Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

13 risultati in 138 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... ricorrente ai sensi dell’art. 87 bis del Dlgs. 259/2003, relativamente all’istallazione di una nuova stazione radio base UMTS presso ... , previsto dall’art. 87 bis Dlgs. 259/03, per la formazione del silenzio assenso. Pertanto, essendosi il titolo già formatosi ... art. 87 Dlgs. 259/03, che assorbe in sé il solo titolo edilizio, non può considerarsi formata per silenzio assenso”). 10. Del pari ... . 3) Violazione e falsa applicazione dell’art. 87 bis del Dlgs. n. 259/03. Eccesso di potere in tutte le figure sintomatiche ... , in quanto contrastante con la ratio sottesa alla previsione di cui all’art. 87 bis Dlgs. 259/03, volta a favorire il celere ammodernamento della rete ... realizzare l’impianto di cui è causa a mezzo della semplice d.i.a. di cui all’art. 87 bis Dlgs. 259/03, denegata con l’atto oggetto ... - con la conseguenza che in mancanza del rilascio dell’autorizzazione paesaggistica, la d.i.a. ex artt.. 87 Dlgs. 259/03, che assorbe in sé il solo ... . 380/01, ravvisandosi la specialità della previsione dell’art. 87 bis Dlgs. 259/93 solo rispetto al titolo edilizio ... dopo il termine previsto dall’art. 87 bis Dlgs. 259/2003 è infondato in quanto essendo necessaria anche l’autorizzazione ... , dovendosi ritenere che il termine di novanta giorni di cui all’art. 87 Dlgs. 259/03 decorra dall’intervenuta ricezione...
2 Sentenza Breve
... per la formazione del silenzio-assenso di cui all'art. 87 comma 9, d.lg. n. 259 del 2003 decorre dalla presentazione della domanda corredata ... in epigrafe indicato, deducendo in punto di fatto: a) di avere presentato richiesta di autorizzazione, ai sensi dell’art. 87 dlgs. 259/03 ... , ai sensi dell’art. 87 comma 9 del dlgs. 259/03, aveva presentato in data 21 aprile 2011, una comunicazione di inizio lavori, allegando ... di ricorso le seguenti censure: Violazione dell’art. 87 Dlgs. 259/03, violazione e falsa applicazione del d.p.r. 380/01, Violazione ... è disciplinato integralmente ed esclusivamente dagli art. 87 e ss. del Dlgs. 259/03, che richiedono due distinte tipologie di titolo edilizio ... della tardività della prima richiesta di integrazione documentale, il termine di novanta giorni di cui all’art. 87 dlgs. 259/03, previsto ... prevista dall'art. 87 del dl.gs. n. 259/2003, che pone una normativa speciale ed esaustiva che include anche la valutazione ... di costruire ma prevede, per gli impianti di telefonia mobile, la D.I.A. ovvero il silenzio-assenso, conformemente alla ratio sottesa ... dal progetto, e non dalla ricezione, da parte del Comune, del parere dell'ARPA, in quanto ai sensi dell'art. 87 comma 4, d.lg. n. 259 ... procedimentali e, quindi, dopo la formazione della fattispecie assentiva per silentium (cit. art. 87 comma 9, d.lg. n. 259 del 2003...
3 Sentenza
... la decorrenza del termine per la formazione del silenzio assenso di cui all’art. 87, comma 9, del D.lgs. n. 259/2003 dalla data di ricezione ... , con la conseguenza che il termine per la formazione del silenzio -assenso di cui all'art. 87, comma 9, del D.lgs. n. 259/2003 decorre ... per violazione di legge (art. 87 del D.lgs. n. 259/2003; art. 14 della legge n. 36/2001; T.U. 267/2000; d.P.R. n. 380/2001; artt. 7 e 8 ... la decorrenza del termine per la formazione del silenzio – assenso di cui all’art. 87, comma 9, del Codice delle Comunicazioni ... , come affermato di recente dal Consiglio di Stato e condiviso dal Collegio, «la previsione di cui all'art. 87 del D.lgs. n. 259 del 2003 ... , sulla conseguente intervenuta formazione del silenzio – assenso ex art. 87 citato e sull’illegittimo ordine di sospensione dei lavori. 10 ... . Infatti, in base alla procedura delineata dal più volte citato art. 87 del D.lgs. n. 259/2003, l'inutile decorso del termine di 90 ... di realizzazione di una stazione radio base alla via dei Ciliegi, località Fosse. sul ricorso numero di registro generale 3989 del 2011 ... 5980, allegando tutta la documentazione prevista dal D.lgs. n. 259/2003. 1.1. La medesima istanza veniva inoltrata ... la censura con la quale parte ricorrente lamenta la violazione del D.lgs. n. 259/2003 e della legge n. 36/2001 per aver fissato...
4 Sentenza
... relativa al rilascio, ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003, dell'autorizzazione per la realizzazione di un impianto di telefonia ... ) istanza di autorizzazione ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 (codice sito CE 147 – Arienzo); - che il progetto prevedeva ... termine di gg. 90 di cui al co. 9 dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 alcun provvedimento ostativo da parte del Comune di Arienzo ... un’autorizzazione del tutto perfetta; 2) violazione di legge – illegittimità derivata – violazione dell’art. 87 co. 5 e 9 Decr. Leg.vo 259/2003 ... ) violazione di legge – violazione e falsa applicazione dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 – violazione del D.P.C.M. 8.7.2003 in G.U ... . 15 fissato dall’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 per poter validamente richiedere una integrazione della documentazione a corredo ... – violazione e falsa applicazione dell’art. 338del R.D. 1265/1934 e succ. modif. e integraz. – violazione dell’art. 87 del Decr. Leg.vo 259 ... della presentazione, da parte della società ricorrente, di una istanza di autorizzazione ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 (prot. n ... ), l’installazione di stazioni radio base per la telefonia mobile risulta compiutamente disciplinata, con normativa speciale, dall’art. 87 Decr ... . Leg.vo 259/2003 stabilisca che “Le infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione, di cui agli artt. 87 e 88, sono assimilate...
5 Sentenza
... di una stazione radio-base il termine per la formazione del silenzio-assenso di cui all'art. 87 comma 9, d.lg. n. 259 del 2003 decorre ... per gli impianti radiotelevisivi, di istallare impianti di potenza maggiore a 7 watt, anche alle localizzazioni di nuovi impianti di telefonia ... di impianti per radio telecomunicazioni con particolare alle antenne e apparati annessi per la telefonia cellulare”. sul ricorso numero ... per gli impianti radiotelevisivi, di istallare impianti di potenza maggiore a 7 watt, anche alle localizzazioni di nuovi impianti di telefonia ... ricorrente, il titolo autorizzatorio doveva intendersi formato per silentium, ai sensi del disposto dell’art. 87 comma 9 Dlgs. 259/03 ... gli atti in epigrafe, di violazione di legge e di eccesso di potere, deducendo in particolare il contrasto con l’art. 87 dlgs. 259/03 ... il “Regolamento comunale per l’autorizzazione all’istallazione e all’esercizio di impianti per radio telecomunicazioni con particolare ... ha approvato il “Regolamento comunale per l’autorizzazione all’istallazione e all’esercizio di impianti per radio telecomunicazioni ... il “Regolamento comunale per l’autorizzazione all’istallazione e all’esercizio di impianti per radio telecomunicazioni con particolare ... l’illegittimità, per violazione dell’art. 87 comma 9 Dlgs. 259/03, del successivo atto di diniego e contestuale inibitoria dell’avvio...
6 Sentenza Breve
... di comunicazione elettronica per impianti radioelettrici. ex art. 60 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 4021 del 2012 ... del decreto legislativo n. 259 del 2003, per la realizzazione di una stazione radio base. In data 5 giugno 2012 il responsabile comunale ... . 87 del decreto legislativo n. 259 del 2003, violazione del decreto legislativo n. 227 del 2001 ed erroneità dei presupposti ... legislativo n. 259 del 2003 (codice delle comunicazioni) ha natura perentoria. Al suo spirare si forma dunque il silenzio-assenso ... .; Premesso che: a) in data 29 febbraio 2012 la società ricorrente presentava istanza al Comune di Pietramelara, ai sensi dell’art. 87 ... ., ex multis, T.A.R. Campania Napoli, sez. VII, 7 agosto 2007, n. 7365) il termine di cui all’art. 87, comma 9, del decreto ... del Comune intimato, il quale è dunque intervenuto una volta formatosi il silenzio-assenso e senza soprattutto esercitare il potere...
7 Ordinanza Sospensiva
... dell'efficacia, della nota prot. n. 765/2012 con la quale si conferma il diniego ai sensi dell'art. 87 comma 9 del d.lgs 259/2003 al rilascio ... , siano prima facie fondate, atteso che: 1) Secondo la prevalente giurisprudenza “l'art. 87, comma 5, d.lg. n. 259 del 2003, nel prevedere ... dell'autorizzazione alla installazione di un impianto tecnologico di radiotelecomunicazioni per telefonia mobile cellulare sistema gsm/umts ... di dichiarazioni e l'integrazione della documentazione prodotta. Il termine di cui al comma 9 [formazione del silenzio-assenso a novanta giorni ... della futura adozione di regolamento comunale di disciplina delle istallazione per le stazioni radio base, atteso che per constante ... , criteri localizzativi per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l'esposizione ... o in corso di formazione ai sensi degli artt. 86 e 87 Codice delle Comunicazioni Elettroniche. La citata potestà regolamentare dei Comuni ... misura di carattere generale, sostanzialmente cautelativa rispetto alle emissioni derivanti dagli impianti di telefonia mobile...
