Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

76 risultati in 2280 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima
1 Sentenza
... che, decorsi i termini di cui all’art. 87, comma 9, del D.Lgs n. 259/2003, avrebbe dato inizio ai lavori di installazione di un impianto ... - Violazione, falsa ed erronea interpretazione ed applicazione degli artt. 86 e 87 del D.Lgs n. 259/03. Violazione del principio ... di non aggravio del procedimento sancito dal medesimo art. 87 del D.Lgs n. 259/03. Illogicità ed irragionevolezza dell’azione amministrativa ... ed applicazione dell’art. 87, comma 9, del D.Lgs n. 259/03. Eccesso di potere per erronea presupposizione in fatto e diritto. Violazione ... per la realizzazione della stazione radio base al regolamento adottato per gli impianti di telefonia mobile, ma non ha indicato le specifiche ... al momento della domanda. Si tratta di documentazione che non è prevista dall’art. 87 del d.lgs n. 259/03, il quale non prescrive ... di quanto disposto dal comma 9 dell’art. 87 del D.lgs. n. 259/2003. In ragione delle superiori considerazioni occorre far luogo all’accoglimento ... commissariale n. 18 dell’8.2.2005 è stato approvato il regolamento per impianti di telecomunicazione”, invitando la società H3G ... ” ; - di ogni altro atto presupposto, connesso e/o consequenziale, in particolare: del “Regolamento per impianti di telecomunicazione ... l’avvenuta adozione del regolamento per impianti di telecomunicazione, invitando la società ricorrente a non effettuare gli interventi...
2 Sentenza
... , sono computati ai sensi degli articoli 87 e 88 del medesimo decreto legislativo n. 259 del 2003”. Ebbene, proprio l’art. 87, co. 9, del D ... , non essendo di ostacolo a tale effetto la predetta declaratoria, perché l'art. 87 comma 9 d.lg. 1 agosto 2003 n. 259, ha riprodotto la disposizione ... , fossero computati ai sensi degli art. 87 e 88 d.lg. n. 259 del 2003.” (Tar Abruzzo- L’Aquila, n. 45/2005). Fatta questa premessa sullo stato ... autorizzatorio previsto dall’art. 87 D. Lgs. 259/03. Detta autorizzazione è, infatti, ormai pacificamente ritenuta unica ed esaustiva ... : “L'installazione di stazioni radio per la telefonia mobile è subordinata soltanto all'autorizzazione prevista dall'art. 87 c.d. codice ... formazione del silenzio/assenso. Alla pubblica udienza del 7 Marzo 2007 la causa è stata trattenuta per la decisione. Il ricorso ... le procedure necessarie per l’acquisizione del titolo autorizzativo necessario all’installazione degli impianti di telefonia mobile ... reintrodotte nell’ordinamento giuridico con l’emanazione del cd. Codice delle Comunicazioni Elettroniche (D. Lgs. 259/03) entrato in vigore ... in data 16 Settembre 2003. Più in particolare, nel codice delle comunicazioni elettroniche – art. 87 – è sostanzialmente riprodotta ... la procedura necessaria per l’acquisizione dell’autorizzazione all’installazione di impianti di telefonia, ivi inclusa la parte...
3 Sentenza Breve
... chiedeva (tardivamente perché oltre il termine di 15 giorni di cui all’art. 87 comma 5 D.Lgs. n. 259/03) un’integrazione documentale ... impugnava tali provvedimenti, ritenendoli illegittimi per i seguenti motivi: 1) violazione dell'art. 87 D.L.vo n. 259/2003, atteso ... che il ricorso è palesemente fondato, atteso che, come da costante giurisprudenza, ex art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003 il titolo abilitativo ... per la realizzazione degli impianti di telefonia mobile si costituisce in forza di una DIA ovvero di un silenzio assenso: i precedenti ... 5 dell’art. 87 D.L.vo n. 259/03 è perentorio, attese le finalità acceleratorie e semplificatorie del procedimento di cui all’art ... . 87 D.Lgs n. 259/03 ed attesa la sicura perentorietà del termine di cui al comma 9 del predetto articolo; tuttavia, entro quindici ... ad una verifica della completezza formale dell’istanza; che, attesa la perentorietà del termine di cui al comma 5 dell’art. 87 D.Lgs n. 259/03 ... per l’istallazione, la modifica, l’adeguamento e l’esercizio degli impianti di telefonia cellulare con particolare riferimento alle stazioni ... radio base”; Visti gli atti e i documenti depositati con il ricorso; Vista la domanda di sospensione della esecuzione ... che, alla data di emissione dell'atto impugnato (12.03.07), il silenzio assenso si era già formato (sin dall’8.02.07); inoltre, il termine...
4 Sentenza
... che, stabilendo il divieto di installazione di impianti radio base in determinate zone, finiscono con l’esorbitare dalle competenze attribuite ... del procedimento di cui all’art.87 del D.lgs.n.259 del 2003. La giurisprudenza amministrativa ha chiarito che l’autorizzazione rilasciata ... che dell’art.80 bis, relativo agli impianti emittenti onde elettromagnetiche, dell’art.80 ter, per le antenne riceventi di radiotelevisione ... dell’art.87 del Codice delle telecomunicazioni elettroniche che favorisce l’installazione di impianti in cositing, poiché essa intende ... . Violazione dell’art.87 del D.lgs. 259\2003. L’orientamento in base a cui il Tar ha censurato l’applicabilità al caso di specie dell’art ... per l’installazione delle s.r.b., in aggiunta a quella previsto dall’art.87 del D.lgs. 1 agosto 2003, n.259, in contrasto con quanto affermato ... irragionevoli sul piano dell’economicità ed aggravamenti procedimentali, come si desume dalla formulazione dell’art.87 del D.lgs. 259\2003 ... di radiodiffusione in parola alle opere di urbanizzazione primaria “a tutti gli effetti” (art. 86, comma 3, D.lgs.259\2003 cit.), fa sì ... ritenersi derogatorie del regime impresso dalla norma statale alla realizzabilità degli impianti di radiodiffusione, sicchè la norma va ... che disponevano la decadenza dei titoli abilitativi necessari per la realizzazione di una stazione radio base, rilasciati il 14.10.2004...
5 Sentenza Breve
... dell’autorizzazione alla installazione di una stazione radio base per telefonia cellulare in località Salette, conseguita mediante silenzio ... assenso ex art. 87 DLgs 259/03. Visti gli atti e i documenti depositati con il ricorso; Vista la domanda di sospensione ... diretto alla verifica dei requisiti e delle condizioni legittimanti la costituzione del silenzio assenso e diffidava dall’esecuzione ... la violazione e falsa applicazione del r.d. n. 1265/1934 (art. 338), del d.P.R. n. 285 del 1990 (art. 57) e del d.lg. n. 259 del 2003 (art ... e l’applicabilità del vincolo cimiteriale, nonché la mancata maturazione del silenzio assenso; Ritenuto che la controversia può essere decisa ... la ricorrente presentava istanza di autorizzazione ai sensi del d.lg. n. 259 del 2003, corredata di documentazione e conseguentemente ... del contratto di locazione il successivo 5.7.2006; Rilevato che l’art. 87, d.lg. n. 59 del 2003, dispone che “5. Il responsabile ... ' quelle relative alla modifica delle caratteristiche di emissione degli impianti già esistenti, si intendono accolte qualora, entro novanta ... , per la richiesta di ulteriori richieste istruttorie da parte della stessa e maturato il termine per la formazione del silenzio assenso ... adottati dall’amministrazione, a seguito della formazione del silenzio assenso, se non nell’ambito di un procedimento di riesame...
6 Sentenza
... del silenzio - assenso del Comune di Veroli, ai sensi dell’art. 87 del D. Lgs. n. 259/03”; 6. per la condanna dell’Amministrazione comunale ... a seguito del silenzio - assenso del Comune di Veroli, ai sensi dell’art. 87 del D. Lgs. n. 259/03”. 2 Il Collegio ritiene di dover ... - violazione e falsa applicazione degli artt. 86, commi 1, lett. A), 2 e 3, 87 e 89 del D. Lgs. 1.8.2003, n. 259 - travisamento assoluto ... “dell’autorizzazione che si è implicitamente formata a seguito del silenzio - assenso del Comune di Veroli, ai sensi dell’art. 87 del D. Lgs. n ... per la realizzazione di una Stazione Radio Base per la telefonia cellulare da ubicare nel Comune di Veroli località Colle Rosito identificata ... territoriale degli impianti, per la tutela della salute della popolazione e dell’ambiente sugli effetti dell’esposizione ai campi ... del Comune di Veroli del 27.07.2006, con la quale il Responsabile Assetto ed Uso del Territorio, in relazione alla Stazione Radio Base ... presentata per la realizzazione di una stazione radio base per la telefonia cellulare da ubicare in località Colle Rosito, ha comunicato ... , di riapprovazione del regolamento per “il corretto insediamento territoriale degli impianti, per la tutela della salute della popolazione ... di legge - violazione e mancata applicazione del D. Lgs. 259/2003 - eccesso di potere - difetto di istruttoria - difetto di motivazione...
7 Sentenza Breve
... alla domanda di autorizzazione all’installazione o modifica di impianti radioelettrici, nonché di ogni altro atto e/o provvedimento ... . 259, per effetto del silenzio-assenso formatosi sull’istanza di autorizzazione presentata in data 5 dicembre 2006; Visto ... valido ed efficace per l’installazione di una stazione radio base per telefonia cellulare in Comune di Verolengo, via Dora Baltea ... , presso l’ex Stazione Ferroviaria, fg. 47, mapp. 312, tacitamente acquisita a sensi dell’art. 87, comma 9 D.L.vo 1° agosto 2003, n ... del procedimento sul rilievo che quella Amministrazione “è contraria alla collocazione di nuovi impianti per telefonia cellulare in siti posti ... all’interno di centri abitati”; Ritenuto, conformemente a quanto dedotto in ricorso, che l’assimilazione legislativa degli impianti ... ; Ritenuto che il Comune non ha pertanto alcun potere di porre divieti generali di installazione degli impianti in questione ... a quanto dedotto in ricorso, che l’Amministrazione comunale non ha neppure il potere di sospendere il procedimento di autorizzazione ex art. 87 ... D.L.vo 1° agosto 2003, n. 259, se non nei casi e per la durata tassativamente previsti dalla legge; Ritenuto che, per gli esposti ... formazione del silenzio-assenso sulla domanda di autorizzazione presentata dalla società ricorrente per avvenuto decorso del termine...
8 Sentenza
... la diffida dall’inizio dei lavori per la realizzazione di una stazione radio base per telefonia cellulare; degli artt. 4 e 18 ... del “Regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l’esposizione ... per la realizzazione di una stazione radio base per telefonia cellulare. Ha impugnato, altresì, la deliberazione consiliare n. 2 del 24 gennaio ... 2005, concernente il “Regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare ... d’impugnazione: Falsa applicazione dell’articolo 5 della l. 47/85. Falsa applicazione della l.r. 37/85. Violazione degli articoli 87, 88 ... del Codice delle comunicazioni elettroniche di cui al decreto legislativo 1° agosto 2003 numero 259, applicabile in Sicilia ai sensi ... dell’articolo 103 della legge regionale del 28 dicembre 2004 numero 17. Avvenuta formazione del silenzio assenso. Eccesso di potere ... i lavori per la realizzazione di una stazione radio base, ritenendo la stessa sottoposta alla generale disciplina delle opere edilizie ... che la realizzazione delle stazioni radio base non è assoggettata, come ritenuto nel provvedimento impugnato, alla disciplina generale delle opere ... ” approvato con il d.lgs.vo n. 259/2003. La doglianza è fondata conformemente all’orientamento espresso di recente da questa stessa...
9 Sentenza
... impugnato, il silenzio assenso si era già formato; 2) violazione dell'art. 87 D.L.vo n. 259/2003 ed eccesso di potere, atteso ... per i seguenti motivi (ricorso n. 280/05): 1) violazione dell'art. 87 D.L.vo n. 259/2003, atteso che, alla data di emissione dell'atto ... ed in ogni caso la sua mancanza avrebbe dovuto essere rilevata dal comune nei termini prescritti dall’art. 87 D.l.vo n. 259/03, mentre ... . 2180/2005): 1) violazione dell'art. 87 D.L.vo n. 259/2003, atteso che, alla data di comunicazione dell'atto impugnato (29.10.04 ... , ma anche dalla data di integrazione documentale pretesa dal Comune (11.06.04); 2) violazione dell'art. 87 D.L.vo n. 259/2003 ed eccesso di potere ... ed in ogni caso la sua mancanza avrebbe dovuto essere rilevata dal comune nei termini prescritti dall’art. 87 D.l.vo n. 259/03, mentre ... agito in sede di autotutela, sicché non rileverebbe il decorso del termine di novanta giorni previsto dall’art. 87 D.Lgs n. 259/03 ... di cui all’art. 87 D.lgs. n. 259/03. Non può invece essere accolta la domanda risarcitoria, atteso che, per costante giurisprudenza ... dalla società ricorrente per la realizzazione di una stazione radio base per servizi autostradali e telefonia cellulare, ha ordinato ... ), il silenzio assenso si era già formato, essendo abbondantemente decorsi i novanta giorni non solo dalla data di presentazione dell’istanza...
10 Sentenza
... elettromagnetici a radio-frequenza generati dai locali impianti di telecomunicazione”, nonché di subordinare l’installazione di nuovi impianti ... una consolidata giurisprudenza, ai fini della formazione del silenzio assenso rileva solo la documentazione prevista dall’art. 87 del D. Lgs ... ) Violazione dell’art. 87 del D. Lgs. n. 259/2003 e della legge n. 36/2001; eccesso di potere per difetto di istruttoria, violazione ... . 87, comma 9, del D. Lgs. n. 259/2003 deve ritenersi perentorio, nel caso in esame tale termine risulta abbondantemente decorso ... che disciplini le installazioni in questione, dal momento che dalla normativa di cui agli articoli 87 e 88 del D. Lgs. n. 259/2003 non solo ... , con la quale è stato ordinato alla società ricorrente di sospendere ad horas i lavori per l’adeguamento della stazione radio base di via Ottaviano ... di sospendere ad horas i lavori di cui alla D.I.A. presentata in data 26 aprile 2005 per l’adeguamento della stazione radio base con potenza ... … finalizzata all’installazione degli impianti di telecomunicazione per telefonia mobile, fino a quando non sarà approvato l’apposito ... degli impianti sul territorio comunale”. Inoltre dal dispositivo della predetta ordinanza, oltre all’ordine di sospendere i lavori ... l’annullamento dei provvedimenti impugnati per i seguenti motivi. I) Violazione del D. Lgs. n. 259/2003, della legge n. 36/2001, del T.U. n...
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima