Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

100 risultati in 355 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... e di superfici, “può essere condonata, ai sensi della l. 47/85, non sussistendo vincoli d’inedificabilità (assoluta), precedenti all’abuso ... a quanto riportato nei grafici, allegati all’istanza di condono edilizio e che in assenza del titolo edilizio, del nulla osta paesaggistico ... , l’area dove sono ubicati i manufatti, oggetto d’istanza di condono edilizio, è assoggettata ai seguenti ulteriori vincoli ... d’inedificabilità; non si ricade infatti nella diversa e confinante zona Forestale a Tutela (sottoposta a vincolo d’inedificabilità assoluta ... e non vigendo sull’area demaniale balneare in questione alcun vincolo d’inedificabilità assoluta”. Sicché, si presenta fondata e dirimente ... ha dichiarato improcedibile la domanda di condono edilizio della Pulsar s. p. a. (n. 20158/1986), ai sensi della l. 47/1985 ... occorra, della nota, prot. n. 15621 del 28.02.2017, di comunicazione dei motivi ostativi al rilascio del condono edilizio, ai sensi ... – ricettivo, denominato “Hotel Club Paestum”, sito in Battipaglia alla via Spineta Nuova 2, in area sottoposta a vincolo paesaggistico (D ... , premesso che: la Poker Hotel Riviera, sua dante causa, in data 30.09.1986 aveva presentato istanza di condono edilizio (n. 20158 ... l’importo dell’oblazione, integralmente corrisposta in data 12.03.1991, senza tuttavia definire il procedimento di condono edilizio...
2 Sentenza
... , dalla quale rimarrebbero esclusi soltanto gli abusi ricadenti in aree gravate da vincoli di inedificabilità assoluta; il condono, in sostanza ... , per gli stessi abusi, istanza di condono paesaggistico con note n. 7673, n. 7675 e n. 7779 del 31.01.2005. Le istanze di condono edilizio venivano ... , non si tratterebbe di vincoli di inedificabilità assoluta. Violazione, erronea e falsa applicazione dell’art. 32, comma 27, lett d,) del D.L ... e, comunque, di vincoli non comportanti l’assoluta inedificabilità. A detta di parte ricorrente, più nel dettaglio, la circostanza ... anche precisato che esso va riferito non solo ai vincoli di inedificabilità assoluta, ma anche a quelli di inedificabilità relativa, ossia ... , un abuso commesso su un bene sottoposto a vincolo di inedificabilità, sia esso di natura relativa o assoluta, non può essere condonato ... c/o Avv.Scarpa; per l'annullamento della nota prot. 4641 del 25.01.2010 di diniego condono edilizio ex art 32 D.L. n. 269/2003 richiesto ... dal sig. Russo in data 10.12.2004 prot. n. 62124; della nota prot. 4647 del 25.01.2010 di diniego condono edilizio ex art D.L. n. 269 ... istanza di condono edilizio per la sanatoria di alcuni abusi realizzati sull’immobile di loro proprietà destinato a civile abitazione ... e sviamento: il Comune avrebbe dovuto pronunciarsi prima sulle istanze di condono paesaggistico e poi procedere all’esame delle istanze...
3 Sentenza
... la domanda di condono edilizio, “riferendosi l’ipotizzato divieto solo agli immobili direttamente sottoposti a vincolo paesaggistico ... . C., sicché non s’era in presenza di un vincolo d’inedificabilità assoluta, mentre quelli che impedivano la sanatoria erano solo ... tecnico del Comune di Ravello – notificato il 30.05.08 – con il quale è stata respinta la domanda di condono edilizio, presentata ... , e che, entrata in vigore la legge 326/03, in data 10.12.2004, prot. n. 9918, aveva presentato istanza di condono edilizio e versato ... alla strumentazione urbanistica vigente, nonché sottoposto a vincolo paesaggistico, oltre che all’incompletezza della documentazione, prodotta ... non erano, a suo avviso, ostativi all’accoglimento della domanda di condono edilizio, per immobili costruiti abusivamente entro il 31.03.2003 ... , in difformità dalla normativa urbanistica vigente e in area sottoposta a vincolo paesaggistico, posto non sull’immobile stesso ... di condono edilizio de qua e, poi, con l’ingiunzione n. 43/08 del 28.05.2008, aveva ordinato la demolizione del manufatto, oggetto ... di condono edilizio presentata dal ricorrente, si fondava sull’assunto che non sarebbe possibile, in base all’art. 32 della 1. 326/2003 ... a vincolo paesaggistico”; detto assunto sarebbe stato erroneo; la Corte costituzionale, in particolare, con la sentenza n. 49/2006...
