Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

26 risultati in 101 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... di una delle reti nazionali di telefonia mobile, in ordine alla quale ha chiesto il rilascio dell’autorizzazione ex art. 87 del D.Lgs. n. 259 ... , con la nota epigrafata, non poteva sospendere il termine di cui all’art. 87 del D.Lgs n. 259 del 2003 ai fini della formazione ... consiliare n. 24 del 2002, 2. della delibera consiliare n. 24 del 23 luglio 2002 con la quale si approva “il regolamento sugli impianti ... del 2003 per la realizzazione di una stazione radio base al Comune resistente, la società ricorrente ha impugnato la richiesta ... di documenti, il Regolamento comunale sugli impianti di telefonia mobile in parte qua, deducendo due ordini di motivi di doglianza ... documentale ed il Regolamento comunale sugli impianti di telefonia mobile approvato con la delibera consiliare n. 24 del 2002 ... con il quale, all’art. 7 dalla lettera c) alla lettera j) sono imposte prescrizioni quanto alle dimensioni ed all’altezza degli impianti relativi ... a stazioni radio base. 2. Avverso tali atti la società esponente ha dedotto due ordini di censure: a. Violazione del D.Lgs. 1° agosto ... 2003, n. 259. Violazione della L. 22 febbraio 2001, n. 36. Eccesso di potere. Difetto di istruttoria. Travisamento dei fatti ... . Difetto di motivazione. b. Violazione del D.Lgs. 1° agosto 2003, n. 259. Violazione della L. 22 febbraio 2001, n. 36. Violazione...
2 Sentenza
... la procedura del silenzio assenso, nel settore radiofonico non è più possibile attivare nuovi impianti, con la conseguenza che la citata ... sul silenzio assenso che, ai sensi dell’art. 87, comma 9 del D.Lgs. n. 259 del 2003, in presenza di una corretta e completa istanza ... , in considerazione della circostanza che la normativa del settore radiotelevisivo non permette l’attivazione di nuovi impianti, è evidente ... di realizzazione di infrastrutture di comunicazione elettronica e quindi conformemente all’art. 87 del D.Lgs. n. 259 del 2003. La tesi ... una conseguenza errata. La circostanza che per gli impianti di radiodiffusione in esercizio e per le relative infrastrutture debba applicarsi ... a ritenere applicabile al caso in esame gli articoli 87 e 88 del D.Lgs. n. 259 del 2003 e le disposizioni da esso richiamate del Testo ... che pure la procedura accelerata di cui all’art. 87 del D.Lgs. n. 259 del 2003, presuppone pur sempre la presentazione di una domanda ... del tutto conforme alle disposizioni normative vigenti in materia di edilizia, come espressamente richiamate dall’art. 87 del D.Lgs n. 259 ... e depositato in data 14 luglio 2005 la società ricorrente espone di essere titolare della impresa di radiodiffusione sonora a carattere ... commerciale in ambito locale denominata “Radio Spazio 101” operante anche mediante un impianto di diffusione ubicato nel Comune...
3 Sentenza
... , quando si era formato il silenzio assenso di cui all’art. 87, comma 9, del D.Lgs n. 259/2003. Avverso tale atto parte ricorrente ... un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti di radiocomunicazione e minimizzare ... , nella parte in cui prevede che, fuori dal centro urbano, l’installazione degli impianti di telefonia mobile debba avvenire a non meno di 1 ... di una stazione radio base in località “Curti Chiusi” di Rende, chiedeva il rilascio della apposita autorizzazione al Comune resistente ... maggio 2006. DIRITTO 1. Col proposto gravame parte ricorrente ha impugnato il diniego di installazione di una stazione radio base ... , la realizzazione di stazioni radio base per telefonia mobile a distanze inferiori ad 1 Km da abitazioni preesistenti. Ha gravato in parte qua ... in materia di installazione di impianti di telefonia mobile, sulla base del quale è fondato il provvedimento di reiezione della richiesta ... conforme alle norme in materia di installazione di impianti di telecomunicazione per l’espletamento del servizio di telefonia ... ;”. Infatti, l’art. 84 del regolamento edilizio stabilisce che “nell’ambito del territorio comunale, le stazioni radio base ... di distanza fra le apparecchiature e gli impianti; in qualsiasi caso gli impianti dovranno essere posti a non meno di Km. 1,00...
4 Sentenza
... . 6.6.2001 n. 380 nonché dell’art. 87 del D. Leg. 1.8.2003 n. 259, allegando una relazione tecnico descrittiva dell’impianto nonché ... – violazione e/o falsa applicazione dell’art. 87 del Codice delle comunicazioni elettroniche di cui al D. Legs. 1.8.2003 n. 259 ... dall’applicazione del vigente art. 87 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche di cui al D. Legs. 1.8.2003 n. 259, che individua ... l’autorizzazione quale titolo abilitativo per la realizzazione delle “infrastrutture di comunicazione elettronica per impianti radioelettrici ... per la realizzazione delle “infrastrutture di comunicazione elettronica per im-pianti radioelettrici”. 1.2. Il meccanismo del silenzio, nel “rito ... ex art. 37, ex art. 36 del D.P.R. 380/01 nonché ai sensi dell’art. 87 del D. Lgs. n. 259/021, per le opere relative ... , Presidente Concetta Anastasi, Consigliere, Estensore Alessio Falferi, Referendario per l'annullamento 1) del provvedimento di silenzio ... applicazione degli artt. 86 e 90 del Codice delle comunicazioni elettroniche di cui al D. Lgs. 1.8.2003 n. 259- violazione e/o falsa ... , la collocazione degli impianti di telefonia mobile. Inoltre, gli impianti di telefonia, avendo le caratteristiche funzionali proprie ... dell’art. 36 del D.P.R. 6.6.2001 n. 380 – violazione del principio di buon andamento della Pubblica Amministrazione. Il silenzio...
5 Sentenza
... i seguenti vizi:” Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 88 del d.lgs. 1 agosto 2003, n. 259 (codice delle comunicazioni ... riscontro nell’art. 87, d.lg. n. 259 del 2003, a partire dal quale è ormai generalmente affermata, in sede giurisprudenziale ... per l’installazione , il monitoraggio e la localizzazione degli impianti di telefonia mobile; nonché per la condanna dell’Amministrazione ... per l’installazione, monitoraggio e localizzazione degli impianti di telefonia mobile approvato con delibera Consiliare n. 24 del 15.9.2008; detta ... delibera rimanda al recepimento del regolamento per l’installazione, il monitoraggio e la localizzazione degli impianti di telefonia ... le aree del territorio dove saranno possibili eventuali installazioni di stazioni radio base per telefonia mobile e/o cellulare. Tanto ... inserimento degli impianti medesimi nel contesto del territorio”. Detto provvedimento è impugnato da H3G S.p.A., la quale denuncia ... di potere. Violazione e falsa applicazione dell’art. 3 del regolamento comunale per l’installazione e la localizzazione degli impianti ... di infrastrutture di comunicazione elettronica è compiutamente disciplinata dal d.lgs. n. 259/2003 (codice delle comunicazioni elettroniche ... ), che prevede, tra l’altro, meccanismi di silenzio assenso e l’assimilazione delle infrastrutture di reti pubbliche ad opere...
6 Sentenza
... i termini previsti per la formazione del titolo richiesto per silenzio assenso, ai sensi dell’art. 87, comma 9, del D. Lgv. n. 259 ... abilitativo ex art. 87 del D. Lgv. n. 259/03 presentata dalla Vodafone Omintel N.V. in data 13 maggio 2011 per la realizzazione ... , nonostante fossero già maturati i termini previsti per la formazione del titolo richiesto per silenzio assenso, ai sensi dell’art. 87 ... ; Non sarebbe stato inviato il cosiddetto “preavviso di rigetto”. 2) violazione dell’art. 87 del D. Lgv. 1.8.2003 n. 259 ; violazione dell’art. 3 ... della Stazione Radio Base sarebbe stata presentata in data 13.05.2011, si sarebbe formato il silenzio-assenso, per il decorso del termine ... richiamato dal provvedimento di diniego conterrebbe disposizioni in materia di installazione di impianti di radio frequenza, ricadenti ... costituzionale dell’art. 87, comma 9, D.Lgs. 259/03, in relazione agli artt. 2 (diritti della persona), 3 (principio uguaglianza), 9 (tutela ... di ottenere l’autorizzazione , ai sensi dell’art. 87 del D. Lgvo n. 259 del 2003, per realizzare un impianto su di una nuova struttura ... il cosiddetto “preavviso di rigetto”, essendo applicabile al caso di specie il procedimento previsto dall’art. 87 del D. Lgs n. 259 del 2003 ... delle Comunicazioni Elettroniche”, approvato con D. Lgs. 1.8.2003, n. 259, con gli artt. 86, 87 e 88, con riferimento alle infrastrutture di reti...
7 Sentenza
... ai procedimenti diretti alla realizzazione degli impianti di telefonia mobile disciplinati dall'art. 87, d.lgs. n. 259 del 2003. Ne consegue ... , la quale con nota del 05.10.2011 prot. 5681 attestava la conformità dell’istanza al d.lgs. n. 259 del 2003 e la compatibilità del progetto ... , provvedeva a trasmettere l’ulteriore documentazione; per la realizzazione della suddetta stazione radio base, oltre al parere favorevole ... Serra di Zotto sono presenti impianti di telefonia cellullare che già in passato hanno provocato vive apprensioni da parte ... carattere di pubblica ultilità, atteso che, come già evidenziato esistono altri impianti di telefonia ubicati sempre nella stessa zona ... al d.lgs. n. 259 del 2003 e la compatibilità del progetto con i limiti di esposizione, i valori di attenzione e gli obiettivi ... di qualità di cui alla legge n. 36 del 2001 ed al D.P.C.M. 8.7.2003. Evidenziava, inoltre, che lo stesso d.lgs. n. 259 del 2003 ... amministrativa (si pensi al giudizio sul silenzio o a quanto disposto dall'art. 34, comma 1, lette e), del c.p.a., come modificato ... in esame l’A.R.P.A., con nota del 5.10.2011 prot. 5681, ha attestato la conformità dell’istanza al d.lgs. n. 259 del 2003 ... , ha attestato la conformità dell’istanza al d.lgs. n. 259 del 2003 e la compatibilità del progetto con i limiti di esposizione, i valori...
8 Sentenza
... . 87 del D.Lgs. n. 259/2003, munita dei documenti prescritti dal modello A allegato 13 del codice delle comunicazioni, attestanti ... 20.12.2011, in conformità all’art. 87 del D.lgs. n. 259/2003 e con i documenti di cui al modello A dell’allegato 13, il Comune di San ... una stazione radio base per la telefonia cellulare nel territorio comunale. sul ricorso numero di registro generale 291 del 2012 ... – Eccesso di potere – Difetto assoluto di motivazione- Violazione e mancata applicazione del d.lgs. 259/03 – Violazione e mancata ... applicazione dell’art. 93 del d.lgs. 259/03 – Eccesso di potere – Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – difetto ... assoluto di motivazione – Violazione e mancata applicazione del d.lgs. 259/03 - Violazione e mancata applicazione dell’art. 93 ... del d.lgs. 259/03 – Eccesso di potere – Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – difetto assoluto di motivazione ... dalla legge n. 15/05 – Eccesso di potere – Difetto assoluto di motivazione – Violazione e mancata applicazione del d.lgs. 259/03 - Erronea ... la nullità della nota medesima, con conseguente inidoneità della stessa ad interrompere il decorso del termine di cui all’art. 87 ... del Codice delle Comunicazioni ai fini della formazione del silenzio assenso; con il secondo motivo, in via gradata, ha rilevato...
9 Sentenza
... di telefonia, presentava, in data 14.12.2011, istanza di autorizzazione ai sensi dell’art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003, munita dei documenti ... applicazione dell’art. 87 del D.Lgs. 259/2003”. Con il primo motivo, in sintesi, parte ricorrente ha evidenziato l’incompetenza del Sindaco ... in un inammissibile divieto di istallazione di nuovi impianti, con conseguente violazione della normativa di cui al D.Lgs. n. 259/2003: il Comune ... dell’art. 86 del citato D. Lgs. n. 259/2003 ” Le infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione, di cui agli articoli 87 e 88 ... , si osserva che a seguito dell’istanza presentata dalla società ricorrente in data 14.12.2011, in conformità all’art. 87 del D.lgs. n. 259 ... di motivazione- Violazione e mancata applicazione del d.lgs. 259/03 –Erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto – difetto ... di motivazione – Violazione e mancata applicazione del d.lgs. 259/03 - Violazione e mancata applicazione dell’art. 93 del d.lgs. 259/03 ... applicazione del d.lgs. 259/03 - Violazione e mancata applicazione dell’art. 93 del d.lgs. 259/03 – Eccesso di potere – Erronea valutazione ... e falsa applicazione dell’art. 146 comma 6 e 7 del D.Lgs. 22.1.2004 n. 41 – Violazione del D.Lgs. 259/03 – Difetto assoluto ... , infatti, non avrebbe potuto denegare il titolo abilitativo per un impianto che l’art. 86, comma 3 d.Lgs. 259/2003 equipara...
10 Sentenza
... radio base, assumendo di essere divenuta titolare di autorizzazione assentita per silentium ex art. 87 comma 9 d.lgs. 259/2003 ... per silentium, ex art. 87 comma 9, d.lgs. 259/03 e ciò precluderebbe al Comune l’adozione del provvedimento impugnato. 2) ) Violazione ... per silentium ex art. 87 comma 9 d.lgs. 259/2003, ha inoltrato comunicazione di inizio del lavori. Il dirigente comunale adottava con nota n ... di autorizzazione assentita per silentium, ex art. 87 comma 9, d.lgs. 259/03, atteso che l’Ente, dopo l’ordinanza cautelare del T.A.R. Catanzaro ... per l’esame della richiesta di autorizzazione e, in mancanza di un provvedimento di diniego, ex art. 87, comma 9, d.lgs.259/2003 ... , l’autorizzazione sarebbe stata assentita per silentium. Parte ricorrente rileva, che l’art. 87 del decreto legislativo l agosto 2003, n. 259 ... avrebbe dovuto riattivarsi nei modi indicati dall’art. 87 del d.lgs. n. 259/2003, per cui, decorsi i termini ivi previsti, si è formato ... di installazione di una stazione radio base in località Cozzi per l’incompatibilità edilizia-urbanistico dell’intervento rispetto alla nuova ... , deducendone l’illegittimità per i seguenti motivi: 1) Violazione del decreto legislativo 259/03, della legge 36/01, del DPR 380/01 ... di legge del decreto legislativo 259/03, della legge 36/01, del DPR 380101, eccesso di potere, violazione del giusto procedimento...
1 2 3 avanti ultima