabilità disconosciuta dall’amministrazione intimata, la quale fa all’uopo valere il vincolo ... o dell’autorizzazione in sanatoria le opere abusive, realizzate dopo l’apposizione del vincolo che si trovino entro la fascia di rispetto costiero ... della predetta fascia di rispetto non concreti un ostacolo assoluto al rilascio, in sanatoria, del richiesto titolo edilizio: ciò ... alla fattispecie oggetto di giudizio. Il vincolo da essa richiamato è infatti identificato mediante il rinvio all’art. 14, lett. b), l.r. n. 17...