Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (9)
  • Sentenze (9)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

9 risultati in 480 msricerca avanzata
1 Sentenza Breve
... di cui sopra, sembrano affermare con portata generale l’obbligo di dichiarare in sede di offerta gli oneri per la sicurezza aziendale ... offerta, a pena di esclusione, gli oneri per la sicurezza aziendale, l’appello deve essere accolto. 1.1 E’ innanzitutto condivisibile ... offerta gli oneri per la sicurezza aziendale ha carattere generale ed è valevole per tutti i contratti pubblici, come già stabilito ... per la sicurezza aziendale e ne chiedeva l’esclusione. A fronte del contrario avviso dell’amministrazione aggiudicatrice, proponeva pertanto ... a procedure di affidamento di contratti pubblici di indicare nella loro offerta “sia gli oneri di sicurezza per le interferenze ... , la quale obietta che: - l’obbligo di indicare i costi per la sicurezza interna previsto dall’art. 87, comma 4, d.lgs. n. 163/2006 è valevole ... obbligo dichiarativo alle imprese concorrenti, laddove per i lavori si deve invece fare riferimento alla quantificazione effettuata ... alla luce del carattere generale dell’obbligo, per le stazioni appaltanti, di verificare la congruità degli oneri per la sicurezza ... di segnalare gli oneri economici che ritengono di sopportare al fine di adempiere esattamente agli obblighi di sicurezza sul lavoro ... ., in cui questa si duole della mancata previsione nella normativa di gara dell’obbligo per le imprese concorrenti di indicare gli oneri della sicurezza...
2 Sentenza
... , avendo CM Cantieri semplicemente dichiarato che l’offerta teneva conto “degli oneri previsti per i piani di sicurezza”. Sotto ... non prevedesse alcun obbligo di indicazione dei costi per la sicurezza, “ove, sulla scorta del dato normativo di agli artt. 86 e 87 comma 4 ... in data 30.10.2012) dell'appalto relativo ai lavori di messa in sicurezza dell'area ex Cava de Lucchi - fase 1 in favore del Rti ... ai lavori di messa in sicurezza dell’area “ex Cava de Lucchi”, sostenendo che l’aggiudicataria avrebbe dovuto essere in precedenza ... alla incompletezza della documentazione presentata da CM Cantieri e alla mancata indicazione analitica degli oneri di sicurezza da rischio ... avrebbe dovuto essere esclusa dalla procedura in relazione alla mancata indicazione analitica degli oneri di sicurezza da rischio specifico ... della mancata indicazione degli oneri di sicurezza da rischio specifico, questo Collegio ritiene di aderire al prevalente orientamento ... relativi alla sicurezza, che devono essere specificamente indicati nell'offerta e risultare congrui rispetto all'entità ... dal Collegio, “l'esplicitazione, da parte del concorrente, degli oneri di sicurezza risponde alla finalità di consentire alla stazione ... . 87 del D.lgs. n. 163 del 2006 ha imposto ai concorrenti una specifica indicazione degli oneri in questione: la norma ha voluto...
3 Sentenza
... , in quanto contraddittoria in ordine agli oneri della sicurezza, avendo essa scritto a penna, in calce all’offerta, che i suddetti oneri ... . 163/2006 e del principio di immodificabilità dell’offerta, in quanto non vi sarebbe corrispondenza tra la percentuali di lavori ... del servizio. Con riferimento agli oneri di sicurezza, la contraddittorietà delle indicazioni contenute nell’offerta dell’aggiudicatario ... ad ottenere l’esclusione della ricorrente per effetto della mancata indicazione, oltre che degli oneri di sicurezza non soggetti a ribasso ... , degli oneri di sicurezza aziendale. A tal fine, esso ha richiamato la sentenza del Consiglio di Stato, III, n.212/2012 , secondo ... cui gli oneri di sicurezza, sia nel caso di appalto di lavori, come in quelli di servizi e forniture “devono esser distinti tra oneri ... minimo degli oneri per la sicurezza come evidenziati sui fogli dell’offerta”. Ne deriva che - mentre Aprica avrebbe correttamente ... l’esclusione dell’offerta della ricorrente per mancata indicazione, nell’ambito della stessa, dei costi della sicurezza aziendali ... , dunque, laddove l’offerta sia di per sé più economica, ma l’importo degli oneri della sicurezza più elevato, con conseguente esborso ... anche i propri specifici costi relativi alla sicurezza aziendale. L’aggiunta, in calce all’elenco prezzi, dell’ulteriore voce “oneri...
4 Sentenza
... e nell’allegato modulo d’offerta, in merito alle dichiarazioni da rendere sugli oneri per la sicurezza. 5.11. Sotto altro profilo poi ... nell’offerta economica dei costi relativi alla sicurezza da “rischio specifico” o aziendali (art. 87 c. 4 D.lgs. 163/2006 e s.m ... della controinteressata - la sanzione dell’esclusione per mancata indicazione degli oneri di sicurezza da “rischio specifico”, trattandosi ... in sede di offerta degli oneri di sicurezza “aziendali”, non prevista dalla lex specialis, essa ha comunque l’onere di estendere ... per non aver indicato nell’offerta gli oneri per la sicurezza “aziendali”: ciò comprova la non percepibilità da parte dei concorrenti ... ed erronea applicazione degli articoli 86 comma 3 - bis e 87 c. 4 del D.lgs. 163/2006 e s.m., eccesso di potere per errore ... controinteressata Chean s.r.l., prive dell’indicazione degli oneri per la sicurezza aziendali da c.d. “rischio specifico” imposti dal combinato ... nella parte in cui non prevede la dichiarazione contestata né prescrive l’esclusione per l’omissione; - la tardività dell’atto ... esclusione dalla gara dell’impresa non avente esplicitato i suddetti oneri, essendo invece ben possibile la quantificazione ... . 13 maggio 2011 n.70, non essendo la violazione dell’obbligo di presentazione degli oneri da “rischio specifico” sanzionata...
5 Sentenza
... obiezioni: a) l’esclusione per la mancata indicazione in offerta degli oneri per la sicurezza non era prevista nel bando di gara ... offerta economica alcun costo per la sicurezza, atteso che, ai sensi del combinato disposto dell’art. 86, commi 3-bis e 3-ter ... . 8 del bando di gara, unitamente all’offerta economica – gli oneri aziendali relativi alla sicurezza, disattendendo la chiara ... all’esatto adempimento degli obblighi di sicurezza sul lavoro, al duplice scopo di assicurare la consapevole formulazione dell’offerta ... degli oneri aziendali per la sicurezza, trattandosi di obbligo imposto per legge la cui osservanza prescinde dalla circostanza che la lex ... in parola lascia, invece, completamente impregiudicata la disciplina relativa agli oneri per la sicurezza di tipo aziendale ... giudicatrice ha confermato la mancata esclusione dell’offerta presentata dall’Iflhan S.p.A. d) se ed in quanto occorra, del verbale di gara ... , né tantomeno nelle giustificazioni allegate alla stessa, gli oneri aziendali per la sicurezza, in violazione dell’art. 87, comma ... relativi alla sicurezza, che devono essere specificamente indicati nell’offerta e risultare congrui rispetto all’entità ... di esclusione scolpito nell’art. 46, comma 1-bis, del d.lgs. n. 163/2006; c) la carente indicazione è stata comunque regolarizzata in via...
6 Sentenza
... causa di esclusione, per non aver indicato, in sede di offerta economica, i costi per la sicurezza aziendale (diversi dagli oneri ... per la sicurezza previsti nel bando di gara); l’omissione rendeva l’offerta nulla, ai sensi dell’art. 86 del codice degli appalti; - 5 ... le dichiarazioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 163/2006, da parte di tutti i soggetti obbligati, secondo legge; nel Certificato Camerale ... aperta, ai sensi dell’art. 83 del d. lgs. n. 163/2006, indetta dal Consorzio di Bonifica “Velia” per l’aggiudicazione dei lavori ... dei lavori richiesti dal bando e dal disciplinare di gara. I concorrenti, all’atto dell’offerta, devono possedere l’attestazione ... esecuzione del 20% dei lavori (art. 92, comma 5, del regolamento dei contratti pubblici). 2. Ulteriore motivo di esclusione dalla gara ... o dichiarare di affidare a terzi quota dei lavori di cui non è titolare; nel caso di specie, invece, la stazione appaltante aveva ammesso ... di partecipazione alla gara, nonché l’offerta economica, aveva sottoscritto la dichiarazione di subappalto e l’atto di fideiussione, ai sensi ... e partecipano a gare per l’affidamento di lavori pubblici; mentre “l’obbligo di iscrizione alle Casse Edili ricorre esclusivamente ... il sistema di qualità aziendale conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9000, ad esclusione delle classifiche I e II”; poiché...
7 Sentenza
... (del tipo di quelli indicati in precedenza) fossero tenuti all’obbligo dichiarativo di cui all’art. 38 dlgs n. 163/2006. Pertanto ... /2006 sono chiaramente di ostacolo ad una estensione dell’obbligo dichiarativo sanzionato con l’esclusione. Ne consegue ... è fissato in €. 1.325.000,00, IVA esclusa, al netto di €. 475.000,00, IVA esclusa, per gli oneri relativi al personale ed alla sicurezza ... degli artt. 86, 87 e 88 dlgs n. 163/2006 (richiamati dal bando); violazione della lex specialis; violazione e mancata e/o falsa ... che non avrebbero presentato la dichiarazione ex art. 38 dlgs n. 163/2006; 3) in via subordinata, violazione di legge; violazione del principio di buon ... in €. 1.325.000,00, IVA esclusa, al netto di €. 475.000,00, IVA esclusa, per gli oneri relativi al personale ed alla sicurezza non soggetti ... normativa di cui all’art. 86, commi 3 bis e 3 ter dlgs n. 163/2006 (tuttora vigenti), secondo cui la “congruità” del costo del lavoro ... e della sicurezza (specificamente indicato in offerta) deve essere valutata in relazione alle tabelle ministeriali che tengono conto ... della dichiarazione ex art. 38 dlgs n. 163/2006) sono - a ben vedere - privi di reali poteri (gestionali e decisionali) di rappresentanza ... ed amministrazione (cfr. T.A.R. Puglia, Bari, Sez. I, 15 novembre 2011, n. 1711 che esclude la sussistenza di alcun obbligo dichiarativo a carico...
8 Sentenza
... reiterati (rubricato ‘Violazione e falsa applicazione di norme di legge (artt. 86 e 88, d.lgs. 163/06); Eccesso di potere per illogicità ... ‘Violazione e falsa applicazione di norme di legge e regolamentari (artt. 86 e 88 d.lgs. 163/06); Eccesso di potere per difetto ... Gestioni avrebbe dovuto essere esclusa dalla procedura già in sede di verifica dell’anomalia dell’offerta per aver reso dichiarazioni ... generale di cui all’art. 38 del d.lgs. 163 del 2006 devono, appunto, essere rese nella forma della dichiarazione sostitutiva ... con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – indetta dalla Società per azioni Esercizi Aeroportuali (d’ora innanzi: ‘la SEA ... , nell'offerta (nell’ipotesi di domanda di partecipazione formulata in qualità di concorrente singolo mentre l’offerta viene poi presentata ... essere posseduta cumulativamente dalle mandanti ognuna delle quali, a pena di esclusione dell'associazione, dovrà possedere almeno ... ) di carattere ‘paralizzante’ proposti dalle società prima e seconda classificata e, per l’effetto, ha dichiarato inammissibile il ricorso ... ’ proposti da Romeo Gestioni e da Dussmann Service e per l’effetto ha dichiarato inammissibile il ricorso principale proposto da CNS ... di partecipazione/qualificazione; ii) quote di partecipazione e iii) quote di esecuzione dichiarate ai fini della partecipazione alla gara...
9 Sentenza
... dell’articolo 38 del D. Lgs. n. 163 del 2006 e non avrebbe richiesto specificatamente a pena di esclusione la dichiarazione concernente ... lex specialis di gara come obbligatori, concernenti appunto n. 38 veicoli rispetto ai totali n. 86 veicoli indicati ... di una dichiarazione necessaria ai fini della partecipazione alla gara, la quale è prevista a pena di esclusione non solo dall’articolo 38 ... le dichiarazioni di cui trattasi a pena di esclusione; sugli altri motivi di ricorso ha richiamato recente giurisprudenza, insistendo ai fini ... dell’esclusione dalla partecipazione alla gara sia della prima che della seconda classificata, era stata dichiarata aggiudicataria provvisoria ... che la mancata dichiarazione di cui trattasi da parte dei soggetti onerati per legge avrebbe comportato l’esclusione dalla procedura ... la necessità delle dichiarazioni anche relativamente al socio di maggioranza. Si premette che il suddetto motivo di esclusione ... c), il concorrente non e' tenuto ad indicare nella dichiarazione le condanne per reati depenalizzati ovvero dichiarati estinti dopo la condanna ... di esclusione di cui all’articolo 38, comma 1, del decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006 e s.m.i., nonché l’indicazione di eventuali ... condanne per le quali il dichiarante abbia beneficiato della non menzione.” e “3.2 – con riferimento alle dichiarazioni...