Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

1121 risultati in 234 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... o inferiore a 20 watt, atteso che il comma 3 dell’art. 87 D.L.vo 259/03 si riferisce espressamente agli impianti sia con tecnologia UMTS ... . 87 e 88 del d.l.vo n. 259/03 riproduce tali disposizioni; che il d.l.vo n. 198/02 veniva dichiarato costituzionalmente ... di attività, fossero computati ai sensi degli artt. 87 e 88 del d.l.vo n. 259/03; che tale decreto legge è stato convertito nella legge n ... per silenzio assenso; che tuttavia il Comune di Casalnuovo, con provvedimento prot. 2/UT del 09/01/04, ordinava la demolizione ... aveva inoltre violato i limiti posti alla sua potestà pianificatoria, atteso che gli impianti di telefonia mobile sono compatibili ... che il D.L.vo n. 198/02 ed ilD. L.vo n. 259/03, leggi statali e sovraordinate, non lo richiedono; 4) violazione dell’art. 31 c. 3 D.P.R. n ... degli impianti in questione (in particolare, per gli impianti di potenza uguale o inferiore a 20 watt era prevista la D.I.A.); che gli artt ... . 259/03 e che i termini, ferma restando la loro decorrenza dalla data di presentazione della domanda o della denuncia di inizio ... . sia divenuta invalida o inefficace; che, ancora, la D.I.A. deve ritenersi titolo idoneo anche per gli impianti GSM con potenza eguale ... di cui al D.L.vo n. 259/03, che non prevedono affatto tale titolo edilizio; che, come chiarito dal Consiglio di Stato (sent. n. 7725/03...
2 Sentenza
... e/o falsa applicazione dell’art. 87 del Decreto Legislativo n° 259 del 1° Agosto 2003 – Violazione dell’art. 4 del Decreto Legge n° 315 ... ° Agosto 2003 n° 259, il silenzio assenso e, quindi, il titolo edilizio abilitante l’esecuzione dell’intervento in questione, prima ... sulla normativa di zona (con riguardo alla localizzazione degli impianti radioelettrici), introduce in definitiva vere e proprie modificazioni ... il Decreto Legislativo 1° Agosto 2003 n° 259 (“Codice delle comunicazioni elettroniche”) che all’art. 87 ha disciplinato il procedimento ... , il provvedimento tacito di silenzio-assenso formatosi sulla D.I.A. presentata dalla Società ricorrente in relazione alla stazione radio base ... per le strategiche attività relative all’installazione degli impianti radioelettrici per le telecomunicazioni e permetta, quindi, una lettura ... che l’eccezione di illegittimità costituzionale degli artt. 87 e 88 del menzionato Decreto Legislativo n° 259/2003 prospettata sotto l’unico ... di un impianto stazione radio base di telefonia cellulare con potenza in antenna inferiore a 20 Watt in un terreno agricolo sito ... , con la quale è stato disposto di annullare e/o revocare il provvedimento di silenzio-assenso maturatosi a seguito della D.I.A. presentata ... di annullare d’ufficio e di dichiarare la decadenza del provvedimento di silenzio-assenso maturatosi a seguito della D.I.A. presentata...
3 Sentenza
... società a dare inizio ai lavori di realizzazione della stazione radio base in questione; della declaratoria di formazione del silenzio ... degli impianti di radio telefonia è consentita unicamente nelle aree specificamente individuate in sede di pianificazione urbanistica ... di pianificazione urbanistica generale del sito proposto. 3b). Violazione e falsa applicazione dell'articolo 87 del decreto legislativo 259/03 ... aggravata rispetto a quella prevista dal decreto legislativo 259/03, per ottenere l'autorizzazione all'installazione di stazioni radio ... assenso; della determinazione 826 del 15 dicembre 2003 ad oggetto realizzazione stazione radio base per telefonia mobile, revoca ... del silenzio assenso se ed in quanto verificatosi; di tutti gli atti presupposti o comunque connessi, compresa la deliberazione, conosciuta ... di una stazione radio per telefonia cellulare. Lo stesso sportello, con nota del 29 luglio 2002, comunicava il diniego del comune intimato ... il quale, dopo l'istanza presentata dalla società, aveva approvato un regolamento comunale che consentiva l'installazione degli impianti ... . Decorsi i termini previsti dall'articolo 6 del richiamato decreto legislativo per la formazione del silenzio assenso, la società ... i lavori e il comune ammetteva di aver ricevuto dallo sportello unico l'istanza presentata dalla OMNITEL, ma sosteneva che il silenzio...
4 Sentenza
... disciplina per l’installazione di impianti di radiocomunicazione” e diffidava la società dal procedere a “nuove installazione”; Visti ... del progetto e della relativa domanda, non fosse comunicato un provvedimento di diniego; che l’art. 87 c. 9 del d.l.vo n. 259/03 riproduce ... per la realizzazione di una stazione radio base per la telefonia mobile, da posizionare in strada provinciale Melito di Napoli, via S. Vito n. 59 ... dell’istanza, con conseguente formazione del titolo abilitativo per silenzio accoglimento; che mentre la ricorrente si accingeva ... all’istallazione; che tale diffida veniva pertanto impugnata per i seguenti motivi: 1) si era già formato il silenzio accoglimento; 2) eccesso ... , ha stabilito che i predetti procedimenti venissero comunque disciplinati dal d.l.vo n. 259/03 e che i termini, ferma restando ... la loro decorrenza dalla data di presentazione della domanda o della denuncia di inizio di attività, fossero computati ai sensi degli artt. 87 ... e 88 del d.l.vo n. 259/03; che tale decreto legge è stato convertito nella legge n. 5 del 16/01/04; che, per effetto di tale ... successione di norme e sentenze della Consulta, il silenzio accoglimento invocato dalla ricorrente si è certamente formato, sicchè...
5 Sentenza
... della presente causa viene allora in rilievo l’art.87 del sopra richiamato D.Lgs. n.259 del 2003 le cui disposizioni replicano quelle di pari ... dell’art.87 D.Lgs. 1° agosto 2003, n.259) si estende a tutti i procedimenti già regolati dal D.Lgs. n.198 del 2002 ancora in corso ... .198 del 2002 (ora 5° co. del-l’art.87 del D.Lgs. n.259 del 2003) “di richiedere, per una sola volta, entro quindici giorni ... sulla stazione radio base esistente in Ancona, Corso Garibaldi n.96 realizzata, come da autorizzazione 27 gennaio 1999 n.65393, con potenza ... legislativo n.198 del 2002, per quanto riguarda l’aspetto di fornire le caratteristiche radioelettriche dell’impianto in maniera priva ... con quella di cui al D.Lgs. 1° agosto 2003, n.259 (“I procedimenti di rilascio di autorizzazione all’istallazione di infrastrutture di comunicazioni ... della Corte Costituzionale n.303 del 1° ottobre 2003 sono disciplinati dal decreto legislativo 1° agosto 2003 n.259”). Ai fini ... radioelettriche dell’impianto non “in maniera priva di ambiguità” in quanto “la lettera di comunicazione DIA prevede che i lavori ... giorni dalla presentazione della dichiarazione di denunzia d’attività, dopo il formarsi del silenzio assenso. La censura ... di cui all’art.5, nonché quelle relative alla modifica delle caratteristiche d’emissione degli impianti già esistenti, si intendono accolte...
6 Sentenza
... e 6 D.L.vo n. 198/02; 87 D. L.vo n. 259/03; 4 D.L. 315/03 (il silenzio accoglimento si era già formato); 4) violazione dell’art ... e della relativa domanda, non fosse comunicato un provvedimento di diniego; che l’art. 87 c. 9 del d.l.vo n. 259/03 riproduce tale disposizione ... di presentazione della domanda o della denuncia di inizio di attività, fossero computati ai sensi degli artt. 87 e 88 del d.l.vo n. 259/03 ... degli impianti di telefonia mobile nelle aree densamente abitate, così come individuate nell’allegato grafico al presente Regolamento ... procedimenti venissero comunque disciplinati dal d.l.vo n. 259/03 e che i termini, ferma restando la loro decorrenza dalla data ... della Consulta, il silenzio accoglimento si era già formato, sicchè il terzo motivo di ricorso appare fondato; che, peraltro, appare fondato ... surrettizio ulteriori limiti per ridurre l’esposizione ai campi elettromagnetici, né vietare l’istallazione delle stazioni radio base...
7 Sentenza Breve
... e lamenta: domanda di accertamento dell’avvenuta formazione del silenzio assenso di cui all’art. 87, comma 9 del d.lvo 1 agosto 2003, n ... e del prgc vigente. Violazione e falsa applicazione degli artt. 87, comma 6 e 7 del d.lvo 1 agosto 2003, n. 259. Violazione e falsa ... esistente, ubicato in località Cascinetto. L’istanza fu proposta ai sensi dell’art. 87 del d.lvo 1 agosto 2003, n. 259, e non risulta ... , per ampliamento e modifica stazione radio base di WIND Telecomunicazioni in Ciriè – Trasmissione copia parere negativo del Settore Urbanistico ... ”, con il quale, “considerato che in zona AA1 _(aree di valore ambientale) di PRGC, che non contempla la possibilità di realizzazione di impianti quali ... : degli art. 13, 18 e 34, N.T.A. del P.R.G.; del regolamento per l’insediamento urbanistico e territoriale di impianti ... per radiotelecomunicazioni, adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 del 08/04/2002, non richiamato nel diniego impugnato, e conosciuto ... . 259. Violazione degli artt. 7 e seguenti della legge 7 agosto 1990, n. 241, inosservanza del principio del contraddittorio ... degli artt. 1 ed 86 del d.lvo 1 agosto 2003, n. 259, e dell’art. 3 della legge Regione Piemonte 1989, n. 6. Violazione e falsa ... ulteriore profilo. Violazione e falsa applicazione degli artt. 86 comma 3 del d.lvo 1 agosto 2003, n. 259, 4 comma 1 del d.l 315...
