Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (20)
  • Sentenze (20)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

20 risultati in 264 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... di offerta economica, i costi per la sicurezza aziendale incorrendo nella nullità dell’offerta ex art. 86 cp. 3 bis cod.app. Anche tale ... percentuale offerto e non prevedeva alcuna obbligatoria dichiarazione dei costi relativi alla sicurezza, e tantomeno a pena di esclusione ... nel caso in cui la dichiarazione mancante è giustificata dall’incertezza interpretativa sull'estensione dell'obbligo dichiarativo ... l’illegittimità della mancata esclusione – in violazione degli artt. 86 e 87 del d.lvo n. 163/2006 - dell’ATI che non aveva indicato, in sede ... Generale dei Lavori e del Demanio del Ministero della Difesa ha comunicato l'esclusione dalla gara dell'R.T.I. Arfa Tech srl ... dei Lavori e del Demanio – 8° Divisione - con importo a base di gara di € 3.729.165,78 + IVA (di cui oneri per l’attuazione del piano ... di sicurezza (non soggetti a ribasso): € 129.532,64; oneri per la progettazione ( soggetti a ribasso ): Euro 61.981,09 (esclusa Inarcassa ... . 163/2006 e s.m.i. (con l’applicazione, ai sensi dell’art. 253 co.20-bis del citato D.Lgs., dell’esclusione automatica prevista ... di esclusione predetto deducendo i seguenti profili di censura: “Violazione e falsa applicazione dell’art. 48 co. 2 del D.Lgs. 163/2006 ... alla prestazione medesima. La nota è stata riscontrata con l’invio, tra l’altro di dichiarazione di esecuzione dei lavori in conformità...
2 Sentenza
... di esclusione, in fase di offerta, i costi della sicurezza aziendali ex artt. 86, comma 3 bis e 84, comma 4, del d.lgs. n. 163/2006 e 26 ... pubblici siano tenute ad indicare nella propria offerta, a pena di esclusione, gli oneri di sicurezza aziendale» (così cfr. sent. CdS ... economica l’ammontare degli oneri della sicurezza da rischio specifico o aziendale, quantificati in €1.064,61. Ciò nondimeno ... di gara non richiedeva a pena di esclusione l’indicazione espressa degli oneri di sicurezza ma addirittura il modello predisposto ... gli oneri derivanti dal rispetto degli obblighi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e di osservanza delle disposizioni ... . n. 163 del 2006 e 26, comma VI, del d.lgs. n. 81 del 2008 in ordine alla congruità degli oneri di sicurezza (in tali offerte ... relativi agli oneri di sicurezza da rischio specifico (o aziendali), la cui misura può variare in relazione al contenuto dell’offerta ... degli oneri aziendali costituisce pertanto un elemento essenziale dell’offerta, la cui mancanza rileva (quale specifica di esclusione ... la violazione degli artt. 86, comma 3-bis, 87 comma 4, del d.lgs. n. 163 del 2006 nonché dell’art. 26, comma 6 del d.lgs. n. 81 del 2008 ... , poiché, fatta eccezione per le imprese ricorrenti (che hanno allegato all’offerta economica una specifica dichiarazione, tutte...
3 Sentenza
... ). Quanto agli obblighi dell’impresa ausiliaria, il punto 2.6. del disciplinare di gara si limita prescrivere, a pena di esclusione, l’obbligo ... espressamente contemplata dall’art. 38 del D. Lgs. n. 163 del 2006, l’obbligo di riferire anche ad essi la dichiarazione di moralità ... , comprensivo degli oneri per la sicurezza di Euro 41.010,00, era individuato “parte a corpo e parte a misura” ed indicato in complessivi ... al disciplinare di gara – Dichiarazione a corredo dell’offerta – Violazione e/o falsa applicazione dell’art. 6 del disciplinare di gara ... e 88 D. Lgs. n. 163/2006 – Violazione della lex specialis in tema di verifica di anomalia dell’offerta – Difetto di istruttoria ... – Difetto di motivazione – Sviamento”; 8. “Ancora violazione e/o falsa applicazione degli articoli 86, 87 e 88 D. Lgs. n. 163/2006 ... – Difetto di motivazione – Eccesso di potere – Sviamento”; 9. “Violazione e/o falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 88 D. Lgs. n. 163 ... i medesimi obblighi previsti dal comma 5 dell’art. 49 del D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163” (cfr. doc. 11 della Provincia ... di allegare una dichiarazione dell’impresa ausiliaria, “utilizzando il modello allegato A4”, in cui assume l’obbligo “verso il concorrente ... ” e “che ai sensi dell’art. 49, comma 2, lett. d), D. Lgs. n. 163/2006, si obbliga verso il concorrente e verso la stazione appaltante ovvero...
4 Sentenza
... : a) l’esclusione per mancata dichiarazione ai sensi dell’art. 38 comma I lettera c) d.lgs. n. 163\\2006 in relazione ai soggetti ... assolvimento degli oneri dichiarativi previsti dall’art. 38 comma I lettera c) del d.lgs. n. 163\\2006 in relazione alla posizione ... alle operazioni di valutazione dell’offerta economica), sollevate sotto il profilo della mancata osservanza degli obblighi dichiarativi ... ) Violazione degli articoli 86, 87 e 88 d.lgs. n. 163\\2006, difetto di istruttoria e manifesta illogicità: l’utile complessivo prospettato ... di dichiarazione per gli amministratori delle società cedenti nell’ultimo anno. In ogni caso, non sarebbero valide eventuali dichiarazioni ... . In via incidentale, dunque, il RTI controinteressato deduce: 1) Violazione dell’art. 86 del c.c.p., in quanto l’offerta del RTI ... ), ha affermato che “ciascuno dei due concorrenti può fare valere un analogo interesse legittimo all’esclusione dell’offerta degli altri ... dare prevalenza alla clausola su riportata, per cui la mancata dichiarazione in tal senso non avrebbe dovuto comportare esclusione ... avrebbe dovuto portare all’esclusione del RTI concorrente per alcune omissioni dichiarative, analiticamente elencate. Ancora, nel terzo ... per contrasto con l’articolo 38 del c.c.p., e vada annullata. Essa, infatti, comporta che, in caso di violazione dell’obbligo dichiarativo...
5 Sentenza
... obbligo di dichiarare, in sede di offerta economica, gli oneri per la sicurezza aziendale, già compresi nel piano di sicurezza ... nell’offerta gli oneri per la sicurezza aziendale. Si fa riferimento alla sentenza n. 4964 del 9 ottobre 2013, con cui la quinta Sezione ... ai “procuratori muniti di poteri inerenti l’affidamento di lavori pubblici” di produrre la dichiarazione ex art. 38 cit., a pena di esclusione ... le dichiarazioni omesse sarebbero state comunque rese con distinta dichiarazione inserita nel plico contenente l’offerta, la tesi di parte ... agli appalti di lavori si connota per l’analisi preventiva dei costi per la sicurezza aziendale, cui consegue la necessità di apposita ... per l’offerta tecnica, 17 per l’offerta economica e 1 per il tempo di esecuzione dei lavori). Al secondo posto della graduatoria ... . S.p.a. con poteri in materia di affidamento ed esecuzione di lavori pubblici, il quale avrebbe omesso di rendere la dichiarazione ... del procuratore speciale a quella dell’amministratore, con la conseguente insorgenza dell’obbligo dichiarativo previsto dall’art. 38, comma 1 ... la mancanza di tali dichiarazioni e conseguentemente escluso l’offerta di C.E.M. S.p.a. (e di altre due imprese che avevano omesso ... , 11 gennaio 2013, n. 69). Ne consegue che l’eventuale incongruenza tra il modello di domanda e gli obblighi dichiarativi previsti...
6 Sentenza
... dalla Sezione, secondo cui l’indicazione degli oneri per la sicurezza costituisce un requisito ineliminabile dell’offerta e, in caso ... il contratto – ed oneri di sicurezza da “rischiospecifico” o “aziendale”, la cui quantificazione spetta a ciascuno dei concorrenti e varia ... degli artt. 37, 40, 86, 87 e 88 del D. Lgs 12.4.2006 n. 163, dell’art. 92 del d.P.R. 5.10.2010 n. 207 e dell’art. 3 della L. 7.8.1990 n ... incidentale, con cui si sostiene che la ricorrente principale andava esclusa dalla gara, non avendo indicato gli oneri di sicurezza ... ). Al riguardo, giova rammentare la distinzione tra oneri di sicurezza per le cc.dd. “interferenze” – i quali sono predeterminati ... sia dell’una che dell’altra categoria di oneri comporta – sia nel comparto dei lavori che in quelli dei servizi e delle forniture – la sanzione espulsiva ... dei livelli di sicurezza […]”. Alla medesima conclusione della doverosa esclusione del Consorzio Unifica dalla procedura de qua ... di sicurezza ovvero l’omesso scorporo matematico di questi dal prezzo offerto, in assenza di un’espressa comminatoria di esclusione ... dalla dichiarazione espressa ed univoca resa dall’interessata al riguardo (datata 8.7.2013) e dalle concordi dichiarazioni formulate ... in fatto la censura concernente la presunta violazione dell’obbligo dichiarativo sul possesso dei requisiti di ordine generale...
7 Sentenza
... del 2006 per omesso rispetto dell’obbligo di puntuale dichiarazione in sede di offerta degli oneri aziendali di sicurezza. II ... . 163 del 2006 che imporrebbe (nella prospettazione della ricorrente) la specificazione in sede di offerta degli oneri aziendali. 8 ... concorrenti una dichiarazione sui costi della sicurezza aziendale, con specificazione delle singole voci che concorrono a formarli” (cfr ... , del d.lgs. n. 163 del 2006 che impone, per ogni tipo di appalto, la specificazione già in sede di offerta dei costi di sicurezza ... per la relativa realizzazione. 9.5. Pertanto deve ritenersi che gli oneri dichiarativi di cui all’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 ... tipica del settore dei lavori pubblici. 13. Deve quindi escludersi che le suddette figure fossero tenute agli oneri dichiarativi ... provvedimento di aggiudicazione sotto un duplice profilo: I) violazione degli artt. 86, comma 3-bis, e 87, comma 4, del d.lgs. n. 163 ... alla gara il RTI CONAV (malgrado non avesse indicato l’ammontare degli oneri di sicurezza aziendali), nonché disposta a favore ... , affinché i concorrenti, una volta noto l’importo dichiarato dalla ricorrente, potessero integrare l’offerta. 8.2. Il motivo è fondato ... un “documento nel quale [erano] indicati i costi relativi alla sicurezza aziendale … determinati in 120.000,00 per l’intera durata...
8 Sentenza
... di esclusione dell’offerta emesso per il fatto che essa non indichi i costi relativi alla sicurezza (Cons. Stato, Sez. V, ord. 5 marzo 2014 ... l'esclusione dell'opposto raggruppamento pur essendo risultato che nell'offerta erano state rese dichiarazioni non veritiere ... dichiarazione, sottoscritta dal legale rappresentante attestante, fra l'altro: a) l'inesistenza di tutte le cause di esclusione ... raggruppamento pur essendo risultato che nell'offerta erano state rese dichiarazioni non veritiere e/o ingannevoli in merito ... ogni indicazione relativa all'avvenuto adempimento degli oneri di sicurezza all'interno della propria azienda in ossequio ... di cui all’art. 86 del d. lgs. n. 163/2006 (cfr. Avcp AG 32 del 23 settembre 2010 e Parere di Precontenzioso n. 79 del 09/05/2013 - rif. PREC ... del Codice dei contratti pubblici, se la lex specialis non prevede che i costi per la sicurezza debbano essere indicati nell’offerta, né ... e di qualificazione); c) carenza di elementi essenziali dell'offerta previsti a pena di esclusione (comprensiva delle ipotesi di incertezza ... del d.lgs n.163/2006 (di seguito: Cod. App. ovvero Codice) e nel rispetto dei termini indicati dall’art.70 del medesimo decreto ... d'oneri e disciplinare di gara (di seguito: capitolato) nonché da due ulteriori allegati il secondo dei quali è il modello...
9 Sentenza
... di indicare, in fase di offerta, gli oneri di sicurezza da rischio specifico o aziendale, per violazione degli art. 86, connna 3 bis, e 87 ... all’ammontare degli oneri per la sicurezza da rischio specifico, deducendo “violazione e falsa applicazione degli artt. 86, comma 3 bis ... la specifità, a pena di esclusione, di una simile dichiarazione, ad avviso della parte ricorrente tale obbligo si desumerebbe dalla portata ... , del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, della direzione e contabilità dei lavori, per la realizzazione ... di illegittimità, oltreché gli oneri di sicurezza per le interferenze, anche i detti oneri di sicurezza da rischio specifico, o aziendali (tale ... conseguenza viene fatta derivare dal combinato disposto dei citati artt. 86 c. 3-bis e 87 c. 4 D.Lgs. n. 163/2006, in conseguenza ... giustificare l’omessa indicazione dei costi per la sicurezza aziendale, atteso il carattere immediatamente precettivo delle norme di legge ... ); ma ha precisato, nel passaggio motivazionale invocato, che l’esistenza dell’obbligo dichiarativo di cui si discute è argomentata ... , anche da chi ne sostiene l’esistenza a pena di esclusione, dai citati artt. 86 e 87 del codice dei contratti pubblici: con quello che ne discende ... della supposta previsione legale di una dichiarazione, da rendere – a pena d’inammissibilità - in sede di presentazione dell’offerta...
10 Sentenza
... espressamente previsto, a pena di esclusione, l'onere di indicare, in fase di offerta, gli oneri di sicurezza da rischio specifico ... , relativa all’ammontare degli oneri per la sicurezza da rischio specifico, deducendo “violazione e falsa applicazione degli artt. 86 ... la specifità, a pena di esclusione, di una simile dichiarazione, ad avviso della parte ricorrente in via principale tale obbligo ... di lavori); ma ha precisato, nel passaggio motivazionale invocato, che l’esistenza dell’obbligo dichiarativo di cui si discute ... , del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, della direzione e contabilità dei lavori, relativo alla realizzazione ... , a pena di illegittimità, oltreché gli oneri di sicurezza per le interferenze, anche i detti oneri di sicurezza da rischio specifico ... , o aziendali (tale conseguenza viene fatta derivare dal combinato disposto dei citati artt. 86 c. 3-bis e 87 c. 4 D.Lgs. n. 163/2006 ... specialis potrebbe giustificare l’omessa indicazione dei costi per la sicurezza aziendale, atteso il carattere immediatamente precettivo ... è argomentata, anche da chi ne sostiene l’esistenza a pena di esclusione, dai citati artt. 86 e 87 del codice dei contratti pubblici ... definitiva ed esecutiva, dello studio geologico, del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione...
1 2 avanti ultima