Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 83 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 Decisione Plenaria/SENTENZA
... degli alloggi di cui all'articolo 6 del decreto del Ministero dei lavori pubblici 5 agosto 1994”); e lo stesso criterio sarebbe ribadito ... piano particolareggiato di Pietralata, ripartita in 127.000 mc per un totale di almeno 555 alloggi (di cui 80 alloggi di edilizia ... residenziale pubblica da retrocedere al Comune in regime di proprietà, con le aree fondiarie annesse; almeno 50 alloggi da mantenere ... nella disponibilità dell’assegnatario per 99 anni fino alla scadenza del diritto di superficie; almeno 150 alloggi da destinare a locazione ... convenuto, da far valere tra il 16° e il 25° anno, secondo e con i valori posti in offerta all’assegnatario; almeno 275 alloggi ... all’assegnatario (in partnership con l’amministrazione), compiti di soggetto gestore dell’assegnazione degli alloggi (comprensivi ... di capacità e qualificazione; in quest’ambito, ha richiamato in modo specifico le disposizioni del codice dei contratti pubblici ritenute ... la possibilità, da parte dei concorrenti, di offrire scostamenti, in consistente misura percentuale, del numero degli alloggi da realizzare ... formatosi sul preavviso di contenzioso ex art. 243 bis del codice dei contratti pubblici, datato 13 novembre 2011), e accompagnato ... : a) violazione dell’art. 37, co. 1 e 13, codice dei contratti pubblici nonché dell’art. 4.4.11. del disciplinare nella parte in cui impone...
2 Decisione Plenaria/SENTENZA
... degli alloggi di cui all'articolo 6 del decreto del Ministero dei lavori pubblici 5 agosto 1994”); e lo stesso criterio sarebbe ribadito ... piano particolareggiato di Pietralata, ripartita in 127.000 mc per un totale di almeno 555 alloggi (di cui 80 alloggi di edilizia ... residenziale pubblica da retrocedere al Comune in regime di proprietà, con le aree fondiarie annesse; almeno 50 alloggi da mantenere ... nella disponibilità dell’assegnatario per 99 anni fino alla scadenza del diritto di superficie; almeno 150 alloggi da destinare a locazione ... convenuto, da far valere tra il 16° e il 25° anno, secondo e con i valori posti in offerta all’assegnatario; almeno 275 alloggi ... all’assegnatario (in partnership con l’amministrazione), compiti di soggetto gestore dell’assegnazione degli alloggi (comprensivi ... di capacità e qualificazione; in quest’ambito, ha richiamato in modo specifico le disposizioni del codice dei contratti pubblici ritenute ... la possibilità, da parte dei concorrenti, di offrire scostamenti, in consistente misura percentuale, del numero degli alloggi da realizzare ... formatosi sul preavviso di contenzioso ex art. 243 bis del codice dei contratti pubblici, datato 13 novembre 2011), e accompagnato ... : a) violazione dell’art. 37, co. 1 e 13, codice dei contratti pubblici nonché dell’art. 4.4.11. del disciplinare nella parte in cui impone...
3 Sentenza Breve
... della Corte Costituzionale n. 204 del 2004, non potendosi più annoverare la gestione degli alloggi pubblici – ai fini della giurisdizione ... alla giurisdizione del giudice civile, non esaurendo tutti i casi in cui l’amministrazione emani atti di autotutela riguardanti gli alloggi ... è pacifica la natura di beni pubblici (indisponibili) degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, e poiché il provvedimento ... di inammissibilità, per difetto di giurisdizione del giudice amministrativo, del ricorso n. 4904 del 2013, proposto per l’annullamento ... dirigenziale dell'A.T.E.R. n. 16 del 28 gennaio 2013, è stata dichiarata la decadenza della signora Angela Lucia Pintore, vedova ... ., con l’appellata sentenza, ha dichiarato il ricorso inammissibile per difetto di giurisdizione del giudice amministrativo e ha riconosciuto ... la giurisdizione del giudice ordinario, davanti al quale riproporre il processo con le modalità ed i termini di cui all’art. 11 c.p.a ... .. Il T.A.R. ha rilevato che vanno ricondotte alla giurisdizione del giudice ordinario le controversie in cui siano in discussione ragioni ... quelle di opposizione al decreto di decadenza per mancata occupazione dell'alloggio, secondo la specifica previsione di cui all'art. 11 del d.P.R ... . 30 dicembre 1972, n. 1035, ma anche tutte quelle dirette a contrapporre a provvedimenti di decadenza per altri motivi...
4 Sentenza
... previdenziali pubblici), che non risulta preceduto da un espresso atto di assegnazione; - tuttavia, “l’atto implicito di assegnazione ... (implicita) si identifica “nell’essenzialità delle disposizioni vigenti in materia di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale ... ”; - vi è difetto di giurisdizione del giudice amministrativo in ordine all’accertamento delle conseguenze dell’annullamento dell’assegnazione ... privato contraente concernenti diritti soggettivi attribuiti alla giurisdizione del giudice ordinario”. Avverso tale decisione vengono ... solo sul privato cittadino, non tenuto a conoscere l’iter amministrativo”; b) “il provvedimento di decadenza dell’assegnazione ... in cui gli alloggi sono stati assegnati . . . ma solo al fatto che essi dovevano essere venduti al più presto”, ne consegue che il fine ... di vendita immediata degli alloggi è prevalente rispetto al quomodo, di modo che “non può non venir meno l’idea di essenzialità ... di impugnazione la statuizione del I giudice, con la quale è stato dichiarato il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo in ordine ... , abbia (con il d.l. n. 203/2005) – come espone l’appellante - “per esigenze di cassa” non più dato rilievo “al modo in cui gli alloggi sono stati...
5 Sentenza
... della Corte Costituzionale n. 204 del 2004, non potendosi più annoverare la gestione degli alloggi pubblici – ai fini della giurisdizione ... che l’appello sia fondato e vada accolto. 6.1. Gli alloggi di cui è titolare l’Ater del Comune di Roma sono qualificabili come beni pubblici ... è pacifica la natura di beni pubblici (indisponibili) degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, e poiché il provvedimento ... ha dichiarato il difetto di giurisdizione sul ricorso di primo grado n. 5085 del 2013; Sull’appello n. 226 del 2014, proposto ... nei confronti dell’appellante la decadenza della assegnazione dell’alloggio sito in Roma, alla via Centocelle n. 15, per la mancanza ... ha impugnato l’atto di decadenza, chiedendone l’annullamento. 3. Il TAR, con la sentenza appellata, ha dichiarato il proprio difetto ... di giurisdizione, rilevando che tra le parti sussisterebbe un rapporto contrattuale di natura privatistica, di cui conosce il giudice civile. 4 ... . Con il gravame in epigrafe, l’appellante ha chiesto che, in riforma della sentenza del TAR, sia dichiarata la sussistenza della giurisdizione ... che nella specie di tratta dell’atto di decadenza di una concessione di un bene pubblico. 5. Nel corso dell’udienza dell’11 febbraio 2014 ... , e l’art. 1 della legge 24 dicembre 1993, n. 560). Per la loro assegnazione (dopo la costruzione ovvero a seguito della decadenza...
6 Sentenza
... di essere cessionario , ai sensi dell’art. 35 l. n. 865/1971, di un’area del Comune di Spresiano per la costruzione di alloggi ... della decadenza dalla cessione dell’immobile, per la valutazione delle opere edificate, risultata pari ad euro 505.000, e per il pagamento ... dell’inerzia e la condanna a provvedere sulla declaratoria di decadenza dalla cessione, unitamente al rientro nel possesso ... come di diritto soggettivo, essa rientrerebbe nella giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, che avrebbe dovuto decidere in ordine ... alla domanda di condanna alla declaratoria di decadenza , accertata la natura vincolata e non discrezionale della relativa pronuncia ... in favore di soggetti che si impegnino a realizzare la costruzione degli alloggi sia accompagnata da una convenzione , il cui contenuto ... inosservanza comporta , in primis, la pronuncia di decadenza dall’assegnazione della concessione e, di conseguenza, la risoluzione ... . 16, prevede, tra le altre ipotesi di decadenza, quella del fallimento dell’assegnatario prima dell’integrale realizzazione ... . E’ stabilito altresì che, una volta pronunciata la decadenza, il Comune , oltre a rientrare in possesso e proprietà dell’area/alloggio ... oggetto di decadenza, trattenga, a titolo di penale, il 20% delle somme da restituire, da valutarsi, in caso di area parzialmente...
7 Decisione Plenaria/Sentenza
... particolareggiato di Pietralata, ripartita in 127.000 mc per un totale di almeno 555 alloggi (di cui 80 alloggi di edilizia residenziale ... pubblica da retrocedere al Comune in regime di proprietà, con le aree fondiarie annesse; almeno 50 alloggi da mantenere in locazione ... dell’assegnatario per 99 anni fino alla scadenza del diritto di superficie; almeno 150 alloggi da destinare a locazione con patto di futura ... valere tra il 16° e il 25° anno, secondo e con i valori posti in offerta all’assegnatario; almeno 275 alloggi da cedere a prezzo ... con l’amministrazione), compiti di soggetto gestore dell’assegnazione degli alloggi (comprensivi della predisposizione degli avvisi ... ; in quest’ambito, ha richiamato in modo specifico le disposizioni del codice dei contratti pubblici ritenute applicabili (d.lgs. 12 aprile 2006 ... dei concorrenti, di offrire scostamenti, in consistente misura percentuale, del numero degli alloggi da realizzare per ciascuna tipologia ... di contenzioso ex art. 243 bis del codice dei contratti pubblici, datato 13 novembre 2011), e accompagnato dalla richiesta di risarcimento ... , codice dei contratti pubblici nonché dell’art. 4.4.11. del disciplinare nella parte in cui impone ai consorzi di cooperative ... di cui all’art. 34, co. 1, lett. b) e c) del codice dei contratti pubblici di indicare per quale consorziato concorre; si sostiene...