8 Sentenza
... per la realizzazione di un centro trasmissioni per collegamenti – ponti radio ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003. Tale annullamento ... e UMTS) aveva presentato, in data 4.5.2006, al Comune di S. Vitaliano una D.I.A., ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo 259/2003 ... , per la realizzazione di un traliccio sul quale installare una serie di parabole idonee ad assicurare un ponte radio con i propri impianti ubicati ... degli ingiustificati ed eccessivi aggravamenti procedimentali, non in linea con quanto previsto dagli artt. 86 e 87 Decr. Leg.vo 259/2003 ... dagli artt. 86 e 87 Decr. Leg.vo 259/2003 (in particolare quelli di celerità e semplificazione del procedimento) si renderebbe comunque ... , da essa presentata per la realizzazione di un centro trasmissioni per collegamenti – ponti radio ai sensi dell’art. 87 Decr. Leg.vo ... nelle zone limitrofe; - che, formatosi il titolo per silenzio-assenso e iniziati i lavori, il Comune di S. Vitaliano aveva sospeso ... per “violazione e falsa applicazione della L. n. 36/2001, del Decr. Leg.vo 259/2003 e delle direttive e dei principi comunitari in materia ... ; sarebbe del tutto arbitraria la prescrizione posta dall’art. 7, secondo cui gli impianti di telefonia mobile potrebbero essere ubicati esclusivamente ... su aree di proprietà comunale; anche le prescrizioni poste dall’art. 10 perseguirebbero soltanto un fine radioprotezionistico...
9 Sentenza
... domanda, ai sensi dell’art. 87 del decreto legislativo n. 259 del 2003, per la realizzazione di una stazione radio base nell’ambito ... le osservazioni formulate dalla società ricorrente; 2. violazione dell’art. 87 del decreto legislativo n. 259 del 2003 e dell’art. 8 ... della popolazione ai campi radioelettrici” non può trasformarsi in generalizzate “limitazioni alla localizzazione” degli impianti di telefonia ... parere ARPAC. Si rammenta al riguardo che, ai sensi del comma 9 dell’art. 87 del decreto legislativo n. 259 del 2003, “le istanze ... pubblico; b) il progetto viola la distanza minima di 300 mt. dagli edifici; c) manca il programma annuale delle installazioni radio ... n. 2 del 2007, la distanza di almeno 300 mt. di siffatti impianti dagli “edifici a qualunque usi adibiti”; 3. difetto ... , il quale prescrive l’obbligo di presentare il programma annuale delle installazioni delle stazioni radio base, dato che siffatto obbligo ... elettromagnetismo) di regolamentare “il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e di minimizzare l’esposizione ... non può giungere ad impedire di fatto l’installazione degli impianti stessi, con limitazioni e divieti generalizzati riferiti a zone ... finalità indirettamente “sanitaria” della misura, sia per l’avvenuta assimilazione normativa di tali impianti alle opere...
10 Sentenza
... dalla presentazione dell’istanza (9.9.2010), stabilito per la formazione del silenzio assenso dall’art. 87 del rammentato Codice ... delle comunicazioni. 12.1. Il motivo non è fondato e va disatteso in quanto il termine di 90 giorni di cui all’art. 87 del D.lgs. n. 259/2003 ... dell’autorizzazione paesaggistica, l’autorizzazione ex art. 87 del D.lgs. 259/03, che assorbe in sé il solo titolo edilizio, non può considerarsi ... con le esigenze di speditezza proprie di tale settore che trovano testuale riscontro nell'art. 87 del D.lgs. n. 259/2003 (cfr. in termini ... (prot. n. 22606 del 9.10.2010) presso il Comune di Massa Lubrense per installare una stazione radio base in via Petriere, località ... . La società ricorrente deduce l’illegittimità del provvedimento impugnato per violazione di legge (D.lgs. n. 259/2003; legge n. 36/2001 ... della stazione radio base sia il parere negativo espresso dalla Commissione Comunale per la tutela dei beni ambientali, richiamato nel primo ... provvedimento, deducendone l’illegittimità per violazione di legge (legge n. 241/1990; artt. 146 e 159 del D.lgs. n. 42/2004; D.lgs. n. 259 ... regionale della Campania il provvedimento n. 50 del 15.4.2011 di rigetto dell’istanza di installazione della stazione radio base ... parte ricorrente deduce l’illegittimità dei provvedimenti gravati per violazione del D.lgs. n. 259/2003, della legge n. 36/2001...
1 2 avanti ultima