Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (27)
  • Sentenze (27)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

27 risultati in 720 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... appaltante”. Pertanto, il primo Giudice richiamato il principio di equivalenza contenuto nell’art. 68, commi 4 e 7, d.lgs. n. 163/2006 ... sia stata ritualmente impugnata nei termini, la clausola del bando che fissi specifiche tecniche restrittive in violazione ... la possibile equivalenza delle soluzioni tecniche proposte dalle imprese partecipanti, ai sensi dell'art. 68 D.L.vo 12 aprile 2006 n. 163 ... appaltante su 2 delle 33 specifiche tecniche indicate nell’Allegato I della lettera di invito. Un simile approdo secondo il primo Giudice ... al principio di equivalenza. Quindi, o la stazione appaltante avrebbe verificato erroneamente il rispetto da parte dell’offerta ... dell’appellante. Inoltre, anche qualora si volesse applicare l’art. 68 d.lgs. n. 163/2006, la sentenza sarebbe erronea, restando a carico ... alle specifiche tecniche indicate dalla lex specialis, tale dichiarazione non veritiera avrebbe dovuto comportare l’esclusione ... ; II) nella fattispecie varrebbe la disciplina di cui all’art. 68, d.lgs. n. 163/2006; III) sarebbe inammissibile il motivo ... di equivalenza, che rappresenta il cuore della motivazione della sentenza oggetto di impugnazione. 3. Com’è noto l’art. 68 del Codice ... tecniche, che attua il 29° considerando della suddetta Direttiva secondo il quale: “Le specifiche tecniche fissate dai committenti...
2 Sentenza
... in contrasto con l’art. 68 del d.lgs. n. 163/2006 ed in particolare con il principio di equivalenza. Come più volte statuito dal Consiglio ... ha dedotto la violazione dell’art. 68 del codice degli appalti ed in particolare del principio di equivalenza, assumendo l’illegittimità ... del principio di equivalenza, ricorso del quale la ricorrente principale ha eccepito l’irricevibilità. Con ordinanza n. 560/13 del 23 maggio ... di Stato, invero, il principio di equivalenza, in virtù del quale non può essere escluso dalla gara l’operatore economico che offra ... del suo agire, la disposizione dell’art. 68, comma 2, del d. lgs. 163/2006, laddove esso prescrive, in nome del favor partecipationis ... , che “le specifiche tecniche devono consentire pari accesso agli offerenti e non devono comportare la creazione di ostacoli ingiustificati ... e, in particolare, la disposizione dell’art. 68 del d. lgs. 163/2006, consiste, cioè, non solo nella massima partecipazione dei concorrenti ... della collettività che sono affidate alla cura dell’Amministrazione. Riconoscere che vi possano essere prodotti aventi specifiche tecniche ... , in quanto ritualmente impugnata con il ricorso incidentale, la clausola di cui all’art. 4 più volte citato, perché fissa specifiche tecniche ... restrittive in violazione di quanto previsto dall’art. 68 del codice degli appalti. Dall’accoglimento del ricorso incidentale e, dunque...
3 Sentenza
... di equivalenza di cui all’art. 68 del D.Lgs. 163/2006, articolo peraltro espressamente richiamato dalla legge di gara (cfr. il doc. 11 ... appaltante, pur rivendicando l’ammissibilità di tale offerta mediante il richiamo al principio di equivalenza di cui al succitato art. 68 ... di indicazione, da parte delle stazioni appaltanti, di specifiche tecniche di prodotto eccessivamente restrittive oppure costituite ... e determinata, il richiamo al principio di equivalenza non può consentire di distorcere completamente l’oggetto dell’appalto, al punto ... e non offrire un prodotto radicalmente differente, fidando in una abnorme applicazione del principio di equivalenza da parte ... cui: <principio dell' “equivalenza" (che va dimostrata in modo rigoroso con una documentazione tecnica del fabbricante o una relazione ... un guanto in lattice naturale, e nessuno qui afferma l’opposto), il principio di equivalenza, la cui finalità pro-concorrenziale ... di specie il principio di equivalenza, così come erroneamente inteso dalla commissione di gara, quest’ultima non ha in ogni modo ... per il risarcimento in forma specifica e/o per equivalente monetaria, di tutti i danni patiti e patiendi. Visti il ricorso e i relativi allegati ... i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO La società Azienda Regionale...
4 Sentenza
... di resistenza, al difetto, erroneità e contraddittorietà della motivazione del principio di equivalenza ex art. 68 d.gs. 163 del 2006 ... tecnicamente inappropriate. Il principio di equivalenza delle specifiche tecniche è infatti diretto ad assicurare che la valutazione ... delle conclusioni del primo giudice nella parte in cui ha escluso l’applicazione del principio di equivalenza ex art. 68 d.gs. comma 13, D.lgs ... . n. 163/2006 ed ha affermato che la stazione appaltante – attraverso una risposta ad un quesito “con specifico riferimento ... applicazione in sede giurisdizionale del principio di equivalenza, ammettendo o escludendo un’offerta, poiché in tal caso avrebbe violato ... . L’assunto è complessivamente privo di pregio. Quanto alla pretesa violazione dell’art. 68 dell’abrogato d.lgs. n. 163 del 2006 (poi ... e le specifiche tecniche potessero essere artatamente utilizzate per operare indebite espulsioni di concorrenti, con il pretesto ... della congruità tecnica non si risolva in una verifica formalistica, ma nella conformità sostanziale dell’offerta delle specifiche tecniche ... solo ed esclusivamente il profilo soggettivo del concorrente e le sue capacità tecniche, economiche e funzionali ... in materia, l’impugnativa delle ammissioni o delle esclusioni delle offerte tecniche per il mancato rispetto degli standard di natura...
5 Sentenza
... uniti), facendo riferimento al principio di equivalenza di cui all’art. 68 del D.Lgs. 163/2006, articolo peraltro espressamente ... verificarsi in caso di indicazione, da parte delle stazioni appaltanti, di specifiche tecniche di prodotto eccessivamente restrittive ... ”), non coincidente con una produzione industriale specifica e determinata, il richiamo al principio di equivalenza non può consentire ... poi rivestito, che la stazione appaltante ha reputato di accettare mediante il richiamo al principio di equivalenza ... e non offrire un prodotto radicalmente differente, fidando in una abnorme applicazione del principio di equivalenza da parte ... cui: <principio dell' “equivalenza" (che va dimostrata in modo rigoroso con una documentazione tecnica del fabbricante o una relazione ... il doppio strato, e nessuno qui afferma l’opposto), il principio di equivalenza, la cui finalità pro-concorrenziale è evidente, non può ... , a mezzo di cui, il RUP, nonché Presidente del seggio di gara, in riscontro al preavviso di ricorso ex art. 243 bis del D.Lgs. 163/2006 ... e la condanna dell'Amministrazione al risarcimento dei danni patiti e patiendi dalla Ricorrente in via prioritaria in forma specifica ... pubblica del giorno 26 gennaio 2017 il dott. Giovanni Zucchini e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto...
6 Sentenza
... . L’art. 68, comma 2, del Dlgs. 163/2006, stabilisce, in merito alle specifiche tecniche che figurano nei documenti di gara, che esse ... l’applicazione della clausola di equivalenza ( e dell’art. 68 del Dlgs. 163/2006), prevedendo specifiche tecniche solo in apparenza dirette ... della strumentazione richiesta”). 7.3 Il principio di equivalenza è altresì evincibile dai commi 7 e 8 del’art. 68 del Dlgs. 163/2006, i quali ... . In considerazione del carattere eccessivamente restrittivo delle specifiche tecniche richieste dalla stazione appaltante ai fini della gara ... , aggirando la clausola di equivalenza. L’assunto va disatteso. 7.1 Il principio dell'\"equivalenza\" si ricava dalla lettera dell'art. 68 ... complementari devono dettagliatamente indicare le specifiche tecniche richieste, senza però individuare una specifica fabbricazione ... meri errori materiali e di specificare ulteriormente alcune caratteristiche tecniche per garantire una maggiore qualità ... alla concorrenza”. Ai sensi dell’art. 68, comma 13, del Dlgs. 163/2006 è fatto poi espresso divieto alla stazione appaltante di “menzionare ... speciale d’appalto relativo al lotto B (approvato con p.d. n. 143 del 17/01/2011) nella parte in cui prescrive specifiche tecniche ... dell’art. 68 commi 2 e 13 Dlgs. 163/06, deducendo che la stazione appaltante avrebbe previsto nel capitolato speciale di appalto...
7 Sentenza
... , ma l’ha ampliata, consentendo di presentare progetti basati su tecnologie più moderne, rispettando il principio di equivalenza ex art. 68 ... e fornite di certificazione ENEA; -- non occorreva un nuovo bando, trattandosi di mera applicazione del principio di equivalenza recato ... dall’art. 68 del D.Lgs 163/06; -- la lex specialis di gara consentiva la presentazione di soluzioni migliorative. L’appellante ... . 68 c. 4 del D.Lgs. 163/06 secondo cui le stazioni appaltanti non possono respingere un’offerta esclusivamente perché i prodotti ... e i servizi offerti non sono conformi alle specifiche tecniche previsti nel bando, ma devono consentire all’offerente di dar prova ... a fare applicazione del principio di equivalenza. 8.5 - Infine, risulta incontestato che il chiarimento reso dalla stazione ... alla procedura di gara, consentendo l’utilizzazione di sistemi tecnologici alternativi, nel rispetto del principio di equivalenza, senza ... », per l’importo complessivo di € 1.258.501,00. La gara è stata esperita ai sensi dell’art. 53, comma 2, lett. c) del D.Lgs. 163/06 ... dal Tribunale. Nelle conclusioni della relazione, il GSE ha affermato - in risposta a uno specifico quesito del T.A.R. - che «il progetto ... del D.Lgs. n. 163 del 2006; -- la stazione appaltante ha ammesso soltanto le tecnologie rispettose dei requisiti minimi di gara...
8 Sentenza
... del bando che fissa specifiche tecniche restrittive in violazione dell'art. 68, con conseguente illegittima esclusione del concorrente ... che il principio dell'equivalenza va applicato dal giudice amministrativo per non creare ingiustificati ostacoli alla concorrenza. L'art. 68 ... sigle “afferiscono alla marca dell’acciaio”, che “il principio di equivalenza di matrice comunitaria ha eterointegrato il bando ... dalle specifiche tecniche”. Nondimeno, con nota del 31 dicembre 2015 AMNU annullò l’aggiudicazione, perché la sigla “acciaio S275JR” indica ... , comma 2, del Codice dei contratti pubblici prescrive infatti, in nome del favor partecipationis, che «le specifiche tecniche devono ... . II B. Violazione del principio dell’equivalenza: non si può respingere un’offerta se l’offerente prova che le soluzioni ... , anche in carenza della dichiarazione ex art. 68, comma 6, d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163. III B. Erra la sentenza a ritenere che Lorian ... ”: al contrario, ha dichiarato l’utilizzo dell’acciaio richiesto dal bando. Circa il motivo sub II.B, in ordine al principio di equivalenza ... , comma 6, d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 – ovvero ad impugnare la lex specialis in quanto recante una specifica tecnica (in ipotesi ... ) comportante un ostacolo ingiustificato alla concorrenza (art. 68, comma 2), ai fini dell’annullamento della clausola restrittiva. Non può...
9 Sentenza
... 8.2.1. In ordine al suddetto principio di equivalenza - affermato dall’art. 68 D. Lgs. 163/2006, applicabile ratione temporis ... corrispondenza a dette specifiche; - il principio di equivalenza permea l'intera disciplina dell'evidenza pubblica (e, specificatamente ... - imponeva che il riscontro delle specifiche tecniche in una gara fosse agganciato non al formale, meccanico riscontro della specifica ... , tra quelli non in gara, specificano, ad es.: “assenza cuciture su parte inferiore maniche”). Dunque e in applicazione del principio di equivalenza ... , con la motivazione che tale clausola dà attuazione ad una specifica previsione normativa (art. 83 del d.lgs. n. 163 del 2006), la quale riconosce ... tecniche non corrispondenti alle specifiche richieste dal capitolato speciale d’appalto, e precisamente: * Servizi Ospedalieri s.p.a ... (“Caratteristiche tecniche”), alla sezione “b-Caratteristiche specifiche dei teli di copertura” prevede (ultimo comma) che “i teli devono avere ... della gara de qua a Servizi ospedalieri, affermando il rispetto delle specifiche tecniche da parte dei teli di Servizi ospedalieri ... prodotti equivalenti ai requisiti definiti dalle specifiche tecniche, è obbligato a segnalarlo in sede di presentazione di offerta ... tecnica, con separata dichiarazione da allegare alla relativa scheda tecnica e foglio illustrativo”. 8.2. il principio di equivalenza...
10 Sentenza
... e di libera concorrenza; dell’art. 23, direttiva 18/2004/C.e.; degli artt. 68 e 121, d.lgs. n. 163/2006), ed eccesso di potere ... della p.a. di materiale riciclato; 2) quanto alla nota n. 0635866 del 18 agosto 2010: violazione dell’art.68, comma 13, d.lgs. n. 163 ... tra i fornitori e di libera concorrenza, dell’art. 68, d.lgs. n. 163/2006, ed eccesso di potere per difetto istruttorio, carenti presupposti ... comunitaria di riferimento e quella nazionale di recepimento generalizzato il principio di equivalenza, divenuto applicabile (previo ... a rispettare, in sede di indicazione dell'oggetto dell'appalto, \"il divieto che le specifiche tecniche menzionino una fabbricazione ... ritiene che le complessive censure contenute nell’atto d’appello vadano respinte. Secondo l'art. 68, comma 13, d.lgs. n. 163/2006 ... , a meno di non essere giustificate dall'oggetto dell'appalto, le specifiche tecniche non possono menzionare una fabbricazione ... a contrarre n. 527552 dell'8 luglio 2010; b) del bando di gara relativo alla procedura aperta, ai sensi del d.lgs. n.163/2006 e successive ... ) indipendentemente dalla singola tecnica di redazione della specifica disciplina di gara; travisamento ed erronea valutazione ... o una provenienza determinata, un procedimento particolare, un marchio, un brevetto, un'origine e produzione specifica...
1 2 3 avanti ultima