Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

24 risultati in 210 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... edilizia, cui è assimilabile l'ingiunzione di pagamento dell'importo anticipato dall'Amministrazione per la c.d. esecuzione in danno ... , a seguito dell'inottemperanza di un ordine di demolizione di abuso edilizio (T.A.R. Napoli sez. III, 16 gennaio 2012, n. 195). Osserva ... ed a spese del responsabile dell'abuso”. In tema di riscossione di somme l’articolo 43 del d. P.R. 380/2001 dispone “I contributi ... per demolizione abusi relativa all'ordinanza n 28/2008 sul ricorso numero di registro generale 182 del 2013, proposto da: Albino De Paola ... abusive contestate con ordinanza di demolizione n. 28/2008 del Comune di Rossano. A sostegno della proposta impugnativa si deduce ... . Si è costituito in giudizio l’intimato Comune eccependo in primo luogo il difetto di giurisdizione del giudice adito a favore dell’A.G.O ... il ricorso è stato trattenuto in decisione. Va preliminarmente disattesa l’eccezione di difetto di giurisdizione dedotta dal Comune ... resistente a favore del giudice ordinario. Tra le controversie devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, ai sensi ... nell’ordinanza, nell’inottemperanza da parte del destinatario, nella successiva esecuzione d’ufficio e nel recupero delle spese sostenute ... relative alla demolizione di opere abusive contestate con l’ordinanza di demolizione n. 28/2008 del Comune di Rossano. Va...
2 Sentenza
... , a seguito dell’inottemperanza di un ordine di demolizione di abuso edilizio (cfr. T.A.R. Campania, Napoli, Sez. III, 16 gennaio 2012 n ... ., anche quelle relative alla contestazione dell’ingiunzione di pagamento per l’importo anticipato dall’Amministrazione per la c.d. esecuzione in danno ... di opere abusive. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio di Comune di Rossano; Visti ... in danno di opere abusive realizzate su demanio marittimo, in esecuzione dell’ordinanza di demolizione n. 7/2014, rimasta ineseguita ... . Deduce di non essere lui l’autore dell’abuso (ma Caccuri Tommaso, di cui egli è erede) e comunque di avere in parte già ottemperato ... alla demolizione. Resiste il Comune, eccependo, tra l’altro, il difetto di giurisdizione. All’udienza del 13 giugno 2018, la causa è stata ... -ingiunzione, sussiste la giurisdizione del G.A. (cfr. Sez. II, sentenza n. 1846/2015). Infatti, per un principio giurisprudenziale ... di cui all’art. 3 del R.D. 14 aprile 1910, n. 639 non reca deroga alle norme regolatrici della giurisdizione nel vigente ordinamento ... tra le controversie devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, ai sensi dell’art. 133, lett. f), c.p.a ... , in quanto era stata rilevata l’esistenza di innovazioni ed opere edilizie non consentite o previamente autorizzate, tant’è che già nel 1988...
3 Sentenza
... anticipato dall'Amministrazione per la c.d. esecuzione in danno, a seguito dell'inottemperanza di un ordine di demolizione di abuso ... dell'abuso”. In tema di riscossione di somme l’articolo 43 del d. P.R. 380/2001 dispone che “I contributi, le sanzioni e le spese ... abusive contestate con l’ordinanza di demolizione n. 35/2008 del Comune di Rossano. A sostegno della proposta impugnativa si deduce ... di demolizione sono stati dati solo 30 giorni anziché 90, per come previsto dal d.P.R. 380/2001, che mancherebbe il provvedimento ... di accertamento dell’inottemperanza dell’ordinanza di demolizione e l’avviso di liquidazione, che non è chiaro il calcolo delle somme ... in decisione. Va preliminarmente affermata la giurisdizione del giudice amministrativo. Tra le controversie devolute alla giurisdizione ... alla contestazione dell'an e del quantum di una sanzione pecuniaria edilizia, cui è assimilabile l'ingiunzione di pagamento dell'importo ... edilizio (T.A.R. Napoli sez. III, 16 gennaio 2012, n. 195). Osserva il Collegio che l’esecuzione a spese dell’interessato ... è una componente dell’azione amministrativa autoritativa, cioè del complesso che si articola nell’ordinanza, nell’inottemperanza da parte ... per la demolizione di opere abusive contestate con l’ordinanza di demolizione n. 35/2008 del Comune di Rossano. Va preliminarmente richiamato...
4 Sentenza
... inottemperanza all’ordine di demolizione di un manufatto abusivo comporta l’automatica acquisizione al patrimonio disponibile dell’Ente Parco ... la demolizione e la riduzione in pristino dello stato dei luoghi, stabilendo in caso di inosservanza l’esecuzione in danno degli obbligati ... titolo di immobile abusivo, va dichiarato il difetto di giurisdizione relativamente alla domanda proposta dal ricorrenti ... del Direttore dell’ente Parco di accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n. 61 del 12.1011 e dichiarazione ... dell’ulteriore Area necessaria secondo le vigenti prescrizioni urbanistiche , alla realizzazione di opere analoghe a quelle abusive ... , con l’avvertenza che l’area acquisita non può comunque essere superiore a dieci volte la superficie abusivamente costruita; - di ogni altro ... - del verbale del 7.9.2017 del Corpo Forestale dello stato, Comando Stazione di Boscoreale, di accertamento di inottemperanza all’Ordinanza ... Forestale dello Stato Comando Stazione Forestale di Boscoreale, irrogata per inottemperanza all’Ordinanza n.61 del 12.10.2011 dell’ente ... senza titolo di immobile abusivo, notificata il 7.9.2016; 4 - determinazione dirigenziale n. 119 del 24.3.2016 del Direttore ... dell’ente Parco con cui veniva dichiarata l’inottemperanza all’ordinanza di demolizione n. 61 del 12.10.11 e conseguente dichiarazione...
5 Ordinanza ORDINANZA CAUTELARE
... del Comune di Marano di Napoli, in caso di mancata ottemperanza alla stessa, ivi la previsione dell'esecuzione in danno per il ripristino ... , tra i destinatari dell'ordinanza/ingiunzione di demolizione delle opere abusive e per il ripristino dello stato dei luoghi, per le prescrizioni ... . 31 dal comma 1 al comma 4-bis del D.P.R. 380/2001, e per il pagamento delle sanzioni amministrative e delle contravvenzioni ... dell'inottemperanza n. 17/17 del 28/09/2017, emanato dal Responsabile Sovraordinato del Settore Urbanistica – Area Tecnica del Comune di Marano ... . 55 cod. proc. amm.; Visti tutti gli atti della causa; Ritenuta la propria giurisdizione e competenza; Relatore nella camera ... della già evidenziata conoscenza decennale degli abusi da parte della ricorrente e del fatto che la medesima si sia concretamente ... attivata per ottenere la rimozione dell’abuso, solo dopo l’adozione degli atti impugnati con i motivi aggiunti, di modo che nemmeno può ... essere considerata effettivamente estranea o incolpevole rispetto all’abuso contestato (cfr. Cons. Stato sent. n. 2211 del 4 maggio ... che anche il proprietario possa essere coinvolto nel procedimento successivo all’accertamento dell’inottemperanza all’ordine di demolizione ... , a prescindere da una sua diretta responsabilità nell’illecito edilizio, trattandosi di sanzioni in senso improprio, non aventi carattere...
6 Sentenza Breve
... gratuita al patrimonio dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio” di opere edilizie abusive realizzate in località Via San Giovanni in agro ... , ha dichiarato ed ordinato l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’Ente “di opere edilizie abusive realizzate in località Via San Giovanni ... con la quale il Comune di Somma Vesuviana ingiungeva, ai sensi dell’art. 31 del d.P.R. n. 380 del 2001 di demolire le opere abusive con il ripristino ... dell’art. 29, co. 1, della Legge Quadro n. 349/91 ss.mm.ii. ingiungeva di demolire le medesime opere edilizie abusive in parola ... di ingiungere la demolizione e la riduzione in pristino dello stato dei luoghi, stabilendo in caso di inosservanza l’esecuzione in danno ... , notificata al sig. Di Marzo Giuseppe, adottata dall’ente Parco Nazionale del Vesuvio avente ad oggetto: “Accertamento di inottemperanza ... l’inottemperanza all’ordinanza di demolizione dello stesso Ente Parco n. 41 del 22.11.2012, notificata il 28.11.2012 al solo di Marzo Giuseppe ... necessaria, secondo le vigenti prescrizioni urbanistiche, alla realizzazione di opere analoghe a quelle abusive con l’avvertenza ... che l’area acquisita non può comunque essere superiore a dieci volte la complessiva superficie utile abusivamente costruita ... negli anni scorsi opere abusive delle quali l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio con ordinanza n. 41 del 22.11.12, notificata al sig...
7 Sentenza
... del sopralluogo effettuato in data 29 luglio 2011, il Comune ha proceduto all’esecuzione in danno della suvvista ordinanza-ingiunzione, senza ... il danno asseritamente patito troverebbe causa nell’attività materiale posta in essere dal Comune in occasione dell’esecuzione in danno ... per la relazione di servizio sull’attività materiale posta in essere dal personale del Comune nella fase di esecuzione in danno dell’ordinanza ... di un titolo edilizio, in assenza dei quali assumo carattere abusivo. 5.2.2. Peraltro, è irrilevante che il procedimento penale a carico ... ivi abusivamente realizzate e al ripristino dello stato dei luoghi nel termine di 10 giorni. 1.1.2. L’Associazione ritiene ... di cui all’articolo 35 D.P.R. n. 380/2001. 1.2.1. Con il successivo ricorso per motivi aggiunti l’Associazione ricorrente espone che, all’esito ... , Codice di rito, il difetto di giurisdizione del Giudice amministrativo rispetto alla domanda risarcitoria contenuta nel ricorso ... nei suoi confronti relativamente a sette manufatti in legno e/o metallo abusivamente realizzati nell’area del Lago Cava Binella (impugnata ... . Preliminarmente, il Collegio - così come già rilevato in pubblica udienza - declina la giurisdizione a favore del Giudice ordinario ... come abusive dall’Ente, bensì nella demolizione delle attrezzature per lo svolgimento della pratica sportiva dello sci nautico ivi...
8 Ordinanza Sospensiva
... , si dispone la demolizione d’ufficio delle opere realizzate abusivamente, di cui alla rigettata istanza di condono edilizio; - di ogni ... di esecuzione in danno dell’ordine di demolizione, non eseguito spontaneamente; Ritenuto che, alla luce delle ragioni poste a presupposto ... . 25411 del 12 luglio 2010, notificato il 12 agosto successivo, con il quale è stata rigettata la domanda di condono edilizio prot. n ... . 20601 del 10 aprile 1995, presentata ex l. 724/1994 in relazione “ad un ampliamento ad una preesistenza edilizia destinata ... , del d.P.R. n. 380 del 2001; quanto al secondo ricorso (n. 6277/2010): in seno all’atto introduttivo del giudizio: - del provvedimento ... , con il quale, in presenza dell’inottemperanza all’ordine di ripristino impartito con l’atto gravato con il ricorso n. 6159/2010, di cui sopra ... . 55 cod. proc. amm.; Visti tutti gli atti della causa; Ritenuta la propria giurisdizione e competenza; Relatore nella camera...
9 Ordinanza Sospensiva
... , si dispone la demolizione d’ufficio delle opere realizzate abusivamente, di cui alla rigettata istanza di condono edilizio; - di ogni ... di esecuzione in danno dell’ordine di demolizione, non eseguito spontaneamente; Ritenuto che, alla luce delle ragioni poste a presupposto ... . 25411 del 12 luglio 2010, notificato il 12 agosto successivo, con il quale è stata rigettata la domanda di condono edilizio prot. n ... . 20601 del 10 aprile 1995, presentata ex l. 724/1994 in relazione “ad un ampliamento ad una preesistenza edilizia destinata ... , del d.P.R. n. 380 del 2001; quanto al secondo ricorso (n. 6277/2010): in seno all’atto introduttivo del giudizio: - del provvedimento ... , con il quale, in presenza dell’inottemperanza all’ordine di ripristino impartito con l’atto gravato con il ricorso n. 6159/2010, di cui sopra ... . 55 cod. proc. amm.; Visti tutti gli atti della causa; Ritenuta la propria giurisdizione e competenza; Relatore nella camera...
10 Sentenza
... e va conseguentemente respinto. Giova chiarire in fatto che l’atto impugnato attiene alla fase di esecuzione in danno di precedenti ... di una precedente sentenza penale di condanna della ricorrente per il reato di abuso edilizio, con connesso ordine di demolizione, passata ... di demolizione del manufatto abusivo, impartito dal giudice con la sentenza di condanna per reato edilizio, ai sensi dell’ultimo comma ... – di esecuzione in danno della demolizione (sotto il profilo della selezione dell’impresa, del disciplinare tecnico, del capitolato ... urbanistici ed edilizi violati dall’abuso), dovessero illecitamente trasmodare in un pregiudizio eccessivo e non necessario della sfera ... Largo-Donnaregina, avranno inizio i lavori di demolizione in danno delle opere abusive sopra dettagliatamente descritte ... , di liberare il fabbricato abusivo da persone e cose per tale data\", nonché di ogni altro atto sotteso, preordinato, connesso ... la valutazione tecnico-economica, ai sensi dell'art. 41 del D.P.R. n. 380/2001”. sul ricorso numero di registro generale 5968 del 2011 ... , in data 23.06.2010, inerente alla sanzione amministrativa di demolizione di opere abusive, iscritta al R.E.S.A. al n. 132/08, a carico ... e Terracciano Pasqualina di accertamento di inottemperanza alla predetta ingiunzione n. 31 del 01.04.2009; . . . Vista l'acquisizione...
1 2 3 avanti ultima