Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (10)
  • Sentenze (10)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

10 risultati in 216 msricerca avanzata
1 Sentenza
... cellulare; Violazione, falsa ed erronea interpretazione ed applicazione degli artt. 87 e 93 D. Lgs. 1.8.2003 n. 259. Eccesso di potere ... , legati all’esposizione delle persone alle emissioni prodotte dalle c.d. stazioni radio base (SRB) e dagli altri impianti ... procedimentale finalizzato al rilascio del titolo abilitativo – art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003). Tale modo di procedere, però, ha esposto ... del D.Lgs. n. 259/2003, fra cui gli artt. 86, 87 e 90), la Corte ha statuito che: -la scelta del Legislatore delegato di equiparare ... di attenzione; -non è incostituzionale nemmeno l’art. 87, comma 9, del D.Lgs. n. 259/2003 (il quale, come è noto, prevede che il titolo ... elettroniche è subordinata solo al rilascio – anche per silenzio assenso – dei titoli autorizzativi previsti dall’art. 87 dello stesso ... è subordinata soltanto all’autorizzazione prevista dall’art. 87 t.u. n. 259 del 2003 (c.d. codice delle telecomunicazioni elettroniche ... quelli indicati dall'art. 87 D.L.vo n. 259/03, né il Comune può pretendere documenti non prescritti dalla legge in parola ... dalla società ricorrente, il procedimento autorizzatorio stigmatizzato dal citato art.87 del D.legs. 259/03 prevede solo che, ai fini ... per irragionevolezza ed illogicità dell’azione amministrativa, difetto di istruttoria; Violazione e falsa applicazione degli artt. 87 D. lgs...
2 Sentenza
... degli impianti di radiotelecomunicazione, approvato con delibera del C.C. n. 25 del 15.4.2002. Visto il ricorso, con i relativi allegati ... ; è solo con la presentazione dell’istanza di autorizzazione ex art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003 che il gestore manifesta la volontà ... autorizzativo di cui all’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003 e che, rispetto all’installazione o alla rimozione della SRB per cui è causa ... che ”È vietata l'installazione di sistemi radianti relativi agli impianti di emittenza radio televisiva e di stazioni radio base ... , in Lecce, Via Lupiae, 27, per l'annullamento del piano comunale di localizzazione degli impianti di telefonia mobile e del Regolamento ... Comunale per la concessione alla installazione degli impianti a rischio di esposizione elettromagnetica e loro controllo ... , previa sospensiva, della nota prot. n. 191 del 7.9.2006, con cui il Comune di Lizzano ha annullato il silenzio assenso formatosi ... del procedimento di autotutela; del piano comunale di localizzazione degli impianti di telefonia mobile e del Regolamento Comunale ... per la concessione alla installazione degli impianti a rischio di esposizione elettromagnetica e loro controllo, in una alla relativa delibera ... e falsa applicazione D. Lgs. 259/2003, illegittimità derivata, eccesso di potere, sviamento, incompetenza, contraddittorietà...
3 Sentenza
... su ricorso della H3G, che il procedimento autorizzatorio di cui agli artt. 87 e 88 del d.lgs 259/03 ( recante il codice ... , nell’esclusivo alveo procedimentale delineato con esaustività dai citati artt. 87 e 88 d.lgs 259/03, all’amministrazione comunale ... sono dedotti i seguenti motivi: Violazione di legge – Violazione del D.Lgs.vo n.259/03 – Violazione della Legge della 36/01. Violazione ... dei lavori funzionali alla realizzazione di una stazione radio-base per telefonia mobile adottato sul presupposto della carenza di titolo ... obbligatoriamente ricondotto il meccanismo abilitativo necessario alla installazione di impianti di telefonia, quale appunto quello all’esame ... di atto autorizzatorio, senza tuttavia avvedersi che detti lavori dovevano ritenersi assentiti per via del silenzio-assenso formatosi ... , non appare sussimibile – attesa sotto tal profilo l’evidente tardività della determinazione- nel tipico potere, che il ridetto art. 87...
