Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

196 risultati in 61 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... . lgs, n. 42/2004 di Villa Poletti; 3) della nota/provvedimento della medesima Soprintendenza per i Beni Architettonici ... tra quelle fattispecie di beni 7 vincolati ope legis ai sensi dell ’art. 10 comma 1 e comma 4 1 lettera g) del D. lgs. n.42/2004; ` per la condanna ... . 12 del D. Lgs. n. 42/2004, e richiede risarcimento del danno per il ritardo causato alla realizzazione dell’opera pubblica ... del Ministero per i Beni e le Attività Culturali al risarcimento del danno; Quanto ai motivi aggiunti depositati in data 16.1.2013 ... : -del decreto datato 13 dicembre 2012,emesso dal medesimo Ministero intimato - Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici ... , con domicilio eletto presso Giuseppe Sbisa' Avv. in Trieste, via Donota 3; Ministero Per i Beni e Le Attivita' Culturali, Soprintend. Beni ... in giudizio di Ministero Per i Beni e Le Attivita' Culturali e di Soprintend. Beni Archit. e Paes. e Patr. Stor. art. e Etno. Friuli ... o sospende l’esecuzione di lavori sul bene tutelato, ai sensi dell’art. 28, 2° comma, del D. Lgs. n. 42/2004. Il Comune ha quindi ... giorni dall’avvio del procedimento di verifica o di dichiarazione ai sensi del comma 3 dell’art. 28 del D. Lgs. n. 42/2004 ... , in fregio al quale sorge la villa Poletti, esso le impugna, deducendo violazione dell’art. 28, 2° e 3° comma, del D. Lgs. n. 42/2004...
2 Parere Definitivo
... dell’immobile in argomento ai sensi della normativa nel frattempo entrata in vigore, il D.Lgs. n. 42/2004, “Codice dei beni culturali ... per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Regionale della Sardegna; avverso provvedimento di vincolo di notevole interesse storico ... artistico. Ministero per i beni e le attività culturali. Vista la relazione prot. n. 1805 del 19/01/2011 ... con la quale il Ministero per i beni e le attività culturali ha chiesto il parere del Consiglio di Stato sul ricorso in oggetto; Esaminati gli atti ... del 26.11.2002 del Soprintendente regionale per i beni e le attività culturali della Sardegna, e che avverso quel provvedimento erano già ... , co. 1, lett. a) del D.Lgs. 490/99, “Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di beni culturali e ambientali ... e del paesaggio”, ed in particolare, a norma dell’art. 10, co. 1 del D.Lgs. n. 42/2004 cit., in esito al procedimento di verifica ... del 21.12.2007, trasmessa alla competente Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Sardegna “in ragione del connesso ... alcuna comunicazione relativa all’avvio del procedimento “volto alla reiterazione del vincolo sul compendio immobiliare in argomento ... di Cagliari e Oristano, sia il Ministero per i beni e le attività culturali hanno provveduto a fornire le proprie deduzioni, concludendo...
3 Sentenza
... per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto aveva, infatti, sottoposto ai sensi dell’art. 45 del D.Lgs. 42/2004 a tutela indiretta ... in occasione del provvedimento definitivo, emesso a conclusione del procedimento di apposizione del vincolo ex art. 45 del D.lgs. 42/2004 ... del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto - con cui sono state ... decretate le prescrizioni a tutela indiretta, ai sensi dell’art. 45 del d.lgs. n. 42/2004, delle ville “Godina Piovene” e “Fracasso ... e le Attivita' Culturali e Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici Vr-Ro-Vi, rappresentati e difesi per legge ... di costituzione in giudizio di Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa ... dal Ministero dei Beni Culturali mediante il quale si era provveduto all’invio di un primo avviso, ex art. 7 della L. n. 241/1990 in data 25 ... indiretta ai sensi dell’art. 45 del D.Lgs. 42/2004, provvedimento comunicato effettivamente all’attuale ricorrente e impugnato ... con il presente ricorso. Nel giudizio in corso si costituiva il Ministero per i Beni e le Attività Culturali chiedendo il rigetto del ricorso ... giurisprudenziale il decreto di apposizione di un vincolo sui beni privati deve ritenersi illegittimo laddove non sia preceduto...
4 Sentenza
... d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio). Non è sufficiente rilevare in contrario che altre opere ... che l’Amministrazione dei beni culturali abbia provveduto alla riapposizione del vincolo culturale sul tratto viario di che trattasi senza eludere ... quest’ultimo difensore in Roma, viale Parioli, 180; Ministero per i beni e le attività culturali, in persona del Ministro e legale ... in giudizio del Ministero per i beni e le attività culturali; Viste le memorie difensive; Visto l 'art. 114 cod. proc. amm.; Visti ... . Si è costituito in giudizio il Ministero dei beni e delle attività culturali per resistere all’appello per chiederne la reiezione. All’udienza ... del potere amministrativo in sede propria. Perciò anche per questo giudice d’appello bene ha agito l’Amministrazione dei beni culturali ... e paesaggistici per le Province di Verona, Rovigo e Vicenza a proporre la reiterazione del vincolo nel rispetto delle indicazioni conformative ... a supporto della proposta vincolistica (poi recepita nel decreto di vincolo del Direttore regionale del Ministero per i beni ... viario per cui è giudizio. Infine, non costituisce ostacolo alla corretta reiterazione del vincolo la circostanza che riguardi ... culturali nel sottoporre a vincolo il tratto viario in oggetto. L’appello va pertanto respinto e va confermata la impugnata sentenza...
5 Sentenza
... del 14 luglio 2004 del Soprintendente Regionale per i Beni e le Attività Culturali dell'Emilia Romagna con il quale è stato ... con cui il Soprintendente Regionale per i Beni e le Attività culturali dell’Emilia Romagna ha imposto il vincolo di cui all’art. 10, comma 3, lett ... 2003 con cui la Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali dell'Emilia Romagna ha comunicato alla ricorrente ... in Bologna, via Bellacosta 22/2; Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività ... Culturali E.R., Soprintendenza Beni Arch. e Paesaggio RA FE FC e RN, rappresentati e difesi per legge dall'Avvocatura distrettuale ... in giudizio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore ... . a) D.Lgs. 42/2004 sul compendio immobiliare di sua proprietà, denominato Ex Fabbrica CELNA, sito in Tresigallo, censito in catasto ... alle deduzioni istruttorie della ricorrente, il Soprintendente di Ravenna, con atto del 12 luglio 2004, si sia espresso nel senso ... dell’art. 46 del D.Lgs. 42/2004” per le suddette aree (doc. 9 id.). Rileva il Collegio che tali proposte non sono state recepite ... , Presidente Laura Marzano, Primo Referendario, Estensore Marco Poppi, Primo Referendario per l'annullamento - del decreto di vincolo...
6 Sentenza
... particolarmente importante ai sensi dell’art. 10, comma 3 lett. d) D.lgs 42/2004. La stessa area era già stata interessata da vincolo storico ... di potere per sviamento, violazione art. 10, 12, 13 D.lgs 42/2004, difetto di motivazione, perplessità, difetto di istruttoria, inesatta ... configurazione, contraddittorietà; - eccesso di potere per sviamento, violazione art. 10, 12, 13 D.lgs 42/2004, difetto di motivazione ... della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania con il quale l'immobile denominato ex Ma.cri.co. sito nel comune ... di Caserta è stato dichiarato di interesse particolarmente importante ai sensi dell'art. 10 comma 3 lett. d) D.lgs 42/2004; degli atti ... , con domicilio eletto presso l’avv. Caserta in Napoli, via Parco Margherita 34; Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici ... della Campania - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenza Beni Architettonici e Paesaggistici, , in persona del legale ... e paesaggistici e del Ministero per i beni e le attività culturali; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore ... ); tale area con il decreto suindicato 1865/2013 della Direzione regionale per i beni culturali è stata dichiarata di interesse ... -culturale ex art. 10, comma 3 lett. a) D.lgs 42/2004, con decreti n. 532/2009 e n. 733/2010 annullati da questo Tribunale (sentenza n...
7 Sentenza
... (deliberazioni consiliari n. 42 del 17 giugno 1991 e n. 111 del 30 novembre 1992). Il ricorrente ha impugnato la reiterazione del vincolo ... del medesimo in Brescia via Moretto 42/a; per l’accertamento del diritto al risarcimento del danno conseguente all'illegittima reiterazione ... causato dalla reiterazione del vincolo espropriativo posto dal Comune su tale area. L’immobile è stato acquisito dal ricorrente ... non chiede l’indennizzo per la reiterazione del vincolo ma il risarcimento del danno sotto i due profili appena esposti. La giurisdizione ... del presente ricorso, ma non può cancellare la natura particolare del vincolo, la quale deriva dal collegamento con beni determinati (Cass ... verificare le conseguenze della mancanza di una motivazione adeguata e di un indennizzo negli atti di reiterazione del vincolo ... si deve osservare che le citate sentenze del TAR Milano hanno annullato la reiterazione del vincolo soltanto per carenza ... alla reiterazione del vincolo, l’obbligo di motivazione risulta attenuato, in quanto è venuto meno l’elemento di comparazione costituito ... alla proposizione del primo ricorso contro la reiterazione del vincolo (come risulta dalla deliberazione consiliare n. 111 del 30 novembre 1992 ... , in quanto non vi sono elementi in grado di contraddire nel merito la reiterazione del vincolo. L’esame della vicenda nel presente giudizio porta...
8 Sentenza
... domiciliato in Napoli, via B. Cariteo n° 12, is. 3, scala C, c/o Antonietta Mazzei; Ministero per i Beni e le Attività Culturali ... 42/2004 (sarebbe mancante la motivazione circa l’importanza storico-artistica del bene oggetto del vincolo); eccesso di potere ... vincolo, con applicazione alle sue proprietà delle disposizioni di tutela previste dal Decr. Leg.vo 42/2004; e, nell’occasione ... . 173/2004 (Regolamento di organizzazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali) – violazione del giusto procedimento ... del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania, di dichiarazione ... e il 10.10.2007 dal Comune di Sessa Aurunca: degli atti con i quali, nell’ottobre 2007, il Ministero per i beni e le Attività Culturali ... il 27.5.2008: del decreto n° 278 del 16.4.2008 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Regionale per i Beni Culturali ... . 4013 del 2008: del decreto n° 278 del 16.4.2008 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Regionale per i Beni ... . 4145 del 2008: del decreto n° 278 del 16.4.2008 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Regionale per i Beni ... del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza B.A.P.P.S.A.E. per le province di Caserta e Benevento; Visti gli atti...
9 Sentenza
... dal Ministero per i beni e per le attività culturali ai sensi del decreto legislativo n. 42 del 2004 in data 11 novembre 2010, ricevuta ... preliminare che: A) il Codice dei beni culturali e del paesaggio è stato approvato con decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 42 ... e, in particolare, tra il Ministero dei beni e le attività culturali e le Regioni (posto dall’art. 133 del d.lgs. n. 42 del 2004 ... del vincolo “Monte Rufeno e Valle del Paglia”, di cui al D.M. 22 maggio 1985, emanato dal Ministero per i beni e per le attività culturali ... , Direzione generale per i beni culturali e paesaggistici del Lazio, in data 12 maggio 2011 e pubblicato in data 16 maggio 2011 ... alla dichiarazione di notevole interesse pubblico, in cui si concreta la procedura di imposizione del vincolo sui beni paesaggistico-culturali ... delle Milizie, n. 34; contro il MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO (già Ministero per i beni e le attività ... culturali), con riferimento alla Direzione generale per i beni culturali e paesaggistici del Lazio, in persona del Ministro pro tempore ... di Acquapendente riferiva della intenzione da parte del Ministero per i beni e le attività culturali (d’ora in poi, per brevità ... . Tale proposta rimase senza definizione per scadenza dei termini di cui all’art. 140 del decreto legislativo n. 42 del 2004. A quel...
10 Sentenza
... ha disposto la soggezione a vincolo indiretto ai sensi dell’art. 45, comma 1 e 2, d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali ... dicembre 2005, il Ministero per i beni e le attività culturali ha imposto il vincolo indiretto previsto dall’art. 45, commi 1 e 2 ... domiciliato in Roma, via Lutezia, 8; Ministero per i beni e le attività culturali, in persona del Ministro in carica, rappresentato ... per i beni e le attività culturali in persona del Ministro in carica, rappresentato e difeso dall'Avvocatura generale dello Stato ... , del Codice dei beni culturali e del paesaggio sull’area posta ad est e a nord della Villa Odescalchi Giustiniani, sita in provincia ... norme dirette ad evitare che sia messa in pericolo l'integrità dei beni culturali immobili, ne sia danneggiata la prospettiva ... e di decoro dei beni oggetto di vincolo diretto. Di conseguenza, come si è detto, nessuna carenza motivazionale può ravvisarsi nel decreto ... di vincolo, comunicazione che, invece, è stata oggetto della nota n. 6770 del 9 luglio 2003 e della successiva reiterazione ... inedificabilità area soggetta a vincolo sul ricorso numero di registro generale 3753 del 2009, proposto da: Comune di Bassano Romano ... e difeso dall'Avvocatura generale dello Stato, domiciliataria in Roma, via dei Portoghesi, 12; Morbidelli Pietro, Morbidelli Goffredo...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima