Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 245 msricerca avanzata
1 Sentenza
... vigente in materia di telefonia: secondo l’art. 87 del D.lgs. 259/2003 “L'installazione di infrastrutture per impianti radioelettrici ... e la dismissione degli impianti per telecomunicazioni e radiotelevisivi nel territorio comunale; nonché per l’accertamento e la declaratoria ... del ricorso venivano sollevate le seguenti censure: 1. violazione di legge – violazione e mancata applicazione dell’art. 87 D.lgs. 259 ... . violazione di legge- violazione del d.lgs. 259/2003, artt. 86 comma 3, 87 e 93 - violazione della normativa comunitaria – violazione ... e la modifica delle caratteristiche di emissione di questi ultimi e, in specie, l'installazione di torri, di tralicci, di impianti radio ... a radiofrequenza dedicate alle emergenze sanitarie ed alla protezione civile, nonché per reti radio a larga banda punto-multipunto nelle bande ... dell’entrata in vigore del D.lgs. 259/2003, c.d. Codice delle comunicazioni elettroniche, l'attività volta all'installazione degli impianti ... in parola resta assoggettata alle sole prescrizioni di cui all'art. 87 del d.lgs. 259 del 2003 e non anche alle previsioni generali ... di Puglia ha ordinato la sospensione dei lavori relativi alla installazione di una stazione radio base per la telefonia cellulare ... per la quale la società aveva presentato d.i.a. ex D.lgs. 259/2003 in data 21.7.2004; di tutti gli atti ad essa preordinati, connessi o consequenziali...
2 Sentenza Breve
... che la autorizzazione alla attivazione degli impianti radioelettrici , e degli altri impianti contemplati dall’art. 87 D. L.vo 259/2003, è compresa ... di inizio attività di impianto radioelettrico con potenza inferiore a 5 watt, ai sensi dell’art. 87 D. L.vo 259 del 01/08/2003 ... , ai sensi del comma 9 dell’art. 87 del d.lgs. n. 259/03, al rilascio di autorizzazione avente ad oggetto l’installazione di un ponte ... motivo, violazione e falsa applicazione degli artt. 6 e 87 comma 9 D. L.vo 259/2003, nonché ingiustizia manifesta: - il Comune ... dalla legge: il diniego è quindi privo di motivazione ed è stato assunto in difetto di una esauriente istruttoria; - l’art. 87 D. L.vo 259 ... per la radiodiffusione sonora delle Telecomunicazioni denominata RTL 102.500 Hit Radio, prot. 900087, l’autorizzazione alla attivazione del ponte ... diniego ex art. 87 comma 9 D. L.vo 259/2003, sul presupposto che la società ricorrente avrebbe specificato - non si sa ... rilevato che il D. L.vo 259/2003 non connette alcuna particolare sanzione alla realizzazione di impianti non preventivamente ... di collegamento radioelettrico tarato su frequenza 2.369.000 MHz necessario per rendere operativo l’impianto di diffusione tarato ... generale 409 del 2009, proposto da: Rtl 102.500 Hit Radio Srl, rappresentato e difeso dagli avv. Ugo Bagala', Giuseppe Tempesta...
3 Sentenza
... l’installazione di impianti di telefonia mobile al preventivo rilascio sia dell’autorizzazione ex art.87, d.lgs. n.259/03 sia del titolo ... per la localizzazione e installazione di impianti per la telefonia mobile e per l’emittenza radio televisiva e minimizzazione dell’esposizione ... , è sufficiente rilevare che: a) ai sensi dell’art.87 del d.lgs. n.259/03 le ipotesi di sospensione del termine per l’acquisto di efficacia ... -assenso di cui all’art.87 del d.lgs. n.259/2003 vada computato dalla data di presentazione di entrambe le D.I.A., protocollate il 4 ... -e che, pertanto, possa essere prescritta dall’amministrazione che deve effettuare i controlli- sia quella prevista all’art.87 del d.lgs. n.259 ... che il titolo abilitativo previsto e disciplinato –anche sotto il profilo procedimentale- dall’art.87 del d.lgs. n.n.259/03 sia un istituto ... n.259 in parola regolamentano infatti proprio le sequenze procedimentali preordinate all’installazione dei predetti impianti ... Attività afferente l’installazione di impianti a servizio della rete di telefonia cellulare UMTS nel territorio comunale ... il termine per la formazione del silenzio-assenso sulle predette istanze. Non dei primi motivi aggiunti, per due distinti ordini ... : a) le ordinanze della p.A. sarebbero sopravvenute alla formazione del titolo autorizzatorio formatosi per silentium ai sensi dell’art.87...
4 Sentenza
... applicazione dell’art. 87 comma 4 D. L.vo 259/2003, eccesso di potere per erronea presupposizione in diritto. Nel provvedimento impugnato ... di copia della d.i.a. all’ARPA. III) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, degli artt. 5, 8 e 16 ... del Regolamento vigente. V) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, eccesso di potere per illogicità ... la presentazione di documenti diversi da quelli indicati dall’art. 87 D. L.vo 259/2003. Si é costituito in giudizio il Comune di Cerignola ... competenza statale. III) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, 5 e 16 L.36/2001, 13 D. L.vo 267/2000 ... delle ulteriori doglianze, che il procedimento autorizzatorio previsto dall’art. 87 D. L.vo 259/87 prevede che l’Ente Locale ... occorre ricordare che nel settore in esame non viene in considerazione solo l’art. 87 D. L.vo 259/2003, ma anche la L.R. 5/2002 ... di comunicazione elettronica il riferimento é ormai costituito dall’art. 87 D. L.vo 259/2003 (Codice delle comunicazioni elettroniche ... , per il firmatario della DIA, di essere a tal fine abilitato dalla Telecom, giusta quanto previsto dall’art. 87 comma 2 D. L.vo 259/2003; ovvero ... che l’art. 87 comma 3 D. L.vo 259/2003 impone sia per la presentazione di istanze che per la presentazione di DIA. Ed infatti...
5 Sentenza
... all’autorizzazione prevista dall’art. 87 t.u. 1 agosto 2003 n. 259.”; “L’installazione di stazioni radio per la telefonia mobile è subordinata ... per impianti radio-ricetrasmittenti e di ripetitori per i servizi di telecomunicazione. Dal complesso delle norme esaminate emerge ... , la normativa statale (art. 87, comma 9 dlgs n. 259/2003) e non già la normativa regionale (art. 8, commi 1 e 2 legge Regione Puglia n. 5 ... ed adeguamento degli impianti di telefonia mobile, il richiedente debba ottenere sia l’autorizzazione prevista dall’art. 87 d.lg. 1 agosto ... contraria ai principi dettati dall’art. 87 d.lg. n. 259 del 2003, che, in linea con le prescrizioni comunitarie, ha dettato procedure ... 11 marzo 2005 n. 12, nella parte in cui sottopone l’installazione di torri e tralicci per impianti di radio-ricetrasmittenti ... a quello già previsto dall’art. 87 d.lg. 259/03.”. Il contrasto tra la normativa regionale pugliese ed i principi fondamentali desumibili ... procedimentale. L’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003 dà attuazione alla L. n. 166/2002, che prescrive in materia di telecomunicazioni ... fondamentali dettati dalla successiva (in ordine di tempo) legge statale (art. 87, comma 9 dlgs n. 259/2003) può tuttavia essere risolto ... ed il trasferimento degli impianti presuppongono il perfezionamento del titolo di legittimazione di cui all’art. 87 del Codice delle comunicazioni...