Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

29 risultati in 328 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... , che la natura assoluta o relativa di un vincolo di inedificabilità va ricercata nella legge, che ne autorizza l’imposizione e nel relativo ... di discrezionalità solo per opere realizzate nell’area vincolata, retrostante alla fascia di inedificabilità assoluta, o per interventi ... ) – il vincolo imposto col d.m. del 15 novembre 1961 implicava “inedificabilità assoluta”, nella ricordata fascia di 50 metri dalle mura ... prescritto, ma non anche per inedificabilità assoluta dell’area, in base al vincolo indiretto rimasto invariato. A quest’ultimo riguardo ... . Puglia – Bari, Sezione II, n. 01513/2011, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e demolizione di opere abusive ... di condono edilizio e demolizione di opere abusive; Visti i ricorsi in appello e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione ... Sanrocco Carburanti s.r.l., avverso un diniego di condono edilizio e contestuale ordine di demolizione, riferiti ad un impianto ... dei vincoli gravanti sull’area (tutela indiretta del bene storico-archeologico e rilevanza paesaggistica del sito), nonché per mancanza ... rappresentava di avere proposto la seconda domanda di condono edilizio per tutte le opere abusive, oltre che per un ulteriore ampliamento ... , si sarebbe in primo luogo omesso di rilevare il carattere evidentemente assoluto del vincolo di inedificabilità all’interno della predetta fascia...
2 Sentenza
... , che la natura assoluta o relativa di un vincolo di inedificabilità va ricercata nella legge, che ne autorizza l’imposizione e nel relativo ... di discrezionalità solo per opere realizzate nell’area vincolata, retrostante alla fascia di inedificabilità assoluta, o per interventi ... ) – il vincolo imposto col d.m. del 15 novembre 1961 implicava “inedificabilità assoluta”, nella ricordata fascia di 50 metri dalle mura ... prescritto, ma non anche per inedificabilità assoluta dell’area, in base al vincolo indiretto rimasto invariato. A quest’ultimo riguardo ... . Puglia – Bari, Sezione II, n. 01513/2011, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e demolizione di opere abusive ... di condono edilizio e demolizione di opere abusive; Visti i ricorsi in appello e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione ... Sanrocco Carburanti s.r.l., avverso un diniego di condono edilizio e contestuale ordine di demolizione, riferiti ad un impianto ... dei vincoli gravanti sull’area (tutela indiretta del bene storico-archeologico e rilevanza paesaggistica del sito), nonché per mancanza ... rappresentava di avere proposto la seconda domanda di condono edilizio per tutte le opere abusive, oltre che per un ulteriore ampliamento ... , si sarebbe in primo luogo omesso di rilevare il carattere evidentemente assoluto del vincolo di inedificabilità all’interno della predetta fascia...
3 Sentenza
... conto, pertanto, delle ragioni del diniego, poi emesso dal Comune con riferimento a diversi vincoli (vincolo paesaggistico, ai sensi ... . 51 della legge regionale n. 56 del 1980, che individuava in tale situazione un vincolo di inedificabilità assoluta, alla data ... , manteneva fermo il vincolo di inedificabilità assoluta in questione, fatti salvi soltanto i manufatti “legittimamente esistenti” (fra ... ). Nella fattispecie, un vincolo di inedificabilità assoluta non può che considerarsi sussistente. Come riportato nella relazione tecnica, prodotta ... . PUGLIA - SEZ. STACCATA DI LECCE, SEZIONE I, n. 02169/2013, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio in sanatoria ... e demolizione di opere abusive - vincolo paesaggistico; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti ... , diniego di condono edilizio e ordine di demolizione per un immobile costruito nel 1998, costituito da due locali in muratura ... “nella fascia di 200 metri dal confine del Demanio marittimo”) non avrebbe esplicitato “il vincolo che esclude il condono”, senza rendere ... , nell’ambito di una procedura di condono edilizio, avviata ai sensi del decreto legge n. 269 del 30 settembre 2003, convertito in legge n ... (costruzione realizzata entro la fascia di 200 metri dal confine del demanio marittimo) corrisponde ad un vincolo di inedificabilità...
4 Sentenza Breve
... , o per effetto di attività di vigilanza e controllo del territorio). Solo in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art ... tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine di demolizione; Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto ... il 13 aprile 2015, è stato respinto il ricorso proposto dal signor Sandro Pesavento avverso un diniego di condono edilizio ... l’imposizione del vincolo paesaggistico. Ugualmente infondate erano poi ritenute altre censure (avvenuta formazione di silenzio assenso ... e ricostruito con maggiore solidità fra il 1975 e il 1976, con istanza di condono edilizio presentata il 29 marzo 1986. Il diniego ... in cui è stata respinta in primo grado, senza relativa contestazione in appello, né la natura relativa o assoluta del vincolo, nonostante ... la diversità delle rispettive conseguenze, in quanto il vincolo relativo di inedificabilità impone una motivazione rapportata ... alle caratteristiche del manufatto, oggetto di istanza di condono, in rapporto al contesto ambientale tutelato, mentre solo il vincolo assoluto ... ”: la natura assoluta del vincolo, tuttavia, non è affermata né comprovata. Così come mancano puntuali contestazioni sui punti sopra ... l’applicabilità della norma, rigidamente preclusiva per il condono edilizio: non però, come sembra intendere l’appellante, rendendo le opere...
5 Sentenza
... del T.a.r. Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 744/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero ... . Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 745/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero immobile ... amministrativo della Sardegna ha respinto i ricorsi proposti avverso gli atti di diniego di condono edilizio e i conseguenti provvedimenti ... ha presentato il 4 giugno 1986 al Comune di Cagliari istanza di condono edilizio, per la parte divenuta di sua proprietà nel 1990 a seguito ... l’efficacia delle pregresse ordinanze di demolizione, essendo il manufatto abusivo inserito in zona soggetta a vincolo di inedificabilità ... il profilo paesaggistico sin dal 1977; che l’ordinanza di demolizione costituisce un provvedimento rigidamente vincolato ... nelle proprie istanze escludono l’esistenza di un legittimo affidamento degno di tutela; in ogni caso la domanda di condono non ha sospeso ... assoluta per effetto del Piano territoriale paesistico di Molentargius - Monte Urpinu, approvato con decreto dell’assessore regionale ... gennaio 2004 n. 42, dagli artt. 14, 15, 19, 20, 47 e 49 delle NTA del Piano paesaggistico regionale; che, comunque, emerge ... con assoluta certezza dai verbali di sopralluogo redatti dal servizio edilizia privata in data 16 dicembre 1983, 9 gennaio 1984 e 6 aprile...
6 Sentenza
... del T.a.r. Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 744/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero ... . Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 745/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero immobile ... amministrativo della Sardegna ha respinto i ricorsi proposti avverso gli atti di diniego di condono edilizio e i conseguenti provvedimenti ... ha presentato il 4 giugno 1986 al Comune di Cagliari istanza di condono edilizio, per la parte divenuta di sua proprietà nel 1990 a seguito ... l’efficacia delle pregresse ordinanze di demolizione, essendo il manufatto abusivo inserito in zona soggetta a vincolo di inedificabilità ... il profilo paesaggistico sin dal 1977; che l’ordinanza di demolizione costituisce un provvedimento rigidamente vincolato ... nelle proprie istanze escludono l’esistenza di un legittimo affidamento degno di tutela; in ogni caso la domanda di condono non ha sospeso ... assoluta per effetto del Piano territoriale paesistico di Molentargius - Monte Urpinu, approvato con decreto dell’assessore regionale ... gennaio 2004 n. 42, dagli artt. 14, 15, 19, 20, 47 e 49 delle NTA del Piano paesaggistico regionale; che, comunque, emerge ... con assoluta certezza dai verbali di sopralluogo redatti dal servizio edilizia privata in data 16 dicembre 1983, 9 gennaio 1984 e 6 aprile...
7 Sentenza
... . veritiera (o meglio, non dolosamente infedele), 3. non inerente aree gravate da vincoli di inedificabilità assoluta. In tal senso ... non è gravata da alcun vincolo di inedificabilità assoluta in quanto tale insanabile, semmai, come anche meramente ipotizzato ... in cui il condono riguardi un manufatto ricadente in una zona soggetta a vincolo paesaggistico, come rappresentato dall’Ente”. Sono quindi ... al riguardo. Con la medesima ordinanza venivano inoltre rigettate le domande di condono edilizio presentate dai sig.ri Ricco Giuseppe ... preposte alla tutela dei vincoli ambientali, paesaggistici o diversi. Il meccanismo previsto, in relazione ala pagamento dell’oblazione ... di condono fosse: 1. tempestiva, 2. veritiera (o meglio, non dolosamente infedele), 3. non inerente aree gravate da vincoli ... di inedificabilità assoluta. In tal senso è orientata anche la giurisprudenza amministrativa (TAR Lombardia, MI, II, 18 novembre 1999, 3732 ... perché all’epoca della domanda di condono non sussisteva il vincolo. Con tale motivo si afferma che sulla domanda di condono si è ormai formato ... dell’art. 35 della legge n. 47/1985 una domanda di condono edilizio deve considerarsi accolta per silenzio-assenso ove siano trascorsi ... un manufatto ricadente in una zona soggetta a vincolo paesaggistico, come rappresentato dall’Ente. 4. La sentenza impugnata ha respinto...
8 Sentenza
... , a salvaguardia del vincolo alla cui tutela è preposto, anche al di fuori del procedimento attivato con la domanda di condono edilizio ... perciò dell’istituzione del Parco naturale; la natura del vincolo, se di inedificabilità assoluta o relativa, essendo in questione ... da quanto sostenuto dall’Ente Parco, dagli atti è emerso che i ricorrenti avevano presentato domanda di condono edilizio al Comune di Trevignano ... n. 47 del 1985, al vincolo urbanistico – edilizio si sovrappone quello ambientale, tutelato dall’Ente Parco in via autonoma ... del 1985, disponendo queste norme che in pendenza della domanda di condono edilizio non possono esser adottati provvedimenti repressivi ... edilizio in sanatoria per opere su immobili sottoposti a vincolo è subordinato al parere favorevole dell’amministrazione preposta ... osta pur se non investito dal procedimento per il condono edilizio. Depongono in tal senso l’art. 13, comma 1, della legge statale ... per il condono edilizio attivato in relazione al diverso parametro della normativa in materia edilizia e urbanistica. Sarebbe infatti elusivo ... di un vincolo di protezione, l’autorità competente ad esaminare l’istanza di condono, riconducibile ai primi due condoni, deve acquisire ... , una volta intervenuto tale vincolo, avente valenza specifica e autonoma rispetto al rilascio del titolo edilizio per la diversità...
9 Sentenza
... della disciplina posta dalle due precedenti leggi sul condono con riferimento ai vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’articolo 33 ... l’opera è soggetta a vincoli d’inedificabilità assoluta e se l’opera contrasta con norme e prescrizioni urbanistiche che regolano ... dall’abuso sia soggetta a vincolo d’inedificabilità assoluta –e non anche a vincolo d’inedificabilità relativa- imposto sulla base ... sottoposto a vincolo di inedificabilità, sia esso di natura relativa o assoluta, non può essere condonato quando ricorrono ... del T.A.R. CAMPANIA -NAPOLI -SEZIONE IV, n. 247 del 2012, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine ... dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, in quanto l’abuso è stato realizzato in area assoggettata a vincolo paesaggistico –ambientale ... l’edificazione sull’area mentre, nel caso in esame, viene in questione un vincolo d’inedificabilità relativa. La ricorrente aveva dedotto poi ... che: -il Comune ha specificato quali sono le norme urbanistiche che non consentono il condono; -l’opera abusiva insiste in zona vincolata ... , e alla non applicabilità della normativa sul condono edilizio del 2003 soltanto in presenza di due presupposti, ossia qualora l’area interessata ... , contemporaneamente: a) l'imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima della esecuzione delle opere; b) la realizzazione...
10 Sentenza
... sul condono con riferimento ai vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’articolo 33, comma 1, della legge n. 47 del 1985); e b ... a vincoli d’inedificabilità assoluta e se l’opera contrasta con norme e prescrizioni urbanistiche che regolano l’edificazione sull’area ... della normativa sul condono del 2003 soltanto in presenza di due presupposti (che l’area interessata sia soggetta a vincolo d’inedificabilità ... tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine di demolizione di opere ritenute abusive; Visti il ricorso in appello ... della domanda di condono edilizio -pratica n. 501/04, presentata il 29 marzo 2004. Con il provvedimento n. 83/2011 è stata anche ordinata ... in area assoggettata a vincolo paesaggistico –ambientale istituito con d. m. del 24 gennaio 1953 e quindi prima dell’esecuzione ... mentre, nel caso in esame, viene in questione un vincolo d’inedificabilità relativa. Inoltre l’opera, per le sue modeste dimensioni ... , è del tutto compatibile con le valenze paesaggistiche tutelate mediante il vincolo; 2) non sussiste il presupposto ulteriore della non conformità ... , e non conforme alla vigente strumentazione urbanistica - realizzato in area sottoposta a vincolo di inedificabilità, sia questo di natura ... relativa ovvero assoluta - non può essere condonato se ricorrono, contemporaneamente queste condizioni: a) l'imposizione del vincolo...
1 2 3 avanti ultima