Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

27 risultati in 306 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessita' tecnica, quali strutture ... , diversamente dal contenuto della disposizione di cui all’art. 37 comma 11 Dlgs 163/2006, equivarrebbe a sostenere non già un fenomeno ... le ditte che hanno dichiarato di voler subappaltare i lavori di cui alla categoria OS/13, in violazione dell’art. 37 comma 11 e 118 ... che l’Italia ha subito una procedura di infrazione proprio per la formulazione dell’art. 37 comma 11 del Dlgs 163/2006 (nota Commissione ... dispone che: “qualora nell'oggetto dell'appalto o della concessione di lavori rientrino, oltre ai lavori prevalenti, opere ... superiori al 15 % dell’importo totale dei lavori, il subappalto era comunque vietato. La formulazione della norma, come novellata ... . I dell'importo di Euro 75.520,09 pari al 22,50 dell'importo complessivo dei lavori; di ogni altro atto presupposto, connesso o consequenziale ... delle ditte che hanno dichiarato di voler subappaltare i lavori della categoria specializzata, deriverebbe l’aggiudicazione dell’appalto ... di volerne subappaltare le lavorazioni, per l’intero loro importo di euro75.520,09 , pari al 22,50 % dell’importo complessivo dei lavori ... (art. 37 Direttiva 2004/17/CE ed art. 25 Direttiva 2004/18/CE) il divieto di subappalto sarebbe contrastante con i principi...
2 Sentenza
... , del D.L.vo 163 del 2006, nel prevedere che quando per l’appalto siano “ necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico ... o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali (SIOS ... , diversamente dal contenuto della novellata disciplina di cui all’art. 37, comma 11, del D.L.vo 163 del 2006 equivarrebbe a sostenere ... cui il divieto ex art 37 comma 11 del D.L.vo 163 del 2006 relativo alla categoria OS 9 di importo superiore al 15% si poneva comunque ... a’ sensi dell’art.37, comma 11, del D.L.vo 12 luglio 2006 n. 163 a qualificazione obbligatoria. A tale procedimento di scelta ... e del disciplinare di gara in relazione alla richiesta di qualificazione e di limitazione/divieto ex art.37, comma 11, del D.L.vo 163 del 2006 ... , che non possano confondersi gli aspetti del subappalto con quelli della qualificazione; considerato, al riguardo, che l’articolo 37, comma 11 ... o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali, e qualora una o più di tali opere superi in valore ... un nuovo testo che integralmente sostituisce l’art. 37, comma 11, del D.L.vo 12 aprile 2006 n. 163 e che così dispone: “Qualora ... nell’oggetto dell’appalto o della concessione di lavori rientrino, oltre ai lavori prevalenti, opere per le quali sono necessari lavori...
3 Ordinanza Ordinaria
... o della concessione di lavori rientrino, oltre ai lavori prevalenti, opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto ... medesime, ma in ogni caso non superiore al trenta per cento”) e 37, comma 11 Dlgs. 163/06 (“Qualora nell’oggetto dell’appalto ... tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali, e qualora una o più di tali opere superi ... altresì in valore il 15 per cento dell’importo totale dei lavori, esse non possono essere affidate in subappalto e sono eseguite ... disposizioni che prevedono per particolari ipotesi il divieto di affidamento in subappalto. Per i lavori, per quanto riguarda la categoria ... al 15% del totale dei lavori, che legittima l’amministrazione a prevedere in sede di lex specialis della gara la sanzione ... ; per l'annullamento dell'ordinanza del TAR EMILIA ROMAGNA - BOLOGNA :Sezione I n. 268/2007 , resa tra le parti, concernente AFFIDAMENTO LAVORI ... prevalente, con il regolamento, è definita la quota parte subappaltabile, in misura eventualmente diversificata a seconda delle categorie ... esclusivamente dai soggetti affidatari”), da cui si evince il divieto in determinati casi del subappalto di opere per un valore superiore...
4 Sentenza
... prevalenti e per le opere "per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità ... i requisiti ad esse relativi. L'art. 37, comma 11, del D.Lgs. n. 163/2006, poi, stabilisce il divieto di subappalto per i lavori ... divieto di subappalto ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. 12.4.2006 n. 163 (codice dei contratti di appalti pubblici) e la stessa ... di subappalto. Invece è il contenuto e la complessità dell'opera a giustificare la logica – certamente coesa alle esigenze di controllo ... trasgredito la clausola del bando che vieta il subappalto dei lavori di cui alla categoria OS32. Con il presente ricorso, proposto insieme ... non è categoria prevalente, per la quale è necessario che l'impresa in gara possegga i requisiti economico finanziari e tecnico organizzativi ... , essendo richiesti soltanto i requisiti della categoria prevalente (OG1); 3) Consegue che i lavori della categoria OS32 possono essere ... tecnica, quali strutture, impianti od opere speciali, e qualora una o più di tali opere superi altresì in valore il 15% dell'importo ... prevalente, per la quale l'art. 37 cit. esclude senza ombra di dubbi la possibilità di subappaltarle – non c'è equivalenza tra categorie ... di lavori a qualificazione obbligatoria e divieto di subappalto, nonché tra categorie a qualificazione non obbligatoria e libertà...
5 Sentenza
... contenuto tecnologico o della rilevante complessità tecnica che determina lo scorporo dei lavori da quelli della categoria prevalente ... e delle opere per le quali siano necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di notevole complessità tecnica ... specializzazione e non quelle appartenenti alle categorie generali, ancorché di notevole contenuto tecnologico e rilevante complessità tecnica ... delle opere di notevole contenuto tecnologico e rilevante complessità tecnica che possono essere incluse nelle categoria generale OG10 ... condivisa. 4.1. In relazione alle opere per le quali siano necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico ... o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti od opere speciali che rientrino nell’oggetto dell’appalto oltre ai lavori ... . Delle lavorazioni diverse da quelle prevalenti, sono però soggette al divieto di subappalto, quelle che rivestono notevole contenuto tecnologico ... complessivo dell’appalto, richiesta dal bando di gara per i lavori di categoria prevalente e afferma di avere legittimamente dichiarato ... o rilevante complessità tecnica quali strutture, impianti od opere speciali indicate dall’art. 72, co. 4 del DPR n. 455 del 1999 ... delle richieste qualificazioni. Con le stesse modalità il divieto opera nell’art. 37, co. 11 del D.Lgs. n. 163 del 2006 (Codice degli appalti...
6 Sentenza
... ) \"... per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture ... siano in concreto di \"notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica\", indipendentemente dalla relativa declaratoria ... , d.lgs. n. 163/2006), poiché il valore delle opere stesse superava il 15% dell'importo complessivo dell'appalto. Dette imprese ... ), ostativo al subappalto delle opere (diverse da quelle prevalenti ed ove eccedenti il valore del 15% dell'importo totale dei lavori ... , telefoniche ed altro, di contenuto tecnologico complesso, per cui alle o.g. 11 deve ritenersi applicabile il divieto di subappalto ex art ... delle o.g. e delle o.s., salvo il divieto di cui all'art. 13, comma 7, legge n. 109/1994 (ora art. 37, comma 11, d.lgs. n. 163/2006 ... ) del provvedimento 10 gennaio 2007, di contenuto sconosciuto, con il quale era stato aggiudicato l’appalto, da parte del Comune di Amelia, avente ... generali, sarebbero state sostanzialmente speciali, per la loro complessità tecnica. L’originaria ricorrente aveva pure dedotto diffusi ... per la riforma della sentenza del T.a.r. Umbria, Perugia, n. 00550/2007, resa tra le parti e concernente l’aggiudicazione di un appalto ... sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, in persona del presidente in carica, rappresentata e difesa dall'Avvocatura generale...
7 Sentenza
... % dell'importo totale dei lavori) "... per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante ... a ciascun appalto, se le opere classificate come "generali" (OG), siano in concreto di "notevole contenuto tecnologico o di rilevante ... . n. 163/2006). Questo, come noto, inibisce il subappalto delle opere (diverse dalle prevalenti ed ove eccedenti il valore del 15 ... delle opere stesse superava il 15% dell'importo complessivo dell'appalto. Dette imprese, in sede di gara, hanno contestato l’esclusione ... per l'annullamento 1) del provvedimento 10 gennaio 2007, di contenuto sconosciuto, con il quale è stato aggiudicato l’appalto, da parte ... del bando). Questo, in applicazione del divieto di cui all’ art. 13 L. 109/1994 (ora art. 37 D.Lgs. n. 163/2006), poiché il valore ... ; - le opere OG 11, ammontando al 23, 75% dell'importo dell'appalto non sarebbero subappaltabili, come ritenuto in un primo tempo ... formalmente definite generali, sarebbero sostanzialmente speciali, per la loro complessità tecnica. La ricorrente ha altresì presentato ... (e la scorporabilità) delle Opere Generali e delle Opere Speciali, salvo il divieto di cui all'art. 13, 7°, L. n. 109/1994 (ora art.37, 11°, D. Lgs ... complessità tecnica, quali strutture, impianti ed opere speciali... ". Come agevolmente si desume dal testo normativo, l'individuazione...
8 Sentenza
... all’attuale art. 37, comma 11, d.lgs n. 163/2006), concernente i “lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante ... di cui all’art. 13, comma 7, l. n. 109/1994, concernente i “lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità ... riconducibili alla categoria OG 11 in quanto di importo superiore al 15% dell’importo complessivo dei lavori da appaltare: l’assunto, viene ... complessità tecnica”, così come elencate dall’art. 72, comma 4, del regolamento, se superiori al 15% dell’importo totale dei lavori ... . La doglianza non è meritevole di accoglimento. Disponendo l’art. 37, comma 11, d.lgs n. 163/2006 che il limite del 15%, ai fini ... tecnica”, così come elencate dall’art. 72, comma 4, del regolamento, se superiori al 15% dell’importo totale dei lavori, atteso ... complessivo dell’appalto, ai fini del calcolo della predetta percentuale del 15%, è pari ad € 10.548.331,74, rispetto al quale l’importo ... riferimento all’importo complessivo dei lavori; 6) l’amministrazione, nel procedere all’aggiudicazione dell’appalto e nell’approvare ... dall’attestazione n. 2876/11/00 del 30.11.2001, scadente il 29.11.2006) per le seguenti categorie e classifiche di lavori: OG1 VIII, OG2 III ... ”, nella quale venivano indicate talune categorie di lavori, ad esclusione della OG 11: l’attestazione definitiva (n. 5310/11/00), certificante...
9 Sentenza
... o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali, e qualora ... ricorrere al subappalto nella misura massima del 30%, ai sensi dell’art. 37, comma 11, d.lvo n. 163/2006, lamenta che il bando di gara ... , nel merito, la fondatezza della censura suindicata; Evidenziato che, ai sensi dell’art. 37, comma 11, d.lvo n. 163/2006, “qualora ... nell'oggetto dell'appalto o della concessione di lavori rientrino, oltre ai lavori prevalenti, opere per le quali sono necessari lavori ... ai sensi dell'articolo 37, comma 11, del codice di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, le opere corrispondenti ... , essendo l’importo corrispondente, pari ad € 358.772,30 superiore al 15% dell’importo complessivo dei lavori (essendo esso pari al 21,971 ... principale, premesso che il bando di gara distingueva le categorie dei lavori da affidare nella OG1, quale prevalente, ed OG11 ... nella categoria OG 11 e facenti ricorso al subappalto per l’intero importo delle relative lavorazioni al fine di colmare la suddetta carenza ... di realizzare le predette componenti, possono utilizzare il subappalto con i limiti dettati dall'articolo 118, comma 2, terzo periodo ... che il suddetto limite (30%) alla subappaltabilità dei lavori riconducibili alla categoria OG 11 trova applicazione alla fattispecie in esame...
10 Sentenza
... o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica, quali strutture, impianti e opere speciali, e qualora ... , prevedendo una deroga per quelle opere indicate dal comma 1 dell’art. 37, d.lgs. n. 163/2006 per le quali sono necessari lavori ... di cui al paragrafo III.2)2; II) violazione degli artt. 37, comma 13, 53, comma 3 e 90, comma 1, del d. lgs. 163/2006 e degli artt. 92, comma 6 ... con mandante qualificata, oppure possesso del requisito con riferimento alla categoria prevalente e obbligo di subappalto ad imprese ... dell’Adunanza Plenaria n. 30/2012, e del dettato normativo contenuto nell’art. 84 d.lgs. 163/2006. Inoltre, l’appellante principale ... ha ad oggetto l’applicazione della regola desunta dall’art. 118, comma 2, d.lgs.163/2006, in tema di cd. subappalto necessario. Secondo ... la giurisprudenza di questo Consiglio, infatti, in tema di gara d'appalto, l'art. 118 D.L.vo 12 aprile 2006, n. 163 va applicato tenendo ... delle lavorazioni oggetto dell'appalto, ossia nelle sole ipotesi in cui il ricorso al subappalto rappresenti per lui una facoltà, non la via ... prevalente e obbligo di subappalto ad imprese in possesso della specifica qualificazione». L’aggiudicataria, odierna appellante ... -organizzativi relativi alla categoria prevalente per l'importo totale dei lavori ovvero sia in possesso dei requisiti relativi...
1 2 3 avanti ultima