Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

112 risultati in 943 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... di Sant’Angelo, in applicazione dell’art. 1, comma 18, d.-l. n. 194 del 2009, convertito nella legge n. 25 del 2010. Tale proroga ha fatto ... una distinzione tra approdo turistico e punto di ormeggio, mentre l’art. 1, comma 18, d.-l. n. 194 del 2009, prevede che la proroga legale ... , peraltro, l’illegittimità della proroga concessa ex art. 1, comma 18, d.-l. n. 194 del 2009, convertito nella legge n. 25 del 2010 ... . Di conseguenza, secondo il primo giudice, non potrebbe trovare applicazione la proroga di cui al d.-l. n. 194 del 2009, relativa a strutture ... del 2009, convertito nella legge n. 25 del 2010, delle concessioni demaniali marittime per la nautica da diporto. Nell’ambito ... a disciplinare il procedimento di concessione dei beni del demanio marittimo destinati alla nautica da diporto, ed in considerazione ... Iesca. III) Gli appelli in esame propongono questioni attinenti all’ambito della prorogabilità, ex art. 1, comma 18, d.-l. n. 194 ... di beni del demanio marittimo per la realizzazione di strutture dedicate alla nautica da diporto) distingue, all’art. 2: a) il \"porto ... , pertanto, dispone la proroga delle concessioni di beni demaniali marittimi con finalità turistico-ricreativa, in evidente ... per la riforma della sentenza breve del T.a.r. Campania, Napoli, sezione VII, n. 3293/2012, resa tra le parti e concernente la proroga...
2 Ordinanza Sospensiva
... , con il quale la Regione Campania ha rigettato la richiesta di proroga automatica, ai sensi dell’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009 ... , tra le “concessioni di beni demaniali marittimi con finalità turistico-ricreative” di cui all’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009 ... , lett. c), del D.P.R. n. 509/1997, perché la proroga disposta dall’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009 incide ... sull’istanza presentata dai ricorrenti in data 3 giugno 2011, ai sensi dell’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009, convertito ... dalla legge n. 25/2010, per ottenere la proroga, fino al 31 dicembre 2015, della concessione demaniale marittima n. 79/2009 ... ”, alle quali si riferisce l’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010; - stante quanto precede ... , convertito dalla legge n. 25/2010, della concessione n. 76/2009 fino alla data del 31 dicembre 2015, nonché di ogni altro atto ... domanda, perché: - l’art. 1, comma 2, del D.P.R. n. 509/1997 dispone che la concessione di beni del demanio marittimo ... per la realizzazione delle strutture dedicate alla nautica da diporto di cui all’articolo 2, lettera c) - ossia i punti d’ormeggio, definiti ... come “le aree demaniali marittime e gli specchi acquei dotati di strutture che non importino impianti di difficile rimozione, destinati...
3 Ordinanza Sospensiva
... demaniali marittimi con finalità turistico-ricreative” alle quali si riferisce l’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009 ... -ricreative” di cui all’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009 devono essere ricomprese non solo le concessioni relative ... , comma 18, del decreto legge n. 194/2009 incide anche sulle procedure di rilascio delle concessioni di cui all’art. 1, comma 2 ... la sua applicazione “a tutti i procedimenti per il rilascio o il rinnovo di concessioni demaniali marittime di competenza del Settore Demanio ... , della legge n. 25/2010, di conversione del decreto legge n. 194/2009; b) di ogni altro atto preordinato, presupposto, collegato o comunque ... che la concessione di beni del demanio marittimo per la realizzazione delle strutture dedicate alla nautica da diporto di cui all’articolo 2 ... maggio 2011, recante “Disposizioni sulla concorrenza in materia di concessioni demaniali marittime”, nella parte in cui si prevede ... Marittimo, attivati ad istanza di parte o d’ufficio” senza considerare il regime di proroga fino alla data del 31 dicembre 2015 ... delle concessioni aventi finalità turistico ricreative e di quelle aventi ad oggetto “punti di ormeggio”, previsto dall’art. 1, comma 18 ... connesso a quello impugnato sub a); nonché per l’accertamento del diritto della cooperativa ricorrente a conseguire la proroga...
4 Sentenza
... di proroga di fonte legale; II) violazione di legge (art. 1 co. 18 D.L. 194/2009 convertito con modificazioni in L. 25/2010); art. 97 ... di proroga della concessione sino al 31.12.2015, presentata ai sensi del citato art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, come convertito ... dei seguenti motivi: I) violazione di legge (art. 1 c. 18 D.L. 194/2009) – violazione della circolare del Ministero Infrastrutture n. 6105 ... , deducendone l’illegittimità per i seguenti motivi: I) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla L. n ... -ricreative; II) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla L. n. 25/2010; art. 1 co. III e art. 2 co ... su di una espressa previsione legislativa; III) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla L. n. 25/2010 ... in essere, ma ciò in assenza di motivazione e dei necessari presupposti; IV) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009 ... , in riferimento a tale decreto; V) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009) – violazione della circolare del Ministero ... di fonte legale; VI) violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla L. n. 25/2010; art. 97 Cost ... del D.L. n. 194/2009, prevede una proroga della durata sino al 31.12.2015. La mancata previsione di tale esclusione implica...
5 Sentenza Breve
... di proroga di cui al D.L. n. 194/2009 (secondo cui le concessioni demaniali marittime in essere al 2009 sono prorogate sino ... al 31.12.2015, in applicazione dell’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito nella legge n. 25/2010; - di ogni altro atto ... ), in applicazione dell’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito nella legge n. 25/2010. 3. La società ricorrente deduce ... , comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito nella legge n. 25/2010; art. 97 Cost.; legge n. 241/1990; legge n. 129/2010), nonché ... turistico e non un mero punto d’ormeggio, non rientrerebbe tra le ipotesi per le quali l’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009 ... del comma 18 dell’art. 1 del D.L. n. 194/2009 è di consentire alle imprese, che avevano operato cospicui investimenti nella prospettiva ... dell’articolo 1, comma 18, del decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25 ... Campania ha riconosciuto al Comune di Serrara Fontana il beneficio della proroga della concessione demaniale n. 81/06 exlege sino ... che l’art. 1, comma 18, ”si applica anche alle concessioni demaniali marittime aventi ad oggetto i punti di ormeggio di cui all’art. 2 ... per la nautica da diporto (…) e del fatto che l’art. 1, comma 3, del citato D.P.R. stabilisce che “le concessioni di demanio marittimo...
6 Sentenza
... sul testo dell’art. 18 del decreto-legge n. 194 del 2009 ampliandone l’applicabilità agli ambiti demaniali lacuali e fluviali nonché ... . 18 del decreto-legge n. 194 del 2009 laddove esso prevede l’applicabilità della proroga alle sole “concessioni in essere ... , sulla base dell’atto n. 12 del 2011, titolo poi prorogato ai sensi dell’art. 1, comma 18, del decreto-legge n. 194 del 2009, risultando ... che non è giustificato il diniego di proroga ex decreto-legge n. 194 del 2009 quando l’Amministrazione ha invece concesso quella ex decreto-legge n ... della concessione di cui è titolare attraverso l’applicazione dell’art. 1, comma 18, del decreto-legge n. 194 del 2009, convertito dalla legge n ... di entrata in vigore del decreto-legge n. 194 del 2009, ma anche “a tutte le concessioni in essere alla data di entrata in vigore ... , del decreto-legge n. 194 del 2009 si riferisce espressamente alle “concessioni in essere alla data di entrata in vigore del presente ... la invocabilità della proroga legale di cui all’art. 1, comma 18, cit. Parte ricorrente cerca di superare questa ricostruzione interpretativa ... a porti turistici, approdi e punti di ormeggio dedicati alla nautica da diporto; la suddetta norma del 2009 non modifica invece l’art ... alla data di entrata in vigore del presente decreto” (cioè del decreto-legge n. 194 del 2009), con il risultato che risulta priva...
7 Sentenza
... dell’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010, per ottenere la proroga, fino al 31 dicembre ... di proroga automatica, ai sensi dell’art. 1, comma 18, del decreto legge n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010 ... la proroga ex art. 1 co. 18 D.L. 194/2009 convertito in L. 25/2010 avrebbe dovuto essere ritenuta applicabile anche alla concessione n ... , che tra le “concessioni di beni demaniali marittimi con finalità turistico-ricreative di cui all’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito ... in vigore (il 30.12.2009) il D.L. n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010, ai sensi del cui art. 1, comma 18, è prevista ... al 31.12.2015 prevista dall’art. 1 co. 18 D.L. 194/2009, convertito in L. 25/2010; la Regione Campania avrebbe dovuto riconoscere ... la prospettazione della Regione Campania il decreto impugnato non violerebbe l’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla legge n ... marittima n. 76/2009, presentata dai ricorrenti ai sensi dell’art. 1, comma 18, del D.L. n.194/2009, convertito in L. n. 25/2010; 3 ... 2015, della concessione demaniale marittima n. 76/2009; (ricorso per motivi aggiunti) per l’annullamento, previa sospensione ... e diritto quanto segue. FATTO I ricorrenti sono, congiuntamente, titolari della concessione demaniale marittima n. 76/2009 avente...
8 Sentenza
... 2009 n. 194 (conv. modific. dalla l. 26 febbraio 2010 n. 25) —recante la proroga delle concessioni demaniali, in scadenza entro ... nel merito della compatibilità di tal norma col diritto UE, ha interpretato l’art. 1, c. 18 del DL 194/2009, nel senso che proroga ... (quindi, all’art. 1, c. 18) che preveda la proroga automatica delle concessioni demaniali marittime e lacuali in essere per attività ... del DL 194/2009, giacché tende a replicare i vizi riconosciuti sulla norma stessa; – nondimeno, con l’istanza depositata agli atti ... Emanuele II n. 18, presso lo studio Grez e nei confronti di Marinedi s.p.a., corrente in Firenze, in persona del legale rappresentante ... e concernente il diniego di rinnovo della concessione demaniale marittima e del bando di gara per l'assegnazione di questa; Visti il ricorso ... d’esser stata concessionaria, fino al 31 ottobre 2010, di uno specchio acqueo ove installare un pontile per la nautica da diporto ... Toscana, con il ricorso NRG 938/2011, deducendo in sostanza la contrarietà di tal procedura con l’art. 1, c. 18 del DL 30 dicembre ... giurisprudenza (cfr. Cons. St., VI, 18 aprile 2013 n. 2151; id., 14 agosto 2015 n. 3936), con cui la Sezione, senza entrare direttamente ... le concessioni demaniali marittime con finalità in varia guisa turistico-ricreative, comprese, quindi, quelle inerenti agli approdi turistici...
9 Sentenza
... , che tra le “concessioni di beni demaniali marittimi con finalità turistico-ricreative di cui all’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito ... , nell’ambito di applicazione della disciplina di proroga recata dal richiamato art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009 (cfr. in termini ... di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010; art. 10 della legge n. 241/1990; art. 117 Cost ... sino al 31.12.2015, presentate ai sensi del citato art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, deducendone l’illegittimità ... per violazione di legge (art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010; circolare del Ministero ... quelle aventi ad oggetto i “punti di ormeggio”, per le quali l’art. 1, comma 18, della legge n. 25/2010, di conversione del D.L. n. 194/2009 ... della Regione Campania il decreto impugnato non violerebbe l’art. 1, comma 18, del D.L. n. 194/2009, convertito dalla legge n. 25/2010 ... , comma 18, del D.L. n.194/2009. Spese compensate. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'autorità amministrativa. Così ... di efficacia “a tutti i procedimenti per il rilascio o il rinnovo di concessioni demaniali marittime di competenza del Settore Demanio ... , della legge n. 25/2010, di conversione del decreto legge n. 194/2009; b) di ogni altro atto preordinato, presupposto, collegato o comunque...
10 Sentenza
... demaniali, di cui all’articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009, convertito con la legge n. 25 del 2010; b) la questione ... dicembre 2009, n. 194….Con nota del 18 gennaio 2011, il ricorrente, permanendo nella detenzione del bene nonostante l’avvenuta scadenza ... nel campo di applicazione dell’articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009, convertito con la legge n. 25 del 2010 ... di applicazione dell’articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009 tutte le concessioni di beni marittimi lacuali e fluviali ... di cui all’articolo 1, comma 18, del d.l. n. 194 del 2009. 6.2. Ritiene la Sezione che tale motivo di appello non è fondato. La nozione ... il legislatore avrebbe ricompreso nel campo di applicazione dell’articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009 tutte le concessioni ... che la tesi dell’appellante non possa essere condivisa. L’articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 30 dicembre 2009 ... della legge 24 dicembre 2012, n. 228, il quale ha disposto che «All’articolo 1, comma 18, del decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194 ... , il testo dell’articolo 1, comma 18, del decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194, è risultato il seguente: «Ferma restando la disciplina ... in termini di interpretazione autentica dell’articolo 1, comma 18 del decreto legge n. 194 del 2009, né contiene espressioni verbali...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima