Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 123 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... : a) del provvedimento sindacale n. 25679 del 17 dicembre 1992 di diniego di condono edilizio, della presupposta deliberazione di Giunta Municipale n ... il rilascio di condono edilizio per tre annessi agricoli (rimessa attrezzi, fienile, casotto per alloggio di pompe d’irrigazione), in zona ... vincolo paesaggistico nei registri immobiliari”; - in ordine al terzo motivo, richiamata la motivazione contenuta nel parere, essa ... assoggettata a vincolo paesistico. Con provvedimento sindacale n. 25679 del 17 dicembre 1992 l’istanza era rigettata (con determinazione ... perfezionato il silenzio-assenso e perché le opere sarebbero anteriori all’apposizione del vincolo paesistico, comunque non comportante ... inedificabilità. 2) Violazione e falsa applicazione dell’art. 1 della L. n. 1497/1939 e successive modifiche ed integrazioni. Difetto ... dei presupposti, perché il vincolo non sarebbe stato legittimamente apposto e non sarebbe comunque efficace in quanto non trascritto. 3 ... realizzate in aree sottoposte a vincolo, il silenzio-assenso -quale previsto dall’art. 35, commi 12 e 13- si forma soltanto ... con il decorso del termine di 24 mesi decorrenti dall’emissione del parere favorevole dell’autorità preposta alla tutela del vincolo ... ”; la posteriorità del vincolo rispetto alla realizzazione del manufatto non rileva, dovendo in ogni caso acquisirsi il parere ove esso sussista...
2 Parere PARERE
... edilizio sussisteva un vincolo di inedificabilità assoluta. In fattispecie analoghe a quella de qua, questo Consiglio di Stato ... ai sensi del D.Lgs. n. 490/1999 e, dunque, sottoposta a vincolo paesaggistico, il rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria ... lo stesso non condonabile in vigenza del vincolo di inedificabilità assoluta imposto dall’art. 51, lett. f) della L.r. n. 56/1980. Tale ... . Peraltro, trattandosi di un immobile realizzato abusivamente su un’area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta ... dell’azione amministrativa. Il vincolo di inedificabilità previsto dalle disposizioni richiamate sarebbe temporaneo e, in particolare ... e data di apposizione del vincolo paesaggistico, a prescindere dal momento di introduzione del vincolo, ai fini del parere ... . Conseguentemente, non assume rilievo alcuno il fatto che il vincolo paesaggistico sia sopravvenuto alla commissione dell’abuso. Infondata ... per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, di annullamento del parere favorevole del Comune ... del vincolo stesso. Con provvedimento n. 373 del 6 ottobre 2009, il Responsabile del Servizio – Ufficio tecnico del Comune di Torricella ... , la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, delegata all’esercizio di funzioni...
3 Parere PARERE
... edilizio sussisteva un vincolo di inedificabilità assoluta. In fattispecie analoghe a quella de qua, questo Consiglio di Stato ... ai sensi del D.Lgs. n. 490/1999 e, dunque, sottoposta a vincolo paesaggistico, il rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria ... lo stesso non condonabile in vigenza del vincolo di inedificabilità assoluta imposto dall’art. 51, lett. f) della L.r. n. 56/1980. Tale ... . Peraltro, trattandosi di un immobile realizzato abusivamente su un’area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta ... dell’azione amministrativa. Il vincolo di inedificabilità previsto dalle disposizioni richiamate sarebbe temporaneo e, in particolare ... e data di apposizione del vincolo paesaggistico, a prescindere dal momento di introduzione del vincolo, ai fini del parere ... . Conseguentemente, non assume rilievo alcuno il fatto che il vincolo paesaggistico sia sopravvenuto alla commissione dell’abuso. Infondata ... della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, di annullamento del parere favorevole ... del vincolo stesso. Con provvedimento n. 370 del 6 ottobre 2009, il Responsabile del Servizio – Ufficio tecnico del Comune di Torricella ... , la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, delegata all’esercizio di funzioni...
4 Parere PARERE
... edilizio sussisteva un vincolo di inedificabilità assoluta. In fattispecie analoghe a quella de qua, questo Consiglio di Stato ... pubblico ai sensi del D.Lgs. n. 490/1999 e, dunque, sottoposta a vincolo paesaggistico, il rilascio del titolo abilitativo edilizio ... lo stesso non condonabile in vigenza del vincolo di inedificabilità assoluta imposto dall’art. 51, lett. f) della L.r. n. 56/1980. Tale ... . Peraltro, trattandosi di un immobile realizzato abusivamente su un’area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta ... dell’azione amministrativa. Il vincolo di inedificabilità previsto dalle disposizioni richiamate sarebbe temporaneo e, in particolare ... e data di apposizione del vincolo paesaggistico, a prescindere dal momento di introduzione del vincolo, ai fini del parere ... . Conseguentemente, non assume rilievo alcuno il fatto che il vincolo paesaggistico sia sopravvenuto alla commissione dell’abuso. Infondata ... per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, di annullamento del parere favorevole del Comune ... alla tutela del vincolo stesso. Con provvedimento n. 371 del 6 ottobre 2009, il Responsabile del Servizio – Ufficio tecnico del Comune ... , la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, delegata all’esercizio di funzioni...
5 Sentenza
... che le opere risultano ubicate in zona soggetta a vincoli di inedificabilità assoluta ai sensi del T. U. delle leggi sanitarie 27/7/1934 n ... , secondo il quale le opere ubicate in zone soggette a vincoli di inedificabilità non sono suscettibili di sanatoria. Si trattava ... del Sindaco o del dirigente in materia di condono edilizio, e in ogni caso se all’epoca il Sindaco avesse delegato la competenza ... riferendo: -in ordine alla competenza in tema di condono edilizio nel 1996 in base allo statuto e ai regolamenti comunali, che nel 1996 ... l’avvenuta sottoscrizione del diniego di condono edilizio a opera di un assessore anziché del Sindaco, all’epoca competente in via ... legislazione statale e regionale in materia di prevenzione e repressione dell'abusivismo edilizio e paesaggistico-ambientale, così ... di condono edilizio del giugno 1996, e Cons. Stato, V, n. 758 del 2009, su diniego di condono edilizio emesso nel novembre del 1993; v ... all’adozione, tra gli altri, dei dinieghi di condono edilizio, sicché, nella specie, avuto riguardo all’epoca della emanazione ... di condono edilizio, va tuttavia puntualizzato come, all’epoca, non vi fosse in capo al Sindaco un divieto di delegare l’esercizio ... occorreva, tuttavia, una delega specifica all’adozione e alla firma di provvedimenti di condono edilizio, delega specifica...
6 Sentenza
... che le opere risultano ubicate in zona soggetta a vincoli di inedificabilità assoluta ai sensi del T. U. delle leggi sanitarie 27/7/1934 n ... , secondo il quale le opere ubicate in zone soggette a vincoli di inedificabilità non sono suscettibili di sanatoria. Si trattava ... del Sindaco o del dirigente in materia di condono edilizio, e in ogni caso se all’epoca il Sindaco avesse delegato la competenza ... riferendo: -in ordine alla competenza in tema di condono edilizio nel 1996 in base allo statuto e ai regolamenti comunali, che nel 1996 ... l’avvenuta sottoscrizione del diniego di condono edilizio a opera di un assessore anziché del Sindaco, all’epoca competente in via ... legislazione statale e regionale in materia di prevenzione e repressione dell'abusivismo edilizio e paesaggistico-ambientale, così ... di condono edilizio del giugno 1996, e Cons. Stato, V, n. 758 del 2009, su diniego di condono edilizio emesso nel novembre del 1993; v ... all’adozione, tra gli altri, dei dinieghi di condono edilizio, sicché, nella specie, avuto riguardo all’epoca della emanazione ... di condono edilizio, va tuttavia puntualizzato come, all’epoca, non vi fosse in capo al Sindaco un divieto di delegare l’esercizio ... occorreva, tuttavia, una delega specifica all’adozione e alla firma di provvedimenti di condono edilizio, delega specifica...
7 Sentenza
... paesaggistica perché l’immobile ricade in area vincolata. Il diniego di condono è motivato con il richiamo al fatto (indicazione della zona ... , concernente diniego condono edilizio - demolizione opere. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti gli atti ... e attuazione urbanistica – Direzione attuazione degli strumenti urbanistici – U.O. condono edilizio), che richiama la disposizione ... gravato dai seguenti vincoli: beni paesaggistici ex art. 134, comma 1, lett. a) del Codice [dei beni culturali e del paesaggio ... è stato sottoposto a vincolo paesistico ai sensi della legge n. 1497 del 1939; beni paesaggistici ex art. 134 comma 1, lett ... di inedificabilità assoluta. 7. Tra i motivi riproposti riveste natura logicamente preliminare, essendo vizio procedimentale, la dedotta ... di un immobile sito in Roma, via del Casaletto, 450. La sig.ra De Angelis Cristina, in data 10 dicembre 2004, presentava istanza di condono ... di condono, intervenuta con determinazione dirigenziale 10 ottobre 2012, n. 151 di Roma Capitale (Dipartimento programmazione ... . n. 29 del 1997, necessario al conseguimento del titolo abilitativo edilizio in sanatoria, per le domande presentate ai sensi ... . a) del Codice - e - D.M. del 24 febbraio 1986; beni paesaggistici ex art. 134 comma 1, lett. b) del Codice - c - fossi; beni paesaggistici...
8 Parere PARERE
... l’inedificabilità assoluta dell’area; b) che, seppur realizzate in assenza o in difformità del titolo edilizio, siano conformi alle prescrizioni ... dell’area in cui ricade l’opera abusiva, confermando che trattasi di area sottoposta a vincolo paesaggistico di cui al D.M. 5 novembre ... e alle prescrizioni degli strumenti urbanistici”. Sulla non sanabilità di nuove costruzioni in area soggetta a vincolo paesaggistico si richiamano ... realizzate opere in assenza del titolo edilizio o in difformità dal titolo rilasciato e in particolare la presenza di una piattaforma ... al completamento dell’intervento edilizio oggetto della c.e. n, 501/2001 e che, dopo aver installato la tettoia, nessuna contestazione ... . 241. Violazione e/o falsa applicazione del regolamento edilizio del comune di Firenze. Violazione e/o falsa applicazione art. 97 ... Regolamento edilizio del comune di Firenze. Eccesso di potere per difetto di presupposti e travisamento dei fatti. Difetto di motivazione ... . I ricorrenti sostengono: a) che l’oggetto della domanda di condono non corrisponde all’oggetto del provvedimento di diniego; b ... della domanda di condono e quindi non andava applicato l’art. 46, comma 2 relativo al divieto di nuove costruzioni bensì l’art. 46, comma 4 ... per mancanza assoluta di uno degli elementi essenziali, cioè dell’oggetto; d) che se l’amministrazione avesse correttamente operato...
9 Sentenza
... grado hanno proposto appello, rilevando che: i) sull’area non insiste un vincolo di inedificabilità assoluta; ii) l’area ... sussisterebbe un vincolo di inedificabilità assoluta, considerato che il decreto ministeriale 2 aprile 1954 pone un vincolo generico ... , assoggettato a vincolo paesistico con decreto ministeriale 2 aprile 1954, hanno presentato al Comune domanda di condono. Il Comune ... della relativa, completa, documentazione» (comma 3). In relazione al condono edilizio, la disciplina rilevante è contenuta negli artt. 31 ... paesaggistica, la legge 29 giugno 1939, n. 1497 (Protezione delle bellezze naturali) prevedeva che i proprietari, possessori o detentori ... , a qualsiasi titolo, di immobili vincolati, ai sensi delle previsioni contenute nella stessa legge, avrebbero dovuto ottenere una apposita ... ), ha abrogato la legge n. 1497 del 1939, ribadendo, all’art. 151 la necessità, in presenza di immobili vincolati, del rilascio ... sino al 31 dicembre 2009, stabilendo che: i) l’autorizzazione paesaggistica è rilasciata dall’amministrazione competente locale ... e penali). In particolare, l’art. 32 della predetta legge dispone che «il rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria ... per opere eseguite su immobili sottoposti a vincolo», quale è quello in esame, «è subordinato al parere favorevole delle amministrazioni...
10 Sentenza
... per il quale aveva presentato domanda di condono edilizio vi era pertanto un vincolo di inedificabilità assoluta. 5.2.- In proposito, anche di recente ... osta paesaggistico sulla domanda di condono edilizio, con la precisazione che il rilascio della sanatoria era condizionato ... e non poteva essere, quindi, condonato in vigenza del vincolo di inedificabilità assoluta imposto con l’art. 51, lett. f) della legge ... di inedificabilità assoluta, sia al momento della sua realizzazione che al momento della presentazione della domanda di condono (e del suo esame ... di un immobile realizzato abusivamente in un’area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta (anche al momento di esame delle domanda ... ; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO 1.- La signora Renzo Maria aveva chiesto il condono edilizio ... di Leuca, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Il Comune di Morciano di Leuca, in data 26 giugno 1997, ha rilasciato il nulla ... o dal ciglio più elevato sul mare “sino all’entrata in vigore dei piani territoriali” – deve ritenersi porre un vincolo di inedificabilità ... , l'autorizzazione paesaggistica, rilasciata dall'ente locale delegato all’esercizio delle funzioni di tutela del vincolo paesistico ... che, espressamente destinato ad operare ad tempus, pur comportando un’assoluta limitazione all’attività edilizia con riferimento ad aree...
1 2 avanti ultima