Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

48 risultati in 578 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 avanti ultima
1 Sentenza
... alla tutela del vincolo. In definitiva, solo in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art. 33 della legge n. 47 ... applicabile all’area interessata dalle opere abusive e se il vincolo o i vincoli di inedificabilità fossero di natura assoluta o relativa ... paesaggistico/ambientale, l. n. 1497 del 1939 e l. n. 431 del 1985; - l’esclusione del vincolo di non inedificabilità assoluta (demanio ... di inedificabilità assoluta bensì vincolo paesaggistico (imposto nel 1952) e quello sismico (1983) entrambi di inedificabilità relativa >>. 9.2.3 ... rigettata la domanda di condono, diviene rilevante stabilire se l’immobile era stato edificato in zona con vincolo di inedificabilità ... inedificabilità assoluta e siano stati imposti prima, per vincoli imposti da leggi statali e regionali, nonché da strumenti urbanistici ... di inedificabilità assoluta nella zona in argomento. 10.1. Il Comune avrebbe, quindi, dovuto esaminare la domanda di condono, accompagnata ... con le prescrizioni urbanistiche e il vincolo paesaggistico; e) non è necessaria la motivazione delle ragioni di interesse pubblico; f) né ... assoluta, solo questo potendo escludere il condono senza ulteriori passaggi procedimentali. In proposito l’appellate deduce (secondo ... a tutela di interessi paesistici. Mentre, in presenza di vincoli ambientali non assoluti di inedificabilità, vale l’art. 32, co 8, l. n...
2 Sentenza
... che, se si chiede il condono per una costruzione che solo per parte ricade in area colpita da vincolo di inedificabilità assoluta, il diniego ... correttamente accordare il condono “per la parte di costruzione esterna al vincolo di inedificabilità assoluta” non sarebbe chiedere ... di vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 33 L. n° 47/85. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti gli atti ... sono comprese in zona soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 96, lett. f), del R.D. n. 523/1904: esse erano state realizzate ... del suolo e genio civile della Provincia di Genova 27 maggio, n. 1017, recante la comunicazione del vincolo di inedificabilità assoluta ... d’acqua pubblici: non sussisterebbe, pertanto, il vincolo di inedificabilità assoluta che, secondo l’Amministrazione procedente ... . Non sussistendo un vincolo di inedificabilità assoluta, l’istanza di sanatoria dovrebbe considerarsi tacitamente assentita, dopo il decorso ... dalla disciplina idraulica locale. Il T.A.R. ha respinto la tesi secondo la quale il vincolo di legge non è di inedificabilità assoluta ... del corso d’acqua”. Secondo l’appellante, non vi sarebbe un vincolo di inedificabilità assoluta, né maggior rilievo ... , avente ad oggetto il diniego di concessione edilizia in sanatoria (condono edilizio), e la nota a firma del Direttore dell'Area...
3 Sentenza
.... ". L’immobile ricade in un'area sottoposta al vincolo di inedificabilità assoluta. 8.2 Conseguentemente, è la preclusione ex lege ... ) dal comune di Pompei sull’istanza di condono edilizio n. 1972, presentata ai sensi della L. 47/1985, ed avente ad oggetto i lavori ... del VI Settore Opere pubbliche Urbanistica –Edilizia Privata – Grandi Opere – Condono Edilizio Progettazione del comune di Pompei. 2. Il Tar ... oltretutto assoggettata, a sua volta, a vincolo paesaggistico. Per tali tipi d’intervento, l’art. 33 l.47/85 vieta la sanabilità di opere ... paesaggistico in sanatoria. 8. Il motivo d’appello è infondato. La disciplina in forza della quale l’appellante reclama il condono è essa ... dall'articolo 33, il rilascio del titolo abilitativo edilizio in sanatoria per opere eseguite su immobili sottoposti a vincolo è subordinato ... inedificabilità e siano stati imposti prima della esecuzione delle opere stesse: a) vincoli imposti da leggi statali e regionali nonché ... del quale " La valutazione espressa dal Comune, della inammissibilità a monte del condono, perché in zona vincolata e perché non rientrante negli abusi ... ; per la riforma della sentenza del T.A.R. CAMPANIA - NAPOLI: SEZIONE III n. 02091/2015, resa tra le parti, concernente diniego condono ... edilizio Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore...
4 Parere PARERE
... : a) che si tratti di opere realizzate prima dell'imposizione del vincolo, anche se questo non comporta l'inedificabilità assoluta dell'area; b ... ), così da attribuire carattere ostativo alla sanatoria anche in presenza di vincoli che non comportino l’inedificabilità assoluta ... una superficie di ml. 7,00x6,00 con altezza di ml. 3,00 circa. 3) Il sig. Donati Giampaolo ha dunque presentato domanda di condono edilizio ... -assenso sulla propria istanza di condono edilizio nonchè l’intempestività degli atti comunali, oltre che la violazione dell'art. 6 ... - per la produzione di osservazioni e documenti. Secondo parte ricorrente, inoltre, il Comune, in presenza del vincolo paesaggistico imposto ... del diniego comunale, trattandosi di una fattispecie nella quale il “terzo” condono edilizio, del 2003, risulta senz’altro inammissibile ... , che avrebbe avuto una sua ragion d’essere solo se l’amministrazione preposta (in prima battuta) alla gestione del vincolo paesaggistico (ossia lo stesso Comune ... del condono edilizio del 2003 rende altresì impossibile la formazione di qualsivoglia tiolo di assenso tacito [ipotesi peraltro esclusa ... paesaggistico-ambientale, essendo all’uopo in ogni caso richiesto il parere espresso dell'Autorità competente alla gestione del vincolo ... in data 14 gennaio 2010, con il quale il Comune di Frascati gli ha negato il permesso in sanatoria e ha rigettato l'istanza di condono...
5 Sentenza
... con i vincoli di inedificabilità assoluta e di inedificabilità relativa previsti dalla legge n. 47 del 1985 (espressamente richiamata ... , con il quale il Comune di Moncalieri aveva respinto la domanda di condono edilizio da lei presentata il 20 febbraio 1995 â?? in qualità di possessore ... , incentrato sulla circostanza che il diniego rigetto della domanda di condono edilizio sarebbe intervenuto successivamente al compimento ... ; - con il secondo motivo, viene riproposta la censura di illegittimità del provvedimento di rigetto di condono edilizio n. 64 del 1995 ... cui, per la formazione del silenzio-assenso sull’istanza di condono edilizio, è necessario che ricorrano i requisiti, sia dell’avvenuto pagamento ... .â?? Secondo l’amministrazione â?? confortata in ciò dal giudice di prime cure â?? la motivazione del diniego di condono edilizio ... o meno di un vincolo paesaggistico. Si tratta di statuizione erronea, a giustificazione della quale il giudice di primo grado ... . VI, n. 6572 del 2010, si limita a richiamare la prima, in una fattispecie dove peraltro sussisteva un vincolo paesaggistico. 2.3.â ... urbanistici (violazione meramente formale) â?? il condono edilizio costituisce una forma di perdono ex lege per la realizzazione sine ... alle precedenti leggi sul condono edilizio, avvicinando (sotto questo profilo) il meccanismo di sanatoria all’istituto dell’accertamento...
6 Sentenza
... di condono edilizio avanzata in data 28 marzo 1986 ai sensi della l. n. 47 del 1985 con riferimento ad immobile ubicato in Comune di Bari ... del carattere assoluto del vincolo di inedificabilità previsto dall’art. 51, lett. f), l.r. n. 56 del 1980; - che tale vincolo ... di sanatoria quando siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima ... di cui al successivo art. 35; - che il parere della commissione edilizia sarebbe, nell’ambito delle procedure di condono edilizio, meramente ... ed assoggettano i beni stessi a vincoli preordinati all’espropriazione od a vincoli che comportino l’inedificabilità, perdono ogni efficacia ... paesaggistica, opererebbe l’effetto abrogativo di cui alla legge n. 62 del 1953, di talché resterebbe vigente il solo vincolo previsto ... . Viceversa, la normativa statale sottopone a “vincolo paesaggistico ai sensi della legge 29 giugno 1939, n. 1497”, tra l’altro ... ”: il vincolo ha, dunque, natura dichiaratamente paesaggistica, non implica il divieto assoluto di costruire (ma solo la delibazione ... siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima della esecuzione delle opere ... dell’istituto del silenzio-assenso, che presuppone l’astratta sanabilità dell’opus. 14. La natura vincolata dei procedimenti di condono...
7 Sentenza
... di abusi edilizi commessi in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, il condono previsto dall'art. 32 del D.L. n. 269 del 2003 ... applicabili alla presente fattispecie, le nuove costruzioni realizzate in area vincolata sono insuscettibili di condono edilizio ... sia nel caso in cui l'area sia sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, sia nel caso in cui l'area sia sottoposta a vincolo ... ulteriore istanza di condono edilizio ai sensi della l. n. 25/2003, in presenza di una contestazione circa l’esatto confine ... vincolo paesaggistico e non conformi alla disciplina urbanistica, secondo quanto previsto dall’art. 32 comma 27, lett. d) della l. n ... ) del decreto legge sul terzo condono, sono sanabili le opere abusivamente realizzate in aree sottoposte a specifici vincoli, fra ... della imposizione del vincolo; b) seppure realizzate in assenza o in difformità del titolo edilizio, siano conformi alle prescrizioni ... di cui ai precedenti numeri 1, 2 e 3 del medesimo allegato, anche se l'area è sottoposta a vincolo di inedificabilità relativa e gli interventi ... paesaggisticamente, in quanto prossima alla riva del mare, e che trattasi di vincolo preesistente alla realizzazione dell’intervento. Ciò ... di attuazione, non prevede l’operatività del vincolo paesaggistico ex lege. In ogni caso, vale la pena ricordare che, in base alle norme...
8 Sentenza
... destinata dal P.T.P. n. 9 ad area agricola a rilevante valore paesaggistico, la presenza del vincolo d’infedificabilità assoluta, ex ... area come FR/3 Zone agricole, con rilevante valore paesaggistico, comportante l’inedificabilità assoluta. 6.1 Viceversa, il parere ... /94, parere favorevole sull’istanza di condono edilizio ex L. n. 47/1985, presentata dal ricorrente per avere realizzato ... del vincolo paesaggistico che grava sull’area ove insiste l’immobile abusivo. 5.1 Lungi da assumere valutazioni di merito sostitutive ... se preclusivo del condono edilizio. 6. L’appello è fondato. Il provvedimento della Soprintendenza d’annullamento del parere favorevole ... del Comune, oltre ad individuare nel dettaglio il vincolo paesaggistico che grava sull’area d’insediamento dell’immobile abusivo, imposto ... e Paesaggistici del provvedimento n. 267/2004 del Comune di Frascati. Atto contenente, ai sensi dell’art. 32 L. n. 47/1985 e art. 39 L. n. 724 ... con i d.m. 2 aprile 1954 e 7 settembre 1962, richiama la disciplina paesaggistica contenuta nel P.T.P. n. 9 che classifica la stessa ... dell’irrilevanza della disciplina paesaggistica sopravvenuta. 6.2 Di fatto, smentendo l’orientamento giurisprudenziale consolidato qui ... condiviso, il Comune ha omesso di considerare che l’esistenza del vincolo va valutata, ex art 32 l. n. 47/85, al momento in cui deve...
9 Sentenza
... , resa tra le parti, concernente il rigetto di un’istanza di condono edilizio. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati ... al vincolo paesaggistico di rispetto della fascia costiera imposto dall’art. 142 del d. lgs. n. 42 del 2004. 4. Il signor Ronga ha quindi ... realizzate a meno di trecento metri dal mare in un’area vincolata. L’appellante, invece, ritiene che l’esistenza del vincolo ... di inedificabilità assoluta, mentre nel caso di specie l’area nella quale sono stati eseguiti i lavori era edificabile sia all’atto ... ha chiesto il rilascio di un condono edilizio relativamente a talune opere realizzate abusivamente in un’area posta a meno di trecento ... n. 326 del 2003 prevede l’incondonabilità delle opere realizzate in aree soggette a vincoli paesaggistici ed ambientali senza ... sul condono edilizio. Quest’ultime infatti si applicano solo in presenza di nuove costruzioni che abbiano destinazione residenziale ... il 10 dicembre 2004 ha presentato istanza di condono ai sensi della legge n. 326 del 2003. 2. Con provvedimento prot. 79423 del 19 ... maggio 2008 è stata respinta la domanda di condono. 3. Contro il diniego ha proposto ricorso al T.a.r. per la Campania, sede staccata ... di Salerno è stato adottato sulla base dell’esistenza di un vincolo di rispetto della fascia costiera previsto dall’art. 142, comma 1...
10 Sentenza
... escluse dal condono edilizio per la sanatoria del cambio di destinazione d'uso quanto al ricorso n. 5242 del 2015: della sentenza ... del Tribunale Amministrativo Regionale Per La Toscana (sezione Terza) n. 01828/2014, resa tra le parti, concernente diniego condono edilizio ... del 1985, una domanda di condono edilizio deve considerarsi accolta per silenzio-assenso ove siano trascorsi ventiquattro mesi ... di specie, in una zona soggetta a vincolo paesaggistico (cfr. ad es. Consiglio di Stato sez. VI 14 ottobre 2015 n. 4749); - rilevato ... che anche invocando la norma di cui al pregresso condono per cui, con riferimento alla sanatoria delle costruzioni realizzate su aree vincolate ... delle amministrazioni preposte alla tutela del vincolo e che tale parere, quando afferisce ad opere eseguite su immobili soggetti ai vincoli ... una inedificabilità assoluta, ma è legittimo il diniego basato sul constatato aumento di superficie dell'immobile che esclude la possibilità ... il ricorso proposto avverso il provvedimento di diniego di condono dei medesimi abusi; - atteso che sussistono i presupposti per disporre ... , relativi al rigetto del condono proposto in relazione ai medesimi manufatti abusivi ed al connesso ordine demolitorio; - ritenuto ... dalla domanda, tuttavia detto silenzio-assenso non può formarsi nel caso in cui il condono riguardi un manufatto ricadente, come nel caso...
1 2 3 4 5 avanti ultima