4 Sentenza
... dallo strumento urbanistico vigente tra quelle di \"inedificabilità assoluta\", ciò che rende le opere edilizie oggetto di condono ... al suddetto vincolo di in edificabilità assoluta, dall'altro lato, che il rilievo concernente l'incompatibilità paesaggistica delle opere ... , in relazione al quale ha presentato domanda di condono edilizio prot. n. 25545 del 21.3.1986. Espone altresì di aver realizzato ... di contenimento e di completamento del fabbricato oggetto di condono edilizio: rispetto ad esse ha quindi presentato istanza di accertamento ... originaria di condono edilizio. Mediante le censure formulate in ricorso, viene dedotto: 1) quanto all'impugnata nota ... del procedimento di condono), integrata dalla ubicazione delle opere in area interessata da un vincolo assoluto di indedificabilità ex art. 33 ... , con la quale è stato espresso parere contrario sulla domanda di condono del 21.3.1986, prot. n. 25545 sul ricorso numero di registro generale 940 ... amministrative concernenti il rilascio di autorizzazioni o nulla-osta, nelle zone sottoposte a vincolo, già delegate alle Regioni ex art. 82 ... delle valutazioni paesaggistiche sia perché carente di motivazione; 5) quanto all'ordinanza sindacale di demolizione, che la stessa non consente ... di istanza ex art. 13 l. n. 47/1985 ovvero l'intero fabbricato oggetto della domanda di condono; 6) che, ove fosse stata ordinata...
5 Sentenza
... alla realizzazione dell'abuso, realizzato nel 1987, ciò che da' conto del fatto che non esiste alcun vincolo di inedificabilità assoluta ... di condono edilizio concernente un manufatto ubicato in località Gabella del Comune di Centola sul ricorso numero di registro generale ... Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, e di aver presentato, in data 8.2.1995, istanza di condono edilizio relativamente ... di un'altra istanza di condono edilizio; 2) lo stato di rustico non costituisce un elemento ostativo al condono edilizio, essendo prevista ... propriamente all'aspetto edilizio del procedimento di condono (ovvero alla verifica del presupposto di ammissibilità della relativa istanza ... proprietaria di un immobile ricadente in area vincolata ai fini paesistici del Comune di Centola oltre che nel perimetro del Parco ... della perimetrazione del Parco allegata al D.P.R. 5.6.1995, di rilevante interesse naturalistico, paesaggistico e culturale con limitato ... o inesistente grado di antropizzazione; - l'istanza di condono riguarda un manufatto in uno stato di evidente abbandono, con tompagnatura ... amovibile, priva di elementi di finitura che ne possano consentire una valutazione completa sotto il profilo paesaggistico-ambientale ... di condono, in struttura latero-cementizia, ultimato al rustico, con una struttura limitrofa, in elementi prefabbricati, che è oggetto...
6 Sentenza
... sul rilievo dell'inedificabilità assoluta dell'area de qua, ex art. 32 comma 27 lett. d), ma sulla preesistenza dei vincoli gravanti ... l'assoluta insanabilità alle condizioni ivi previste degli interventi abusivi realizzati su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico ... Guida impugna il diniego definitivo dell’istanza di condono edilizio, presentato ai sensi della legge 326/2003, per la sanatoria ... di diniego di istanza di condono edilizio, ai sensi dell’art. 32 della legge 326/2003, relativa ad ampliamento di una unità abitativa ... urbanistica all'interno della fattispecie del condono edilizio (che prescinde di norma da un simile requisito), così dando vita ... del vincolo sussiste in relazione alla esistenza del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono ... , anche in considerazione del suo carattere vincolato, appare adeguatamente motivato con il richiamo ai vincoli gravanti sull’area ed il richiamo ... per l'annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento prot. n. 13552 del 23/11/2012, di diniego definitivo del condono ... di un ampliamento volumetrico di una unità abitativa anch’essa oggetto di condono ai sensi della legge 47/1985, realizzata su due livelli ... realizzate nel 1998, ovvero prima della adozione del PRG, quando il P.U.T. non poteva ritenersi vincolante per il privato; 2) violazione...
7 Sentenza
... , alla data d’entrata in vigore della l. r. n. 35/87, che zonizzava l’area come “1A”, d’inedificabilità assoluta, l’organismo edilizio ... di condono, alcuni sopralluoghi, avvenuti dopo l’imposizione del vincolo di inedificabilità (il P. U. T. risaliva al luglio del 1987 ... 2004 (pubblicazione sul B. U. R. C. n. 34 del 19/07/2004), viene meno l’ulteriore censura del vincolo d’inedificabilità assoluta ... quanto ulteriormente rilevato a pag. 47 della relazione, vale a dire: “Per quanto detto in precedenza, circa il vincolo di inedificabilità assoluta ... l’area come “1A”, qualificandola di inedificabilità assoluta”. Circa il terzo e il quarto diniego di condono, concernente ulteriori ... definitivo” di varie istanze di condono edilizio, correlate a “manufatti” con destinazione abitativa, realizzati negli anni ‘80 e oggetto ... , per le varie parti, di distinte richieste di condono edilizio, in relazione alle varie leggi, succedutesi negli anni 1985 – 2003 ... d’inedificabilità assoluta, prima della sua realizzazione, e quindi nella fattispecie di cui all’art. 33 della l. 47/85; in relazione a tale ... di condono edilizio, ai sensi della 1. 47/85 e, nelle more della sua definizione, aveva dato corso al completamento architettonico ... dell’Amministrazione Comunale; - inoltre, anche in presenza di vincoli, antecedenti alle opere, il condono andava nella specie accordato, stante...
8 Sentenza
... , alla data d’entrata in vigore della l. r. n. 35/87, che zonizzava l’area come “1A”, d’inedificabilità assoluta, l’organismo edilizio ... di condono, alcuni sopralluoghi, avvenuti dopo l’imposizione del vincolo di inedificabilità (il P. U. T. risaliva al luglio del 1987 ... 2004 (pubblicazione sul B. U. R. C. n. 34 del 19/07/2004), viene meno l’ulteriore censura del vincolo d’inedificabilità assoluta ... quanto ulteriormente rilevato a pag. 47 della relazione, vale a dire: “Per quanto detto in precedenza, circa il vincolo di inedificabilità assoluta ... l’area come “1A”, qualificandola di inedificabilità assoluta”. Circa il terzo e il quarto diniego di condono, concernente ulteriori ... definitivo” di varie istanze di condono edilizio, correlate a “manufatti” con destinazione abitativa, realizzati negli anni ‘80 e oggetto ... , per le varie parti, di distinte richieste di condono edilizio, in relazione alle varie leggi, succedutesi negli anni 1985 – 2003 ... d’inedificabilità assoluta, prima della sua realizzazione, e quindi nella fattispecie di cui all’art. 33 della l. 47/85; in relazione a tale ... di condono edilizio, ai sensi della 1. 47/85 e, nelle more della sua definizione, aveva dato corso al completamento architettonico ... dell’Amministrazione Comunale; - inoltre, anche in presenza di vincoli, antecedenti alle opere, il condono andava nella specie accordato, stante...
9 Sentenza
... . sarebbe di cd. inedificabilità assoluta, con la conseguente preclusione del richiesto condono, essendo la relatività del vincolo, previo ... manufatto ad uso residenziale, in relazione al quale, in data 27.2.1995, hanno presentato istanza di condono edilizio ai sensi ... comunale ha comunicato i motivi ostativi al suo accoglimento, connessi alla sussistenza sull’area di un vincolo di tutela paesaggistica ... paesaggistica, dando altresì atto dell’attivazione del procedimento finalizzato all’acquisizione del parere paesaggistico della competente ... distrettuale dello Stato di Salerno, domiciliato in Salerno, corso Vittorio Emanuele n. 58; per l'annullamento del diniego di condono ... edilizio prot. n. 54221/2010 del 14.8.2014, della nota prot. n. 3908 CL 34.19.10/33.50 del 13.2.2014, recante il parere contrario ... alla località Lago del Comune di Battipaglia, riportata in catasto al foglio 15, p.lla 470, in assenza di titolo edilizio, un piccolo ... della l. n. 724/1994. Espongono altresì che, a distanza di 19 anni dalla presentazione dell’istanza di condono, l’Amministrazione ... di destinazione urbanistica del 13.3.1986, il Comune confermava la comunicazione dei motivi ostativi limitatamente al vincolo di tutela ... , il provvedimento comunale di diniego di condono e quello applicativo della sanzione demolitoria. Avverso i menzionati provvedimenti quindi...
10 Sentenza
... condono edilizio indicata in rubrica e, per di più, sull’erronea qualificazione, portata ed epoca di vigenza del vincolo paesaggistico ... , ma solo quelli di inedificabilità assoluta”; ebbene, “il vincolo paesaggistico d’insieme che grava sul territorio di Cava de’ Tirreni ... assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta, o comunque di inedificabilità, anche relativa” (T. A. R ... dell’autorizzazione paesaggistica, ex art. 32 della legge n. 47/85, propedeutica al rilascio del condono edilizio; poco dopo l’iniziale ... ° Settore, aveva “respinto laconicamente l’istanza di condono edilizio in quanto l’immobile ricade in area assoggetta al vincolo ... dell’istanza di condono, essendo stati eseguiti in zona soggetta a vincolo paesaggistico d’insieme, non sarebbero condonabili ... che grava sulla zona che notoriamente è un vincolo di inedificabilità relativa e non di inedificabilità assoluta”; andava anzitutto ... o edifici sottoposti a vincolo di inedificabilità assoluta – ed è pertanto irrilevante la tipologia dell’abuso e la sua conformità ... e 10.2.2006, n. 49 ha affermato e ribadito che non tutti i vincoli sono ostativi alla sanabilità ai sensi dell’ultimo condono edilizio ... , come risulta dallo stesso D. M. del 12.6.1967, non è di inedificabilità assoluta, atteso che è pacifico che “L’esistenza di un vincolo...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima