Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 31 msricerca avanzata
1 Sentenza Breve
... il suo studio in Bari, c/o Uff. Avv. Iacp via F. Crispi, n. 85/A; nei confronti di Commissione Provinciale Assegnazione Alloggi E.R.P. Bari ... alla nota prot. 17654 del 09.09.2016, con l’amministrazione locale ha comunicato la decadenza dall’assegnazione dell’alloggio ERP ... Assegnazioni alloggi ERP notificato in uno alla predetta determina; ove occorra della nota del 12.09.20 16 n. 29979 della Arca Puglia ... , il sig. Murgolo ha impugnato il provvedimento con cui è stata comunicata la decadenza dell’assegnazione di alloggio E.R.P. ex art. 17 ... , e che ciononostante l’amministrazione ha comunicato la decadenza e, in data16.09.2017, la diffida al rilascio. Con due motivi di ricorso ... ha censuato la decadenza e, in particolare, le ragioni addotte a suo fondamento, facendo presente che l’altro immobile di cui è contestata ... depositato il 21 aprile 2017 l’Arca ha resistito anche ai motivi aggiunti, eccependo, preliminarmente, il difetto di giurisdizione. 6 ... . – In data 22 aprile 2017, si è costituito in giudizio il Comune di Ruvo di Puglia che ha eccepito il difetto di giurisdizione ... . - Il ricorso, come eccepito dalle amministrazioni resistenti, deve essere dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione dell’adito ... giudice. 8.1. - Il ricorrente, con il ricorso principale, contesta la decadenza dell’assegnazione di immobile E.R.P e con i motivi...
2 Sentenza Breve
... . Appartiene, pertanto, alla giurisdizione del g.o. la controversia avente ad oggetto la decadenza dall'assegnazione dell'alloggio ... “Provvedimento di decadenza dall'assegnazione di un alloggio di ERP sito in -OMISSIS-, -OMISSIS-, nei confronti -OMISSIS-.”, notificata ... , del cod. proc. amm., della rilevanza della questione inerente al difetto di giurisdizione del giudice amministrativo ... del procedimento amministrativo relativo alla decadenza dall’assegnazione del predetto alloggio di edilizia residenziale pubblica ... di decadenza dell’assegnazione di un alloggio ERP sito in Andria, in -OMISSIS--, per “la titolarità di immobile”, ai sensi del combinato ... sono state invitate a formulare osservazioni in ordine ad un possibile difetto di giurisdizione del ricorso ex art. 73, comma 3, c.p.a ... ., rinviando per l’esame successivo. 4.1. - Le parti hanno depositato memorie sulla questione della giurisdizione e alla successiva Camera ... . - Il ricorrente, con l’azione proposta, contesta la decadenza dell’assegnazione di immobile E.R.P., facendo valere un proprio diritto ... soggettivo a mantenere il godimento dell’alloggio, circostanza, questa, che radica la giurisdizione del Giudice ordinario. 5.1 ... . – Sussiste, pertanto, il difetto di giurisdizione dell’adito giudice. La Sezione si è già pronunciata in precedenti analoghi (ex multis...
3 Sentenza Breve
... recante: provvedimento di decadenza della ricorrente dell'assegnazione di un alloggio di ERP sito in Andria alla-OMISSIS ... . amm., della rilevanza della questione inerente al difetto di giurisdizione del giudice amministrativo sulla controversia; Sentite ... il provvedimento di decadenza dell’assegnazione di un alloggio ERP sito in Andria, alla via-OMISSIS-, per “mancata stabile occupazione ... ”, con ordine di rilascio. La decadenza dell’assegnazione è fondata sul presupposto della non occupazione dell’alloggio dal 4.8.2009. 2 ... in ordine ad un possibile difetto di giurisdizione del ricorso ex art. 73, comma 3, c.p.a., rinviando per l’esame successivo ... . La ricorrente ha in seguito prodotto memoria sulla questione della giurisdizione. 4.1. - Alla successiva Camera di Consiglio del 25 ottobre ... , contesta la decadenza dell’assegnazione di immobile E.R.P., facendo valere un proprio diritto soggettivo a mantenere il godimento ... dell’alloggio, circostanza, questa, che radica la giurisdizione del Giudice ordinario. 5.1. – Il ricorso, come già rappresentato ... dal Collegio, ex art. 73, co. 3, c.p.a., deve, pertanto, essere dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione dell’adito giudice ... cui la cognizione della controversia sulla decadenza, spetta al G.O, in quanto, “la materia dell'E.R.P. è compresa in quella dei servizi...
4 Sentenza Breve
... in ordine ad un possibile difetto di giurisdizione del ricorso ex art. 73, comma 3, c.p.a., rinviando per l’esame successivo. Le parti ... hanno in seguito prodotto memorie sulla questione della giurisdizione. 4.1. - Alla Camera di Consiglio del 29 marzo 20017, il Collegio, sentite ... , circostanza, questa, che radica la giurisdizione del Giudice ordinario. 5.1. – Il ricorso, come già rappresentato dal Collegio, ex art. 73 ... , co. 3, c.p.a., deve essere dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione dell’adito giudice. Secondo consolidata ... e la voltura del contratto di locazione, spetta al G.O, in quanto, “la materia dell'E.R.P. è compresa in quella dei servizi pubblici ... della Corte costituzionale del 6 luglio 2004 n. 204. In tale materia il procedimento di assegnazione degli alloggi si articola in due fasi ... dall'esercizio di poteri finalizzati al perseguimento di interessi pubblici ai quali corrispondono posizioni di interesse legittimo ... dei provvedimenti emessi nella prima fase sono attribuite alla giurisdizione del G.A. mentre quelle in cui si discute di cause sopravvenute ... alla giurisdizione del G.O.; pertanto, deve ritenersi che nel caso in cui il ricorrente contesti la legittimità del provvedimento di diffida ... al rilascio dell'immobile di E.R.P., a seguito di decreto di decadenza emesso nei confronti del precedente assegnatario e di rigetto...