Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (27)
  • Sentenze (27)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

27 risultati in 49 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... alla realizzazione dell'intervento edilizio non operano quali fattori di preclusione assoluta al condono, ma costituiscono vincoli relativi ... ) Quindi, anche se il vincolo paesaggistico è successivo all’abuso edilizio del quale si chiede il condono,”Al fine del rilascio ... eseguite anteriormente all'apposizione del vincolo stesso, avendo cura di precisare che i vincoli di inedificabilità sopravvenuti ... al disposto dell'art. 32, in caso di istanza di condono edilizio per opere abusive realizzate su aree sottoposte a vincolo (nella specie ... edilizio del quale si chiedeva il condono. Oggetto della domanda di sanatoria è un immobile costituito, secondo gli accertamenti ... antecedente all’apposizione del vincolo paesaggistico. La giurisprudenza amministrativa è ormai pacifica nell’affermare che “L'esistenza ... del vincolo va valutata al momento della domanda di condono, a prescindere dall'epoca della sua introduzione e, quindi, anche per le opere ... di concessione in sanatoria in zona soggetta a vincolo paesaggistico, il nulla osta ex art. 32 l. n. 47/1985 deve tener conto ... Campania Na VI , 31\\8\\2011 n.4253) Nel caso di specie il PTCP, strumento urbanistico che ha introdotto il vincolo paesaggistico ... a vincoli paesaggistici che, in attuazione del principio fondamentale di cui all'art. 9 cost., prevalgono sui piani regolatori generali...
2 Sentenza
... nelle zone vincolate riguarderebbe soltanto i vincoli che determinano inedificabilità assoluta, presupposto non sussistente nel caso ... tra i vincoli che comportano inedificabilità assoluta e quelli che comportano inedificabilità relativa. Ne consegue l’infondatezza ... A. Tale compendio ricade in zona agricola ed è gravato da vincolo paesaggistico. Con istanza presentata al Comune di Santa Margherita ... Ligure in data 10 dicembre 2004, l’interessata chiedeva il rilascio del titolo edilizio in sanatoria (condono edilizio) relativamente ... escluderebbe che essi abbiano rilievo volumetrico e che, pertanto, configurino nuove costruzioni. Infine, il divieto di condono edilizio ... di Santa Margherita Ligure ha respinto l’istanza di condono edilizio avente ad oggetto i due vani abusivamente realizzati ... dalla ricorrente in area assoggettata a vincolo paesaggistico. Come si evince dalla planimetria presentata ad integrazione della domanda ... al condono delle nuove volumetrie realizzate nelle aree vincolate e non conformi alle previsioni dello strumento urbanistico generale ... di condono dei volumi realizzati nelle aree vincolate comporta che tale prescrizione si applichi a tutte le edificazioni comportanti ... integrante e zona di ampliamento. Infine, è pacifico che le opere realizzate in aree sottoposte a vincolo di inedificabilità...
3 Sentenza
... di Vernazza ex art.32 l.n.47\85, relativo ad un manufatto oggetto di una domanda di condono edilizio sito in Coniglia, via Fieschi n ... parere favorevole del comune di Vernazza ex art.32 l.n.47\85, relativo ad un manufatto oggetto di una domanda di condono edilizio ... sul condono edilizio n.724\94, nonché dell’art. 32 della l.n.47\85, nonché della normativa in materia di tutela ambientale lamentando ... la carenza di potere dell’amministrazione resistente. La censura si sostanzia nell’affermazione che il condono edilizio sfuggirebbe ... alla competenza della soprintendenza che potrebbe intervenire solamente nel caso d’inedificabilità assoluta, né potrebbe sovrapporsi ... alle valutazioni compiute dal comune in sede di condono edilizio. Si costituiva in giudizio l’amministrazione per i beni e le attività ... paesaggistico tanto da risultare vincolata fin dal 1959 ed essere oggi diventata area protetta e parco nazionale (DPR 6\10\1999). L’Adunanza ... preesistente con la conseguenza della necessità della compatibilità del manufatto interessato dal provvedimento edilizio con il vincolo ... specificato che i tutti i vincoli imposti a tutela di interessi pubblici primari (culturali ambientali, paesaggistici) seguono la stessa ... per la collettività (siano essi culturali o ambientali) prevalere sull’interesse del singolo ad ottenere il condono edilizio (Tar Toscana III,9\11...
4 Sentenza
... paesaggistico ostativo al beneficio sarebbe solo quello c.d. di inedificabilità assoluta, sicchè, in presenza di un manufatto esistente fin ... dell'efficacia, del provvedimento 12 ottobre 2007 prot. n. 40927 avente ad oggetto diniego di condono edilizio e forse ingiunzione di rimessa ... , ha impugnato il diniego opposto dal Comune di Santa Margherita Ligure sull’istanza di condono edilizio avente ad oggetto ... , avrebbe tenuto in non cale nel corso del procedimento avente ad oggetto l’istanza di condono. A tenore delle altre censure, il vincolo ... sull’istanza di condono edilizio per le opere abusive realizzate dal ricorrente sull’immobile che s’afferma esser esistente fin dal 1967 ... del ricorrente. Venendo alla questione sostanziale, il diniego impugnato legittimante annette effetto preclusivo al condono edilizio ... . La più recente normativa statale sul condono edilizio, sostanzialmente riprodotta sul punto da quella regionale, subordina infatti ... la concessione della sanatoria degli interventi abusivi incidenti su immobili ricompresi in aree tutelate da vincolo paesaggistico ... siano conformi agli strumenti urbanistici. Per conseguire il condono, la conformità urbanistica degli abusi realizzati su aree vincolate ... dal 1967, nulla si opporrebbe al condono di un intervento di mera ristrutturazione edilizia del preesistente. Con motivi aggiunti...
5 Sentenza
... paesaggistico (circostanza di cui dubita la ricorrente), non si sarebbe trattato di un vincolo di inedificabilità assoluta. Inoltre ... . E’ altresì irrilevante la natura, relativa o assoluta, del vincolo di inedificabilità discendente dalla dichiarazione di notevole ... abilitativo edilizio in sanatoria. A fronte di tali presupposti, l’Autorità comunale era vincolata alla reiezione dell’istanza di condono ... ed opere accessorie) oggetto di procedura di sanatoria ex lege 47/85; del provvedimento di diniego su istanza di condono edilizio ... abusivamente realizzate in area di proprietà assoggettata a vincolo paesaggistico. Si trattava, più precisamente, di quattro capannoni ... integrata, il Comune di Lavagna assentiva la sanatoria per condono edilizio delle menzionate opere abusive con provvedimento sindacale ... riferimento al provvedimento di vincolo paesaggistico” né “agli elementi di valore ambientale che appartengono al contesto tutelato ... , il Comune di Lavagna respingeva l’istanza di condono edilizio con provvedimento del 9 settembre 1992 e, con provvedimento del 15 ... , la definizione dell’istanza di condono edilizio non poteva conseguire direttamente all’annullamento ministeriale del precedente atto ... il provvedimento di condono edilizio relativo ad alcuni manufatti (quattro capannoni in legno e lamiera destinati all’allevamento di pollame...
6 Sentenza
... sull'istanza di condono (cfr.in termini CdS 4226\2014). Nel caso di specie la sottoposizione a vincolo paesaggistico dell’immobile ... come in tema di condono edilizio su area vincolata dal piano del parco, nel compiere il giudizio di compatibilità, l'amministrazione ... ; in particolare, costituisce principio consolidato quello a mente del quale in materia di condono di manufatti su aree soggette a vincoli ... immobili siti in aree sottoposte a vincolo paesaggistico-ambientale, essendo all'uopo in ogni caso richiesto il parere espresso ... e dell’area interessata appare pacifica, oltre che presupposto della stessa istanza; l’invocata esclusione dal vincolo di inedificabilità ... a condono e di cui alle lettere A e D dell’istanza, reputate irrilevanti proprio ai fini ed in relazione al vincolo sussistenze in zona ... la consolidata giurisprudenza della sezione, in sede di esame della domanda di condono edilizio di manufatto abusivo realizzato in area ... della domanda di condono, presentata a suo tempo in ordine alle opere abusive divise in quattro ordini di consistenza (A, B, C e D ... principio, dettato in ordine alla eccezionale normativa sul condono la quale, in relazione proprio a tale peculiare natura, non può ... , a rigetto; ove poi, scaduto il termine, sia sopravvenuto il parere negativo, avendo questo valenza vincolante viene ad assume il valore...
7 Sentenza
... ,subdelegatario dele funzioni regionali in materia di vincoli paesaggistici, non può che dirsi consumato. Il successivo provvedimento ... a decorrere dal momento in cui l’amministrazione preposta al vincolo paesaggistico emette il proprio parere, e considerato che tale parere ... ambientale (che comunque non è zona ad assoluta inedificabilità) confermerebbe l’impossibilità di riqualificazione. La conclusione ... che il condono edilizio ha per suo esclusivo oggetto opere abusive già realizzate e non certo opere da realizzare ex novo. Se pertanto ... di Zoagli in data 1° marzo 1995 la ricorrente chiedeva all’autorità comunale il condono di alcune opere site nell’entroterra del Comune ... e riqualificazione relativa ai manufatti oggetto di condono. Dopo circa cinque anni dalla richiesta (precisamente il 13 giugno del 2000 ... del procedimento comunicava il parer negativo della Commissione Edilizia riguardo al richiesto condono. Ritenendo illegittima tale ... del presente gravame motiva il diniego di condono sulla scorta di un asserito “disordine urbanistico” e sulla “precarietà” del complesso ... (a) la realizzazione di un’opera del tutto diversa da quella oggetto di condono e come tale non ammissibile ai sensi degli artt. 31 e 32 ... comporta la realizzazione di un’opera del tutto diversa da quella oggetto di condono. Insomma, o la riqualificazione è possibile...
8 Sentenza
... Carmagnola 3 e oggetto di domanda di condono edilizio; Sul ricorso numero di registro generale 328 del 1995, proposto da: Crippa ... , il parere indicato in epigrafe con il quale l’Ente Parco di Portofino aveva espresso diniego della procedura di condono edilizio avviata ... di inedificabilità assoluta e successivamente, avuta la piena conoscenza del parere, con atto notificato il 20 gennaio 1996, proponevano ... riscontrare una motivazione in ordine ad un’eventuale supposta inedificabilità assoluta. 4.Violazione degli artt. 32 e 33 L. 28.2.85 n. 47 ... ad una non meglio asserita inedificabilità assoluta gravante sull’area. In primo luogo il provvedimento impugnato si è limitato ad elencare ... di non conoscere il contenuto del provvedimento impugnato e lo censuravano genericamente, richiamando l’inesistenza nella zona di vincoli ... di autorizzazione al mantenimento di una serie di opere edilizie, per le quali era stata presentata domanda di condono ai sensi della L. 28.2.85 ... le opere per le quali era stata presentata la domanda di condono, a richiamare una non meglio identificata “relazione dell’ufficio ... integrazioni nel contesto ambientale” Un diniego di nulla osta paesaggistico di questa fatta appare viziato dalle illegittimità sostenute ... paesaggistico senza nulla aggiungere, non spiega alcunché sul futuro danno alle bellezze ambientali che ne deriverebbe ed è un mero...
9 Sentenza
... vincolo idrogeologico, ricadendo nella fascia di inedificabilità assoluta di mt. 10 relativa al corso d’acqua denominato rio Mulino ... - di interventi ricadenti in zona assoggettata a vincoli di inedificabilità assoluta (i soli rilevanti – a detta del ricorrente - ai fini ... , senza richiedere affatto che il vincolo comporti anche l’inedificabilità assoluta dell’area. In tal senso si è espressa di recente ... a vincoli di tutela solo quando questi ultimi \"comportino l'inedificabilità assoluta\", in tal modo estendendo l'area degli interventi ... dell'efficacia, del provvedimento a firma del dirigente del settore pianificazione territoriale ed ambientale ufficio condono edilizio 8 ... maggio 2008 n. 23992, avente ad oggetto diniego di titolo edilizio in sanatoria ai sensi della legge n. 326/03 (condono edilizio ... . 23992, di diniego dell’istanza di condono edilizio presentata ai sensi della L. n. 326/03 in relazione ad opere di ampliamento ... dell’art. 32 comma 27 lettera d) della legge 326/2003. Difetto di presupposto. Difetto di istruttoria. Il vincolo di inedificabilità ... . 25.11.2003, n. 47 è successivo alla realizzazione degli interventi oggetto della domanda di condono. Né il vincolo potrebbe ritenersi ... . Invalidità derivata dall’illegittimità del diniego opposto all’istanza di condono edilizio. Violazione degli artt. 8, comma 3, e 15...
10 Sentenza
... dell’intervento ed alla sussistenza del vincolo paesaggistico; - atteso che il ricorso è prima facie infondato anche a fronte del principio ... ligure, che consentiva la condonabilità di tutti gli interventi edilizi in presenza di vincoli di inedificabilità relativa ... e la condonabilità degli interventi edilizi minori ancorchè eseguiti su area soggette a vincolo di inedificabilità assoluto e successivamente ... assoluta o relativa del vincolo ovvero l’anteriorità dell’apposizione dello stesso (art. 32, comma 26, d.l. 259/03); - atteso ... del diniego di condono, basato sull’inapplicabilità della disciplina speciale del c.d. terzo condono in relazione alla consistenza ... sussistenza dei presupposti di cui all’art. 74 cod proc amm; - rilevato che, in linea di fatto è pacifica la sussistenza del vincolo ... pacifica del vincolo, in linea di diritto va ribadito che per effetto della declaratoria di incostituzionalità della legge regionale ... all’introduzione del vincolo, la disciplina applicabile in Liguria è la stessa prevista dalla l. 326/03 che esclude la condonabilità ... degli interventi di cui alle lettere 1, 2 e 3 dell’allegato al d.l. 269/03, qualora realizzati in zone vincolate, non rilevando la natura ... che, in linea generale, è noto come il terzo ed ultimo condono sia caratterizzato da un ambito più circoscritto rispetto ai due precedenti...
1 2 3 avanti ultima