Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

12 risultati in 189 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... disposto l'annullamento d'ufficio del silenzio assenso riguardante l'istanza ex art. 87 del D. Lgs. n. 259/03 presentata da Vodafone ... un’istanza ex. art 87 del D. Lgs n. 259/03 per la realizzazione di una nuova stazione radio base della Telecom Italia s.p.a. da ubicarsi ... in data 03.06.2015 per la realizzazione di una nuova stazione radio base della Telecom Italia s.p.a. da ubicarsi presso il proprio ... tecnologico della stazione radio base Vodafone preesistente. 2. della delibera di Consiglio comunale di Pettoranello di Molise n. 9 ... ; con la predetta istanza ha chiesto anche l’adeguamento tecnologico della propria stazione radio base Vodafone preesistente. Il Suap di Isernia ... all’istanza per la realizzazione della Stazione Radio Base su indicata, essendo stata nelle more adottata la delibera di Consiglio ... Comunale n. 9 del 13.08.2015 recante la disciplina delle aree di attrazione delle stazioni radio base che introduceva un divieto ... l’annullamento in quanto illegittimi, allegando, tra gli altri motivi di censura, l’intervenuta formazione del silenzio assenso sull’istanza ... il ricorso “assistito da sufficienti profili fondatezza con riferimento alla dedotta formazione del silenzio assenso, tenuto conto ... del silenzio assenso, ha adottato, per il tramite del SUAP intercomunale di Isernia, un provvedimento di autotutela disponendo...
2 Sentenza
... è infondato. Ai sensi dell’art. 87 del D. Lgs. 1° agosto 2003 n. 259, l'installazione di infrastrutture per impianti radioelettrici, torri ... del titolo autorizzatorio per silenzio-assenso, ex art. 87 comma 9, del D.Lgs. n. 259/2003. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visti ... di autorizzazione presentata dalla ricorrente ditta il 7.3.2012, ai sensi dell’art. 87 D. Lgs. n. 259/2003 “per l’attivazione dei canali 44 e 42 ... ) tutti gli atti e provvedimenti presupposti e connessi; nonché per l’accertamento del titolo autorizzatorio per silenzio-assenso, ex art. 87 ... di artt. 3, 97 e 117 Cost., artt. 1, 3, 6, 7, 21-quinquies, 21-nonies della legge n. 241/1990, artt. 86 e 87 D. Lgs. n. 259/2003, art ... della legge n. 241/1990, art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003. L’Amministrazione comunale intimata si è costituita per resistere al ricorso ... , tralicci, impianti radio-trasmittenti, ripetitori, stazioni radio base, è autorizzata dagli enti locali, previo accertamento, da parte ... di cui all’art. 87, comma 9 del d. lgs. 259/2003 e rende al contempo irrilevante la connessa questione di costituzionalità. Per completezza ... (Cb), in riferimento alla domanda di autorizzazione presentata dalla ricorrente ditta il 7.3.2012, ai sensi dell’art. 87 D. Lgs. n ... . 259/2003 “per l’attivazione dei canali 44 e 42 digitali in località Monte Saraceno presso postazione esistente”, ha comunicato...
3 Sentenza
... ha dedotto: 1. l’intervenuta formazione del silenzio assenso previsto dall’art. 87 del d. lgs. 259/2003 con conseguente illegittimità ... per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione per telefonia mobile, radiotelevisivi e radiodiffusione, censurato ... dall’art. 87, comma 9 del d. lgs. 259/2003, è infondata stante la valenza interruttiva riconosciuta dalla giurisprudenza ... . n. 48 dell'8.10.2008, recante l’approvazione del Regolamento per l'installazione e l'esercizio degli impianti ... all’adeguamento radio-elettrico di una stazione radio base sita in via B. Croce a Campobasso nonchè di ogni altro atto a questi presupposto ... e l'esercizio degli impianti di telecomunicazioni per telefonia mobile di S.R.B. e del Regolamento medesimo. A fondamento del ricorso ... , del regolamento per l'installazione e l'esercizio degli impianti di telecomunicazioni per telefonia mobile di S.R.B. per avere indebitamente ... introdotto, per i siti c.d. sensibili, limiti alla installazione delle stazioni radio base non previsti dalla legge statale ... impugnato risulta fondato sul regolamento per l’installazione e l’esercizio di impianti di telecomunicazione per telefonia mobile ... degli impianti, minimizzando al contempo l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici”; sempre in quella sede ha aggiunto...
4 Sentenza
... per l’accertamento del titolo autorizzatorio per silenzio-assenso, ex art. 87 comma nono del D.Lgs. n. 259/2003. La ricorrente deduce i seguenti ... , ma anche perché, a tenore della normativa di cui all’art. 87 del D.Lgs. 1° agosto 2003 n. 259, l'installazione di infrastrutture per impianti ... radioelettrici, torri, tralicci, impianti radio-trasmittenti, ripetitori, stazioni radio base, è autorizzata dagli enti locali, previo ... presentata dalla ricorrente ditta il 7.3.2012, ai sensi dell’art. 87 D.Lgs. n. 259/2003 <silenzio-assenso, ex art. 87 comma nono ... /1990, artt. 86 e 87 D.Lgs. n. 259/2003, art. 146 D.Lgs. n. 42/2004, artt. 3 ss. D.P.R. n. 139/2010, violazione di regolamento ... interpretazione degli artt. 3 e 97 Cost., artt. 1, 3 e 6 della legge n. 241/1990, art. 87 del D.Lgs. n. 259/2003. Con successiva memoria ... del D.Lgs. n. 259/2003; sul ricorso numero di registro generale 267 del 2012, proposto da Rete A S.p.A., in persona del legale ... di Cercemaggiore (Cb), in riferimento alla domanda di autorizzazione presentata dalla ricorrente ditta il 7.3.2012, ai sensi dell’art. 87 D.Lgs ... . n. 259/2003 <
5 Sentenza
... per la formazione del silenzio-assenso di cui all’art. 87 comma nono del D.Lgs. n. 259/2003, sia utilmente decorso. Anche a voler considerare ... all’installazione di infrastrutture per impianti radioelettrici, diversa da quella consentita dall’art. 87 comma quinto, è illegittima. Ancor ... di rilascio di autorizzazione, ai sensi degli artt. 86, 87 e 88 del D.Lgs. n. 259/2003; Codice sito CB-4428-A, in Campomarino, corso ... di rilascio di autorizzazione, ai sensi degli artt. 86, 87 e 88 del D.Lgs. n. 259/2003; Codice sito CB-4428-A, in Campomarino, corso ... tecnici a sospendere la realizzazione di impianti radioelettrici nel territorio comunale, sul presupposto che il Comune intenda ... degli artt. 86, 87 e 88 del D.Lgs. n. 259/2003; Codice sito CB-4428-A, in Campomarino, corso Skandenberg n. 9>>, con la quale è stato ... dal dato normativo di cui al citato art. 87, commi 6, 7, 8 e 9, del D.Lgs. n. 259/2003. L'autorizzazione prevista da detta normativa ... elettronica per impianti radioelettrici, ha effetto anche ai fini edilizi, cioè assolve anche alle funzioni di titolo edilizio, ma non può ... , avente a oggetto <radio base UMTS nel territorio del Comune ... qualsiasi attività considerata idonea a realizzare opere e infrastrutture funzionali e strumentali a impianti di regolamento...
6 Sentenza
... del silenzio-assenso di cui all’art. 87 comma nono del D.Lgs. n. 259/2003, sia utilmente decorso. Invero, a tenore di detta normativa ... e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione e radiotelevisivi>>; 3)tutti gli atti presupposti e connessi, con espressa riserva ... . La ricorrente deduce i seguenti motivi: 1)violazione e falsa applicazione del D.Lgs. n. 259/2003 e in particolare degli artt. 86 e 87 ... e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione e radiotelevisivi>>; 3)tutti gli atti presupposti e connessi, con espressa riserva ... . 259/2003 e in particolare degli artt. 86 e 87, violazione della legge n. 166/2002 e, in particolare, dell’art. 41, violazione ... emessa in data 29.6.2006 prot. n. 2664 dal Comune di Cerro al Volturno, avente a oggetto <radio ... datata 18.10.2007 prot. n. 4026 del Comune di Cerro al Volturno, avente a oggetto <radio base Vodafone ... >> e che <radio>>; 2 ... , avendo chiesto al Comune di Cerro al Volturno un’autorizzazione per installare una Stazione radio base e avendone ottenuto un diniego ... a oggetto <radio per telefonia cellulare GSM-DCS-UMTS>>, con la quale è stato comunicato alla Regione Molise...
7 Sentenza
... rispetto a quella di cui al citato D.Lgs. n. 259/2003 (che prevede la d.i.a. per gli impianti di potenza inferiore a 20 W e il silenzio ... della richiesta d’installazione antenna dalla medesima avanzata ai sensi del D.Lgs. n. 259/2003, si è concluso alla luce del parere negativo ... in esecuzione del Regolamento comunale (approvato con delibera consiliare n. 39 del 19.12.2002), il quale stabilisce che gli impianti ... evincere, all’art. 4, che le aree da destinare alla localizzazione delle Stazioni radio base (S.r.b.) devono essere di esclusiva ... , per cui gli impianti di t.l.c. vanno localizzati solo su aree comunali; 4)la delibera consiliare n. 39 datata 19.12.2002, con la quale il Comune ... alla domanda di installazione di un’antenna per stazione radio base (s.r.b.), insorge per impugnare i seguenti atti: 1)la nota emessa ... della richiesta d’installazione antenna dalla medesima avanzata ai sensi del D.Lgs. n. 259/2003, si è concluso alla luce del parere negativo ... in esecuzione del Regolamento comunale (approvato con delibera consiliare n. 39 del 19.12.2002), il quale stabilisce che gli impianti ... evincere, all’art. 4, che le aree da destinare alla localizzazione delle Stazioni radio base (S.r.b.) devono essere di esclusiva ... , per cui gli impianti di t.l.c. vanno localizzati solo su aree comunali; 4)la delibera consiliare n. 39 datata 19.12.2002, con la quale il Comune...
8 Sentenza
... per la formazione del silenzio assenso previsto dall’art. 87, comma 9, D.lgs. 259\\2003 e per porre nel nulla questo provvedimento tacito ... di telefonia mobile. Il primo dei quattro motivi di ricorso denuncia la violazione degli artt. 86 e 87 D.lgs. 259\\2003 poiché nel termine ... di maturazione del silenzio assenso previsto da dette norme in relazione alla richiesta di autorizzazione all’istallazione degli impianti ... 2005 del comune di Montefalcone nel Sannio prot. n. 4575, avente ad oggetto: \"comunicazione di diniego ai sensi degli artt. 86, 87 ... e 88 del d.lgs 259/03\", comunicata il 28 settembre 2005; del parere della commissione edilizia comunale seduta 19 settembre 2005 ... l’autorizzazione all’installazione di una stazione radio base necessaria per garantire la copertura del territorio in relazione al servizio ... la maturazione del silenzio assenso era intervenuto il provvedimento impugnato emesso sulla base di un parere della Commissione Edilizia ... del D.lgs. 259\\2003 assorbe anche il titolo edilizio. Il secondo motivo lamenta la perdita del potere di provvedere da parte del Comune ... a seguito del formarsi del silenzio assenso salvo intraprendere un procedimento di autotutela che nel caso di specie non è stato ... . Le stazioni radio base costituiscono opere di urbanizzazione primaria che sono compatibili con qualsiasi destinazione di zona omogenea...
9 Sentenza
... . 259/2003, per l’adeguamento tecnologico e la modifica radioelettrica di una stazione radio base denominata “Castello” e sita ... a quella di cui al citato D.Lgs. n. 259/2003 (che semplicemente prevede la d.i.a. per gli impianti di potenza inferiore a 20 W e il silenzio-assenso ... una nuova istanza, ai sensi del D.Lgs. n. 259/2003 e in conformità all’intervenuto Piano comunale di localizzazione degli impianti ... e degli impianti di radiodiffusione), approvato con delibera di C.C. n. 9 del 24.3.2004, pubblicata il 30.3.2004; 3)il Regolamento comunale ... per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telefonia mobile e per gli impianti di radiodiffusione, approvato con delibera di C.C. n. 26 ... sensibili, ove è vietata l’installazione e l’esercizio degli impianti di telefonia mobile e di radiodiffusione (siti sensibili ... , quanto segue. FATTO e DIRITTO I – La società ricorrente, titolare di una fitta rete di impianti per il servizio radiomobile ... del silenzio assenso sull’istanza del 4.4.2003, per l’installazione di una stazione radio base in piazza Vittorio Emanuele, e si invita ... e degli impianti di radiodiffusione), approvato con delibera di C.C. n. 9 del 24.3.2004, pubblicata il 30.3.2004; 3)il Regolamento comunale ... per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telefonia mobile e per gli impianti di radiodiffusione, approvato con delibera di C.C. n. 26...
10 Sentenza
... entro il termine di ventiquattro mesi, gli impianti radioelettrici già esistenti ai limiti di esposizione, ai valori di attenzione ... anche la delocalizzazione degli impianti di radiodiffusione in siti conformi alla pianificazione in materia, e degli impianti di diversa tipologia ... dell'illegittimità del silenzio della Regione Molise, nonchè della Presidenza del Consiglio dei Ministri sulle istanze formulate dal ricorrente ... e diritto quanto segue: FATTO e DIRITTO Con l’articolo 86 del d.lgs. n. 259 del 2003, comma 3, le antenne o i tralicci ... per gli impianti di telefonia mobile, in quanto parte di una rete di infrastrutture qualificate come opere di urbanizzazione primaria, nonché ... in quanto impianti tecnologici e volumi tecnici, sono ritenuti per legge compatibili con qualsiasi destinazione di zona impressa dal piano ... che “le infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione, di cui agli articoli 87 e 88, sono assimilate ad ogni effetto alle opere di urbanizzazione ... un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l'esposizione ... radio base motivato solo in base alla mancata approvazione di tale piano comunale, atteso che, se è vero che ai Comuni spetta ... adottare un regolamento per assicurare il corretto insediamento urbanistico e territoriale degli impianti e minimizzare l'esposizione...
1 2 avanti ultima