4 Sentenza
... . 20613 e 20614 del 15.12.2004, presentate da H3G ai sensi dell’art. 87 del D.gs.259/2003, per realizzare due impianti ... per la definizione delle domande concernenti l’installazione di stazioni radio base è disciplinato, in via esclusiva, dall’art. 87 del D.Lgs. n ... , anche implicitamente (ossia, mediante l’adozione di un diniego espresso) il silenzio assenso formatosi ai sensi dell’art. 87, comma 9, del D. Lgs ... procedimento. Violazione del D.lgs 1.8.2003 n.259 – Violazione dei principi di logicità, ragionevolezza e consequenzialità dell’azione ... in buona fede- Istruttoria carente e insufficiente. Violazione e falsa applicazione del D lgs n. 259/2003 – Violazione art 7 L. 241/90 ... . 259/2003 (recante il Codice delle Comunicazioni elettroniche), che non contempla l’esercizio del potere di sospensione ... degli impianti per cui è causa in presenza di possibili danni alla salute e/o all’ambiente, né la possibilità di annullare ... . n. 259/2003 (il principio è stato affermato dalla Sezione in alcune recenti sentenze, fra cui la decisione 17/2/2005, n. 594...
5 Sentenza
... di inizio attività ai sensi dell’art. 87 co. 9 D. Lgs. 259/2003; di ogni atto connesso, presupposto e/o consequenziale. Visti ... . Chiarelli, D’Abramo e Sticchi Damiani. Considerato che nel ricorso sono dedotti i seguenti motivi: Violazione art. 87 D.Lgs. 259 ... DPR 6.6.2001, n. 380; Eccesso di potere, incompletezza e/o insufficiente istruttoria; Violazione art. 87 D. Lgs. n. 259/03, comma ... (violazione del termine massimo per l’esecuzione dei lavori, previsto dall’art. 87, comma 10, del D.Lgs. n. 259/2003; violazione ... agli impianti per sistemi di telecomunicazione approvato in data 15.11.2004, violazione art. 10 comma 1 L.R. n. 5/2002; Violazione art. 27 ... chiedeva al civico ente di annullare l’autorizzazione ad installare una stazione radio base per telefonia mobile, rilasciata ... dell’autorizzazione ex art. 87 del Codice delle comunicazioni decorre, al più tardi, dal momento in cui sono terminati i lavori di realizzazione ... in cui il controinteressato solleciti il potere di autotutela da parte della P.A. competente, specie nei casi in cui opera il meccanismo del silenzio...
6 Sentenza
... applicazione dell’art. 87 D. Lgs. 1.8.2003 n. 259. Eccesso di potere per irragionevolezza ed illogicità dell’azione amministrativa. Mancata ... ; degli artt. 87 e 90 del D. Lgs. 1.8.2003 n. 259. Eccesso di potere per perplessità, illogicità ed irragionevolezza dell’azione ... per i Comuni di rigettare istanze di autorizzazione ex art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003 mediante l’adozione di quelle che ben si possono ... , legati all’esposizione delle persone alle emissioni prodotte dalle c.d. stazioni radio base (SRB) e dagli altri impianti ... procedimentale finalizzato al rilascio del titolo abilitativo – art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003). Tale modo di procedere, però, ha esposto ... del D.Lgs. n. 259/2003, fra cui gli artt. 86, 87 e 90), la Corte ha statuito che: la scelta del Legislatore delegato di equiparare ... di attenzione; non è incostituzionale nemmeno l’art. 87, comma 9, del D.Lgs. n. 259/2003 (il quale, come è noto, prevede che il titolo ... agli impianti di emittenza radio televisiva e di stazioni radio base per telefonia mobile sulle aree, sulle strutture e sugli edifici ... e che l’art. 86 del D. Lgs. n. 259/2003 equipara le SRB ad opere di urbanizzazione primaria), non assimili tout court gli impianti ... e dello speciale procedimento autorizzatorio delineato dall’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003…”. Inoltre, nella stessa sentenza, il Tribunale...
7 Sentenza
... per la definizione delle domande concernenti l’installazione di stazioni radio base è disciplinato, in via esclusiva, dall’art. 87 del D.Lgs. n ... , anche implicitamente (ossia, mediante l’adozione di un diniego espresso) il silenzio assenso formatosi ai sensi dell’art. 87, comma 9, del D. Lgs ... di inizio attività presentate protocollate rispettivamente ai nn. 20613 e 20614 del 15.12.2004 per realizzare due impianti ... e falsa applicazione dell’art. 27, comma 3, del D.P.R. 6.6.2001 n. 380 (già art. 4, L. n. 47/85); Violazione del d.lgs 1.8.2003 n. 259 ... – Istruttoria carente e insufficiente. Violazione e falsa applicazione d.lgs n. 259/2003 – Violazione art. 7 L. 241/90 – Difetto ... . 259/2003 (recante il Codice delle Comunicazioni elettroniche), che non contempla l’esercizio del potere di sospensione ... degli impianti per cui è causa in presenza di possibili danni alla salute e/o all’ambiente, né la possibilità di annullare ... . n. 259/2003 (il principio è stato affermato dalla Sezione in alcune recenti sentenze, fra cui la decisione 17/2/2005, n. 594...
8 Sentenza
... alle installazioni ed esercizio degli impianti fissi delle telecomunicazioni e radiotelevisivi”; degli artt. 7 e 18 del Regolamento edilizio ... ; Violazione e falsa applicazione artt. 4, 86, 87 e 88 D. Lgs. n. 259/2003 e dell’art. 4 del D.L. n. 315/2003, convertito in Legge n. 5 ... prodotte dalle c.d. stazioni radio base (SRB) e dagli altri impianti per la telefonia cellulare, che vengono disseminati anche a breve ... procedimentale finalizzato al rilascio del titolo abilitativo – art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003). Tale modo di procedere, però, ha esposto ... del D.Lgs. n. 259/2003, fra cui gli artt. 86, 87 e 90), la Corte ha statuito che: la scelta del Legislatore delegato di equiparare ... di attenzione; non è incostituzionale nemmeno l’art. 87, comma 9, del D.Lgs. n. 259/2003 (il quale, come è noto, prevede che il titolo ... procedimento autorizzatorio delineato dall’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003…”. Inoltre, nella stessa sentenza, il Tribunale – richiamando ... per la installazione di una stazione radio base con sistema UMTS e tratte in ponte radio da ubicarsi sul lastrico solare dell’edificio sito ... . Violazione dell’art. 10 bis della L. n. 241/1990; Violazione artt. 86 e 90 del D. Lgs. n. 259 dell’1.8.2003. Considerato in fatto ... , recante il diniego dell’autorizzazione ad installare una stazione radio base (SRB) per telefonia mobile su immobile sito...
9 Sentenza
... , modificato con D.Lgs. 27.12.2002, n. 301; art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003). Violazione della sentenza del TAR n. 1288/2006; eccesso ... dell’art. 87 D.Lgs. n. 259/2003 - era stata ritenuta incompleta. Il TAR ha accolto il ricorso n. 137/2006, annullando l’atto ... dall’assimilabilità dei procedimenti autorizzatori previsti dagli artt. 87 e 88 del D.Lgs. n. 259/2003 alla denuncia di inizio attività ... abilitativo ex art. 87 D.Lgs. n. 259/2003 (né è stato provato che, per effetto del ritardo nell’avvio dei lavori prodotto ... incontestabile in capo ad Hightel il titolo abilitativo ex art. 87 D.Lgs. n. 259/2003. Tenuto conto del fatto che l’istanza di autorizzazione ... - incaricata dal gestore di telefonia mobile H3G S.p.A. di eseguire i lavori di installazione degli impianti per l’implementazione ... dell’art. 87 del cd. Codice delle Comunicazioni (il quale prevede la possibilità per il Comune di richiedere integrazioni documentali ... sarebbe ugualmente illegittimo, visto che l’Amministrazione ha fondato la diffida sull’assenza di documentazione non prevista dal D.Lgs. n. 259 ... ha inoltre statuito che si era formato il silenzio assenso sull’istanza a suo tempo presentata da Hightel, la quale, dopo la conclusione ... , si è formato il silenzio assenso, il termine de quo decorre dal 16.8.2005 (novantesimo giorno dalla data di presentazione dell’istanza...
10 Sentenza
... abilitativo – art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003). Tale modo di procedere, però, ha esposto i Comuni a prevedibili ricorsi giurisdizionali ... ulteriore rispetto a quella prevista dall’art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003 (la questione sembra essere definitivamente chiarita ... di apparecchiature di campi elettromagnetici non ionizzati” nella parte in cui detto regolamento prevede la necessità per i gestori di impianti ... elettromagnetici non ionizzanti”, anch’esso gravato dalla ricorrente . Divenuta destinataria del parere radioprotezionistico favorevole reso ... , per le aziende del settore, di installare su tutto il territorio nazionale le antenne e gli altri impianti necessari per la copertura ... del servizio, non essendo ovviamente utili i vecchi impianti per la telefonia fissa, i quali sfruttano il sistema tradizionale del cavo ... esponenziale dei predetti impianti sul territorio ha fatto sorgere nella comunità scientifica e nella popolazione dubbi e paure circa ... i possibili effetti negativi per la salute umana, legati all’esposizione delle persone alle emissioni prodotte dalle c.d. stazioni radio ... base (SRB) e dagli altri impianti per la telefonia cellulare, che vengono disseminati anche a breve distanza dalle abitazioni ... delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”), e precisamente nell’art. 1, comma 6, let. a), n. 15, secondo cui l’Autorità, fra le altre cose, “…vigila...