8 Sentenza
... che, all’interno del centro abitato, gli impianti di telefonia radiomobile e quelli per servizi similari potranno essere installati soltanto ... radiomobile nel centro abitato, consentendo soluzioni alternative idonee a mascherare gli impianti in armonia con il contesto ... di qualificare il silenzio serbato dalla PA come tacito assenso alla realizzazione dei rispettivi impianti. Ciò premesso, ritiene tuttavia ... le previsioni dell’art.70 del vigente Regolamento edilizio comunale, l’installazione di impianti per le reti di telefonia radiomobile ... ed impianti di ricezione e trasmissione della rete di telefonia radiomobile. Tale accennato divieto non esclude tuttavia, ad avviso ... della volontà di procedere all’installazione di un impianto tecnologico costituito da una stazione radio base da collocare su un palo ... Attività (DIA) e consistenti nella installazione di una stazione radio base di telefonia mobile UMTS da collocare su un palo ... ed inefficace, dal momento che sulla DIA si era formato il silenzio assenso. Illogica ed elusiva del contenuto dell’invocato art.70 ... da disconoscere che la stazione radio base di cui si controverte risulta installata su un elemento architettonico nel senso sopra precisato ... di realizzazione della stazione radio base di telefonia cellulare UMTS, con riserva di meglio articolare nel prosieguo del processo...
9 Ordinanza Sospensiva
... in ordine all’effettivo maturarsi del silenzio; - che ai sensi dell'art. 4, comma 7 della L.r. n. 11 del 2001, gli impianti radiobase ... di 90 gg. di cui all’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003, lo spirare dello stesso per la verifica di legittimità della DIA non preclude ... è consentita l'installazione degli impianti per le telecomunicazioni e la radiotelevisione e per l'installazione dei medesimi, ai sensi ... di impianti radiobase per la telefonia mobile di potenza totale ai connettori di antenna non superiore a 300 W, deve ritenersi consentita ... indicati nella denuncia di inizio attività n. 1178, per nuova stazione radio base e degli atti connessi; Visti gli atti e i documenti ... una diffusione capillare delle stazioni impiegate a tale scopo; - che tali impianti sono compatibili anche con le aree di particolare tutela ... , in difetto di espressi divieti relativamente a tali impianti, su tutto il territorio comunale; - che, di conseguenza, le previsioni ... contenute nei PRG del Comune di Stezzano non possono considerarsi ostative all'installazione di detti impianti nelle zone agricole ... preclusive all’installazione di tali impianti; - che la mancata acquisizione del N.O. in ordine alla valutazione degli ostacoli ... con la procedura amministrativa delineata dal D.Lgs. n. 259/2003, poichè riguardano aspetti complementari di tutela ambientale che non possono...
10 Sentenza
... . Solo con l’articolo 87 del codice delle comunicazioni elettroniche di cui al d.lgs 259 del 2003 si è affermata normativamente ... di costruire”) per la installazione di impianti ripetitori ed antenne radiotv. Del tutto infondata è infine la doglianza di carenza ... in data 25.3.1999, con il quale si è ingiunto ai ricorrenti “la rimozione di ripetitori e delle antenne radiotelevisive ... occorra, del silenzio rifiuto formatosi in ordine alla istanza prodotta in data 19 maggio 1999, con la quale i ricorrenti ... di causa, la seconda quale proprietaria del lotto sito in Casertavecchia ove sono ubicati i suddetti impianti, impugnano ... ) con il quale il comune di Caserta ha loro ordinato la rimozione dei ripetitori e delle antenne radiotelevisive non autorizzati, entro il termine ... radiotelevisive hanno alterato lo stato dei luoghi del borgo medioevale considerato monumento nazionale e di notevole interesse pubblico ... ” tutti i profili di compatibilità tecnica e igienico-sanitaria degli impianti. La deduzione è inconferente, poiché il provvedimento impugnato ... la semplificazione procedimentale relativa all’acquisizione del titolo edilizio-urbanistico a installare gli impianti della specie qui oggetto ... la “sospensiva”. Va al riguardo rilevato che sulla natura del silenzio la giurisprudenza è oscillante. Questa sezione, come già asserito...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima