Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

112 risultati in 149 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... . 1, comma 18, d.l. n. 194/2009, dell’istituto del “diritto di insistenza”, ossia del diritto di preferenza dei concessionari ... in concessione, dell’art. 1, comma 18, D.L. 194/2009, come da ultimo modificato, secondo cui, nelle more del procedimento di revisione ... diversi profili; 2) Violazione della disciplina normativa nazionale in tema di proroga delle concessioni demaniali; falsa applicazione ... e comunitarie in materia di proroga delle concessioni demaniali – violazione e falsa applicazione del D.L. n. 113/2016, art. 24, comma 3 ... delle previsioni contenute nella sentenza della Corte di Giustizia delle Comunità europee in materia di proroga delle concessioni demaniali ... di regolare concessione demaniale marittima portuale, di avere proceduto all'archiviazione della domanda di rinnovo della concessone ... della concessione demaniale marittima n. 50/2015, già rilasciata in favore della società ricorrente avente naturale scadenza il 31.12.2018 ... concessione demaniale allo scopo di utilizzare un manufatto adibito a bar all’interno dell’area portuale del Comune di Palermo ... , oltre all’istanza di rinnovo della concessione inoltrata dalla ricorrente, anche ulteriori richieste di concessione demaniale ... della concessione demaniale, senza che tuttavia sia stata contestualmente avviata la procedura selettiva per l’individuazione del nuovo...
2 Sentenza
... instaurati e pendenti in base all'articolo 1, comma 18, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194 […]», confermando, quindi, la proroga ... , la ricorrente deduce la violazione dell’art. 1, comma 18, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194 (convertito in legge 26 febbraio 2010 ... di cui all’art. 1, comma 18, del decreto legge del 30 dicembre 2009, n. 194 (convertito in legge 26 febbraio 2010, n. 25 ... nazionale di cui all’art. 1, comma 18, cit., relativa alla proroga automatica delle concessioni demaniali pubbliche in essere ... 2020». Pertanto, anche la concessione della ricorrente, pacificamente in essere alla data di entrata in vigore del d.l. n. 194/2009 ... , che prevede la proroga automatica delle autorizzazioni demaniali marittime e lacuali in essere per attività turistico-ricreative ... anche la proroga automatica delle concessioni demaniali marittime afferenti a porti turistici, approdi e punti di ormeggio dedicati ... come da PEC da Registri di Giustizia; per l'annullamento - dell'atto del direttore del servizio Demanio e patrimonio di Cagliari presso ... della concessione demaniale marittima in loc. Marina Piccola a Cagliari attualmente in godimento della ricorrente; e per l'accertamento ... regolata dall'art. 36 del codice della navigazione o dall'art. 18 del regolamento approvato con DPR 328/1952. Visti il ricorso...
3 Sentenza
... . La proroga in questione era quella di cui all’art. 1, comma 18, del d.l. 30 dicembre 2009, n. 194, convertito nella l. 26 febbraio 2010 ... sessennale. La proroga di cui all’art. 1, comma 18, del d.l. 30 dicembre 2009, n. 194, convertito nella l. 26 febbraio 2010, n. 25 ... 18 del d.l. 194/2009 convertito in legge 25/2010 e ss. mm.ii. si applica anche alle concessioni demaniali marittime aventi ... ha proposto con appello con un unico motivo, di violazione del citato art. 1, comma 18, del d.l. 194/2009, nel senso che alla concessione ... e dei trasporti che ha in più occasioni chiarito la portata dell’art. 1 comma 18 del decreto legge 194/2009 convertito in legge 25/2010. Detta ... nella parte in cui parla dell’ “ambito di applicazione delle disposizioni recate dall’art. 1, comma 18, del decreto legge 30 dicembre 2009 ... da diporto: “i punti di ormeggio, ovvero le aree demaniali marittime e gli specchi acquei dotati di strutture che non importino impianti ... in materia di proroga di concessioni demaniali marittime”, che oltre a richiamare tale precedente orientamento normativo ... proroga si applica anche alle concessioni demaniali marittime aventi ad oggetto i punti di ormeggio di cui all’art. 2 comma, 1 lett ... imbarcazioni e natanti da diporto. Per queste ragioni, alla società appellata spettava la prima proroga legale, ovvero quella prodottasi...
4 Sentenza
... applicazione l’art. 1, comma 19, del decreto legge n. 194/2009, come integrato dall’art. 34-duodecies del decreto legge n. 179/2012 ... consequenziali all’intervenuta proroga “ex lege” della concessione demaniale marittima di cui la ricorrente è titolare, fatti salvi ... Pubblicato il 18/10/2018 N. 01970/2018 REG.PROV.COLL. N. 00324/2018 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO ... , stante la contestuale presentazione di istanza di rinnovo della concessione demaniale marittima n. 115/2011 da parte della società ... ricorrente e di istanza di rilascio di concessione demaniale marittima per le medesime aree da parte della controinteressata, ha deciso ... degli atti impugnati, statuendo che in relazione alla concessione demaniale marittima rilasciata in capo alla ricorrente trova ... , il dispone che “Ferma restando la disciplina relativa all’attribuzione di beni a regioni ed enti locali in base alla legge 5 maggio 2009 ... di rilascio delle concessioni di beni demaniali marittimi lacuali e fluviali con finalità turistico-ricreative, ad uso pesca, acquacoltura ... alla nautica da diporto, da realizzarsi, quanto ai criteri e alle modalità di affidamento di tali concessioni, sulla base di intesa in sede...
5 Sentenza Breve
... » sono sostituite dalle seguenti: «fino al 31 dicembre 2020»”; che, a sua volta, l’art. 1 comma 18 del d.l. n. 194/2009 prevede: “Ferma restando ... , con il quale è stata respinta l’istanza di proroga della concessione demaniale n. 9/2012 così come modificata dalla concessione suppletiva n, 02 ... /2009, sino al 31.12.2020; di aver chiesto, avendo interesse a conseguire la suddetta proroga, con istanza del 09.12.2015 (prot. n ... . 51880) reiterata in data 11.05.2016 (prot. n. 19753), la proroga al 31.12.2020 del termine finale della concessione demaniale n. 9 ... Municipale, “la proroga delle concessioni demaniali marittime ad uso turistico ricreativo, legalmente stabilita al 31.12.2020, può ... -legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25, le parole: «fino a tale data ... si riferisce alle sole concessioni già rilasciate alla data di entrata in vigore del d.l. n. 194/2009, e che il d.l. n.179/2012 ... che la parte ricorrente premetteva di essere titolare di una concessione demaniale marittima n. 9 del 21.06.2012, destinata ad attività ... una ulteriore porzione – interclusa – demaniale; di aver chiesto, in data 21.03.2014, avendone interesse, la variazione funzionale ... /2012, il quale, all’art. 34 duodecies, ha prorogato ex lege il termine di durata delle concessioni di cui al succitato D.L. n. 194...
6 Sentenza
... , presso il Comune di Roma, Dipartimento IX - Ufficio Unico per le Espropriazioni; dell'ordinanza n. 186 del 18 giugno 2009, adottata ... ; della nota prot. n. 9094 del 18 febbraio 2009, adottata dal Comune di Roma – Dipartimento XlIl – VI U.O., non notificata alla parte ... /0004928 del 21 gennaio 2009, ha precisato che, a seguito della proroga dello stato di emergenza, disposta con il D.P.C.M. sopra citato ... ricorrente; della nota prot. n. 10916 dell’11 febbraio 2009, adottata dal Sindaco del Comune di Fiumicino, non notificata alla parte ... ricorrente; della nota prot. n. 2545 del 16 gennaio 2009 adottata dal Comune di Roma – Ufficio Unico per le Espropriazioni ... VI del Comune di Roma, non notificata alla parte ricorrente; della deliberazione del Consiglio comunale di Roma n. 18 dei 12 febbraio 2008 ... , non notificata alla parte ricorrente; dell'atto prot. n.1930/ETM del 28 maggio 2009 con il quale si è chiusa la Conferenza dei servizi ... , non notificato alla parte ricorrente; della nota prot. n. 1630 del 19 maggio 2009, con il quale l'Autorità di Bacino del Fiume Tevere ... ; della nota prot. n. 2178 dei 30 giugno 2009, adottata dall'Ufficio Speciale emergenza traffico e mobilità, non notificata alla parte ... ricorrente; della nota prot. n. D2/2S/04/107589 del 18 giugno 2008 con la quale la Regione Lazio – Dipartimento Territorio Direzione...
7 Sentenza
... , presso il Comune di Roma, Dipartimento IX - Ufficio Unico per le Espropriazioni; dell'ordinanza n. 186 del 18 giugno 2009, adottata ... ; della nota prot. n. 9094 del 18 febbraio 2009, adottata dal Comune di Roma – Dipartimento XlIl – VI U.O., non notificata alla parte ... /0004928 del 21 gennaio 2009, ha precisato che, a seguito della proroga dello stato di emergenza, disposta con il D.P.C.M. sopra citato ... ricorrente; della nota prot. n. 10916 dell’11 febbraio 2009, adottata dal Sindaco del Comune di Fiumicino, non notificata alla parte ... ricorrente; della nota prot. n. 2545 del 16 gennaio 2009 adottata dal Comune di Roma – Ufficio Unico per le Espropriazioni ... VI del Comune di Roma, non notificata alla parte ricorrente; della deliberazione del Consiglio comunale di Roma n. 18 dei 12 febbraio 2008 ... , non notificata alla parte ricorrente; dell'atto prot. n.1930/ETM del 28 maggio 2009 con il quale si è chiusa la Conferenza dei servizi ... , non notificato alla parte ricorrente; della nota prot. n. 1630 del 19 maggio 2009, con il quale l'Autorità di Bacino del Fiume Tevere ... ; della nota prot. n. 2178 dei 30 giugno 2009, adottata dall'Ufficio Speciale emergenza traffico e mobilità, non notificata alla parte ... ricorrente; della nota prot. n. D2/2S/04/107589 del 18 giugno 2008 con la quale la Regione Lazio – Dipartimento Territorio Direzione...
8 Sentenza
... di ormeggio”), sicché non poteva trovare applicazione la “disposizione di proroga di cui al D.L. n. 194 del 2009 (secondo ... e direttamente alla disposizione legislativa (art.1 comma 18 d.l. n.194/2009), ditalchè l’unico atto formale costitutivo del rapporto ... alla disposizione legislativa (art.1 comma 18 d.l. n.194/2009). Invero, come risulta dalla disamina degli atti in parola, essi si limitano ... ' instaurati e pendenti in base all'articolo 1, comma 18, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni ... l'area ad oggi occupata, oggetto delle concessioni demaniali marittime n. 56/2009 e connessa Autorizzazione n. 139/2013, prorogate ... con provvedimento n. 62744/2014, nonché delle concessioni demaniali marittime n. 04/05 e n. 53/2009, prorogate rispettivamente con atto n. prot ... a sgomberare, con ripristino dello stato dei luoghi, per la sola area oggetto della concessione demaniale marittima n. 56/2009 e connesso ... ” per imbarcazioni da diporto di un’area demaniale interna al porto di Gallipoli; - La Capitaneria di Porto di Gallipoli ha quindi rilasciato ... cui le concessioni demaniali marittime in essere al 2009 sono prorogate sino a tutto il 2015), e tanto nella assorbente considerazione ... a “comunicare” ai sensi dell’art.1 comma 18 D.L. 30.12.2009 n.194, convertito con modificazioni dalla L. 26 febbraio 2010 n.25, modificato...
9 Sentenza
... ombreggiante>> avente durata pari a 10 mesi. Approssimandosi la scadenza del predetto titolo demaniale, con modello D/2 del 18 novembre ... lege di cui al d.l. 194/2009 o il rinnovo della concessione; con provvedimento 23 dicembre 2015 n. 1073, il Dirigente l’Area 1 ... stato l'area di cui alla concessione demaniale marittima n.1/2015, Rep. 334/2015, rilasciata in data 20.01.2015 entro e non oltre ... di Monte Argentario rilasciava alla Emporio del Sub di Tocco G. & C. s.n.c. la concessione demaniale n. 1/2015, <diporto di lunghezza non superiore a metri 13,50 lungo i moduli galleggianti laterali ... 2015, la società ricorrente richiedeva al Comune di Monte Argentario l’applicazione alla concessione in parola della proroga ex ... del Comune di Monte Argentario respingeva solo l’istanza di proroga ex lege della concessione, senza nulla disporre sull’istanza ... di rinnovo; nessun ulteriore provvedimento veniva adottato dal Comune con riferimento alla richiesta di rinnovo del titolo demaniale ... . Con la successiva nota 15 marzo 2016 n. 7231, il Dirigente l’ufficio Demanio del Comune di Monte Argentario comunicava alla ricorrente ... marzo 2016, ma, con provvedimento 15 giugno 2017 n. 5/2017, il Dirigente dell’Area 1-Ufficio Demanio del Comune di Monte Argentario...
10 Sentenza
... , conservano validità i rapporti già instaurati e pendenti in base all’articolo 1, comma 18, del decreto – legge 30 dicembre 2009, n. 194 ... con il d. l. 194/2009 e il d. l. 179/2012, quale che ne fosse stata la modalità, di proroga automatica di sei anni in sei anni ... ; 104 e 105, d.lgs. 112/98; 1 e 42, d.lgs. 96/99 – d. P. R. 509/97 – art. 1, co. 18, d. l. 194/2009; art. 32, d. l. 133/2014; d. m ... . Il ricorrente ripetutamente porta a fondamento della sua tesi il disposto dell’art. 1, comma 18, del D. L. 194/2009, convertito in Legge n ... che vada, anzitutto, riportato il testo dell’art. 1 comma 18 del d. l. 194/2009 (comma così modificato dalla legge di conversione 26 ... e pendenti in base all’articolo 1, comma 18, del decreto – legge 30 dicembre 2009, n. 194, non poteva riferirsi solo ... nel campo d’operatività dell’art. 1, comma 18, del d. l. 194/2009 e s. m. i., nella sua originaria formulazione (“Il termine di durata ... che non consentono a una misura normativa nazionale di prevedere un meccanismo di proroga automatica delle concessioni demaniali marittime ... si fosse voluta ritenere, in ragione della disapplicazione del d. l. 194/2009, la riemersione della previsione dell’art. 10, l. 88/01 ... : sviamento – Violazione del giusto procedimento: la concessione demaniale era stata rilasciata nel 2009, con una previsione di rinnovo...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima