Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

306 risultati in 2610 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... , comma 27, lett. d), del d.l. n. 269/2003 che vieta il condono edilizio su immobili soggetti a vincoli. Per effetto di tale ... coordinamento normativo la sanatoria edilizia avrebbe dovuto ritenersi impedita solo in presenza di vincolo di assoluta inedificabilità. 2 ... non più impedita dall’esistenza del vincolo paesaggistico caduto per la sanatoria paesaggistica”; a ritenere altrimenti si giungerebbe ... paesaggistica comporta che la relativa disciplina sia del tutto autonoma da quella del condono edilizio di cui all’art. 32 del d.l. n. 269 ... un diniego di condono edilizio e la demolizione di opere abusive. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti tutti gli atti ... dell’irricevibilità, l’atto impugnato rilevava che gli abusi erano stati effettuati in zona sottoposta a vincoli, in presenza dei quali il condono ... di compatibilità paesaggistica presentata ai sensi dell’art. 1, comma 39, l. n. 308/2004 ai fini del c.d. “condono ambientale”. In particolare ... di adottare l’atto impugnato. Il ricorrente deduceva la necessità di un coordinamento tra la disciplina del condono edilizio ... . 27 aprile 2007 n.144), nonché l’irrilevanza della disciplina statuale relativa al condono paesaggistico rispetto al potere ... l’ordinanza di demolizione e sulla necessità di un raccordo tra le discipline del condono edilizio e di quello ambientale che consentisse...
2 Parere PARERE
... edilizio, comportando l'inedificabilità assoluta gravante su di essa, preclude il rilascio della concessione in sanatoria ai sensi ... il diniego di condono edilizio di un manufatto realizzato nella zona di rispetto cimiteriale, atteso che in essa si configura un vincolo ... , in data 09.12.2004, è stata presentata domanda di condono edilizio ai sensi del D.L. n. 269/03 convertito in legge n. 326/03 ... di inedificabilità assoluta ex lege tale da prevalere anche su eventuali disposizioni contrarie degli strumenti urbanistici comunali. Consegue ... del vincolo d’inedificabilità, la successiva realizzazione delle infrastrutture ferroviarie e viarie sopra individuate, non hanno alcun ... pregio, risolvendosi in una vanificazione delle finalità del vincolo per effetto di un abuso edilizio. In ragione della natura ... dell’autorimessa per effetto del conseguente diniego di condono. Ritenere il contrario, equivarrebbe, invero, ad assimilare un abuso edilizio ... realizzato in zona di inedificabilità assoluta ad un intervento in sé legittimo ma privo di titolo che se fosse stato richiesto ... . Infine, è utile sottolineare che essendo il vincolo in argomento ricompreso tra quelli d’inedificabilità di cui all’art.33 ... disciplina (c.d.terzo condono) certamente non si applica in presenza dei vincoli contemplati dall’art.33 della citata legge n.47/85...
3 Sentenza
... alla tutela del vincolo. In definitiva, solo in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art. 33 della legge n. 47 ... applicabile all’area interessata dalle opere abusive e se il vincolo o i vincoli di inedificabilità fossero di natura assoluta o relativa ... paesaggistico/ambientale, l. n. 1497 del 1939 e l. n. 431 del 1985; - l’esclusione del vincolo di non inedificabilità assoluta (demanio ... di inedificabilità assoluta bensì vincolo paesaggistico (imposto nel 1952) e quello sismico (1983) entrambi di inedificabilità relativa >>. 9.2.3 ... rigettata la domanda di condono, diviene rilevante stabilire se l’immobile era stato edificato in zona con vincolo di inedificabilità ... inedificabilità assoluta e siano stati imposti prima, per vincoli imposti da leggi statali e regionali, nonché da strumenti urbanistici ... di inedificabilità assoluta nella zona in argomento. 10.1. Il Comune avrebbe, quindi, dovuto esaminare la domanda di condono, accompagnata ... con le prescrizioni urbanistiche e il vincolo paesaggistico; e) non è necessaria la motivazione delle ragioni di interesse pubblico; f) né ... assoluta, solo questo potendo escludere il condono senza ulteriori passaggi procedimentali. In proposito l’appellate deduce (secondo ... a tutela di interessi paesistici. Mentre, in presenza di vincoli ambientali non assoluti di inedificabilità, vale l’art. 32, co 8, l. n...
4 Sentenza
... in assoluto il condono edilizio in presenza di un vincolo di assoluta inedificabilità, ma imporrebbe una valutazione caso per caso ... , indubbiamente esistente, non sortisce effetto caducante, in quanto, attesa l’esistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta ... che trovava applicazione l’art. 33, l. n. 47/1985, che preclude il condono edilizio in caso di vincolo assoluto, prescindendo dall’entità ... di inedificabilità assoluta che siano preesistenti all’abuso e perduranti al momento del condono, a prescindere dalla loro temporaneità ... . L’odierno appellante ha presentato nel 1995 domanda di condono edilizio, ai sensi dell’art. 39, l. n. 724/1994 (che a sua volta richiama ... , anche se non integralmente, le norme sul condono edilizio di cui alla l. n. 47/1985) avente ad oggetto un abuso consistente in una difformità rispetto ... , in quanto perpetrato su area soggetta a vincolo assoluto di inedificabilità, ai sensi dell’art. 51, lett. f), l.r. Puglia n. 56/1980. 1.1 ... non contemplerebbe tra le potestà delegate ai Soprintendenti quella di annullare i pareri paesistici in sede di condono edilizio ... (o dai Comuni delegati) in sede di condono edilizio. 4. Con il secondo motivo di appello si ripropone il secondo motivo del ricorso di primo ... il terzo, il quarto, il quinto motivo del ricorso di primo grado, con cui si deduceva che: - il vincolo paesaggistico si riferirebbe...
5 Sentenza
... che, se si chiede il condono per una costruzione che solo per parte ricade in area colpita da vincolo di inedificabilità assoluta, il diniego ... correttamente accordare il condono “per la parte di costruzione esterna al vincolo di inedificabilità assoluta” non sarebbe chiedere ... di vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 33 L. n° 47/85. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti gli atti ... sono comprese in zona soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 96, lett. f), del R.D. n. 523/1904: esse erano state realizzate ... del suolo e genio civile della Provincia di Genova 27 maggio, n. 1017, recante la comunicazione del vincolo di inedificabilità assoluta ... d’acqua pubblici: non sussisterebbe, pertanto, il vincolo di inedificabilità assoluta che, secondo l’Amministrazione procedente ... . Non sussistendo un vincolo di inedificabilità assoluta, l’istanza di sanatoria dovrebbe considerarsi tacitamente assentita, dopo il decorso ... dalla disciplina idraulica locale. Il T.A.R. ha respinto la tesi secondo la quale il vincolo di legge non è di inedificabilità assoluta ... del corso d’acqua”. Secondo l’appellante, non vi sarebbe un vincolo di inedificabilità assoluta, né maggior rilievo ... , avente ad oggetto il diniego di concessione edilizia in sanatoria (condono edilizio), e la nota a firma del Direttore dell'Area...
6 Sentenza
... a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, o comunque di inedificabilità, anche relativa (Cons. Stato, sez. VI, 2 ... in cui non vi sono vincoli di inedificabilità assoluta e, per giunta, sono stati eseguiti su corpi di fabbrica la cui presenza risultava dal catasto ... per tutti i casi in cui i vincoli comportino inedificabilità assoluta e non inedificabilità relativa, come nel caso di specie”; in questi casi ... della sentenza del T.A.R. VENETO, SEZ. II n. 00220/2006, resa tra le parti, concernente diniego condono edilizio Visti il ricorso in appello ... 2005 n. 6406, di diniego del condono edilizio, e il provvedimento 12 luglio 2005 n. 6407, con il quale si è ordinato il ripristino ... impeditivi del condono edilizio; né costituisce impedimento al condono la violazione delle distanze tra pareti finestrate; e) violazione ... della imposizione del vincolo; b) seppure realizzate in assenza o in difformità del titolo edilizio, siano conformi alle prescrizioni ... maggio 2016 n. 1664; 17 marzo 2016 n. 1898). Allo stesso modo, la giurisprudenza penale afferma che il condono edilizio è applicabile ... è sottoposta a vincolo di inedificabilità relativa e gli interventi risultano conformi alle norme urbanistiche e alle prescrizioni ... e che siano in contrasto con lo strumento urbanistico (Cons. Stato, sez. IV, 10 agosto 2007 n. 4396). 3. Nel caso di specie, il cd. condono edilizio...
7 Sentenza
... di condonare un abuso edilizio in un’area vincolata (sempre che il vincolo non sia totalmente preclusivo dell’inedificabilità) costituisce ... tale”; - per altro verso ancora, che le deroghe al vincolo di inedificabilità assoluta “sono ben diverse, in quanto riferite ... emanata dal Commissario ad acta nominato dallo stesso Tribunale per la definizione di una domanda di condono edilizio, presentata ... , dunque, nonostante le due successive leggi di “condonoedilizio una sorta di “sanatoria a formazione progressiva”; - “la possibilità ... : - per un verso, che il “condono edilizio” del 1994 non si “sovrappone” a quello del 1985, non essendo ammessa una sorta di “sanatoria ... individuazione delle opere eseguite dopo il 1983, impedisce di valutare il carattere assoluto o relativo dei vincoli paesaggistici ... dal ricorrente con il primo motivo di appello, posto che la sentenza ha piena contezza dell’esistenza di due domande di condono edilizio ... condivisibile quanto affermato dal I giudice in ordine ad una impossibilità di accertare la natura del vincolo di inedificabilità ... del condono all’originario oggetto della relativa domanda, in presenza di manufatti diversi per tipologia, consistenza ed in parte ... in quanto il Tribunale “ha fondato il suo giudizio su un macroscopico errore e cioè ha ritenuto che quella del 1986 fosse l’unica domanda di condono...
8 Parere PARERE
... del diniego di condono è ricondotta al vincolo di inedificabilità assoluta imposto dalla legge regionale per le aree che si trovano a 300 ... in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, o comunque di inedificabilità, anche relativa ... del Comune di Arzachena. Si tratta di zona ricompresa nella fascia di inedificabilità assoluta dei 300 m. dalla line di battigia marina ... di cui all’art 10-bis della L.R. n. 45/1989. Il territorio comunale di Arzachena è soggetto al vincolo paesaggistico ai sensi della L. n ... sulla quale grava un vincolo di inedificabilità assoluto. Lamentano i ricorrenti che vi sia stata lesione dell’affidamento per il trascorrere ... all’indirizzo giurisprudenziale qui condiviso, il diniego di condono è atto vincolato, conclusivo del procedimento iniziato ad istanza ... /1990; Visto il provvedimento del Comune di Arzachena prot. n. 37904 del 3 ottobre 2014 recante il diniego alla istanza di condono ... edilizio; Visto il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dai Sigg.ri Giovanni Rezzolla, Francesca Rezzolla ... realizzate le opere è classificato zona F/2 “Completamento di intervento turistico” ed è normato dall’art. 63 del Regolamento Edilizio ... in una condizione di illegittimità, essendo stato commesso un abuso dal dante causa ed aveva pertanto deciso di presentare istanza di condono...
9 Sentenza
... inedificabilità assoluta e l’assenza di vincoli di quest’ultimo tipo (artt. 32 e 33 L. cit.). Ove le predette condizioni risultino soddisfatte ... dichiarato improcedibile ed in parte respinto il ricorso dalla medesima proposto avverso il condono edilizio n. prot. 16661/2184 ... improcedibile il ricorso originario, dopo l’intervenuta revoca del primo condono edilizio, rilasciato per un immobile realizzato in zona ... ad interventi già effettuati ed ammessi al condono edilizio; quanto al rischio idrogeologico, la medesima sentenza sottolinea la possibilità ... insufficienti, mentre la violazione dei limiti di distanza non potrebbe costituire ostacolo al condono edilizio, riferibile anche ad opere ... la differenza fra concessione in sanatoria ordinaria e condono edilizio, essendo quest’ultimo consentito anche in violazione della normativa ... dedotta in giudizio, infatti, riguarda la valenza del cosiddetto condono edilizio e la possibilità di far valere, avverso ... cause preclusive della sanatoria, in caso di constatata violazione. Il condono edilizio, infatti, rappresenta una modalità ... in esame il titolo abilitativo contestato – essendo intervenuto in esito ad una procedura di condono edilizio – incontrava soltanto ... le seguenti ragioni difensive: 1) violazione del regolamento edilizio comunale; contraddittorietà della motivazione per travisamento...
10 Sentenza
... della condonabilità delle opere abusive realizzate in zone sottoposte a vincolo paesaggistico che non implica l’inedificabilità assoluta ... gli aveva negato il condono edilizio delle opere di ampliamento e di sistemazione esterna del suo immobile, in una zona soggetta a vincolo ... in un’area protetta da un vincolo paesaggistico relativo non comporta un impedimento automatico del condono, ma postula, al contrario ... della Soprintendenza di Siena, della compatibilità paesaggistica delle opere realizzate dal ricorrente con il vincolo paesaggistico ... di condono con il vincolo paesaggistico gravante sulla zona e di esaminare le osservazioni trasmesse dal sig. Taiuti in riscontro ... sottoposta a un vincolo paesaggistico, ancorchè relativo. 2.1- L’assunto merita condivisione. 2.2- Come, infatti, ritenuto ... del precetto che subordina il rilascio del titolo edilizio in sanatoria di opere eseguite su aree vincolate al previo parere favorevole ... l’inedificabilità assoluta dell’area, e non anche ai casi di inedificabilità relativa, in cui, quindi, la indefettibile valutazione ... il vincolo. Il carattere relativo del vincolo di inedificabilità che è stato ritenuto non ostativo alla sanatoria ammette, infatti ... implicate dal vincolo dimostrerebbe la coerenza del condono con le ragioni di quest’ultimo (così come, al contrario, l’avviso negativo...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima