Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

344 risultati in 267 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... della CEI. Siccome il vincolo derivante dalla l. n. 1497/1939 non comporterebbe l’inedificabilità assoluta e le opere abusive in area ... del Comune), ha valore vincolante e preclusivo del procedimento di condono edilizio. Tale parere può essere sinteticamente motivato ... di rilascio di concessione edilizia in sanatoria ex l. n. 724/1994 per opere effettuate in area soggetta a vincolo paesaggistico ... in materia di condono edilizio, a motivo della pretesa incompetenza dell’assessore ad adottare il provvedimento impugnato in difetto ... la competenza anche in materia di edilizia privata all’assessore che aveva sottoscritto la comunicazione di diniego di condono edilizio ... negativo formulato dall’Autorità preposta alla tutela del vincolo paesaggistico, (nel caso di specie la Commissione Beni Ambientali ... sottoposta a vincolo non sarebbero soggette a divieto assoluto di sanatoria, l’Amministrazione avrebbe dovuto valutare la compatibilità ... paesaggistica degli interventi in questione, dandone atto nella motivazione del provvedimento, invece di avvalersi di formule di stile ... sopralluogo e si sarebbe basata solo sulla domanda di condono dell’interessato. Inoltre, la documentazione fotografica avrebbe evidenziato ... vincolata, occorre una puntuale motivazione laddove si conceda la sanatoria, mentre, nell’ipotesi di reiezione della domanda, l’onere...
2 Sentenza
... di rispetto stradale di 40 metri dalla S.S. Nola-Villa Literno, in zona sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, né risulta ... all’impianto all’interno della fascia di rispetto della S.S. Nola-Villa Literno, sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta ... , ha chiesto, quindi, che venisse definita la domanda di condono edilizio, e a sua volta, Atellana Gas S.a.s. ha chiesto, con istanza ... preesistente, in area soggetta a vincolo di inedificabilità assoluto precedente l’abuso. 1.7.2) Con motivi aggiunti al ricorso è stata ... dall’impianto; - alla violazione del vincolo di inedificabilità per essere l’impianto collocato proprio nella fascia di rispetto (40 ml ... il vincolo di inedificabilità della fascia di rispetto stradale, ai sensi della legge regionale n.6/2006 e del relativo regolamento n.1 ... le aree medesime legalmente inedificabili, trattandosi di vincolo che, pur non derivando dalla programmazione e pianificazione ... aggiunti, proposto da B.R.P. S.a.s. di Nicola e Salvatore Baffico per l’annullamento del permesso di costruire in sanatoria (condono) n ... Carlo Baffico ha chiesto il rilascio di un permesso in sanatoria a titolo di condono in relazione a opere edili eseguite ... . 1.6) Il Comune di Succivo ha rilasciato, pertanto, al sig. Carlo Baffico il permesso di costruire a sanatoria (condono) n. 1/2013...
3 Sentenza
... sarebbe incontestabilmente esclusa, ed in particolare la sussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta precedente l’esecuzione dei lavori; mentre ... di un sopravvenuto vincolo di inedificabilità assoluta. Invero, in questo caso, non è precluso puramente e semplicemente il rilascio ... di condono edilizio, ai sensi della legge 47/1985. La domanda ha ottenuto il parere positivo della commissione locale per il paesaggio ... siano state eseguite nella vigenza delle disposizioni che prevedevano il vincolo di inedificabilità assoluto sull’area, e segnatamente ... .” – ed è interamente volto ad escludere in radice la sanabilità dell’opera in ragione del vincolo di inedificabilità nei seguenti termini. Secondo ... dell'art. 51 c. 1 lett.f, è un vincolo di inedificabilità assoluto ai sensi dell'art. 33 della L 47/85 e quindi preclusivo ... e le Attività Culturali, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per Le Province di Lecce, Brindisi e Taranto, Ministero ... Architettonici e Paesaggistici per Le Province di Lecce, Brindisi e Taranto e di Ministero per i Beni e Le Attività Culturali; Visti ... di domande di condono quando si tratti di opere abusive, realizzate sulle aree disciplinate dall’art. 51, primo comma, lettera f ... i lavori sarebbero stati effettuati ben prima di quando il vincolo di tutela ambientale è stato apposto. 5 - Prima di scrutinare...
4 Sentenza
... , la cui verità sarebbe incontestabilmente esclusa, ed in particolare la sussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta precedente ... di un sopravvenuto vincolo di inedificabilità assoluta. Invero, in questo caso, non è precluso puramente e semplicemente il rilascio ... di Gagliano del Capo istanza di condono edilizio, ai sensi della legge 47/1985. La domanda ha ottenuto il parere positivo ... che le opere abusive siano state eseguite nella vigenza delle disposizioni che prevedevano il vincolo di inedificabilità assoluto sull’area ... .” – ed è interamente volto ad escludere in radice la sanabilità dell’opera in ragione del vincolo di inedificabilità nei seguenti termini. Secondo ... dell'art. 51 c. 1 lett.f, è un vincolo di inedificabilità assoluto ai sensi dell'art. 33 della L 47/85 e quindi preclusivo ... e delle Attività Culturali e del Turismo, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Lecce Brindisi e Bari ... ha vietato l’accoglimento di domande di condono quando si tratti di opere abusive, realizzate sulle aree disciplinate dall’art. 51, primo ... l’esecuzione dei lavori; mentre i lavori sarebbero stati effettuati ben prima di quando il vincolo di tutela ambientale è stato apposto. 5 ... nel raggio di 300 metri dal mare. 6.1 - Tale circostanza - e cioè la realizzazione dell’opera abusiva nella vigenza del vincolo...
5 Sentenza
... di un vincolo paesaggistico esclude la possibilità della formazione del silenzio-assenso sulle domande di rilascio di concessione edilizio ... edilizio ex art 32 L. n. 47-1985, il nulla osta paesaggistico è necessario anche nell’ipotesi di vincolo imposto successivamente ... realizzato prima dell’adozione del provvedimento di tutela. Quanto ai vincoli di inedificabilità assoluta, se è vero che alla stregua ... dell’art. 33, L. n. 47-1985 il vincolo di inedificabilità assoluta non può operare in modo retroattivo, tuttavia non si può considerare ... di inedificabilità relativa); pertanto, se il vincolo di inedificabilità assoluta sopravvenuto non può considerarsi sic et simpliciter ... paesaggistico – ambientale” Inoltre, deve evidenziarsi che, in caso di abusi realizzati su area vincolata e oggetto di diniego di condono ... l’immobile oggetto di una istanza di sanatoria ricada in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico, è necessario acquisire il preventivo ... biennale previsto per l’adozione del provvedimento sulla domanda di condono decorre, nel caso di abusi realizzati su aree vincolate ... lagunare soggetta a vincolo paesaggistico ex D.M. 1° agosto 1985; - la Commissione Consultiva Provinciale, competente ratione temporis ... sul vincolo paesaggistico ai sensi della L.R. n. 11-1984, in data 20 settembre 1991 si esprimeva negativamente per quanto riguarda...
6 Sentenza
... in rilievo escluderebbe la possibilità di sanatoria sul presupposto che esiste un vincolo di inedificabilità assoluta che non consente ... di una prima legge provinciale sul condono edilizio, la l.p. 15/1995, sia nel 2004, all’indomani dell’approvazione di una seconda legge ... provinciale sul condono edilizio, la l.p. 6/2004, istanza di condono denunciando che parte dell’immobile (piano terra e terrazza ... di condono. 5. Vale, poi, soggiungere che, anche sul tema centrale che attiene alla percezione dell’illecito edilizio qui in rilievo ... parimenti ebbe riscontro negativo dal momento che venne negato, in data 25.7.2007, il nulla osta paesaggistico, la cui preventiva ... acquisizione si era resa necessaria a seguito dell’inclusione dell’unità immobiliare qui in rilievo nel Piano Paesaggistico approvato ... che si fosse in presenza di opere edilizie di ampliamento di un edificio preesistente insistente su un’area gravata da un sopravvenuto vincolo ... deduce: A) Violazione artt. 106 cpa e 395 n. 4 cpc : errore sul fatto oggetto della domanda di condono; la domanda di condono ... preesistente”; L’errore revocatorio sarebbe stato rilevante in quanto il vincolo insistente sull’area riguarderebbe in termini assoluti ... di richiesta di revocazione il pregresso giudicato è ritenuto ostativo all’esame della domanda di condono presentata ai sensi della lp 15...
7 Sentenza
... del vincolo di inedificabilità assoluta, zona 8 - Parco Territoriale del P.U.T. dell’area sorrentino amalfitana, introdotto in data ... del manufatto alla data del 27.06.1987”, data di imposizione del vincolo di inedificabilità assoluta predetto. 4.2 In linea di diritto ... della seguente motivazione: “ritenuto che ricorrano i motivi per il rigetto della succitata istanza di condono edilizio ex. L. 724/94 pratica ... dall'Avvocatura Generale dello Stato, domiciliataria ex lege in Roma, via dei Portoghesi, 12; Sovrintendenza Beni Architettonici Paesaggistici ... sospensiva – - del provvedimento dell'Ufficio Condono del Comune di Sorrento prot. n. 13149 del 26.03.2012, notificato in data 28.03.2012 ... e consequenziale. Nonché, con motivi aggiunti, del provvedimento del IV Dipartimento - Servizio antiabusivismo edilizio ed edilizia privata ... ha respinto l’originario gravame, proposto dalla stessa parte al fine di ottenere l’annullamento del provvedimento dell'ufficio condono ... di titolo edilizio. Nel ricostruire in fatto e nei documenti la vicenda, parte appellante formulava i seguenti motivi di appello ... . La presente controversia ha ad oggetto la legittimità degli atti di diniego di condono, e dei conseguenti atti sanzionatori, dell’abuso ... edilizio di cui alla narrativa in fatto, con particolare riferimento alla questione concernente la presunta epoca di realizzazione...
8 Sentenza
... in esame, in quanto “bellezza di insieme”, non costituiva un vincolo di inedificabilità assoluta, ma imponeva solamente all’autorità ... del condono nelle zone vincolate, previo conseguimento del nullaosta dell’Autorità competente alla tutela del vincolo; iii) il Comune ... a vincolo di inedificabilità, sia esso di natura relativa o assoluta, non può essere condonato quando ricorrono, contemporaneamente ... ); - sempre con riguardo agli abusi edilizi commessi in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, va precisato che il condono previsto ... e tinteggiato»; - al fine di sanare il predetto abuso, il ricorrente presentava domanda di condono edilizio ai sensi della legge n. 326 ... Regolatore Generale»; - seguiva il provvedimento finale di rigetto dell’istanza di condono edilizio comunicato con nota prot. n. 2973 ... di diniego sarebbe illegittimo anche perché fondato su un automatismo preclusivo del condono edilizio ex lege n. 326/2003 in area ... un vincolo paesistico quale bellezza di insieme e cioè quale vincolo sulla località, che, come noto, non è un vincolo di inedificabilità ... assoluta, bensì è una prescrizioni generica di tutela paesaggistica; le previsioni del P.T.P. n. 9 Castelli Romani, per il terreno ... le seguenti condizioni: a) l’imposizione del vincolo di inedificabilità prima della esecuzione delle opere; b) la realizzazione...
9 Sentenza
... rilevanza all’epoca di introduzione del vincolo e, ancora, agli effetti di inedificabilità determinata dagli stessi vincoli. In ragione ... esclusivamente interessata da vincoli paesaggistici, ambientali ed urbanistici, la Soprintendenza Archeologica era priva di competenza ... la non suscettibilità di sanatoria delle opere abusive in contrasto con i vincoli “qualora questi comportino l’inedificabilità”. 4. Ciò premesso, va ... del manufatto, dell’area di “interesse archeologico”; - il diniego di condono, in seguito adottato, poggia sì sul vincolo del D.M ... dell’ottobre 1983” - l’area era soggetta esclusivamente a vincoli paesaggistici, ossia non era soggetta a vincoli imposti “ai sensi ... idonea a supportare il rigetto di una domanda di condono edilizio; - e, pertanto, perviene alla conclusione che il parere ... all’epoca della realizzazione delle opere (prima dell’ottobre 1983) esisteva solo il vincolo paesaggistico (introdotto con il decreto ... ), e ben prima dell’epoca dell’abuso (1983), era sottoposta a vincolo paesaggistico, ex lege n. 1497 del 1939, attuato con decreto ... non esistente al momento della loro realizzazione, bensì un parere di “compatibilità” paesaggistica dell’intervento edilizio abusivo ... dell’intervento edilizio, la valutazione paesaggistica non potrebbe compiersi come se l’intervento fosse ancora da realizzare, e ciò è tanto...
10 Sentenza
... volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, o comunque di inedificabilità ... da acquisire; avverso i dinieghi di condono si è sostenuto che le opere erano state realizzate nel 1982, prima del vincolo paesaggistico ... vincolata, ai sensi della legge 29 giugno 1939, n. 1497, con D.M. 12 novembre 1976, sottoposta a vincolo paesaggistico ... alla illegittimità del diniego di condono per la realizzazione delle opere prima della apposizione del vincolo. A seguito della camera ... edilizio. I presupposti dei due procedimenti di sanatoria - quello di condono edilizio e quello di accertamento di conformità ... urbanistica - sono non solo diversi ma anche antitetici, atteso che il condono edilizio, comporta il superamento della violazione ... di inedificabilità assoluta in base alla legge n. 431 del 1985 – essendo manufatti realizzate nel limite di trecento metri dalla linea del mare ... avverso il diniego di condono. Anche tale appello è infondato. In primo luogo, è evidente l’assoluta irrilevanza nella presente ... previsione normativa deriva che per quanto riguarda il cd. terzo condono, il suo oggetto sia circoscritto nelle aree vincolate solo ... in termini di superficie o di volume). La sussistenza del vincolo impedisce, quindi, anche in astratto la possibilità del condono in caso...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima