Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 80 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... dalla stessa società il 26 luglio 2005, ai sensi dell’art. 87 del d. lgs. n. 259 del 1 agosto 2003. La società Siemens ... settembre 2005, avente ad oggetto la Direttiva tecnica in materia di localizzazione degli impianti radioelettrici. Con successivi motivi ... effetto interruttivo del termine, di cui all’art. 87, comma 9, del d. lgs. n. 259 del 2003, poteva «essere riconosciuto al preavviso ... per la telefonia mobile in via Chiri, ai sensi dell’art. 87 del d. lgs. n. 259 del 1 agosto 2003 (recante il Codice delle comunicazioni ... presentata dalla società Siemens il 26 luglio 2005, ai sensi dell’art. 87 del d. lgs. n. 259 del 2003. Come si è prima ricordato ... il “Regolamento per la localizzazione degli impianti per le reti cellulari per la telecomunicazione” e la deliberazione di G.R. n. 16757 del 5 ... 28 dicembre 2005, aveva respinto la domanda di autorizzazione presentata il 26 luglio 2005, ai sensi dell’art. 87 del d. lgs. n ... . 259 del 2003. 2.- Il T.A.R. per il Piemonte, con sentenza della Sezione I, n. 2723 del 5 luglio 2006, ha accolto il ricorso ... dallo stesso art. 87 citato), sulla domanda di autorizzazione del 26 luglio 2005», con la conseguenza che doveva «considerarsi formato ... il silenzio-assenso in data 24 ottobre 2005 per avvenuto decorso dei novanta giorni di legge». Secondo il T.A.R., in particolare, nessun...
2 Sentenza
... per impianti radioelettrici è disciplinato, in modo specifico, dall’art. 87 del d. lgs. n. 259 del 1° agosto 2003, recante il Codice ... Chiampore. Avendo ritenuto che sulla domanda si era formato il silenzio assenso, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. n. 259 ... per la delocalizzazione di impianti per la trasmissione radio e tv». 4.- Il T.A.R. per il Friuli Venezia Giulia, con sentenza della Sezione I, n. 378 ... quello delineato dall’art. 87 del d. lgs 259/2003, sia agli effetti dei tempi di conclusione, sia agli effetti della possibilità ... non è in grado di determinare la sospensione del termine per la maturazione del silenzio assenso ai sensi del comma 9 dell’art. 87 del d. lgs ... i termini decadenziali previsti dall’art. 87, comma 10, del d. lgs. 259/2003, avendo il factum principis impedito «il decorrere ... , che si era formato sulla domanda presentata il 5 febbraio 2010, era oramai decaduto, ai sensi dell’art. 87, comma 10, del d. lgs. n. 259 del 2003 ... . 87, comma 6, del d. lgs. n. 259 del 2003, dovendo invece ritenersi pienamente legittima la convocazione della conferenza ... ). 8.1.- Si deve, al riguardo, ricordare che, ai sensi di quanto disposto dal comma 5 del citato articolo 87 del d. lgs. n. 259 ... una conferenza di servizi per risolvere le problematiche derivanti dalla eccessiva concentrazione di impianti di radiotrasmissione...
3 Sentenza
... essa infondatamente negato che sull’istanza si fosse formato il silenzio, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003 ... che, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003, sull’istanza di Ericsson si sia formato il silenzio-assenso. 21. Il T.A.R ... . lgs. 259/2003 prevede, nell’art. 87, comma 3, ult. periodo, che “nel caso di installazione di impianti, con tecnologia UMTS od ... dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003, impedisce il formarsi del silenzio-assenso. 37. Ma il Comune non si è limitato ... previsione dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003, non può che essere quello di novanta giorni per la formazione del silenzio ... il 28.9.2011 al Comune, per conto di H3G s.p.a., l’autorizzazione, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003 ... con la presentazione delle relazione tecnica. 25. All’applicazione dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003 non osta dunque il rilievo ... , dato che l’art. 87, comma 3, ult. periodo, del d. lgs. 259/2003, come si è detto, facoltizza e non obbliga il gestore a presentare ... -assenso, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003, ciò che invece, venendo contra factum proprium, nega invece ... , perveniva dunque oltre i novanta giorni previsti dall’art. 87, comma 9, del d. lgs. 259/2003, allorché sull’istanza di Ericsson...
4 Sentenza
... ) – l’illegittimità del diniego per intervenuto silenzio – assenso ai sensi dell’art. 87, c. 9 del Dlg 1° agosto 2003 n. 259 e dell’art. 8, c. 5 ... della l.r. 30/2000 e dell’art. 87 del Dlg 259/2003, trattandosi di impianti già previsti nel Piano comunale 2000/2002. Ebbene, l’adito ... , sia con gli att. 86 e 87 del Dlg 259/2003, nel frattempo sopravvenuti, donde la necessaria disapplicazione dei due regolamenti; 3 ... comunale al riguardo; 8) – la violazione dell’art. 90 del Dlg 259/2003, in quanto gli impianti di telefonia mobile sono assimilati ... e al di là della configurabilità di silenzi negativi nelle procedure comunque riconducibili all’art. 87, commi 3 e ss. del Dlg 259/2003 ... materiale con il Piano, i regolamenti comunali e l’art. 87 del Dlg 259/2003. Né va sottaciuto come tal definizione fosse in sé ... di tali impianti) non possono creare un regime autorizzativo in deroga con detta normativa, specie con quella sul silenzio-assenso ex ... art. 87, c. 9 del Dlg 259/2003. Deve fin d’ora il Collegio, prima di passare alla disamina delle questioni dell’appello ... del ricorso al TAR) tra l’art. 87, c. 9 del Dlg 259/2003 e l’art. 8, c. 7 della l.r. 30/2000, visto che il precedente c. 5 va letto (né ... l’appellante che sulla sua istanza del 21 ottobre 2004 si sarebbe formato il silenzio-assenso di cui al ripetuto art. 87, c. 9, sicché...
5 Parere Definitivo
... elettroniche (d. lgs. 1 ottobre 2003, n. 259), che all’art. 87 subordina l’installazione di stazioni radio-base per reti di comunicazioni ... degli articoli 87 e 93 del d. lgs. n. 259 del 2003; eccesso di potere, non essendo richiesti, per il rilascio dell’autorizzazione in parola ... per l’installazione degli impianti radioelettrici. Considerato: I tre ricorsi vanno riuniti per essere insieme decisi. Gl’impugnati provvedimenti ... realizzati da soggetti diversi dal comune”, nonché “l’installazione di torri e tralicci per impianti radio-ricetrasmittenti ... radioprotezionistiche, anche quelle relative alla compatibilità urbanistico-edilizia dell’intervento. In primo luogo, l’art. 4 del d.lgs. n. 259 ... - sviluppo economico del comune di Corato ha negato le autorizzazioni, richieste ai sensi del decreto legislativo 1 agosto 2003 n. 259 ... (codice delle comunicazioni elettroniche) dell’installatore Nokia Oyj, per l’implementazione con tecnologia UMTS di impianti ... di agibilità. A sostegno del ricorso ha dedotto le seguenti censure: 1) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93 del d. lgs ... . n. 259 del 2003; eccesso di potere: è illegittima e contraddittoria la motivazione, posta a base del diniego, secondo ... documenti oltre quelli espressamente previsti dalle disposizioni predette; 3) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93...
6 Parere Definitivo
... elettroniche (d. lgs. 1 ottobre 2003, n. 259), che all’art. 87 subordina l’installazione di stazioni radio-base per reti di comunicazioni ... degli articoli 87 e 93 del d. lgs. n. 259 del 2003; eccesso di potere, non essendo richiesti, per il rilascio dell’autorizzazione in parola ... per l’installazione degli impianti radioelettrici. Considerato: I tre ricorsi vanno riuniti per essere insieme decisi. Gl’impugnati provvedimenti ... realizzati da soggetti diversi dal comune”, nonché “l’installazione di torri e tralicci per impianti radio-ricetrasmittenti ... radioprotezionistiche, anche quelle relative alla compatibilità urbanistico-edilizia dell’intervento. In primo luogo, l’art. 4 del d.lgs. n. 259 ... - sviluppo economico del comune di Corato ha negato le autorizzazioni, richieste ai sensi del decreto legislativo 1 agosto 2003 n. 259 ... (codice delle comunicazioni elettroniche) dell’installatore Nokia Oyj, per l’implementazione con tecnologia UMTS di impianti ... di agibilità. A sostegno del ricorso ha dedotto le seguenti censure: 1) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93 del d. lgs ... . n. 259 del 2003; eccesso di potere: è illegittima e contraddittoria la motivazione, posta a base del diniego, secondo ... documenti oltre quelli espressamente previsti dalle disposizioni predette; 3) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93...
7 Parere Definitivo
... elettroniche (d. lgs. 1 ottobre 2003, n. 259), che all’art. 87 subordina l’installazione di stazioni radio-base per reti di comunicazioni ... degli articoli 87 e 93 del d. lgs. n. 259 del 2003; eccesso di potere, non essendo richiesti, per il rilascio dell’autorizzazione in parola ... per l’installazione degli impianti radioelettrici. Considerato: I tre ricorsi vanno riuniti per essere insieme decisi. Gl’impugnati provvedimenti ... realizzati da soggetti diversi dal comune”, nonché “l’installazione di torri e tralicci per impianti radio-ricetrasmittenti ... radioprotezionistiche, anche quelle relative alla compatibilità urbanistico-edilizia dell’intervento. In primo luogo, l’art. 4 del d.lgs. n. 259 ... - sviluppo economico del comune di Corato ha negato le autorizzazioni, richieste ai sensi del decreto legislativo 1 agosto 2003 n. 259 ... (codice delle comunicazioni elettroniche) dell’installatore Nokia Oyj, per l’implementazione con tecnologia UMTS di impianti ... di agibilità. A sostegno del ricorso ha dedotto le seguenti censure: 1) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93 del d. lgs ... . n. 259 del 2003; eccesso di potere: è illegittima e contraddittoria la motivazione, posta a base del diniego, secondo ... documenti oltre quelli espressamente previsti dalle disposizioni predette; 3) violazione e mancata applicazione degli articoli 87 e 93...
8 Sentenza
... la conformità dell’impianto agli strumenti urbanistici vigenti del Comune di Senigallia, anche ai sensi degli artt. 86 e 87 del d. lgs. 259 ... e per gli effetti dell’art. 87 del d. lgs. 259/2003. 17. In seguito alla notifica del secondo ricorso per motivi aggiunti il Comune ... e ss. del d. lgs. 259/2004 non avrebbero affatto stabilito la possibilità di realizzare gli impianti in questione in qualsiasi zona ... del 27.9.2004, il Comune di Senigallia adottava una variante parziale al P.R.G. vigente per la localizzazione degli impianti di telefonia ... del 14.12.2994, accoglieva la domanda cautelare di sospensione formulata da H3G s.p.a., sicché questa, formatosi medio tempore il silenzio ... delibera del Consiglio comunale n. 56 del 22.6.2005, in virtù della quale gli impianti di tlc già costruiti in via Giordano Bruno ... aggiunti, con atto notificato il 3.2.2006, per l’annullamento del silenzio-rifiuto serbato dal Comune sull’istanza di conformità ... presentata il 29.9.2005 o per l’accertamento del silenzio-assenso formatosi, in data 4.1.2006, sulla medesima istanza, anche ai sensi ... dell’impianto radio base per telefonia cellulare in via G. Bruno, n. 57, risultasse difforme sia dalle norme di salvaguardia della variante ... in cui ha impugnato la delibera comunale n. 56/2005 – terza formulazione dell’art. 11bis delle N.T.A. – di localizzazione degli impianti; 3...
9 Sentenza
... , titolare della concessione ministeriale n. 900081 per la radiodiffusione sonora in ambito nazionale per l’emittente Radio Italia solo ... intendersi accolta perché si sarebbe formato il silenzio-assenso; che il regolamento regionale si applica solo ai nuovi impianti ... attribuita dalla legge al servizio radiofonico; l’art. 90 di tale ultimo decreto prevede infatti che gli impianti in questione e le opere ... . VI, 3.6.2002, n.3095). 3.5. Con riferimento agli impianti radiofonici e venendo al punto nodale della causa, sottolineato che vertesi ... della L.R. n. 5/2002, prevede la presentazione, da parte dei soggetti gestori degli impianti di telecomunicazione e radiotelevisione ... della autorizzazione (Cons. Stato, Sez. V, 1.4.2011, n. 2019). Si aggiunga più nello specifico che il silenzio-assenso, di cui all'invocato art. 87 ... concludersi sul punto che al procedimento ex lett. h) cit. non si applica l’istituto del silenzio assenso di cui all’art. 87 cod. comunic ... radio rispetto alla tutela del vincolo paesaggistico. 4.3. È da rilevare in proposito che la stessa disciplina del d. lgs. n. 259 ... di registro generale 55 del 2012, proposto da: Radio Italia s.p.a., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata ... ; che le uniche norme che si applicano agli impianti preesistenti riguardano l’obbligo di mettersi in regola con i limiti di esposizioni...
10 Sentenza
... sulla formazione del silenzio assenso ex art. 87, comma 9. del d.lgs. n.259/2003, in ordine alla domanda di autorizzazione, per il riflesso ... , stabilito dall’art. 87, comma 9, del d.lgs. n. 259 del 2003, con effetto sulla legittimità dell’atto di diffida a non intraprendere ... , comma 3, ed 87, comma 2, del d.lgs. n. 259 del 2003 - alla stretta cerchia dei fornitori di reti o di servizi di telecomunicazioni ... dall’ Amministrazione. L’autorizzazione rilasciata ai sensi dell’art. 87 del d.lgs. n. 259 del 2003, diversamente da quanto paventato dal Comune ... del Comune di Monza, tutti ostativi all’installazione di una stazione radio base in via Enrico da Monza, facente parte della rete ... di radiotelefonia per la prestazione del servizio pubblico di telefonia mobile gestito, in virtù di autorizzazione generale, da Wind ... all’istanza di autorizzazione prodotta si fosse formato il silenzio assenso per decorso del temine per la conclusione del procedimento ... di comunicazione elettronica secondo la procedura semplificata disciplinata dal menzionato art. 87. L’iniziativa per l’espansione della rete ... per la realizzazione delle infrastrutture di rete su tutto il territorio nazionale. Non è violato l’art. 25, comma 3, del d.lgs. n. 259 del 2003 ... , perché Siemens s.p.a. non è un autonomo fornitore di rete, nel suo assetto strutturale, ma realizza singoli impianti per mandato conferiti...
1 2 avanti ultima