Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

15 risultati in 124 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... la sanatoria in zone sottoposte a stringenti vincoli di inedificabilità assoluta. Come rimarca l’appellante Comune, la zona in questione ... ed inedificabilità assoluta; ricade in zona a Protezione speciale (ZPS) e in sito di importanza comunitaria (SIC); sia soggetta a vincolo ... controdedotto. Ferma restando la sufficienza del motivo di diniego relativo alla esistenza di vincoli di inedificabilità assoluta ... di condono edilizio e acquisizione al patrim. Comunale. sul ricorso numero di registro generale 576 del 2008, proposto da: Comune ... appellante evidenzia come la zona in questione sia situata nel Parco Nazionale del Circeo, sia soggetta a vincolo paesaggistico ... -ambientale e dal 1983 è zona I/d a tutela integrale ed inedificabilità assoluta; ricade in zona a Protezione speciale (ZPS) e in sito ... della legislazione del condono, se il parere dell’ente preposto al vincolo non viene reso, il privato ha l’onere della impugnazione con silenzio ... è situata nel Parco Nazionale del Circeo, è soggetta a vincolo paesaggistico-ambientale e dal 1983 è zona I/d a tutela integrale ... del vincolo sussiste in relazione alla esistenza del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono ... , e che, in applicazione degli art. 33 l. n. 47 del 1985 e 32, comma 27 del d.l. n. 269 del 2003, sussiste l’assoluta inedificabilità alle condizioni...
2 Sentenza
... l’annullamento di un nulla-osta paesaggistico, nell’ambito del condono edilizio per un manufatto ad uso di civile abitazione. sul ricorso ... della legge n. 269), escludendone unicamente quelli sottoposti a vincoli d’inedificabilità assoluta ex art. 33, legge n. 47/1985 ... in vigore della legislazione condonistica, ………… . Non va, infatti, dimenticato che la specialità della normativa sul condono edilizio ... (paesaggistico-ambientali, storico-artistici, ecc.), evidentemente annettendo una cogenza assoluta a questi ultimi, anche se intervenuti ... impugnata dai soccombenti in prime cure per violazione del d.lgs. n. 490/1999 (c.d. codice “Urbani”), in tema di condono edilizio ... l’intervento modificativo dell’assetto dei luoghi, per il quale si era avanzata domanda di condono edilizio, era stato realizzato nel 1972 ... della pratica di condono edilizio, perché introdotta con d.m. 06 novembre 1995 di approvazione del p.t.p., successivamente al momento ... e della legge n. 724/1994, in materia di condono, e delle finalità stesse delle suddette leggi, nonché della c.m. 2241/ul/1995; eccesso ... , e dell’art. 151, d.lgs. n. 490/1999; nonché dei princìpi dettati dalla legge n. 47/1985 e dalla legge n. 724/1994, in materia di condono ... insisteva su area classificata come zona CO3 ovvero “agricola di rilevante valore paesaggistico e ambientale”, legittimante un rapporto...
3 Sentenza
... sottoposta a vincolo paesaggistico, condizione, questa , che ne comporta l’assoluta impossibilità di sanatoria ai sensi dell’art.33 ... significa che il vincolo di inedificabilità assoluta gravante sull’area su cui insiste il manufatto abusivamente realizzato, legittima ... . Come già fatto presente, l’opera de qua ricade in area soggetta a vincolo paesaggistico preesistente e non risulta compatibile ... EDILIZI ; ORDINANZA DI DEMOLIZIONE; DINIEGO PERMESSO EDILIZIO IN SANATORIA sul ricorso numero di registro generale 2411 del 2005 ... . n. 8517 del17/6/2004 recante reiezione dell’istanza di rilascio di permesso edilizio in sanatoria pure avanzata ... degli artt.34,36 e 37 del DPR n.380/01 - Violazione e falsa applicazione art.11 DPR n.380/2001 - carenza assoluta di motivazione ... - carenza assoluta di motivazione - eccesso di potere -Sviamento - carenza di istruttoria - Illogicità manifesta- erroneità ... dell’art.3 della legge n.241/90- Violazione e falsa applicazione art.11 DPR n.380/2001 _ carenza assoluta di motivazione - eccesso ... - carenza assoluta di motivazione - eccesso di potere - sviamento - carenza di istruttoria- illogicità manifesta - erroneità ... applicazione art.11 DPR n.380/2001 - carenza assoluta di motivazione - eccesso di potere - sviamento- carenza di istrutto0ria - illogicità...
4 Sentenza
... , la sanabilità delle opere edilizie realizzate in zona vincolata è radicalmente esclusa, ove si tratti di un vincolo di inedificabilità ... di sua proprietà - già oggetto, per una parte, di domanda di condono edilizio del 1 marzo 1995, a firma del figlio del ricorrente - opere ... della domanda di condono edilizio dell’11 marzo 1995 presentata dal figlio della ricorrente, pratica ancora non istruita. Con altro motivo ... e assorbente. D’altronde, come chiarito da consolidata giurisprudenza, la specialità del procedimento di condono edilizio rispetto ... agosto 2010 , n. 5156). La specialità del procedimento di condono edilizio rispetto all'ordinario procedimento di rilascio ... edilizia comunale: nei casi di violazione di vincoli assoluti di inedificabilità, infatti, il mero accertamento tecnico degli appositi ... necessario il previo parere della commissione edilizia comunale: nei casi di violazione di vincoli assoluti di inedificabilità ... , che riguarda tutto l’immobile realizzato, avrebbe compreso anche le opere oggetto della domanda di condono edilizio dell’11 marzo 1995 ... di demolizione in quanto relativo ad opere per le quali sarebbe stato presentato condono edilizio (ex L. 724/94) ancora pendente. Sotto tale ... realizzata in zona vincolata, neppure comparabile, per la prevalenza dei valori paesaggistici, con l’interesse privato eventualmente...
5 Sentenza
... in zona sottoposto a vincolo paesistico, nonché soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta ai sensi della disciplina ... del 2007, si richiama che “non può non evidenziarsi che: 1. per quanto attiene alla domanda di condono edilizio presentata dal sig ... . 29.03.2004, n. 5, non è suscettibile di sanatoria, in quanto trattasi di opera ricadente in zona vincolata paesaggisticamente ... nella richiesta di condono edilizio, “in quanto l’eventuale diniego dell’istanza di condono edilizio equivale a diniego delle opere richieste ... consentite, si ribadisce che i lavori sono subordinati all’esito del procedimento di condono edilizio; - l’intero territorio di Santa ... Margherita Ligure risultava assoggettato a vincolo paesaggistico, così come risale al 21 gennaio 1996 l’entrata in vigore del Piano ... , del Comune di Santa Margherita Ligure avente ad oggetto diniego di provvedimento repressivi di abuso edilizio relativo al “dehor Bar ... , preparatorio, conseguente o comunque connesso e quindi del titolo edilizio tacitamente formatosi per silenzio assenso. 2. Il TAR, dopo aver ... a vincolo ambientale e paesistico ai sensi del d.lgs. n. 42 del 2004 (codice dei beni culturali); autorizzazione nella specie neppure ... edilizio, individuata come vicinitas; situazione che parte della giurisprudenza valuta già di per sé sufficiente ad esimere da ogni...
6 Sentenza
... ). Un vincolo paesaggistico di inedificabilità assoluta, in effetti, è risultato poi apposto sull’area, ma – stando allo stesso parere ... di inedificabilità assoluta imposti – come nel caso di specie - da leggi regionali “prima della esecuzione delle opere”, mentre i vincoli ... a vincolo di inedificabilità a norma della l. 29 giugno 1939, n. 1497, della l. 1 agosto 1985, n. 431 (art. 1, lett. c)), del Piano ... del successivo intervento, poi, aveva carattere relativo, non implicante inedificabilità assoluta dell’area, con conseguente necessità ... , di un’area non interessata da vincolo assoluto di inedificabilità. Successivamente, in data 21 marzo 1995, l’interessata avanzava ... . 724 (che estendeva temporalmente i limiti del cosiddetto condono edilizio agli abusi realizzati fino al 31 dicembre 1993 ... di cui alla l. 28 febbraio 1985, n. 47, cui fa rinvio l’art 39 l. n. 724 del 1994, secondo cui i vincoli assoluti di inedificabilità risultano ... nella fattispecie considerarsi prescrittivo di inedificabilità assoluta. Per le ragioni esposte, il Collegio ritiene che l’appello debba essere ... dell’interesse pubblico tutelato col vincolo, anche a prescindere dall’esistenza di una preesistente edificazione. Avverso la sentenza ... del fabbricato già in essere sulla base di regolare concessione edilizia (n. 58 del 16 luglio 1992); il vincolo ritenuto ostativo...
7 Sentenza
... osta paesaggistico per condono edilizio sul ricorso numero di registro generale 9336 del 2008, proposto da Feroleto Giuseppina ... alle pubbliche visuali”. L’atto impugnato risultava dunque attinente ad una procedura di condono edilizio in area vincolata ... di zona che non si traducano in un vincolo di assoluta inedificabilità: tale non potendo ritenersi un mero divieto di incremento ... senza concessione edilizia nel Comune di Ercolano ed oggetto di istanze di condono edilizio – impugnavano la sentenza del Tribunale ... della Soprintendenza, esercitabile nell’ambito della procedura di condono in aree vincolate, in modo assimilabile all’annullamento ... sussistente per vincolo di inedificabilità, imposto prima della realizzazione delle stesse, di modo che ogni altra considerazione ... di notevole pregiudizio al vincolo paesaggistico tutelato, tali da richiedere la demolizione”; 3) violazione o falsa applicazione ... il ricorso dai medesimi proposto avverso l’annullamento, ad opera della Soprintendenza, dell’autorizzazione paesaggistica rilasciata ... dal citato Comune ai sensi dell’art. 32 della legge 28 febbraio 1985, n. 47, con la seguente motivazione: “trattasi di condono ... , per la quale si richiedeva il parere dell’autorità preposta alla tutela del vincolo (identificabile con quella comunale, per effetto di sub-delega...
8 Sentenza
... del vincolo di inedificabilità assoluta. 2. Avverso tale sentenza interponeva appello il Ministero per i beni e le attività culturali ... al momento dell’esame della domanda di sanatoria, trasformandosi il preesistente vincolo di inedificabilità assoluta in vincolo ... , secondo cui i vincoli assoluti di inedificabilità risultano preclusivi del condono, se apposti prima dell’esecuzione delle opere ... , SEZIONE I, n. 00326/2010, resa tra le parti, concernente CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA - VINCOLO PAESAGGISTICO sul ricorso ... a vincolo di inedificabilità), favorevole all’accoglimento dell’istanza, nonché sui motivi aggiunti proposti avverso il decreto ... in punto di compatibilità del fabbricato con il vincolo paesaggistico e, per altro verso, l’annullamento non si basava ... a vincolo paesaggistico –, contestando la fondatezza dell’appello e chiedendone la reiezione. 6. All’udienza pubblica del 10 luglio 2012 ... , su area all’epoca della costruzione non interessata da vincolo paesaggistico e sita in zona (all’epoca) qualificata ‘D -zona ... industriale’ (v. certificato di destinazione urbanistica, in atti), a distanza di ca. 70 ml dal ‘Rio Fontanelle’. Un vincolo paesaggistico ... di inedificabilità assoluta è, successivamente, risultato apposto sull’area, ad opera dell’art. 1, comma 1 lett. c), l. 1 agosto 1985, n. 431...
9 Sentenza
... conto del fatto che l’asserita inedificabilità [assoluta o di piano territoriale paesistico (PTP)] non sarebbe stata comunque ... dell’art. 32 della legge n. 47/1985, per i vincoli imposti dopo la realizzazione delle opere abusive, oggetto di domanda di condono ... , debbono essere richiamati i principi generali della normativa in materia di cosiddetto condono edilizio: principi richiamati ... a quella di realizzazione delle opere da condonare, rileva soltanto in rapporto ai vincoli assoluti di inedificabilità, di cui all’art. 33 della citata ... all’imposizione del vincolo) sia compatibile con i valori paesaggistici, cui corrispondono interessi pubblici primari, di natura culturale ... ad una procedura di condono edilizio, che per il carattere eccezionale della normativa di riferimento non appare riferibile a tutte ... di una motivazione esauriente e completa in ordine alla compatibilità dell’opera realizzata rispetto alle valenze del vincolo ... l’effettiva incidenza della costruzione sui valori protetti col vincolo, mentre tale valutazione era contenuta nel parere comunale, tenuto ... di ostacolo alla sanatoria dell’opera, realizzata prima dell’imposizione del vincolo stesso con le citate leggi regionali. Nella sentenza ... di “motivazione esauriente…in ordine alla compatibilità dell’opera realizzata rispetto alle valenze del vincolo ed alla sua disciplina...
10 Sentenza
... regionale n. 56 del 1980) in vincolo paesaggistico, transitorio e rimuovibile, non comportava in edificabilità assoluta, ma consentiva ... 31 maggio 1980 n. 56 non rappresenta una misura di di salvaguardia ma un vincolo d’inedificabilità assoluta preclusivo ... , l’istanza di condono edilizio presentata il 3 marzo 1986 la realizzazione (abusiva) di una unità abitativa a piano rialzato, in via Lung ... nella fascia costiera entro i 300 metri dal confine del demanio marittimo ed era pertanto assoggetta a vincolo di in edificabilità assoluta ... di condono, e successivamente, benché trasformato in vincolo temporaneo (ma tuttora vigente), era pur sempre assoluto, impedendo ... nella fascia di metri 300 dal confine col demanio marittimo e che pertanto sussistesse un vincolo di in edificabilità assoluta ... , perché, diversamente da quanto sostenuto dai primi giudici, non sussisteva affatto il vincolo di inedificabilità posto dall’amministrazione ... di reiterare i vincoli urbanistici scaduti preordinati all'espropriazione o che comportino l'inedificabilità, senza la previsione ... di condizioni di inedificabilità assoluta; b) quelli che superano la durata non irragionevole e non arbitraria ove non si compia l'esproprio ... di diniego di condono edilizio (oggetto del ricorso NRG. 661/91), relativamente ad un immobile costruito in assenza di concessione...
1 2 avanti ultima