Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 477 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, non può essere condonato. 4.1.- L’applicabilità del c.d. terzo condono edilizio ... antecedente sia all’istituzione del P.U.U.T. (che nella zona non prevede un vincolo di inedificabilità assoluta), approvato il 15 dicembre ... non prevede un vincolo di inedificabilità assoluta), approvato il 15 dicembre 2000, sia alla istituzione del Parco Nazionale del Gargano ... tra le parti, concernente il diniego di condono edilizio. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO 1.- Il sig. Prencipe aveva presentato domanda di condono edilizio, in data 30 gennaio ... inedificabilità assoluta; c) le opere siano oggettivamente conformi alla normativa urbanistica vigente alla entrata in vigore del d.l. 269/03 ... sottoposte a vincolo paesaggistico, delle tipologie di abuso più significative, indicate nell’Allegato 1 della stessa legge ai numeri 1 ... di opere realizzate prima della imposizione del vincolo; b) seppure realizzate in assenza o in difformità del titolo edilizio ... , nelle aree sottoposte a vincolo paesaggistico, alle sole opere di restauro o risanamento conservativo o di manutenzione straordinaria ... indicate nei numeri 1, 2 e 3 di cui all’Allegato 1) realizzate in aree sottoposte a vincolo paesaggistico. 5.- Facendo applicazione...
2 Sentenza
... l’imposizione del vincolo, su aree caratterizzate da vincoli di inedificabilità assoluta, non può intendersi riferito ai soli vincoli posti ... a tutela dell’ambiente o dei beni paesaggistici, ma riguarda anche o vincoli di inedificabilità assoluta di natura urbanistica ... legittimo, dunque, il Comune ha negato il rilascio del chiesto condono edilizio, considerando sussistente un vincolo d’inedificabilità ... e il conseguente ordine di demolizione erano stati determinati dalla ritenuta sussistenza del vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 33 ... del fondo con vincolo di inedificabilità», e che il rigetto della domanda di condono presentata dal ricorrente è motivato per relationem ... che «siano in contrasto con vincoli di inedificabilità assoluta imposti - prima dell’esecuzione delle opere - da leggi statali, regionali, strumenti ... di asservimento come quello … sottoscritto (potesse) determinare l’insorgenza di uno dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art ... della causa ostativa prevista dall’art. 33, comma 1, lett. d), della l. n. 47/1985, costituita dal vincolo di inedificabilità assoluta ... della concessione edilizia n. 137/1982 ha determinato l’insorgenza di un vincolo di inedificabilità assoluta di natura urbanistica e, dall’altro ... un “vincolo urbanistico” di inedificabilità assoluta, tale da precludere l’applicazione della disciplina condonistica. Come risulta...
3 Sentenza
... per il quale aveva presentato domanda di condono edilizio vi era pertanto un vincolo di inedificabilità assoluta. 5.2.- In proposito, anche di recente ... osta paesaggistico sulla domanda di condono edilizio, con la precisazione che il rilascio della sanatoria era condizionato ... e non poteva essere, quindi, condonato in vigenza del vincolo di inedificabilità assoluta imposto con l’art. 51, lett. f) della legge ... di inedificabilità assoluta, sia al momento della sua realizzazione che al momento della presentazione della domanda di condono (e del suo esame ... di un immobile realizzato abusivamente in un’area sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta (anche al momento di esame delle domanda ... ; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO 1.- La signora Renzo Maria aveva chiesto il condono edilizio ... di Leuca, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Il Comune di Morciano di Leuca, in data 26 giugno 1997, ha rilasciato il nulla ... o dal ciglio più elevato sul mare “sino all’entrata in vigore dei piani territoriali” – deve ritenersi porre un vincolo di inedificabilità ... , l'autorizzazione paesaggistica, rilasciata dall'ente locale delegato all’esercizio delle funzioni di tutela del vincolo paesistico ... che, espressamente destinato ad operare ad tempus, pur comportando un’assoluta limitazione all’attività edilizia con riferimento ad aree...
4 Sentenza
... della censura.. In relazione al vincolo paesaggistico, l’art. 32 del decreto-legge n. 269 del 2003 prevede che il condono non possa essere ... il secondo condono al fine di stabilire come esse si rapportino con il vincolo di inedificabilità. 12.– La complessità tecnica ... del Casale. L’originaria proprietaria, sig.ra Del Casale, aveva presentato, in data 30 agosto 1986, n. 482, domanda di condono edilizio ... o meno di vincoli preclusivi al condono nella zona ove sono state realizzate le opere. 5.1.– La verificazione è stata depositata ... di condono del 5 ottobre 2004. Tale provvedimento si basa sulle seguenti ragioni: a) esistenza di un vincolo cimiteriale; b) esistenza ... di un vincolo paesaggistico risultante dalla delibera di Giunta regionale dell’8 ottobre 1988, n. 8848, anteriore alla realizzazione ... paesaggistico, di cui non sarebbe stata specificata la natura assoluta o relativa, sarebbe successivo alla realizzazione dell’immobile ... rilasciato in presenza di un vincolo di inedificabilità apposto prima della realizzazione delle opere. Il Comune, nell’atto impugnato ... del vincolo conformativo derivante dalla presente sentenza. E’ bene aggiungere che, in relazione alla seconda domanda di condono ... e penali). Il nuovo comproprietario, sig. Pecora, ha presentato, in data 5 ottobre 2004, n. 235, una nuova domanda di condono avente...
5 Sentenza
... del suddetto condono edilizio è assoggettata al vincolo paesaggistico ambientale ai sensi del D.L. 42/2004, mentre non risultava ... vincolata soltanto qualora si tratti di vincolo di inedificabilità assoluta e non anche nella diversa ipotesi di vincolo ... del suddetto condono edilizio non è sottoposta ai vincoli inibitori di cui al D.L. 490/00 (oggi D. L. 42/2004, ex legge 431/85 ... d’inedificabilità relativa, ossia di vincolo superabile mediante un giudizio a posteriori di compatibilità paesaggistica. La normativa regionale ... sia soggetta a vincolo d’inedificabilità assoluta –e non anche a vincolo d’inedificabilità relativa- imposto sulla base di leggi statali ... o assoluta, non può essere condonato quando ricorrono, contemporaneamente: a) l'imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima ... , resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e demolizione di opere abusive; Visti il ricorso in appello e i relativi ... dalla particella 1004-sub. 4 del foglio 1/B di mappa, il rilascio del permesso di costruire in sanatoria di cui all’istanza di condono edilizio ... su area assoggettata a vincolo paesaggistico -ambientale; - che le stesse, sulla scorta di quanto dispone l’art. 32, comma 27, lettera ... dell’istanza erano state realizzate, in difformità dalle concessioni edilizie assentite, su un’area assoggettata a vincolo paesaggistico...
6 Sentenza
... che le opere risultano ubicate in zona soggetta a vincoli di inedificabilità assoluta ai sensi del T. U. delle leggi sanitarie 27/7/1934 n ... , secondo il quale le opere ubicate in zone soggette a vincoli di inedificabilità non sono suscettibili di sanatoria. Si trattava ... del Sindaco o del dirigente in materia di condono edilizio, e in ogni caso se all’epoca il Sindaco avesse delegato la competenza ... riferendo: -in ordine alla competenza in tema di condono edilizio nel 1996 in base allo statuto e ai regolamenti comunali, che nel 1996 ... l’avvenuta sottoscrizione del diniego di condono edilizio a opera di un assessore anziché del Sindaco, all’epoca competente in via ... legislazione statale e regionale in materia di prevenzione e repressione dell'abusivismo edilizio e paesaggistico-ambientale, così ... di condono edilizio del giugno 1996, e Cons. Stato, V, n. 758 del 2009, su diniego di condono edilizio emesso nel novembre del 1993; v ... all’adozione, tra gli altri, dei dinieghi di condono edilizio, sicché, nella specie, avuto riguardo all’epoca della emanazione ... di condono edilizio, va tuttavia puntualizzato come, all’epoca, non vi fosse in capo al Sindaco un divieto di delegare l’esercizio ... occorreva, tuttavia, una delega specifica all’adozione e alla firma di provvedimenti di condono edilizio, delega specifica...
7 Sentenza
... che le opere risultano ubicate in zona soggetta a vincoli di inedificabilità assoluta ai sensi del T. U. delle leggi sanitarie 27/7/1934 n ... , secondo il quale le opere ubicate in zone soggette a vincoli di inedificabilità non sono suscettibili di sanatoria. Si trattava ... del Sindaco o del dirigente in materia di condono edilizio, e in ogni caso se all’epoca il Sindaco avesse delegato la competenza ... riferendo: -in ordine alla competenza in tema di condono edilizio nel 1996 in base allo statuto e ai regolamenti comunali, che nel 1996 ... l’avvenuta sottoscrizione del diniego di condono edilizio a opera di un assessore anziché del Sindaco, all’epoca competente in via ... legislazione statale e regionale in materia di prevenzione e repressione dell'abusivismo edilizio e paesaggistico-ambientale, così ... di condono edilizio del giugno 1996, e Cons. Stato, V, n. 758 del 2009, su diniego di condono edilizio emesso nel novembre del 1993; v ... all’adozione, tra gli altri, dei dinieghi di condono edilizio, sicché, nella specie, avuto riguardo all’epoca della emanazione ... di condono edilizio, va tuttavia puntualizzato come, all’epoca, non vi fosse in capo al Sindaco un divieto di delegare l’esercizio ... occorreva, tuttavia, una delega specifica all’adozione e alla firma di provvedimenti di condono edilizio, delega specifica...
8 Sentenza
... delle opere realizzate in area vincolata soltanto qualora si tratti di vincolo di inedificabilità assoluta e non anche nella diversa ... che l’area interessata dal fabbricato oggetto del suddetto condono edilizio non era sottoposta a vincoli inibitori di cui alla l. n. 431 ... . , da pag. 12), sulla valenza inibitoria del vincolo paesaggistico ai fini dell’accoglibilità dell’istanza di condono, ha disatteso ... , in particolare, attestato che l’area interessata dal fabbricato oggetto dell’istanza di condono edilizio non era sottoposta a vincoli ... presupposti, ossia qualora l’area interessata dall’abuso sia soggetta a vincolo d’inedificabilità assoluta –e non anche a vincolo ... di cui all’istanza di condono edilizio presentata il 9 dicembre 2004 (prot. n. 15487) dal ricorrente medesimo, e con il quale è stato ingiunto ... di compatibilità ambientale” sull’intervento edilizio oggetto della istanza di condono sopra indicata, richiesta trasmessa dalla Provincia ... su area assoggettata a vincolo paesaggistico -ambientale; - che le stesse, sulla scorta di quanto dispone l’art. 32, comma 27, lettera ... dell’istanza erano state realizzate, in difformità dalle concessioni edilizie assentite, su un’area assoggettata a vincolo paesaggistico ... obbligatorio, ma non vincolante, da parte della competente Sovrintendenza, la compatibilità paesaggistica ed ambientale di cui alla legge n...
9 Sentenza
... , riportata al foglio catastale n.1/B part. 1005 oggetto del suddetto condono edilizio è assoggettata al vincolo paesaggistico ambientale ... , riportata al foglio catastale n.1/B part. 1005 oggetto del suddetto condono edilizio è assoggettata al vincolo paesaggistico ambientale ... dal fabbricato riportata al foglio catastale n.1/B part. 1005 oggetto del suddetto condono edilizio non è sottoposta ai vincoli inibitori ... , al Comune); -che se l’esistenza del vincolo paesaggistico non confligge, secondo logica, con l’asseverata assenza di (ulteriori) vincoli ... . Una volta accertata la compatibilità paesaggistica, da parte dell’Amministrazione regionale, il vincolo d’inedificabilità relativa ... presupposti, ossia qualora l’area interessata dall’abuso sia soggetta a vincolo d’inedificabilità assoluta –e non anche a vincolo ... , del foglio 1/B di mappa, il rilascio del permesso di costruire in sanatoria di cui all’istanza di condono edilizio presentata il 29 ... . 308/2004, all’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria il “parere di compatibilità paesaggistica” sull’intervento edilizio ... ingiunzione di demolizione: - che le opere erano state eseguite in assenza di nulla-osta su area assoggettata a vincolo paesaggistico ... ; -che perciò il dante causa Liconti ben sapeva, prima dell’atto di compravendita, dell’esistenza di un vincolo paesaggistico sull’area...
10 Parere PARERE
... l’inedificabilità assoluta dell’area; b) che, seppur realizzate in assenza o in difformità del titolo edilizio, siano conformi alle prescrizioni ... dell’area in cui ricade l’opera abusiva, confermando che trattasi di area sottoposta a vincolo paesaggistico di cui al D.M. 5 novembre ... e alle prescrizioni degli strumenti urbanistici”. Sulla non sanabilità di nuove costruzioni in area soggetta a vincolo paesaggistico si richiamano ... realizzate opere in assenza del titolo edilizio o in difformità dal titolo rilasciato e in particolare la presenza di una piattaforma ... al completamento dell’intervento edilizio oggetto della c.e. n, 501/2001 e che, dopo aver installato la tettoia, nessuna contestazione ... . 241. Violazione e/o falsa applicazione del regolamento edilizio del comune di Firenze. Violazione e/o falsa applicazione art. 97 ... Regolamento edilizio del comune di Firenze. Eccesso di potere per difetto di presupposti e travisamento dei fatti. Difetto di motivazione ... . I ricorrenti sostengono: a) che l’oggetto della domanda di condono non corrisponde all’oggetto del provvedimento di diniego; b ... della domanda di condono e quindi non andava applicato l’art. 46, comma 2 relativo al divieto di nuove costruzioni bensì l’art. 46, comma 4 ... per mancanza assoluta di uno degli elementi essenziali, cioè dell’oggetto; d) che se l’amministrazione avesse correttamente operato...
1 2 avanti ultima